Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (272)
  • piccolobush (170)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (94)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (52)
  • Gancio (47)
  • inthenight (45)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (33)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Chen Dai-Lem (26)
  • Samuele (26)
  • MiTo (24)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 433758 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Il numero 18 di Paperinik sembra segnare un ufficiale passaggio alla produzione straniera, almeno per quanto riguarda la parte inedita del libretto. Già la copertina, disegnata come sempre dal grande Andrea Freccero, mostra il papero mascherato dotato del "guanto" elettronico che in Nordeuropa fa le veci dello scudo extratransformer nostrano. E voltando pagina, è da tale area geografica che arrivano le storie inedite dell’albo (due avventure, ma molto brevi, proposte una di seguito all’altra). La prima Un vero eroe, è interessante soprattutto per i disegni del Maestro Giorgio Cavazzano – ormai presenza rara sulle testate italiane – che crea atmosfere decisamente oscure e inquietanti, grazie anche alla sceneggiatura di Peter Snejbjerg il quale contribuisce decisamente al clima della storia. Sia pure leggermente penalizzata da una traduzione non molto fedele.
L’altra inedita, Incontri galattici, di Andreas Phil e del nostro Fabrizio Petrossi, è invece decisamente più scanzonata e quasi inconcludente, dato che la trama è pressoché inesistente. Piacevoli, comunque, i disegni di Petrossi con uno stile che ai nostri occhi è davvero originale. Per quanto riguarda la scelta delle ristampe, valgono sostanzialmente le considerazioni dello scorso numero: ottime storie, ma prese a piene mani da numeri recenti di Paperinik Appgrade, e a loro volta da Topolino molto recenti. Questo finisce per disincentivare l’acquisto da parte di chi ha seguito tali testate nel recente passato.
Per gli altri, invece, l’indice è ottimo. Si comincia con un ottimo Faccini, che in Una notte con Paperinik mette in scena una divertente commedia con protagonisti Paperino – nelle vesti del suo alter ego – e il cugino Paperoga, messosi in testa di voler scrivere un libro sul papero mascherato. Segue la più recente delle storie proposte nel numero, Il mistero dell'E.D.M., di Secchi e condita dai magistrali disegni di Mangiatordi. Si tratta di una storia tipica dello stile dello sceneggiatore, dunque con molti riferimenti ad attualità e moda, e può piacere come far storcere un po’ il naso a chi invece non apprezza l’invasività di questi aspetti. È dedicata all’attualità – dell’epoca – anche I magici furti, di Ambrosio e Perina, storia dedicata al mago della TV Casanova – qui Papernova – che indossa le vesti di supereroe magico al fianco di Paperinik. Benché si tratti di una storia a fini "promozionali" (se così vogliamo definire lo scambio di notorietà tra Topolino e i "vip") e tra l’altro estrapolata dal suo contesto (fu pubblicata per la prima volta ben 10 anni fa) è un’avventura davvero piacevole e ricca di colpi di scena con una buona suspance. Tono più leggero per La suggestione televisiva, che tratta il mondo dei sedicenti professionisti della tv abbinato con la variante più pasticciona del papero mascherato. Proseguendo ci si imbatte in una storia scritta da Savino e disegnata dall’"altro" Pastrovicchio (Alessandro), che mette in scena nientemeno che un’avventura ferroviaria con tanto di smascheramento del protagonista (come del resto lascia intuire il titolo: Paperinik smascherato). Segue un’ottima prova di Salvagnini su disegni di Gervasio, Rapinatore per forza, che vede i Bassotti tentare di sfruttare Paperino costringendolo a indossare – sapessero… - il costume di Paperinik. Infine, L'ospite (s)gradito, della coppia al femminile Lepera-Molinari, che mette in scena lo stereotipo dell’ospite snob e distaccato. Quest’ultima storia viene inserita nella sezione guest, ma tale scelta appare decisamente incomprensibile dato che non ha assolutamente nessuno specificità, e la stessa esistenza di questa sezione sembra ormai senza senso.


Recensione di MiTo


   Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 2/5 (8 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici per garantirti la migliore user experience possibile, e di cookie non tecnici per l'analisi del traffico, condividendo questi ultimi con Google. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio dei dati personali trattati, i motivi, e quant'altro previsto dal regolamento europeo di protezione dei dati (GDPR) è descritto nella nostra pagina relativa alle politiche sulla privacy. Sulla pagina appena citata potrai esprimere il consenso (o il dissenso) all'utilizzo di quanto descritto e cambiare quando vuoi la tua scelta.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - anche cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.