Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (272)
  • piccolobush (169)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (94)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (52)
  • Gancio (47)
  • inthenight (45)
  • warren (43)
  • A.Basettoni (43)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (33)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • Chen Dai-Lem (26)
  • MiTo (23)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 431263 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Avremmo potuto ricordare questo Topolino per una prova da autore completo di Mottura, un nuovo episodio del seguitissimo Fantomius, e le prime tavole che introducono il conto alla rovescia per Tutto questo accadde domani, attesissima storia di Casty e Bonfatti. Ricorderemo invece questo libretto perché, a sorpresa, è il primo numero sotto la nuova direzione di Alex Bertani. Valentina De Poli, direttore dal 2007, lascia infatti la guida del settimanale senza comunicati ufficiali che spieghino gli eventuali motivi di questa decisione editoriale. Non è questa recensione il luogo per commentare, fare ipotesi o bilanci, ma mi sento di dire che le due righe della redazione in un riquadro nascosto in penultima pagina, unico congedo alla direttora, lasciano un po’ l’amaro in bocca.
Ma torniamo a parlare delle storie e cominciamo con Paperino e l’eroica sfacchinata. Paperone, interessato a comprare il terreno del ricco Lecontraire, appassionato di ciclismo, convince (o per meglio dire, come sempre, obbliga) Paperino a partecipare come gregario alla Papergloriosa, una gara a tappe fra paludi e deserti del Calisota. Paolo Mottura, alla sua terza esperienza di sceneggiature&disegni, in questa vicenda fa riferimento, adattandola ai canoni paperopolesi, all’Eroica, manifestazione che si tiene ogni anno in Toscana e che consiste in una corsa non competitiva su terreno sterrato, il cui obiettivo è rievocare il ciclismo d’epoca (detto appunto eroico). L’autore piemontese, riesce a rendere un bell'omaggio alla corsa alla quale ha partecipato, come ci spiega il redazionale molto interessante a corredo, creando una buona storia con ottimi disegni.
Segue poi La settima arte, omaggio di Marco Gervasio al mondo del cinema, già sviluppato nella più ispirata storia muta Silenzio in sala, da cui vengono ripescate anche le versioni papere dei divi degli anni Venti, Douglas Fairbanks e Gloria Swanson. La trama vede come sempre Fantomius ordire un complicato piano per impadronirsi della collana di perle dell’attrice, in un classico gioco di maschere ed interpretazioni. Ad essere beffato è nuovamente Cuordipietra Famedoro, ritratto però in modo tale da svilirne la temibile figura proposta nelle avventure ambientate ai giorni nostri. Da segnalare anche un’imprecisione storica, dal momento che si parla di premi Oscar, istituiti nel 1929, a dispetto dell’azione che si svolge nel 1925.
In Zio Paperone e la card da un milione (Bosco/Limido), Paperone, Rockerduck ed altri due miliardari, si mettono alla ricerca di una figurina introvabile, desiderata dal ricco Poldo Thumbgoose, collezionista e proprietario del social Instapap, disposto a vendere la sua compagnia in cambio del cimelio. Anche questa settimana troviamo una storia a corredo delle cards allegate al libretto e anche in questo caso Bosco fa un buon lavoro, creando una storia divertente, che mostra ancora una volta, le differenze tra Rockerduck e Paperone che, nonostante sembri sconfitto, alla fine esce vincitore.
Mentre Gambadilegno e l’immeritato riposo (Deninotti/Piras), è una buonissima breve, dal finale divertente che può risultare un po’ ostica per i disegni, Paperino Paperotto in gita al museo (Valentini/Castellani) risulta, al contrario, molto riuscita dal punto di vista grafico ma un po’ noiosa e stucchevole per quanto riguarda la trama.
Infine, come detto, troviamo le prime tavole di Tutto questo accadde domani (Casty/Bonfatti): il mistero è già servito, ora non resta che vedere come si svilupperà nelle prossime settimane.

Recensione di Chen Dai-Lem


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (23 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici per garantirti la migliore user experience possibile, e di cookie non tecnici per l'analisi del traffico, condividendo questi ultimi con Google. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio dei dati personali trattati, i motivi, e quant'altro previsto dal regolamento europeo di protezione dei dati (GDPR) è descritto nella nostra pagina relativa alle politiche sulla privacy. Sulla pagina appena citata potrai esprimere il consenso (o il dissenso) all'utilizzo di quanto descritto e cambiare quando vuoi la tua scelta.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - anche cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.