Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (260)
  • piccolobush (153)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (90)
  • Paolo (85)
  • Paperinika (52)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • Gancio (42)
  • inthenight (40)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (30)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • MiTo (16)
  • Bruno (16)
  • marcosferruzza (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 465951 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Nel 2010 Tito Faraci e Silvia Ziche avevano spesso, insieme o separatamente, stravolto il tranquillo tran-tran di Topolino, destabilizzandolo il più possibile, stravolgendone le abitudini e mettendo in dubbio le sue grandi capacità di fronte al mondo. In questo processo di demolizione l'obiettivo era accantonare il Topolino perfettino degli anni '70 e '80, per portarne una visione più attuale e sfaccettata, molto più umana. Difficile scalfire il sentire popolare, ma possiamo ben vedere che, in termini di storie, siano stati raccolti risultati considerevoli.
E anche le Cronache del regno dei due laghi non fanno eccezione. Un buffo medioevo fantasy fa da sfondo al male di vivere di un re Topolino che regnante proprio non vorrebbe esserlo: quasi depresso, triste e sconsolato, in fuga dalle mille responsabilità e scocciature che il potere comporta, lo vediamo afflitto e abbattuto, irretito da un sardonico Manetta e da una massa di fastidiosi cittadini pieni di insignificanti problemi. L'idea geniale di Faraci sta nel mostrarci l'eroe che non vuole fare nulla di eroico, ma anzi, desidera solo che i cattivi vincano, a patto che lui venga lasciato in pace.
Questo è il canovaccio su cui si imbastisce la prima storia lunga e, in misura minore, nelle brevi. Si tratta di una sequela di risate, di dialoghi surreali e di personaggi scemi che fanno capolino tra le pagine. Il tutto ben servito dalla matita, grottesca e distorcente, della Ziche. Le stesse idee sono presenti nell'ultimo capitolo - Un sortilegio in sorte - con ancor più forza e chiarezza. Troviamo infatti mischiati l'universo di Topolinia con quello dei Due Laghi, in un vivace non-sense.
Panini propone per la prima volta tutte le storie, con una copertina inedita, il grande formato, e un paio di paginette di presentazione dei personaggi. Un buon lavoro, con un prezzo quasi valido (7,90€ è abbastanza caro). Purtroppo, però, non possiamo dare una buona votazione perchè, come al solito, il pressapochismo ha presentato un volume monco. Passino le intenzioni, più che lecite, di Faraci a proseguire la serie in futuro, ma dimenticare un pezzo non ha proprio senso ed è irrispettoso nei confronti del lettore. In particolare, sono state dimenticate ben cinque tavole autoconclusive uscite per il numero di Lucca Comics 2017. Questa grave mancanza rende l'opera decisamente incompleta, e ci costringe, a malincuore, ad un voto basso. Speriamo che in futuro ci sia maggiore cura, ma ne dubitiamo.

Recensione di V


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 2/5    Voto medio: 3/5 (18 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy