Comicon 2018: com'è andata?

08 MAG 2018

La XX edizione del Napoli Comicon (1998/2018) si è aperta con una grossa novità: per accogliere al meglio i numerosi visitatori, che ogni anno giungono a Napoli da tutta la nazione, per quella che può essere ormai definita la più importante fiera dopo il Lucca Comics, sono stati implementati gli spazi; così per i quattro giorni della manifestazione, tenutasi dal 28 aprile al 1ø maggio, sono stati messi a disposizione nuovi spazi, tra cui spiccano l?arena Flegrea e il ?Pala Panini?. Nonostante sia stato raggiunto il sold out solo per gli abbonamenti e per il giorno di domenica 29 aprile, questa edizione del Comicon chiude con numeri da record: 150.000 visitatori, più di 300 ospiti, circa 600 eventi realizzati, oltre 350 espositori in un?area di oltre 85.000 mq con una vasta varietà di scelta cercando di riuscire e riuscendo a soddisfare i gusti più disparati.
La nostra analisi prosegue sul sito dell'Associazione Papersera.

Autore dell'articolo: Roberto Fabbricatore

Sulla carta di identità figuro come Roberto, ma per tutti "Pacuvio" è il mio vero nome. Il pallino per Topolino e il fumetto Disney mi accompagna sin dalla tenera età, al punto tale da farmi stilare con costanza, già dai 10 anni, un archivio delle mie storie preferite su un quadernetto, accantonato dopo la scoperta del Papersera nel 2005. Nel tempo libero guardo film e serie tv, mi diletto con la grafica e gestisco la "rassegna stampa" della pagina Facebook del Papersera, per tenere sempre informato chi ci segue.