Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (272)
  • piccolobush (169)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (93)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (52)
  • Gancio (47)
  • inthenight (45)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (33)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • Chen Dai-Lem (25)
  • MiTo (23)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 422958 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



In maniera inaspettata, o forse no, si chiude questa testata che si ispirava alle Grandi Parodie Disney. Cinque numeri sono bastati per decretarne la rapida fine. Che l'investimento fosse minimo, era evidente: copertine riciclate, redazionali di fatto assenti, brossura semplice, grafica elementare, storie ultraristampate, prezzo ben poco conveniente. A chiudere questa sfortunata parabola è il dittico di Edgar Allan Paperoe, ristampato insieme in maniera integrale e realizzato da Riccardo Secchi e Libero Ermetti.
Le storie mettono in parodia due volti del grande autore Edgar Allan Poe: l'aspetto orrorifico e destabilizzante dei suoi racconti malati ed inquieti, e quello speculare dedicato al giallo e al pensiero deduttivo, con il primo detective della letteratura Auguste Dupin. Le storie filano via in scioltezza, senza particolari colpi di scena ma con il chiaro intento di fare dell'insegnamento culturale con un buon umorismo: la stessa molla che scatenava Guido Martina, padre delle parodie disneyane. Il disegno di Ermetti, giovane artista che si ispira a Freccero, è chiaro e ricco di particolari, piacevolmente ricercati.
Insomma, una buona uscita, che comunque non migliora una testata nata zoppa e che, fin dal primo numero, abbiamo criticato, non per i fini ma per i mezzi usati. Se fosse uscita con un prezzo nettamente inferiore, o con maggiori apparati critici, forse avrebbe potuto funzionare. Speriamo che questa rapida chiusura permetta a Panini di ripensare la sua offerta, e concentrarsi con qualità e costanza a poche, ma buone testate, come la Definitive, Uack! e Tesori.

Recensione di V


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 2/5 (11 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie tecnici per garantirti la migliore user experience possibile, e di cookie non tecnici per l'analisi del traffico, condividendo questi ultimi con Google.
Se intendi proseguire con la navigazione, ti basta cliccare qui per accettare i cookies.
Ti invito comunque a leggere le nostre politiche sulla privacy, da dove potrai comunque esprimere il consenso (o il dissenso) all'utilizzo di quanto descritto e cambiare quando vuoi la scelta sull'accettazione dei cookie.
Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.