Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
4 | |
2 | |
2 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |

Consigli Cinematografici

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

*

Warren
Diabolico Vendicatore
   (1)

  • ****
  • Post: 1561
  • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Consigli Cinematografici
    Sabato 3 Set 2005, 15:57:34
    Voi non lo sospettavate, ma io, il buon Warren, oltre che abile recensionista, esperto di fumetti, fine umorista e uomo dal bell'aspetto son anche un grande appassionato di cinema! ;D
    E allora mi son detto perchè non aprire un topic consigliando buoni film passati spesso in sordina, e comunque non certo famosi come tanti blockbusters da oscar??

    Apriamo le danze!

    IDENTITÀ



    con John Cusack, Ray Liotta, Alfred Molina, Amanda Peet

    regia di James Mangold

    Ecco un bel thriller passato in sordina.
    Dieci persone apparentemente senza nulla in comune si trovano, per colpa di una violenta tempesta, intrappolate in un Motel isolato. E cadono uno ad uno per mano di un misterioso ed invisibile killer.
    La trama sembra banale, ma a metà film inizia a riservare sorprese non banali capaci di ribaltare del tutto la visione dello spettatore...
    Certo, forse Hitchock ha già detto tutto, ma questo piccolo gioiellino che cita alla lontana "dieci piccoli indiani" di Agatha Christie è consigliabile a tutti quelli che vogliono trovare qualcosa di meno scontato del solito.



    Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

    Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

    *

    Warren
    Diabolico Vendicatore

    • ****
    • Post: 1561
    • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Consigli Cinematografici
      Risposta #1: Sabato 3 Set 2005, 16:03:17
      GHOST WORLD



      con Thora Birch, Steve Buscemi, Scarlett Johansson, Brad Renfro

      regia di Terry Zwigoff

      Film tratto da un famoso fumetto underground, parla dei prolemi di due ragazze a rapportarsi con la vita adulta e con la nuova realta' che le aspetta all'universita'.
      Film fantasioso, cinico, divertente e anche un poco malinconico.
      Brava la protagonista e imperdibile Buscemi nei panni di un super-nerd collezionista di vinili.

      Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

      Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

      *

      piccolobush
      Flagello dei mari
      Moderatore

      • *****
      • Post: 4247
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Consigli Cinematografici
        Risposta #2: Sabato 3 Set 2005, 20:22:18


        MEMENTO

        con Guy Pearce, Joe Pantoliano, Carrie-Ann Moss

        regia di Christopher Nolan

        Un piccolo film che però ha raccolto premi dappertutto grazie ad una sceneggiatura forse un pò cervellotica ma superba.
        Il protagonista, a causa di un incidente, ha un disturbo della memoria a breve termine. Ovvero ricorda tutte le cose prima dell'incidente, ma dimentica tutto ciò che gli succede successivamente nel giro di pochi minuti. In più è alla ricerca dell'assassino della moglie e per orientarsi è costretto ad annotarsi tutte le cose che ha bisogno di ricordare con foglietti, foto, tatuaggi.....
        Garantisco che vale l pena vederlo, ma non è un film che si può guardare magari mentre si stirano le camicie (;D), se vi distraete un secondo è finita, rischiate di non capire più niente.
        « Ultima modifica: Domenica 4 Set 2005, 01:09:20 da warren »

        *

        piccolobush
        Flagello dei mari
        Moderatore

        • *****
        • Post: 4247
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Consigli Cinematografici
          Risposta #3: Sabato 3 Set 2005, 20:30:52
          CRIMEN FERPECTO



          con Guillermo Toledo, Monica Cervera

          Regia di Alex De La Iglesia

          Diventato da noi chissà perchè "crimen perfecto", è l'ultimo film di de la iglesia. Una commedia nera, una specie di "guerra dei roses" grottesca e notevolmente più perfida, con personaggi (il padre di lei narcolettico, la sorella di lei che ha 8 anni e dice di avere l'aids!) e sequenze irresistibili. Per ridere con cattiveria e cinismo ;D.

          Ci sta bene l'introduzione del protagonista:
          "Benvenuti nel mio mondo dove tutto è perfetto: i Magazzini Yeyo’s. (…) Mi considero un tipo attraente, di classe. La mia massima aspirazione consiste nel godere una vita conforme ai miei gusti. Sono una persona elegante, che pretende solamente di vivere in un mondo elegante. È chiedere troppo questo? (…) Lavoro in un centro commerciale. Mia madre mi ha dato alla luce qui, nel Reparto Accessori, mentre comprava una borsetta. Questo è il mio mondo, la mia vera casa, il mio rifugio. Un luogo dove tutto è perfetto: la luce, la musica, i colori, il profumo… Nel Reparto Donna mi sento come il sacerdote di un tempio pagano che vive circondato dai propri fedeli".
          « Ultima modifica: Domenica 4 Set 2005, 01:10:46 da warren »

          *

          Warren
          Diabolico Vendicatore

          • ****
          • Post: 1561
          • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Consigli Cinematografici
            Risposta #4: Domenica 4 Set 2005, 01:14:55
            UNBREAKABLE



            con Bruce Willis, Samuel L. Jackson, Robin Wright Penn

            regia di M. Night Shyamalan

            Il film "definitivo" sui supereroi?
            La nascita di un Supermen secondo il cinema fantastico di Shyamalan...
            Un supercattivo che farebbe impallidire Norman Osborn e Lex Luthor...
            Un film che gli amanti dei fumetti non possono non apprezzare, e io l'ho amato non poco.
            Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

            Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

            *

            Warren
            Diabolico Vendicatore

            • ****
            • Post: 1561
            • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
              • Offline
              • Mostra profilo

              Butterfly Effect
              Risposta #5: Venerdì 9 Set 2005, 16:42:34
              THE BUTTERFLY EFFECT



              con Ashton Kutcher, Amy Smart, Kevin Schmidt, Elden Helson

              regia di Eric Bress e J. Mackie Gruber

              Non mi aspettavo moltissimo da questo film quando ho deciso di dargli una chance, e con mio sommo stupore ho dovuto ricredermi non poco.
              Infatti, dopo un inizio stentato e pesante, la trama ingrana per bene e costruisce un solidissimo thriller, ingarbugliato ma semplice allo stesso tempo, basato su una rilettura dei classici "paradossi temporali".
              E il finale non delude.
              Personalmente l'ho preferito al pretenzioso Donnie Darko
              « Ultima modifica: Venerdì 9 Set 2005, 16:43:03 da warren »
              Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

              Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

              *

              Warren
              Diabolico Vendicatore

              • ****
              • Post: 1561
              • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
                • Offline
                • Mostra profilo

                11:14
                Risposta #6: Venerdì 9 Set 2005, 16:51:52
                11:14



                con Hilary Swank, Patrick Swayze, Rachel Leigh Cook, Henry Thomas, Colin Hanks

                regia di Greg Marcks

                In un tranquillo e noioso centro cittadino americano, in una notte si intrecciano le storie e le vite di vari personaggi, tutte legate da due eventi che si verificano in contemporanea alle 11:14.
                Molto interessante, ironico al punto giusto e non banale.
                Mistero incredibile la volontà della distribuzione italiana di spacciarlo per un horror!
                Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

                Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

                *

                Atomino_Bip_-_Bip
                --


                  Re: Consigli Cinematografici
                  Risposta #7: Venerdì 9 Set 2005, 20:21:25
                  Ecco a voi un po' di horror

                  Un ottimo film, onirico, inquietante, magico. Consigliabile a tutti, anche a chi non è un grande amante del cinema horror.
                  Sono sicuro che se il nome del regista fosse stato Tim Burton anziché Stuart Gordon (un genio) sarebbe stato celebrato meglio.
                  Anzi, credo che Burton avrebbe tutte le carte in regola per fare il sequel o il remake.


                  La trama è semplice.
                  In una casa abitata da due anziani artigiani (marito e moglie) che passano tutto il loro tempo a costruire giocattoli, giungono diverse persone, causa un temporale. Da una parte una bambina di sei anni, suo padre e la matrigna; dall'altra un ragazzone trentenne dall'animo buono e due ragazze punk (una di loro ricorda molto Cyndi Lauper inizio anni '80 ).
                  La casa è piena di bambole e questo cattura lo stupore della bambina ma anche del trentenne che conserva ancora i riscordi dell'infanzia. Tutti gli altri ospiti, invece, hanno dimenticato il bambino che c'è in loro e pensano solo al denaro, al successo. Questi non hanno rispetto per le bambole, per la fantasia dei bambini. Saranno guai per loro.

                  Ottimi sono i livelli della fotografia, degli effetti speciali ma anche dele musiche d'accompagamento (un carillon spettrale ci accompagna per buona parte del film). Molti i colpi di scena e gli ultimo 20 minuti sono spettacolari.

                  L'unico neo è che questo film è quasi introvabile, il dvd è attualmente fuori catalogo.

                  Per chi avesse l'occasione, è decisamente consigliata la visione.

                  Voto: 8

                  Quella villa accanto al cimitero di Lucio Fulci



                  Uno dei tre migliori registi horror italiani (assieme a Mario Bava e Argento) in uno dei suoi capolavori.
                  In una villa sono avvenuti strani esperimenti da parte del bizzarro dottor Freudestein. La nuova famiglia è in procinto di vivere il suo incubo peggiore.

                  La sceneggiatura del film, però, lascia in sospeso qualcosa di troppo a mio parere, ma alcuni momenti sono da antologia. Fulci, con la telecamera, è un genio.

                  VOTO 7

                  Zombie Horror - Le notti del terrore



                  Dopo due grandi film, ecco un trashone d'autore.
                  Per gli amanti dell'horror è tra i 5 film meno riusciti in Italia sul genere. Ma su questo film c'è un vero e proprio culto: la sceneggiatura fa acqua da tutte le parti, le recitazioni sono... ;D ;D
                  Personaggio più pazzesco è Michael. Nella finizione cinematografica sarebbe un bambino...peccato che nella realtà sia un ragazzo sui venticinque anni anche se non molto alto ;D!
                  Gli zombie arrivano senza motivo...e sono intelligentissimi...
                  ;D ;D

                  VOTO: estetico 1 e mezzo
                            trash 10

                  *

                  Warren
                  Diabolico Vendicatore

                  • ****
                  • Post: 1561
                  • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Dark Water
                    Risposta #8: Sabato 10 Set 2005, 01:16:04
                    Dato che siamo in tema di horror :

                    DARK WATER



                    con Hitomi Kuroki, Rio Kanno, Mirei Oguchi

                    regia di Hideo Nakata

                    Prima che il filone "horror" orientale spopolasse in occidente, portando anche quintali di dozzinale "monnezza", ecco un piccolo gioiello d'autore, capace di spaventare e inquietare come pochi film.
                    Bellissimo e terribile, da notare anche le citazioni da Shining!
                    Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

                    Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

                      Re: Consigli Cinematografici
                      Risposta #9: Martedì 13 Set 2005, 20:01:45
                      Ho visto questo film!
                      E' bellissimo


                      Le Avventure Acquatiche di Steve Zissou



                      (Anno di uscita 2004)
                      Genere: Commedia/Avventura/Drammatico
                      Durata: 118 - Origine: Usa
                       
                      L'oceanografo e regista di documentari Steve Zissou ha deciso di partire per una pericolosa impresa: vuole dare la caccia a uno squalo giaguaro, una misteriosa creatura che vive nelle profondità dell'oceano e che è responsabile della sparizione di Esteban, suo socio nonché suo migliore amico. A bordo della nave Belafonte, il leggendario esploratore partirà per una straordinaria avventura in compagnia di un colorito equipaggio che comprende sua moglie Eleanor, la giornalista Jane Winslett-Richardson, l'ingegnere tedesco Klaus Daimler, leale collaboratore dell'esploratore Bill Ubell, addetto al budget, Alistair Hennessey, anche lui oceanografo e rivale di Zissou. La spedizione sarà oggetto di un documentario e per questo sulla nave prendono posto anche il produttore Oseary Drakoulias, il fisico Vladimir Wolodarsky, autore della colonna sonora eseguita da Pelé dos Santos, un esperto di sicurezza che si diletta a cantare le canzoni di David Bowie in portoghese, e altri membri della troupe. Inoltre, grazie a Ned Plimpton, un misterioso gentiluomo venuto dal sud, nel corso della spedizione Zissou farà un'altra scoperta: cosa vuol dire essere padre...

                      Titolo Originale: The Life Aquatic With Steve Zissou
                      Altri Titoli: Acquatici Lunatici (????? MA PERCHE'?)

                      ATTORI: Bill Murray, Angelica Huston, Owen Wilson, Cate Blanchett, Williem Dafoe, Jeff Goldblum

                      Se vi sono piaciuti i Tenenbaum gardatelo ;)
                      « Ultima modifica: Mercoledì 14 Set 2005, 11:31:20 da warren »
                      I am you and what I see is me

                      *

                      McDuck
                      Diabolico Vendicatore

                      • ****
                      • Post: 1402
                      • Fliccus, Flaccus, Fannulorum!
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Consigli Cinematografici
                        Risposta #10: Giovedì 15 Set 2005, 12:29:32
                        PIRATES OF SILICON VALLEY



                        Regia: Martyn Burke
                        Interpreti: Anthony Michael Hall, Noah Wyle, Joey Slotnick, John Di Maggio, Josh Hopkins.

                        Questo film è uscito parecchio tempo fa, ma ne vale la pena di vederlo. Parla della storia di Steve Jobs e Steve Wozniak fondatori della Apple Computer e di Bill Gates fondatore insieme a Paul Allen della Microsoft. E' un film documentario molto interessante.
                        Mi sembra che fino ad adesso non l'abbiano trasmesso in TV perciò dovrete essere in grado di trovarlo in una DVDteca come ho fatto io.  :)

                        *

                        #g0O#
                        Evroniano

                        • **
                        • Post: 112
                        • #gO0#
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Consigli Cinematografici
                          Risposta #11: Giovedì 15 Set 2005, 17:48:35
                          Paycheck

                          Regia:  John Woo
                          cast:  Ben Affleck, Uma Thurman, Aaron Eckhart, Michael C. Hall, Colm Feore, Paul Giamatti

                          Ancora un film tratto dall'inesauribile filone che è la produzione letteraria di Philip K. Dick che con i suoi trenta romanzi e un centinaio di racconti è diventato il vate del prossimo futuro. Strano però che siano sempre i racconti ad essere maggiormente saccheggiati, forse perché nei romanzi è maggiormente presente l'idea che Dick ha della politica mondiale e della manipolazione delle masse, concetto un pò indigesto alla classe politica dominante.
                          Ma veniamo a noi: Michael Jennings (Ben Affleck / Daredevil) è un ingegnere informatico specializzato nello sviluppo di idee teoriche. È talmente geniale che al termine dei suoi mandati di lavoro, i clienti richiedono che la sua memoria venga cancellata per preservare i loro preziosi brevetti e Micheal è ben felice di accontentarli in cambio di una congrua cifra.
                          Il problema nasce quando Ben decide di affrontare un lavoro, per il suo vecchio amico James Rethrick (Aaron Eckarth / The core), talmente complesso che richiede la rimozione degli ultimi tre anni di vita in cambio di un'imbarazzante quantità di soldi.
                          Michael si ritrova tre anni dopo senza ricordi, braccato dall'FBI e da misteriosi sicari e come unico indizio una busta piena di oggetti dei quali non sa nulla che ha scambiato per 95 milioni di dollari.
                          Decisamente ispirato ad un classico hitchcockiano come Intrigo internazionale, soprattutto per la costante situazione di pericolo del protagonista ignaro di ciò che gli accade intorno, bello l' interccio degli oggetti, che gli serviranno per salvarlo.......
                          « Ultima modifica: Martedì 22 Nov 2005, 15:25:38 da warren »

                          *

                          Warren
                          Diabolico Vendicatore

                          • ****
                          • Post: 1561
                          • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Consigli Cinematografici
                            Risposta #12: Martedì 22 Nov 2005, 15:36:28
                            ZOOLANDER



                            con Ben Stiller, Christine Taylor, Owen Wilson, Will Ferrell, David Duchovny, Milla Jovovich, Jon Voight, Vince Vaughn

                            regia di Ben Stiller

                            Dopo aver stroncato lo Stiller di "Envy", non posso che lodare il creatore di questo folle film.
                            Stiller dimostra che per fare film demenziali non occorre per forza fare film stupidi, ed ha la geniale intuizione di ambientare il tutto in un mondo che è già di per se alquanto demenziale : quello della moda e degli stilisti.
                            Derek Zoolander, inconsapevole pedina-killer nelle mani del perfido stilista Mugatu, intenzionato ad assassinare il premier Malese contrario allo sfruttamento dei bambini nelle fabbriche di moda, è un personaggio tenero e geniale nella sua totale deficienza.
                            Tra l'altro il film ha una sbarellata di "cameo" di star più o meno importanti (Donald Trump, Christian Slater, Cuba Gooding jr., Natalie Portman, Lennie Kravitz, Gwen Stefani, David Bowie, Fred Durst, Moby, Billy Zane, Claudia Schiffer, Winona Ryder...)

                            Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

                            Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

                            *

                            Duck Luca
                            Gran Mogol

                            • ***
                            • Post: 720
                            • Pedrocchi nei Maestri Disney! Ward su Zio Paperone
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Consigli Cinematografici
                              Risposta #13: Martedì 22 Nov 2005, 21:05:52
                              Man on the moon



                              Regia: Milos Forman (famoso per Amadeus)
                              Con: Jim Carrey, Danny DeVito, Courtney Love, Paul Giamatti.

                              La biografia di Andy Kaufman, showman più che fuori dagli schemi negli Stati Uniti degli anni '70, portata sullo schermo magistralmente (e vedendo i commenti in giro per la rete non sono il solo a pensarla così ;)). Presenta tutti gli alti e bassi dell'artista imprevedibile capace di giocare con le emozioni del pubblico, l'ascesa come comico, la caduta come finto wrestler maschilista e la morte prematura.
                              Grandissima l'interpretazione del fan di Andy Jim Carrey.

                              Warren sicuramente mi riconosce il titolo del film derivata dalla canzone dei REM dedicata proprio a Kaufman, loro anche la colonna sonora ;).
                              Wir fahr'n fahr'n fahr'n auf der Autobahn

                              *

                              Warren
                              Diabolico Vendicatore

                              • ****
                              • Post: 1561
                              • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Consigli Cinematografici
                                Risposta #14: Sabato 4 Feb 2006, 14:03:25
                                Dark Blue - Indagini sporche



                                con Kurt Russell, Scott Speedman, Brendan Gleeson, Ving Rhames, Michael Michele

                                regia di Ron Shelton

                                Ecco, per gli amanti dei polizieschi, un gran bel film passato in sordina qualche tempo fa.
                                Una delle ultime grandi interpretazioni di Russell, un poliziotto che per perseguire la sua distorta idea di giustizia non esita a falsificare prove e farsi giustizia da se.
                                Però è costretto a rivedere tutto ciò in cui crede, quando viene affiancato ad un giovane poliziotto idealista e scopre come tutto il marcio e come la corruzione abbia intaccato da sempre il suo mondo.

                                Thriller solidissimo, tratto da un racconto di Ellroy, che dimostra come si possa ancora raccontare qualcosa di interessante nel genere poliziesco/noir.
                                « Ultima modifica: Sabato 4 Feb 2006, 14:04:17 da warren »
                                Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

                                Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.