Gli anni d’oro di Topolino

Introduzione Copertina della prima uscita. Dopo La Grande Dinastia dei Paperi, che presentava l’intero corpus di Carl Barks, la coppia Disney Italia – RCS Edizioni sfornava un’altra testata allegata al Corriere della Sera e alla Gazzetta dello Sport, senz’altro la più complessa da fare, ed anche la migliore da un punto di vista editoriale, stilistico…
[ Leggi ]

Gli anni d’oro di Topolino 37

L’ultimo volume (relativemente alle storie a fumetti) di questa poderosa collana si apre con “Topolino e lo struzzo Oscar“, ennesima storia che prevede Topolino scontrarsi suo malgrado con un elemento perturbatore della tranquillità? cittadina. Ed in effetti le gag dei disastri causati dallo struzzo poco aggiungono a quanto già? visto (o a quanto di vedrà?…
[ Leggi ]

Gli anni d’oro di Topolino 36

Il volume si apre con “Topolino e Pluto corridore“, storia solo in apparenza “leggera”, che si inserisce tra due avventure importanti di Mickey, come a spezzare il ritmo in una sorta di regole dell’alternanza che vede appunto Mickey alternare viaggi ed avventure “fuori sede” con più tranquille avventure domestiche, anche se nel caso di questa…
[ Leggi ]

Gli anni d’oro di Topolino 35

Il volume si apre con una delle storie più famose di Mickey “Topolino alla caccia del bandito Pipistrello“, che corrisponde all’incontro con uno dei più originali cattivi della serie: Don Jollio, che con un costume nero addosso si trasforma nel pericoloso bandito Pipistrello: da notare la peculiarità del travestimento, dato che il più famoso Batman…
[ Leggi ]

Gli anni d’oro di Topolino 34

Il volume di questa settimana di apre con “Topolino e Piedidolci cavallo da corsa“, la prima storia di una sorta di mini-serie che hanno per tema le corse nella città di Topolinia e che vedranno per protagonisti diverse specie di animali. Interessante notare come Topolino ancora non sia lo smaliziato detective che siamo stati abituati…
[ Leggi ]

Gli anni d’oro di Topolino 33

Il volume si apre con una delle storie che personalmente ho amato di più, fino a consumare l’Oscar Mondadori (Topolinissimo 1932) che la conteneva: “Topolino e i pirati“, una delle più lunghe e famose avventure di Mickey, dove incontriamo per la prima volta il gorilla Spettro e Capitan Toporagno, destinati ad apparire di nuovo nelle…
[ Leggi ]

Gli anni d’oro di Topolino 32

La storia “Topolino nell’alta società” parte con Topolino, salito alla grande ribalta del successo grazie alla vittoria ottenuta contro Spaccafuoco, che ora vive un suo grande momento di popolarità nella comunità di Topolinia, che nel frattempo è cresciuta ed ospita tra i suoi più qualificati esponenti i coniugi De Segugis (traduzione assolutamente sconclusionata ed immotivata,…
[ Leggi ]

Gli anni d’oro di Topolino 31

L’attesa è finita: dopo il lungo periodo dedicato alle strip autoconclusive, si riparte con il Mickey Mouse classico, quello degli esordi: la prima storia di Mickey riprende nelle sue fasi iniziali il plot di Plane Crazy, il primissimo cartone animato di Topolino, per poi sviluppare una serie di gag, senza apparente legame tra di loro,…
[ Leggi ]

Gli anni d’oro di Topolino 21

Il numero si apre con l’ultimissima striscia sceneggiata da Bill Walsh, che passa subito il testimone a Roy Williams, volto noto del Mickey Mouse Club, di cui il buon Becattini ci dice tutto. La qualità delle gags di Williams rimane, all’incirca, la stessa di Walsh, senza particolari “cali”, nè eccessivi “guizzzi di originalità”. Si può…
[ Leggi ]

Gli anni d’oro di Topolino 17

Il primo volume interamente occupato da strisce autoconclusive ci offre uno spaccato della società americana che va dall’Ottobre 1956 al Febbraio 1958. La stragrande maggioranza delle strips presenta delle trovate argute (Walsh) e dei disegni stupendi (Gottfredson, ed, in un paio di rari casi, Wright), facendosi soprattutto apprezzare per i ricorrenti “cicli narrativi” propsti. Si…
[ Leggi ]