Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (270)
  • piccolobush (160)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (91)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (52)
  • Gancio (43)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • inthenight (41)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (31)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • MiTo (20)
  • pacuvio (19)
  • Chen Dai-Lem (18)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 385514 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Numero "in negativo", questo di giugno: non è questo un giudizio di valore (anticipo che il voto scelto è un pochino al ribasso), ma una constatazione: invece di un comparto Superstar di valore e un contorno modesto, si ha in questo caso il fenomeno contrario. Va anche detto che la sezione Superstar è particolarmente corposa, per cui... Esordiamo con Topolino e il Teleppipus telecinetico , storia non incommensurabile ma di un buon Guido Martina tardo, quello forse più anonimo riservato alle storie di Topolino.
Con Paperinik e l'amnesia furfantesca si entra nel vivo, grazie ad un Cavazzano particolarmente divertito nel maneggiare, quali personaggi principali, dei Bassotti in vena di machiavellica burla, e un Paperinik... furfantescamente amnesico, appunto. Non diciamo di più per non guastare la lettura, ma sebbene il ritmo sia meno fulminante del consueto si tratta di una godibilissima Pezzin/Cavazzano d'annata.
"Ser Lock salva il numero", ironizzavo in sede di commento: e non posso farci nulla, a me le bizzarrie del "più grandi detective d'Inghilterra" piacciono: così come mi piacciono molto i disorganizzatissimi avversari, dall'ineffabile Nefarius ai disastrosi Armadill, Flipflip e Sydney. Personaggi atipici, un'isola di storie che, se gestite con opportuno dosaggio nelle ristampe, come accade, formano un tassello che è gradevole trovare. Queste due storie, Ser Lock e lo zio d'Alaska e Ser Lock e la rapina al treno , sono pienamente nella media, e offrono moderate ma convinte risate.
Sarà la scarsa abitudine, sarà il loro reale modesto valore, sarà che ogni accostamento meno che geniale all'opera di Collodi sa di blasfemia, ma Le meravigliose disavventure di Donocchio e Il Grillo Saggio alla fattoria sono faccende di cui tacere è bello.
Discorso diverso per I Sette Nani e il trono di diamanti , nel quale la perizia di Scarpa mitiga un'ispirazione un po' atipica, ma non per questo priva di interesse. Certo non è quello il campo un cui le armi, affilatissime, del Maestro veneziano dànno il loro meglio, per cui ci sentiamo di non essere particolarmente esaltati dalla scelta.
Questa è la tua vita Paperino è il solito collage (ri)disegnato da un Tony Strobl mai in forma, su cui pure ci sentiamo di sorvolare; diciamo anche che rivedere il solito lupo che in realtà è un papero e il solito cane che in realtà è un lupo, che con i disegni di Barks aveva una malìa inquietante e comicissima, perde ogni fascino in queste vesti (e soprattutto, all'ennesima ristampa).
Uscendo dalle (cosiddette) Superstar, troviamo due storie decisamente belle: Paperino e il vin.. pepato , di Rodolfo Cimino, forse un po' più povera del solito quanto a ispirazione ma convincente in tutto il resto (peccato la ristampa sul BIG...) e C'era una volta nel West... Paperino e la danza della pioggia , che prosegue la pubblicazione di quegli episodi del ciclo del West di Guido Martina che erano sfuggiti alle recenti ristampe (es. Paperi nel Far West): una piccola sorpresa, il mantenimento del livello qualitativo per così tante storie (non tutte, ma molte); in questa Don Pepito Paperon e Goldenduck si danno da fare attorno al povero Tiburzio (una chicca di personaggio, oggi adombrato pallidamente nell'affascinante ma alla lunga monotono redivivo Fiuto Joe) per produrre un... pon-pon (ma non nel senso paperoghiano del termine).
Insomma, un numero leggermente superiore alla media degli ultimi mesi, anche se decisamente non imperdibile né particolarmente consigliato se non previo il proverbiale allentarsi dei cordoni delle borsa in vista delle letture estive d'evasione post-scolastica.

Recensione di Dominatore delle Nuvole


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 2/5    Voto medio: 2/5 (12 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy