Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (271)
  • piccolobush (165)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (93)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (52)
  • Gancio (45)
  • inthenight (44)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (31)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • Chen Dai-Lem (22)
  • MiTo (21)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 406610 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Il terzo albo dedicato alla ristampa de I mercoledì di Pippo conferma tutte le caratteristiche della serie rilevate fino a questo momento. Il meccanismo che vede Pippo "improvvisarsi" romanziere è stato infatti ormai rodato da Rudy Salvagnini: il nostro eroe affronta volta per volta un differente genere letterario e lo stravolge a suo modo, restituendone una garbata e surreale parodia, incurante delle richieste di Topolino di riportare la narrazione su binari più coerenti e razionali. A questa base, lo sceneggiatore ha ormai aggiunto un siparietto introduttivo, ovvero i maldestri tentativi con i quali Topolino prova, invano, a sottrarsi all’ascolto dei racconti dell’amico. E’ questo insieme di elementi a restituire al lettore storie piacevoli, divertenti e sempre diverse, pur partendo dallo stesso canovaccio.
I disegnatori, inoltre, concorrono senza dubbio alla riuscita delle avventure. Le prime due storie qui raccolte sono illustrate nientemeno che da Massimo De Vita, che si dimostra subito a suo agio con le atmosfere della serie. Per le ultime due, invece, ritorna Lino Gorlero, sempre protagonista di un ottimo lavoro, macchiato però in Con l’osso di Rodi da un insulto nascosto fra le righe, che gli costò un periodo di esilio forzato dai fumetti Disney. Nella versione qui ristampata, la vignetta incriminata appare – giustamente – edulcorata.
Non resta molto da aggiungere dal punto di vista redazionale, come sempre limitato alla felice copertina inedita di Emmanuele Baccinelli. Va segnalata, piuttosto, la mancata indicazione della successiva uscita della collana: il che sembra quindi lasciare intendere, purtroppo, che anche la riproposizione di questa serie subirà una brusca e precoce interruzione. Un triste trend intrapreso dall’editore nel corso di questo anno 2018.

Recensione di inthenight


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (13 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy