Premio Papersera 2014

24 MAG 2014

Il vincitore del Premio Papersera 2014, come oramai noto ai più, è Andrea Castellan, in Arte Casty.

Come riportato nell’introduzione al volume dedicato a Casty stesso, mentre ogni anno diventa più difficile giungere a soluzioni condivise dall’unanimità – o quasi – dei partecipanti per le decisioni più importanti, va notato come per il nome del premiato non ci siano state soverchie difficoltà a raggiungere un accordo: in poco più di dieci anni, Castellan ha saputo conquistare il cuore dei lettori e un posto di prima grandezza nel panorama della produzione fumettistica italiana… e non solo visto che le sue opere sono state stampate ed apprezzate – oltre che nel resto d’Europa – anche negli Stati Uniti, nazione recentemente divenuta refrattaria al fumetto Disney.

La copertina del volume dedicato a Casty.

Rileggere tutte le sue storie si è rivelata un’esperienza molto soddisfacente, riservando anche numerose sorprese legate a sottigliezze e battute di contorno che potevano sfuggire ad una prima lettura. Anche la risposta dei partecipanti al libro è andata oltre le mie previsioni, coinvolgendo un grande numero di autori, tutti desiderosi di ringraziare Casty per quello che è stato capace di realizzare sinora e per far in modo che sia sempre più determinato e motivato a continuare sulla strada del grande fumetto di Topolino!

La cerimonia di premiazione, tenutasi come di consueto a Reggio Emilia, ha visto la partecipazione di numerosi iscritti al forum, ma soprattutto, come documentato nelle pagine dedicate all’evento, il 2014 ha visto l’esordio ufficiale della neonata Associazione Papersera, presente con un suo stand alla mostra mercato di Reggio.

Autore dell'articolo: Paolo

Sono appassionato lettore e collezionista di fumetti Disney sin da quando ho imparato a... guardare le figure. Il Papersera - sia il sito sia l'associazione - sono per me motivo d'orgoglio!