Don Rosa, Maestro del fumetto o autore di fan fiction? (seconda parte)

Il successo di Don Rosa in Europa, tra gli anni ’90 e i primi anni 2000, è travolgente.
Date le premesse affrontate nella prima parte dell’articolo, risultano evidenti i motivi per cui il discepolo più leale di Barks sia riuscito a far breccia tra i lettori e i collezionisti di fumetti.
Come gestisce Don Rosa questa apparentemente inarrestabile ascesa? E, soprattutto, quali conseguenze ha avuto, sul lungo termine, la Rosamania?

Don Rosa, Maestro del fumetto o autore di fan fiction? (prima parte)

A quattordici anni dalla pubblicazione della sua ultima storia, La prigioniera del Fosso dell’Agonia Bianca, Don Rosa non è di certo uscito dal dibattito disneyano. Cosa è rimasto della sua eredità autoriale? Quale impatto ha avuto sui lettori di tutto il mondo?

I Migliori Anni Disney

Introduzione Primo numero della testata uscito a novembre 2014 con partenza dal 1960. Panini cominciò a pubblicare fumetti Disney nel novembre 2014, ereditando anche Disney Anni d’Oro che venne chiusa dopo soli quattro mesi con il numero 30. Probabilmente il nuovo editore voleva avere mano libera sulle pubblicazioni, spazzare via il passato e ripartire da…
[ Leggi ]

Lucca Comics and Games: si parte!

Dal 30 ottobre al 3 novembre il mondo del fumetto, dell’animazione, dei videogame, della musica e del cosplay sarà concentrato all’interno delle mura lucchesi. Il Papersera come sempre sarà presente per l’intera durata della kermesse!

Zio Paperone

Dicembre 1987: a quarant’anni esatti dalla nascita di Paperon de’ Paperoni, esce il primo numero di una testata che cambia per sempre l’approccio al fumetto Disney da parte dei lettori italiani. In quel mese di dicembre arriva infatti in edicola il primo numero di Zio Paperone, rivista dedicata unicamente alle storie prodotte da Carl Barks.

Zio Paperone 207

Paperino e Robert il Robot di Martina/Carpi: una storia di chiaro stampo martiniano è un’avventura tutto sommato semplice e senza molti spunti originali; tuttavia è gestita ottimamente per tempi, colpi di scena e gag tanto da risultare una storia gradita. Simpatico il finale e il poliziotto; bello vedere il linguaggio “pittoresco” di Martina, unito alle…
[ Leggi ]

Zio Paperone 206

Pochi articoli, niente posta, niente anticipazioni, due strisce per pagina… ma l’albo è davvero buono, di gran lunga superiore agli ultimi due numeri. La copertina di Rota è bruttina ed affrettata e non riesco a digerire ancora il cambiamento stilistico del giornale, ma l’articolo di Boschi è davvero accurato ed interessante, pieno di curiosità (come…
[ Leggi ]

Zio Paperone 193

Ci sono delle storie Disney, immancabili nella vita di un lettore, che ti segnano, che ti lasciano un qualcosa dentro, sono le storie della tua vita. Per alcuni si tratta di storie con Topolino, per altre storie con i Paperi, per altri ancora con altri personaggi. Moltissimi di queste storie sono scritte dal Maestro Disney…
[ Leggi ]

Zio Paperone 192

È un numero ordinario, di fine estate, lo zio Paperone di settembre: apre il numero un articolo di Luca Boschi, “Zio Paperone e il Piccolo Popolo”, che ci offre una panoramica sui folletti nella produzione Disney e ci presenta i Gremlins, protagonisti di una pellicola progettata ma non prodotta, e di una serie di storielle…
[ Leggi ]