Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (280)
  • piccolobush (180)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (94)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (57)
  • Gancio (50)
  • inthenight (46)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • New_AMZ (37)
  • Chen Dai-Lem (37)
  • Gladstone (33)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • MiTo (25)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 538084 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Il Topolino di questa settimana presenta il secondo pezzo della cover puzzle dedicata alla storia di Bruno Enna ambientata in Italia, che prosegue con Paperino Qui, Quo e Qua e il Grande Gioco Geniale – Secondo quesito, disegnata in questo caso da Lorenzo Pastrovicchio. Dopo aver risolto il primo enigma, Paperino comincia ad avere i primi sospetti e segue, nella notte, un furtivo professor Quagliaroli, rimanendo però rinchiuso in uno scantinato. Il mattino seguente i nipotini, ingannati da un falso biglietto, partono senza di lui alla volta di Milano, dove ad attenderli c’è un nuovo quesito. La storia prosegue tenendo incollato il lettore alle pagine, sospeso tra la suspense e momenti di ironia tipici di Bruno Enna, sceneggiatore che dimostra ancora una volta di riuscire a gestire al meglio una storia così lunga, senza provocare momenti di noia.
Da segnalare poi il ritorno della serie Sezione scomparsi, con la nuova storia Dietro la maschera, divisa in due episodi. In questo caso Manetta, Rock Sassi e Sara devono indagare sulla sparizione del commissario Basettoni che, recatosi a tarda sera alla prigione di stato, non ha più fatto ritorno a casa. L’indagine sembrerebbe far ricadere i sospetti proprio su Winston Kavanagh, capo della polizia, ma sarà proprio così? Anche in questo caso Salati riesce a creare una storia dai toni noir, ricca di suspense, supportato anche dagli ottimi disegni di D’Ippolito che ben si adattano al genere. Un giallo avvincente, insomma, con un finale che sembra rappresentare la chiusura della serie; con la partenza di Sara impegnata in un dottorato di ricerca, si scioglie la Sezione Scomparsi e in commissariato ognuno torna alle proprie occupazioni. Se fosse davvero l'ultima storia di questo ciclo sarebbe un peccato, considerando che gli episodi della serie sono stati sempre riusciti, ma magari questo finale potrebbe invece aprire nuovi scenari: staremo a vedere.
Topolino eroe per caso – Scambio d’arte (Panini/Di Vita) e Paperino e l’invasione degli orsi mutanti (Camerini/Lavoradori) svolgono perfettamente il loro compito di brevi. In particolare i disegni sempre più arditi e cubisti di Lavoradori stavolta ben supportano una trama che si chiude con una gag divertente.
Meno riuscita è invece Zio Paperone e il ramo petrolifero (Sarda/Lucci), che offre una trama che scorre via piatta senza avere un guizzo, senza un colpo di scena che possa movimentarla un po’, rendendola, alla fine, un po’ noiosa.
Per quanto riguarda i redazionali, oltre al consueto articolo che celebra i 500 anni dalla morte di Leonardo, troviamo molto spazio dedicato alla musica, da ascoltare come in The Voice of Italy, programma di Raidue e da ballare come in Ondance, settimana dedicata alla danza che torna a Milano dal 26 maggio al 2 giugno.

Recensione di Chen Dai-Lem


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (15 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.