Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (260)
  • piccolobush (153)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (90)
  • Paolo (85)
  • Paperinika (52)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • Gancio (42)
  • inthenight (40)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (30)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • MiTo (16)
  • Bruno (16)
  • marcosferruzza (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 465950 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Che dire di questa nuova Limited? Al solito esce sull'onda dell'uscita sul settimanale di una storia simile, la parodia di Martin Mystère ad opera di Casty. Questo, se forse aiuta le vendite, non agevola il completismo, dato che il volume nasce già monco. Per cui, se raccogliere le storie basate sui personaggi Bonelli è interessante, avere il volume incompleto fin da subito appare un peccato, anche perché parliamo di un volume piuttosto smilzo (104 pp. per ben 12,90 €). I contenuti speciali sono poca cosa, un paio di buone illustrazioni e qualche commento.
Bum - Un ranger in azione è la storia più personale delle tre, e che nasce dalla passione di Mastantuono per Tex, di cui è periodico disegnatore. Calare il suo personaggio, Bum Bum Ghigno, nel ruolo del coraggioso pard è davvero un'idea azzeccata, risultando fin da subito un valido contrappasso. Anche se, per restare in ambito western, abbiamo preferito questa storia dello stesso autore.
Dylan Top è delle tre la più pigra, in quanto di fatto si tratta di una riproposizione fedele dello storico Numero 1 dell'Indagatore dell'incubo. Faraci, anche sceneggiatore di Dylan Dog, prende tutti i tic del personaggio e li piega alla realtà disneyana, con alcuni risultati buoni ed altri meno. Efficace in compenso Pippo nei panni di Groucho. L'idea dei socialdipendenti come moderni zombi, senz'altro graffiante, non viene utilizzata troppo, restando poco sfruttata. Mottura ai disegni è invece maestoso, omaggiando l'originale di Stano con grande affetto e capacità. Buona anche la nuova colorazione, con nuove efficaci sensazioni.
Infine, Ciccio Never, l'azzardo più grande. Mettere il placido e mangione fattore nei panni del malinconico e coraggioso agente del futuro è davvero un'idea bislacca ma, incredibilmente, si rivela una trama piacevole. Secchi, anche sceneggiatore di Nathan Never, prende la sua solita sezione della polizia sul cibo, la trasporta nel futuro e assegna a Ciccio rimorsi e sensi di colpa, traslando quelli veri dell'agente speciale Alfa in una maniera buffa e non offensiva. Nonostante le premesse, insomma, una storia riuscita.
Il bilancio finale del volume non è negativo, e l'omaggio agli eroi Bonelli è ricco di affetto. Il fatto comunque che sia già incompleto, non può che segnare un punto a sfavore.

Recensione di V


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 2/5    Voto medio: 2/5 (13 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy