Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
2 | |
4 | |
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10

11

12

25
13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25


Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    cari colleghi del Papersera, siete in molti ad avere disponibili queste ristampe? e sono davvero così rare? a me piacerebbe procurarmi quelle dal 39 all'80, ma non mi capitano e mai e se capitano, sempre a prezzi improponibili…tipo 20 euro l'una ;)
    Bombette a colazione ... è quel ci vuole ! dopo la notte che ho passato alla stazione

    *

    Paolo
    Flagello dei mari
    Moderatore
       (1)

    • *****
    • Post: 4534
    • musrus adroc
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
      Risposta #1: Martedì 1 Ott 2013, 10:58:57
      Io le acquistai... credo più di 10 anni fa, e non ho idea della loro effettiva rarità, di certo credo siano difficili da trovare. Chissà che la Panini non possa far ripartire una ristampa di TL come fa la Bonelli con praticamente tutte le sue testate...

      Quello che invece vorrei chiedervi è se avete notizie / conferme / smentite sull'esistenza di altri due blocchi di ristampe: 81-90 e 91-100...

        - Paolo
      Orrore! Panzaal non è Panzaal!

        Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
        Risposta #2: Martedì 1 Ott 2013, 12:20:04
        Che io sappia, no.
        Compravo i blocchi da dieci di Picchierri man mano che uscivano (non li ho tutti, comunque, parecchi numeri si riuscivano a comprare sfusi in alcune fumetterie), e, ho sempre saputo dell'esistenza di otto blocchi. Sono abbastanza sicuro dell'informazione perche' la maggior parte li acquistai dal Sig. Memola (padre dello sceneggiatore Bonelli) titolare della fumetteria Mondo Fantastico, amico personale di Picchierri, il quale gli portava i blocchi ogni qual volta passava da Milano.
        Non ho pero' idea se qualcun altro abbia realizzato la ristampa degli altri venti numeri in questione.
        Conosciuto anche come : Velodromo Vigorelli

          Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
          Risposta #3: Martedì 1 Ott 2013, 13:09:43
          riporto quanto ho già scritto sul forum di collezionismofumetti:

          <
          Non che io sappia.

          Sarebbero molto interessanti, ma ritengo che (se esistono) si tratti di un'operazione "casalinga".

          Un anno fa per esempio sono state vendute almeno due copie del numero 93 ristampa: avevo scritto ad uno degli acquirenti, e mi aveva confermato che si trattava di stampe digitali evidenti.

          So per certo che dovrebbero esserci almeno un altro paio di numeri (sempre aste ebay chiuse più di un anno fa): in queste, trovate molto a posteriori :-), non sono riuscito a contattare gli acquirenti; ma si sono concluse con feedback pallino rosso ("falso" o qualcosa di simile nella motivazione).

          Di nuovo un altro caso in con i potenti mezzi di riproduzione odierni riescono a ricreare fumetti "quasi" vendibili. Prima o poi bisognerà rivedere il concetto di ristampa... :-)
          >

            Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
            Risposta #4: Mercoledì 2 Ott 2013, 15:54:02
            se la Panini vorrà riproporre in edicola le ristampe di Topolino libretto, in particolar modo quelle dal n.39 in poi, troverà tutta la mia fiducia :D e non credo che i possibili acquirenti sarebbero pochissimi.
            Bombette a colazione ... è quel ci vuole ! dopo la notte che ho passato alla stazione

              Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
              Risposta #5: Mercoledì 2 Ott 2013, 16:02:27
              Confermo l'esistenza delle ristampe amatoriali (non realizzate da Picherri) dei numeri 93, 97, 98, e 99 (tutte viste con i miei occhi).
              Il venditore mi ha detto che è stato ristampato tutto il blocco 81-100.

              In generale le ristampe 39-80 non sono tutte facili da trovare, in particolar modo il lotto 41-50 (molto difficile da trovare) e il 71-80 (difficile). Le altre decine sono tutto sommato trovabili (fa eccezione il numero 53, di rara reperibilità).
              « Ultima modifica: Mercoledì 2 Ott 2013, 16:03:09 da LYLA.it »
              Ciao, Franco.
              Per contattarmi in pvt: http://www.LYLA.it (o http://www.facebook.com/franco.lionetti)

                Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
                Risposta #6: Mercoledì 2 Ott 2013, 16:29:09
                Confermo l'esistenza delle ristampe amatoriali (non realizzate da Picherri) dei numeri 93, 97, 98, e 99 (tutte viste con i miei occhi).
                Il venditore mi ha detto che è stato ristampato tutto il blocco 81-100.

                Sai se questo blocco e' stato prodotto dallo stesso, diciamo, "ristampatore" ?
                Il venditore ti ha detto a quando risalgono le ristampe e ha una minima idea da chi sono state realizzate ?
                Conosciuto anche come : Velodromo Vigorelli

                  Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
                  Risposta #7: Martedì 9 Feb 2016, 09:58:55
                  Confermo l'esistenza delle ristampe amatoriali (non realizzate da Picherri) dei numeri 93, 97, 98, e 99 (tutte viste con i miei occhi).
                  Il venditore mi ha detto che è stato ristampato tutto il blocco 81-100.

                  In generale le ristampe 39-80 non sono tutte facili da trovare, in particolar modo il lotto 41-50 (molto difficile da trovare) e il 71-80 (difficile). Le altre decine sono tutto sommato trovabili (fa eccezione il numero 53, di rara reperibilità).

                  Buongiorno, riprendo questo topic perché vorrei gentilmente qualche consiglio da voi che ne sapete certamente di più di me :)
                  Mi piacerebbe acquistare la serie delle ristampe dei libretti della Nerbini di topolino, col tempo e senza fretta.
                  Quello che mi chiedo é, considerate le ristampe che sono uscite successivamente, come si può capire se quella che si sta comprando (es. da ebay) é effettivamente una ristampa Nerbini dell'epoca e non una più recente?
                  Voi mi direte.."dovresti poterla toccare con mano e valutare...vedere le pagine interne" e avreste ragione..
                  Ma poter valutare così al volo da delle foto é possibile?
                  Ci sono caratteristiche evidenti, particolari, piccole differenze da cui si può provare a desumere se sono loro o una ristampa più recente?

                  Vi ringrazio molto. :)

                    Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
                    Risposta #8: Martedì 9 Feb 2016, 10:26:39
                    La domanda che ti faccio è: perchè ti interessa proprio la ristampa Nerbini?
                    Ogni ristampa è cmq una... ristampa! E nessuna di queste ristampe è probabilmente realmente "anastatica".

                    Cmq: 1- chiedere al venditore se sono le ristampe Nerbini (lotto 1-80), le ristampe Camillo Conti (lotto 1-80 più qualcuna in più), le ristampe Disney (cofanetti 1-22) o le ristampe del Corriere (disponibili solo fino 1-38).
                    2- vederle di persona


                    Buongiorno, riprendo questo topic perché vorrei gentilmente qualche consiglio da voi che ne sapete certamente di più di me :)
                    Mi piacerebbe acquistare la serie delle ristampe dei libretti della Nerbini di topolino, col tempo e senza fretta.
                    Quello che mi chiedo é, considerate le ristampe che sono uscite successivamente, come si può capire se quella che si sta comprando (es. da ebay) é effettivamente una ristampa Nerbini dell'epoca e non una più recente?
                    Voi mi direte.."dovresti poterla toccare con mano e valutare...vedere le pagine interne" e avreste ragione..
                    Ma poter valutare così al volo da delle foto é possibile?
                    Ci sono caratteristiche evidenti, particolari, piccole differenze da cui si può provare a desumere se sono loro o una ristampa più recente?

                    Vi ringrazio molto. :)
                    Ciao, Franco.
                    Per contattarmi in pvt: http://www.LYLA.it (o http://www.facebook.com/franco.lionetti)

                      Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
                      Risposta #9: Martedì 9 Feb 2016, 13:32:52
                      Ciao!

                      Camillo Conti non ha mai stampato ristampe di Topolino Libretto (almeno, non mi risulta: Lyla, fonti?)

                      Quelle Nerbini hanno la caratteristica di NON avere alcuna indicazione di gerenza. Tutte le altre edizioni (Disney/IF-Epierre/CdS/l'ultima Panini) hanno da qualche parte l'indicazione dell'editore.

                      Dopo il numero 38 esistono soltanto le ristampe Nerbini.

                      Non sono ben documentate le ristampe amatoriali 80-100 di cui si è a volte sentito parlare (vedi questo stesso topic), ma si tratta di ristampe "artigianali" con stampa digitale di iniziativa privata.
                      « Ultima modifica: Martedì 9 Feb 2016, 13:33:38 da minz68 »

                        Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
                        Risposta #10: Martedì 9 Feb 2016, 18:03:01
                        La domanda che ti faccio è: perchè ti interessa proprio la ristampa Nerbini?
                        Ogni ristampa è cmq una... ristampa! E nessuna di queste ristampe è probabilmente realmente "anastatica".

                        Cmq: 1- chiedere al venditore se sono le ristampe Nerbini (lotto 1-80), le ristampe Camillo Conti (lotto 1-80 più qualcuna in più), le ristampe Disney (cofanetti 1-22) o le ristampe del Corriere (disponibili solo fino 1-38).
                        2- vederle di persona


                        La ristampa Nerbini perché comunque, essendo la più datata tra le ristampe e considerando tutto ciò che ho letto su questi albi..se devo prendermi delle ristampe mi piace orientarmi su queste anche per una questione di "poesia" non so se riesco a spiegarmi correttamente.
                        Per quanto riguarda le differenze, io ovviamente Intendevo sottinteso il fatto che un venditore dichiari in partenza che gli albi siano Nerbini..ma potrebbero anche non esserlo..la mia era una curiosità sul come si potrebbe, a colpo d'occhio, trovare delle prime caratteristiche che mi convincano della loro autenticità e proseguire la trattativa.

                          Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
                          Risposta #11: Martedì 9 Feb 2016, 18:37:00
                          Ciao!

                          Camillo Conti non ha mai stampato ristampe di Topolino Libretto (almeno, non mi risulta: Lyla, fonti?)

                          Quelle Nerbini hanno la caratteristica di NON avere alcuna indicazione di gerenza. Tutte le altre edizioni (Disney/IF-Epierre/CdS/l'ultima Panini) hanno da qualche parte l'indicazione dell'editore.

                          Dopo il numero 38 esistono soltanto le ristampe Nerbini.

                          Non sono ben documentate le ristampe amatoriali 80-100 di cui si è a volte sentito parlare (vedi questo stesso topic), ma si tratta di ristampe "artigianali" con stampa digitale di iniziativa privata.

                          Ciao ma secondo te di fronte a delle fotografie viste al PC esiste un particolare da cui si può capire quale ristampa si sta guardando?
                          Mi spiego..a Volte mi trovo davanti a degli annunci di presunte ristampe Nerbini del topolino..guardo le foto e vedo che le copertine son quasi intonse, belle lisce con le spillature praticamente senza un minimo di brunitura da ruggine e i tagli belli bianchi..possibile che siano Nerbini? In teoria queste dovrebbero avere comunque i loro anni e presentare qualche segno del tempo.

                          Mi sbaglio io?

                          *

                          Max
                          Cugino di Alf

                          • ****
                          • Post: 1278
                          • Appassionato Disney
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
                            Risposta #12: Venerdì 27 Gen 2017, 18:13:34

                             In realtà gli ultimi blocchi delle ristampe Nerbini risalgono agli anni '90 (l'ultimo addirittura al 2000) e sono realizzati con carta che non tende a ingiallire. Perciò niente di strano nel trovarne con le pagine bianchissime, magari ancora nel blister originale.
                            « Ultima modifica: Venerdì 27 Gen 2017, 18:15:26 da -Max- »

                            *

                            GED
                            Sceriffo di Valmitraglia
                               (1)

                            • ***
                            • Post: 362
                            • Me misero, me tapino
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (1)
                              Re:Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
                              Risposta #13: Giovedì 16 Set 2021, 15:39:41
                              Piccolo OT m aneanche troppo....
                              Se qualcuno fosse interessato ho alcuni "blocchetti" di queste ristampe che posso cedere.
                              In caso contattatemi in privato per maggiori dettagli.
                              Vendo Topolino libretto 1-80 (ristampa Nerbini/Pichierri) -> https://www.papersera.net/forum/index.php/topic,18099.new.html

                              *

                              paolobar
                              Diabolico Vendicatore
                                 (1)

                              • ****
                              • Post: 1944
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (1)
                                Re:Ristampe anastatiche Pichierri/Nerbini di Topolino libretto
                                Risposta #14: Domenica 10 Ott 2021, 16:56:31
                                Piccolo OT m aneanche troppo....
                                Se qualcuno fosse interessato ho alcuni "blocchetti" di queste ristampe che posso cedere.
                                In caso contattatemi in privato per maggiori dettagli.

                                grazie del messaggio e del post sul mercatino, ma passo.

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.