PK3 27 – Uno + Uno

01 OTT 2004
Voti del fascicolo: Recensore: Medio: (3 voti) Esegui il login per votare!

La storia principale di questo numero è “Uno + Uno” (sceneggiatura di S. Ambrosio e disegni di S. Cabella). Il Paperinik dell’anno 3058 torna indietro nel tempo, ai nostri giorni, per cambiare il suo futuro. Il suo intento principale è quello di portare alcune modifiche nella programmazione di Uno. La minaccia degli Evroniani, intanto, è sempre aperta. Ritornano le tematiche dei viaggi del tempo, dei paradossi temporali. I ricordi vanno alle avventure della prima serie (impossibile dimenticare il Razziatore ed i Tempoliziotti). L’idea di base è che il futuro varia in base alle nostre scelte, alle nostre azioni. Ritorna in scena il personaggio di Due, anche se con un ruolo non da antagonista come nella prima serie. Nel secondo racconto, “Vogliate gradire quale gentile omaggio…” (sceneggiatura di S. Ambrosio e disegni di G. Barbaro) PK, su consiglio di Uno, deve recarsi ad un asta tenuta sullastro-porto di Mercandax per acquistare un regalo per il generale Azinuth, che ha convocato una riunione di tutti i guardiani della galassia. E l’usanza vieta di presentarsi a mani vuote… Storia incentrata sulle gag ma con un colpo di scena finale. Da segnalare inoltre, nell’angolo della posta, come il Pk Team continui ad invitare i lettori, già dallo scorso numero, a contare tutti i numeri di PK di tutte le tre serie e gli speciali, per notare quanti fascicoli mancano al numero 100. Che ci sia qualche sorpresa in arrivo? Aspettiamo fiduciosi.

Autore dell'articolo: Samuele Zaccaro