Topolino 3409

E per l’ennesima volta la montagna Vertigo ha partorito un topolino. Siamo già alla quarta avventura in otto mesi con protagonista questo fantomatico personaggio e ancora una volta resto profondamente deluso. La prima storia, che “analizzava” il fenomeno delle fake news e che si concludeva in maniera piuttosto banale, mi aveva portato a pensare che…
[ Leggi ]

Disney Special Events 21 – La musica lirica raccontata da Topolino

Nati inizialmente come una sorta di iniziativa collaterale al Salone del Libro di Torino, i Topolibri, dopo i primi numeri, si sono affrancati da tale manifestazione per presentarsi con una periodicità più varia e dedicandosi ad altri argomenti non strettamente attinenti alla letteratura. Quindi dopo il cinema, la scienza, l’arte e lo spazio è la…
[ Leggi ]

Guido Scala, da Bottaro al barocco disneyano

A voi, cari lettori, un appassionato e dotto articolo su Guido Scala, indimenticato maestro ligure scomparso esattamente vent’anni fa: la carriera, le evoluzioni stilistiche, le parodie letterarie e molto altro. Buona lettura!

I Grandi Classici Disney 57

Il principio e la fine. Così potremmo riassumere la liaison che lega gli ultimi due numeri dei Grandi Classici, e il punto in comune ha un nome: Giovan Battista Carpi. L’albo di settembre 2020, infatti, si apre con una storia già molto ristampata, Topolino e il giornalismo di campagna, scritta da un Carlo Panaro che…
[ Leggi ]

Grandi Autori 88 – Topolino Writers Edition: Guido Martina

È il 1948 e siamo in piena ricostruzione. Il primo gennaio è entrata in vigore la Costituzione della Repubblica Italiana, in aprile la Democrazia Cristiana ha vinto le elezioni e in luglio Antonio Pallante ha sparato al segretario del PCI Palmiro Togliatti. Si arriva a sfiorare la guerra civile. In settembre le Edizioni Audace danno…
[ Leggi ]

I Grandi Classici Disney 56

Attenzione attenzione! Da questa settimana la nostra testata prediletta gode di un testimonial d’eccezione. Instagram ci mostra come il piccolo Leone, figlio di ben noti personaggi pubblici, si delizi con le prodezze dei Ribelli di Brillifrilly raccontate nel numero di aprile dei Grandi Classici Disney: decisamente un piccolo buongustaio. Ma ora a noi. Cosa troverebbe…
[ Leggi ]

I Grandi Classici Disney 55

A volte capita di inciampare. Nemmeno i migliori sono esenti da questa regola non scritta e, ogni tanto, l’errore bussa alla porta di chiunque. È esattamente quanto accaduto nel numero di luglio 2020 dei Grandi Classici con ciò che potremmo ribattezzare l’affaire Rebo, che letto alla francese sembra sufficientemente chic; l’alternativa, più letteraria, potrebbe essere…
[ Leggi ]

I Grandi Classici Disney 53

Come capitato più di una volta, la copertina del numero di maggio (che fedeli ai nostri princìpi recensiamo a fine giugno) è una (bella) rielaborazione da parte di Giorgio Cavazzano dei disegni di una storia di… Giorgio Cavazzano. Significativa la differenza di stile nei ventidue anni che intercorrono tra la pubblicazione di Zio Paperone e…
[ Leggi ]

Don Rosa, Maestro del fumetto o autore di fan fiction? (seconda parte)

Il successo di Don Rosa in Europa, tra gli anni ’90 e i primi anni 2000, è travolgente.
Date le premesse affrontate nella prima parte dell’articolo, risultano evidenti i motivi per cui il discepolo più leale di Barks sia riuscito a far breccia tra i lettori e i collezionisti di fumetti.
Come gestisce Don Rosa questa apparentemente inarrestabile ascesa? E, soprattutto, quali conseguenze ha avuto, sul lungo termine, la Rosamania?