Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 


Clicca sull'immagine della copertina per vedere i dettagli del libro dedicato a Don Rosa

Don Rosa

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

 

Pagina visitata 4324 volte

 


Reggio Emilia 2011

I primi incontri all'interno del padiglione

Anche quest'anno il viaggio a Reggio Emilia è stato un bel momento di incontro con tutti (be'.. tutti forse no, ma molti si!) gli amici del Papersera! Sono poche le cose che possono spingermi ad alzarmi prima delle 6 del mattino... Reggio continua ad avere questo "potere soprannaturale", donatogli certamente dal bellissimo mercato della mostra, dove ogni volta lascio un pezzo di cuore (e di portafoglio...), ma anche dal piacere di incontrare tantissimi amici, a cominciare dai frequentatori del Papersera, gruppone al quale ogni anno si aggiungono nuove persone: stavolta è toccato a Silvia-Nubulina, a Turk 182 e a Paperone96. Senza contare poi tutte le altre persone: dal trio toscano Boschi-Becattini-Gori ai disegnatori ospiti dell'organizzazione (stavolta c'erano Altan, Donald Soffritti e Gallieno Ferri), da Carlo Chendi a Annabella Bottaro, e chissà chi altro mi sto dimenticando!

La giornata, come accennato qui sopra, è iniziata presto, con l'appuntamento con i miei compagni di viaggio, raccattati lungo il tragitto: Nicola, Gladstone, Tigrotta e inthenight, che sopportano le mie soste-caffè sino a quel di Reggio, dove arriviamo ad un orario tale da consentirci, una volta tanto, di girare un po' tra i banchi prima dell'appuntamento di rito per il pranzo.

All'interno del padiglione scarto subito la possibilità di mettermi in fila per ottenere un disegno da Altan e/o Soffritti e/o Ferri, sia per la lunghezza della fila stessa, sia per la temperatura interna dei padiglioni, più vicina a quella di fusione del piombo che a quella adatta alla vita umana!

Donald Soffritti al lavoro

Mano a mano incontro tutti gli altri amici, a cominciare dall'inseparabile duo Maghetto-Floyd, a caccia di tavole originali, passando per Alle, venuto a Reggio con sua moglie Gloria e con una grande scorta di fascicoli del free comic book day Disney da donare ai presenti (Grazie!), bottagna, che ha accompagnato Chendi, a Brigitta con il nipote Paperone96, a piccolobush decisamente interessato alla statuetta di Rota, a minz68 cacciatore di improbabili albetti fuori serie, al minaccioso Zangief, a Dippy Dawg, partito addirittura con un giorno di anticipo, a Gingerin, alla quale sono finalmente riuscito a portare l'album di Paperino che le spettava da più di un anno!!

Girando tra i banchi mi rendo conto che il quantitativo di materiale interessante a Reggio è sempre altissimo... quasi quanto i prezzi! Anzi, credo ci sia bisogno di un intervento dell'antitrust: tutti i venditori di Topolino Libretto avevano i prezzi allineati al centesimo di euro! Il che mi ha portato a rivedere i miei programmi di acquisto, mortificando la lunga mancolista che avevo preparato...

All'orario previsto, ci avviamo per il pranzo, incontrando appena fuori la mostra Turk182 che sta organizzandosi con Nubulina, il marito, Bacci e l'avvocato Photomas per raggiungerci direttamente al ristorante. La tavolata è lunga e la compagnia di prim'ordine, peccato che siamo talmente tanti da non entrare tutti in una tavola sola, e si deve creare un tavolo satellite... vabbè, poco male, comunque si riesce a parlare solo con gli immediati vicini di tavola, tanta è la confusione!

Tutti intenti alla lettura del fascicolo di Gottfredson

Adempiuto al rituale della foto di gruppo fuori al ristorante, ci avviamo verso la mostra dove sta iniziando la premiazione ANAFI, che vedrà tra i protagonisti una buona fetta del mondo Disney: Leonardo Gori per il suo eccellente blog "Fumetti Classici" (lo consiglio a tutti, nella remota ipotesi che ci sia ancora qualcuno che non lo conosce!) e Luca Boschi, Alberto Becattini, Diego Ceresa e Mauro Lepore per l'iniziativa editoriale "Gli anni d'oro di Topolino" (non eravamo poi tanto folli a chiedere una ristampa di Gottfredson no?).

La cerimonia del Papersera quest'anno è stata un po sui generis, visto che non c'erano i premiati! Don, ovviamente, lo avevamo già festeggiato, Rota, che si è aggiudicato il premio come miglior disegnatore (molto bella la statuetta raffigurante il "suo" Mac Paperin), non era presente e, per colmo di sfortuna, quest'anno non è potuto venire neanche Giorgio Rebuffi, solitamente presente a Reggio, al quale avevamo realizzato una sorpresa: un Premio Papersera "Speciale" per la sua attività non solo Disney, consistente in una stampa su tela abbastanza grande (100 x 70) di un disegno realizzto dal valente team degli artisti del Papersera: Bacci (che ha realizzato la vignetta con lo sceriffo Fox e Paperino), Conker (Topolino e Cucciolo oltre al concept generale e Tiramolla), Gladstone (Pugacioff e Gambadilegno), Nutty Isa (colorazione) e Vito (Zio Paperone e Aiace).
Per tutti i dettagli sul premio (e delle immagini decenti sia della statuetta che del quadro), vi rimando all'apposita pagina del Premio Papersera 2011.

Una così bella composizione, però non poteva certo essere lasciata "solo" a Rebuffi, e quindi ne ho fatto fare 25 stampe a colori su cartoncino formato A3 che ho poi distribuito ai presenti che hanno avuto la fortuna di incrociarmi dopo la cerimonia di consegna, ma ne ho ancora qualcuno da parte, a cominciare da quelli spettanti agli autori!
Per quello che riguarda il capitolo acquisti, come accennato più sopra, i prezzi stratosferici dei Topolino che ancora mi mancano, mi hanno spinto a rivolgermi verso altri lidi, facendo di me un collezionista di figurine Panini relative alla S.S. Lazio 1900.... E neanche l'ultimo giro, tra gli stand in chiusura, ha prodotto nulla di interessante, a differenzadegli altri anni.

Durante il ritorno, come di consueto, sono già partite le prime proposte per il Premio del prossimo anno, ma la vera sorpresa è stata ricevere la telefonata di Massimo de Vita, che voleva ringraziarmi per il volume su Don Rosa che - come di consueto - spedisco a tutti i vincitori delle precedenti edizioni. Immagino che quando gli ho detto che eravamo in macchina di ritorno dall'ennesimo incontro fumettistico del Papersera abbia rafforzato il giudizio che ha di noi persone "inquetanti"!!


- Paolo Castagno


Il gruppone

La consueta foto di gruppo. La formazione vede accosciati da sinistra verso destra: Brigitta, Zangief, Fa.Gian, Bottagna, Inthenight, Paolo. In piedi: Piccolobush, Maghetto, Alessandro, Gloria, Alle, Nubulina, Bacci, Floyd, Tigrotta, Minz68, Paperone96, Dippy Dawg, Gingerin, Turk182, Giona, Carlo Chendi, Gladstone, Marcobar, Nicola, Avv. Photomas e effedibi!

I Filmati
....ditemi che qualcuno ne ha fatti altri...



Galleria Fotografica
(grazie a Nicola, Tigrotta e a chiunque altro vorrà far aggiungere le sue foto qui sotto... ci sono anche le gallery di Turk182 e dell'Avv. Photomas)
Cliccate sulla foto per vederla a tutto schermo


 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy