La Grande Dinastia dei Paperi

Tre anni dopo Topolino Story arrivò in edicola la prima pubblicazione Disney filologicamente esigente e con un piano ben credibile. Si trattava dell’opera omnia di Carl Barks, per la prima volta raccolta in maniera sistematica ed integrale nel nostro Paese per un grande pubblico. Per cura, costruzione ed impostazione, La Grande Dinastia dei Paperi ha fatto da modello per tante altre collane, a partire ovviamente dalle successive ristampe integrali dell’opera omnia di Gottfredson e Scarpa, fino ad altre testate come Disney Anni d’Oro e Tesori Disney.

Paperinik

Introduzione Nel 1988 avvenne un passaggio storico, nello scenario editoriale disneyano del nostro Paese: i diritti di pubblicazione di Topolino e degli altri periodici passavano da Mondadori a The Walt Disney Company Italia, succursale locale della Casa Madre americana. L’aria di cambiamento investì la produzione fumettistica e portò a diverse iniziative che si concretizzarono nel…
[ Leggi ]

PK – PIKAPPA

Introduzione Il videogioco motore della sfortunata serie di PK – PIKAPPA. L’affrettata conclusione di Pk2, dettata dall’intenzione di lanciare il videogioco su Paperinik, portò ad una totale riscrittura di Paperinik. L’idea era di fare un reboot, ovvero ripartire da zero. In questa nuova testata Paperino non è mai divenuto Paperinik, non ha mai vinto Villa…
[ Leggi ]

Pk2

Una panoramica, a cura della redazione del Papersera, sulla storia editoriale di PK2. Seguito diretto del mitico PKNA, questa seconda serie dedicata a Paperinik risulta toccante ma non del tutto riuscita, nonostante un progetto molto ambizioso.

Serie della Definitive Collection

Definitive Collection

Una panoramica, a cura della redazione del Papersera, sulla storia editoriale della Definitive Collection, testata che dal 2014 raccoglie le migliori serie d’autore Disney pubblicate su Topolino.

PKNA – Paperinik New Adventures

Una panoramica, a cura della redazione del Papersera, sulla storia editoriale di Paperinik New Adventures, per tutti PKNA, testata che nel 1996 segnò un punto di svolta nelle pubblicazioni Disney.

I Migliori Anni Disney

Introduzione Primo numero della testata uscito a novembre 2014 con partenza dal 1960. Panini cominciò a pubblicare fumetti Disney nel novembre 2014, ereditando anche Disney Anni d’Oro che venne chiusa dopo soli quattro mesi con il numero 30. Probabilmente il nuovo editore voleva avere mano libera sulle pubblicazioni, spazzare via il passato e ripartire da…
[ Leggi ]

L’opera omnia di Romano Scarpa

Continua l’analisi delle testate italiane, stavolta – in occasione dei 92 anni dalla nascita di Romano Scarpa – tocca ad una pubblicazione “recente”, approdata in edicola nel gennaio 2014 come supplemento dei quotidiani RCS (Gazzetta dello Sport e Corriere della Sera). Si tratta di “Le Grandi Storie Disney – L’opera omnia di Romano Scarpa”, titolo decisamente lungo, ma in linea con l’importanza di questa pubblicazione che ha riproposto in maniera sistematica tutta la produzione (non solo Disney) del Maestro. 51 volumi molto corposi e molto gratificanti da leggere che non dovrebbero mancare nelle biblioteche degli appassionati.

Zio Paperone

Dicembre 1987: a quarant’anni esatti dalla nascita di Paperon de’ Paperoni, esce il primo numero di una testata che cambia per sempre l’approccio al fumetto Disney da parte dei lettori italiani. In quel mese di dicembre arriva infatti in edicola il primo numero di Zio Paperone, rivista dedicata unicamente alle storie prodotte da Carl Barks.

W.I.T.C.H.

Introduzione Copertina del primo numero W.I.T.C.H. iniziò ad essere pubblicato nel 2001, in un periodo di grande sperimentazione. La trama iniziale si basò su un progetto di Elisabetta Gnone, con il contributo fondamentale di altri autori, come Alessandro Barbucci, Barbara Canepa e Francesco Artibani; il progetto ebbe una genesi di circa due anni prima di…
[ Leggi ]