Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (267)
  • piccolobush (155)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (90)
  • Paolo (85)
  • Paperinika (52)
  • A.Basettoni (44)
  • warren (43)
  • Gancio (42)
  • inthenight (41)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (31)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • MiTo (17)
  • Bruno (16)
  • Brigitta_McBridge (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 475908 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Con la seconda uscita dedicata dalla Definitive Collection alla serie spionistica DoubleDuck, si completa il quadro relativo alle avventure dell’elegante, ma pur sempre impacciato, agente segreto impersonato da Paperino. La saga, infatti, alterna storie lunghe a episodi (spesso veicolo dei gadget allegati al libretto), come visto nello scorso volume, a storie più brevi quali quelle inserite nel presente albo.
Le tre avventure qui ristampate, riproposte nel corretto ordine cronologico, vedono tutte DoubleDuck agire lontano da Paperopoli, impegnato in missione nelle metropoli del nostro mondo: si tratta di un elemento caratteristico della serie, l’inserimento di Paperino in un contesto assolutamente realistico, a contatto con eventi di rilevanza mondiale, quasi sempre da salvaguardare.
L’esempio migliore di quanto appena spiegato sta proprio nella storia d’apertura, Prima della Prima. DD si trova infatti a sventare una macchinazione ordita da un aspirante guerrafondaio di uno Stato forse mitteleuropeo, le cui losche manovre hanno però luogo durante l’apertura della stagione lirica al Teatro alla Scala di Milano. Vitaliano imbastisce una trama solida punteggiata dalle sue tipiche caustiche battute, le matite di Cavazzano fanno il resto e il risultato è una storia oggettivamente fra le migliori del ciclo.
Anche la seconda avventura è ambientata in Europa. In Souvenir de Paris, affiancato dall’ambigua e molto affascinante Kay K ritratta da Mangiatordi, Paperino si muove nella capitale francese per recuperare un importante segreto informatico, in un intreccio fra i più classici del genere, ideato stavolta da Bosco.
Di stampo leggermente diverso è invece l’ultima storia, Total Reset Button, che vede il nostro eroe in trasferta a Il Cairo. Sempre Bosco approfondisce qui le dinamiche interne all’Agenzia, che prevedono la cancellazione della memoria in caso di dimissioni dal ruolo di agente segreto. Qualcosa può però sempre andare storto: è così che gli agenti ancora attivi, come DoubleDuck, devono intervenire per evitare la diffusione di informazioni scottanti. Il tratto nervoso di D’Ippolito ben si adatta alle atmosfere della vicenda.
In conclusione, l’albo si compone di tre buone avventure ed è sicuramente da consigliare agli appassionati della serie. E’ però doveroso segnalare come, al di là dell’ottima copertina di Freccero, non compaia nessun redazionale o contenuto inedito che qualifichi il volume rispetto ad altre testate mere ristampatrici di sole storie: una svolta ormai evidente da qualche numero, che ci auguriamo non sia il preludio a scenari tutt’altro che positivi.

Recensione di inthenight


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (18 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy