Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (271)
  • piccolobush (165)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (93)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (52)
  • Gancio (45)
  • inthenight (44)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (31)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • Chen Dai-Lem (22)
  • MiTo (21)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 406613 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Non è semplice parlare de L'orizzonte degli eventi. Non si tratta di una semplice storia singola, ma del tassello finale di una serie - PK2 - interrotta bruscamente nel 2002, e i cui fili sono stati riannodati, con pazienza e fatica, a partire dal 2014 e il ritorno di PK ad opera di Artibani e Pastrovicchio con Potere e Potenza. L'uscita in Limited De Luxe chiude il cerchio, e mette la momentanea parola fine al ciclo, che potremmo definire "classico", di PKNE.
Artibani prende le varie storyline del passato - Korinna, Juniper, Serifa - aggiunge le sue novità - Custode, tuta, il muscolare Moldrock - in cinque puntate conclude la vicenda. Diciamolo subito: rispetto alla pochezza del Marchio di Moldrock, L'orizzonte degli eventi è un bel passo avanti. La trama è infatti vivace, ben ritmata, emozionante e spiritosa. Il conflitto famigliare di Everett viene tutto sommato ben presentato, e c'è il giusto mix di vecchio e nuovo. Non possiamo però dire che la storia sia particolarmente inventiva. Non nascondiamo che la sceneggiatura scorra con il pilota automatico e, a volte, con il freno a mano tirato. La presenza del Razziatore è alquanto pretestuosa, Paperinik non appare mai fondamentale, mentre il ritorno di Uno si rivela, purtroppo, piuttosto incolore. Per certi versi, sembra tutto un po' ingessato e poco spontaneo.
Pastrovicchio realizza un ottimo lavoro, tra immani architetture spaziali e ciclopiche vignette, supportato alla grande dai colori di Monteduro. Riguardo all'edizione in volume, solo due paginette ridotte all'osso, che però presentano gli sforzi di Artibani nel far quadrare i conti della continuity.
Rispetto alle premesse, non neghiamo di essere un poco delusi, specie in un certo senso di revisione del personaggio di Everett e dei suoi rapporti con Moldrock, fin troppo presente. Ma comunque promuoviamo l'operazione, perché si dimostra rispettosa del lettore e, in fondo, anche dei personaggi. Il capitolo migliore resta comunque Potere e Potenza, ma in generale il risultato è buono. Da un punto di vista editoriale, invece, il volume è semplicemente scarno.

Recensione di V


   Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (13 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy