Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (272)
  • piccolobush (169)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (94)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (52)
  • Gancio (47)
  • inthenight (45)
  • warren (43)
  • A.Basettoni (43)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (33)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • Chen Dai-Lem (26)
  • MiTo (23)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 431264 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Con l’avventura "Topolino e i numeri del futuro" torna il ciclo Comic & Science e come sempre, nelle mani di Artibani, si rivela un progetto interessante. A dispetto del titolo, non sono tanto la matematica e i numeri il soggetto della storia, quanto piuttosto l’importanza dell’evoluzione tecnologica e della ricerca scientifica e le sue conseguenze, in termini di opportunità ma anche di timori, sulla vita delle persone. Differentemente da "I ponti di Quackenberg", quindi, lo sceneggiatore (coadiuvato nella stesura del soggetto dal matematico Roberto Natalini e ai disegni da Valerio Held) non si focalizza su un singolo problema matematico o fenomeno scientifico ma, collegandosi a eventi e luoghi storici, fa un discorso ben più ampio cercando di far riflettere su quanto matematica e scienza influenzino la nostra vita di tutti i giorni, magari sotto aspetti che molti ignorano. La bontà di questa storia sta nel raccontare tutto ciò mostrando rispetto per l’argomento trattato ma senza essere troppo didascalici, incastonando il tutto su una trama classica ma piacevole, con un "cattivo" che si dimostra irriducibile fino all’ultimo nelle sue errate ed egoistiche convinzioni.
Anche "Paperino, Paperina e il megatorneo" è complessivamente una buona storia: Bosco inizia con quella che sembra una fin troppo scontata vicenda di gelosie e puerili ripicche, facendo prefigurare la Paperina peggiore, quella che inevitabilmente risulta antipatica a tutti e totalmente piatta nella caratterizzazione. Invece, da un possibile scontro a suon di dispetti e scorrettezze, l’autore vira sulla quotidianità, quasi intimità, di Paperina e del suo gruppo di amiche (ormai un suo marchio di fabbrica). Una grossa mano gliela dà Giada Perissinotto che con i suoi disegni, lavorando molto sulle espressioni e sul look dei personaggi, riesce a "svecchiarli" prepotentemente e a far digerire il fatto che tre papere diversissime per età e storia, possano essere amiche, complici, inseparabili.
E una storia così delicata, nonostante un torneo di carte calcistiche sullo sfondo, si conclude nella maniera più indicata, non con una resa dei conti tra i due fidanzati, che sarebbe stata totalmente fuori registro, ma con una Paperina matura, responsabile e, persino, innamorata!
Completano il numero due riempitive con Paperoga e Indiana Pipps.
Ah sì, giusto, c’è anche Whizzkids.
Tra i contenuti extra fumetto, una breve intervista al matematico Natalini, coautore della storia di Comic&Science

Recensione di piccolobush


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (17 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici per garantirti la migliore user experience possibile, e di cookie non tecnici per l'analisi del traffico, condividendo questi ultimi con Google. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio dei dati personali trattati, i motivi, e quant'altro previsto dal regolamento europeo di protezione dei dati (GDPR) è descritto nella nostra pagina relativa alle politiche sulla privacy. Sulla pagina appena citata potrai esprimere il consenso (o il dissenso) all'utilizzo di quanto descritto e cambiare quando vuoi la tua scelta.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - anche cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.