Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
TopoOscar 2022
Le nostre recensioni
4.5 | |
3 | |
3.5 | |
4.5 | |
4.5 | |
3 | |
4 | |
4 | |
4.5 | |
3 | |
4 | |
5 | |
Topolino Super De Luxe Edition 12 - Angus Tales e Trip’s Strip - Storie brevi dal mondo di PK - Recensione di Amedeo Badini

Uno dei fiori all’occhiello della testata PKNA – Paperinik New Adventures erano le storie brevi. Non sempre per i soggetti, ma per le sperimentazioni grafiche e narrative che prendevano possesso di otto tavole e travolgevano il lettore con nuove idee. La prima ad uscire fu Angus Tales, dedicata al cinico e scorretto cronista Angus Fangus, che in origine si sarebbe dovuto chiamare Owen McMurduck. L’autrice Paola Mulazzi scrive il primo episodio della serie, una sorta di pilota. Compare già tutto: i colori seppiati, gli sfondi appena accennati, un tono noir ma non troppo, la voce narrante del protagonista, il mondo torbido del giornalismo investigativo. La prima storia ha anche un certo sapore malinconico, non più replicato con l’arrivo ai testi di Tito Faraci. Le storie diventano irresistibilmente comiche, con un Angus ben deciso a portare a casa il risultato, nonostante il palesarsi di situazioni al limite del grottesco. Qui compare l’eterno tormentone di Baldo l’Allegro Castoro, ma soprattutto la presenza di una sequenza geniale: parliamo di Rumori di fondo, in cui vignette mute portano il lettore a replicare le movenze dei personaggi. Questo notevole valore aggiunto è dato da Silvia Ziche, cui bastano pochi tratti di matita per rendere chiare le emozioni dei protagonisti. Il ballo di Angus Più ordinata dal punto di vista produttivo risulta Trip’s Strip, con Ziche ai disegni e Bruno Enna ai testi. Si tratta di una serie ancora più geniale: l’idea è di rappresentare i fumetti che Trip, il figlio del Razziatore, realizza in un intermezzo di PKNA 34. Lo sfondo è un classico foglio a quadretti, compaiono tantissimi segni di matita colorata, moltissimi oggetti o edifici appaiono appena accennati, il tutto per dare veridicità all’operazione. Enna poi realizza delle trame decisamente beffarde, in cui il bambino appare insicuro e complessato, travolto da una lunga serie di fisime e paranoie. Lo scrittore sardo ha affermato di essersi ispirato alla geniale striscia Calvin and Hobbes di Bill Watterson, e non si tratta di un paragone azzardato. Ad aggiungere agilità alle vicende compare la dida, ovvero la didascalia, con la quale Trip parla. Si tratta, in sintesi, di ottimo materiale a fumetti: divertente, spigliato, credibile. Peccato però che l’edizione sia un po’ eccessiva ed estemporanea per queste storie. La Super De Luxe ha un formato enorme e di non semplice maneggiabilità. I contenuti speciali sono risicati, a parte tre interventi degli sceneggiatori. Bella la copertina inedita. Il voto complessivo considera questa edizione un po’ esagerata: fosse stata in Limited De Luxe, magari includendo in futuro le altre serie di brevi di PKNA, sarebbe stata un’operazione molto intrigante. Così, invece, appare un volume un po’ pretenzioso e dal pubblico molto ristretto.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (5)
Esegui il login per votare

Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

QQ7
Brutopiano
PolliceSu   (1)

  • *
  • Post: 52
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
    Risposta #105: Mercoledì 9 Mag 2018, 09:41:42
    Mah, mi sembrano mezzi passi falsi. Un episodio di Topalbano da solo, in un'altra collana, senza i due fratelli precedenti... No, non mi piace. Avrebbe avuto più senso, a questo giro, ristampare almeno la trilogia intera nella Super Deluxe.
    D'accordo con te, così è illogico perchè le tre storie sono ristampate su testate diverse, anche dal punto di vista estetico stanno male messe vicino.
    Quasi-Qualificato...

    *

    Cornelius Coot
    Imperatore della Calidornia
    PolliceSu   (3)

    • ******
    • Post: 11822
    • Mais dire Mais
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (3)
      Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
      Risposta #106: Venerdì 11 Mag 2018, 17:09:08
        Le due uscite maggioline non mi convincono:
      - Topalbano, per quanto apprezzi la serie, non ce lo vedo ad essere Super: la 'semplice' DeLuxe sarebbe stata più che sufficiente (come per le altre due storie del commissario uscite nel terzo volume del giugno 2015).
      - Dracula è già uscito in un albo speciale della Disney Italia nel novembre 2012 (cartonato con alette), nella DeLuxe Edition nel novembre 2016 e in Parodie Collection solo il mese scorso: il quarto step della sua consacrazione, la Super DeLuxe Edtion, in soli tre anni e mezzo, mi pare un tantino esagerato. Non tanto per la Super in se stessa che sicuramente il lavoro di Enna e Celoni merita, ma per l'elevato numero di edizioni di prestigio uscite in poco tempo riguardanti la stessa storia, oltretutto con la stessa copertina (a parte l'ultima ristampa).

      Novembre 2012


      Novembre 2016


      Aprile 2018


      Maggio 2018

      « Ultima modifica: Venerdì 11 Mag 2018, 21:57:18 da Cornelius Coot »

      *

      V
      Dittatore di Saturno
      PolliceSu

      • *****
      • Post: 3855
      • Torino
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
        Risposta #107: Martedì 17 Lug 2018, 11:24:44
        Copertine in buon formato delle nuove super deluxe.  Calendario gia aggiornato.
        Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
        Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

        Pagina generale delle testate: https://www.papersera.net/wp/storia-gloria-delle-pubblicazioni-disney-in-italia/

        Il mio mercatino: https://www.papersera.net/forum/index.php/topi

          Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
          Risposta #108: Martedì 19 Mar 2019, 20:08:40
          ogni anno a Lucca esce una super de luxe dedicata a Cavazzano, quale sarà secondo voi quella del 2019 ?? io voto per Dragon lord's

            Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
            Risposta #109: Mercoledì 20 Mar 2019, 19:14:40
            ogni anno a Lucca esce una super de luxe dedicata a Cavazzano, quale sarà secondo voi quella del 2019 ?? io voto per Dragon lord's

            ogni anno... Si è fatto negli anni a cavallo dei 50 anni di carriera. Quindi potrebbe non esserci. Dragonlords... Temo sia un po' troppo lunga e il risultato sarebbe un volume da 60 €

              Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
              Risposta #110: Giovedì 21 Mar 2019, 17:25:00
              non credo costerebbe così tanto, 40 o poco più ma ne varrebbe la pena, un'alternativa potrebbe essere la saga di Reginella

              *

              Max
              Cugino di Alf
              PolliceSu

              • ****
              • Post: 1330
              • Appassionato Disney
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
                Risposta #111: Giovedì 21 Mar 2019, 18:25:19
                La saga di Reginella è senz'altro più popolare.

                *

                Bramo
                Dittatore di Saturno
                PolliceSu   (3)

                • *****
                • Post: 3153
                • Sognatore incallito
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                  • Lo Spazio Disney
                PolliceSu   (3)
                  Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
                  Risposta #112: Giovedì 21 Mar 2019, 18:53:23
                  Finora la Super De Luxe hanno sempre riguardato storie di non più di due tempi, ritengo perché il formato oversized mal di presterebbe a una foliazione troppo ampia. Per questo motivo, credo che questa collana continuerà a presentare storie non più lunghe di 70-80 pagine, escluderei di conseguenza la possibilità di avere Dragon Lords e, se Reginella fosse, sarebbe solo per la prima storia o la prima e la seconda. Ma non credo avrebbe molto senso.
                  Così come non è detto che sia una "regola" avere una Super De Luxe cavazzaniana a ogni Lucca.

                  *

                  Luxor
                  Dittatore di Saturno
                  PolliceSu   (4)

                  • *****
                  • Post: 3903
                  • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (4)
                    Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
                    Risposta #113: Venerdì 22 Mar 2019, 15:41:21
                    Concordo con Bramo, l'unica eccezione è stata la parodia di Corto Maltese, 180 pagine, ma lì un sacco di pagine erano costituite dagli extra e il prezzo era davvero commisurato all'offerta.

                    Per il resto, continuo a non capire l'equazione per la quale più grande e più costoso significhi automaticamente che il prodotto sia da collezione.

                    Va bene volere le ristampe di alcune storie e alcune saghe, anch'io vorrei un volume su Reginella se non avessi quello di Tesori, ma perchè scegliere per forza l'opzione più costosa come se questo dovesse significare essere la migliore? Se ogni volume da libreria dovesse costare 30 o 40 euro, davvero c'è chi pensa che ci sarebbe la fila delle per comprarli tutti? Già la gente si lamenta se il Topo aumenta di 20 centesimi e qui c'è chi auspica volumi con tutte le copertine a prezzi esorbitanti, come se un mero elenco non si potesse autoprodurre con Inducks...

                    Per non parlare poi della resa, se già le vignette di Novecento in quel formato venivano sgranate, figuriamoci cosa succederebbe con storie più datate come quelle di Reginella, altro che qualità.

                    Anch'io spero che prima o poi la Panini ripubblichi storie o saghe che mi mancano o che vorrei avere raccolte, ma per me andrebbe benissimo anche un'impostazione come quella di Tesori, che costava il giusto per quello che offriva e che in libreria fa la sua porca figura pur non essendo over-size, o anche quella più "pezzente" del recente volume dei Signori della Galassia, che non sarà grande o cartonato, ma costa poco, è facile da leggere, è completo e non occupa tanto spazio.
                    « Ultima modifica: Venerdì 22 Mar 2019, 15:43:17 da Luxor »
                    The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                      Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
                      Risposta #114: Venerdì 22 Mar 2019, 18:10:31
                      o anche quella più "pezzente" del recente volume dei Signori della Galassia, che non sarà grande o cartonato, ma costa poco, è facile da leggere, è completo e non occupa tanto spazio.
                      D'accordo. Per me è il formato ideale per foliazione, dimensioni e prezzo.


                        Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
                        Risposta #115: Sabato 23 Mar 2019, 10:05:17
                        o anche quella più "pezzente" del recente volume dei Signori della Galassia, che non sarà grande o cartonato, ma costa poco, è facile da leggere, è completo e non occupa tanto spazio.
                        D'accordo. Per me è il formato ideale per foliazione, dimensioni e prezzo.
                        Sto leggendo il volume giusto in questi giorni. Oltre ad essere una bella storia, il volume ha un formato morbido ed ampio molto piacevole per leggere ed osservare i disegni.

                        *

                        V
                        Dittatore di Saturno
                        PolliceSu   (2)

                        • *****
                        • Post: 3855
                        • Torino
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu   (2)
                          Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
                          Risposta #116: Lunedì 4 Mag 2020, 14:54:25
                          Copertina e mega poster della suepr deluxe dedicata alla seconda storia di casty e bonfatti.

                          Da qui: https://comics.panini.it/store/pub_ita_it/1wsudx013f-it-topolino-super-deluxe-edition-super-deluxe-tutto-questo.html
                          Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
                          Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

                          Pagina generale delle testate: https://www.papersera.net/wp/storia-gloria-delle-pubblicazioni-disney-in-italia/

                          Il mio mercatino: https://www.papersera.net/forum/index.php/topi

                          *

                          fab4mas
                          Pifferosauro Uranifago
                          PolliceSu   (1)

                          • ***
                          • Post: 505
                          • Swim-Bike-Run-Disney
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu   (1)
                            Re:Topolino Super De Luxe Edition - Discussione Generale
                            Risposta #117: Lunedì 4 Mag 2020, 15:34:51
                            messa in wishlist insieme al disney d autore di casty (con cofanetto) e un paio di variant.  Approfitto per 'accadrà ieri' tanto che ci sono...
                            « Ultima modifica: Lunedì 4 Mag 2020, 15:37:03 da fab4mas »
                            Grazie Babbo anche per quella volta nel 1980 in cui sei tornato a casa con un Topolino in mano chiedendomi se mi andava di leggerlo...non ho più smesso.

                              Recensione Topolino Super De Luxe Edition 12 - Angus Tales e Trip’s Strip - Storie brevi dal mondo di PK


                               Uno dei fiori all’occhiello della testata PKNA – Paperinik New Adventures erano le storie brevi. Non sempre per i soggetti, ma per le sperimentazioni grafiche e narrative che prendevano possesso di otto tavole e travolgevano il lettore con nuove idee.

                               La prima ad uscire fu Angus Tales, dedicata al cinico e scorretto cronista Angus Fangus, che in origine si sarebbe dovuto chiamare Owen McMurduck. L’autrice Paola Mulazzi scrive il primo episodio della serie, una sorta di pilota. Compare già tutto: i colori seppiati, gli sfondi appena accennati, un tono noir ma non troppo, la voce narrante del protagonista, il mondo torbido del giornalismo investigativo.

                               La prima storia ha anche un certo sapore malinconico, non più replicato con l’arrivo ai testi di Tito Faraci. Le storie diventano irresistibilmente comiche, con un Angus ben deciso a portare a casa il risultato, nonostante il palesarsi di situazioni al limite del grottesco. Qui compare l’eterno tormentone di Baldo l’Allegro Castoro, ma soprattutto la presenza di una sequenza geniale: parliamo di Rumori di fondo, in cui vignette mute portano il lettore a replicare le movenze dei personaggi. Questo notevole valore aggiunto è dato da Silvia Ziche, cui bastano pochi tratti di matita per rendere chiare le emozioni dei protagonisti.

                               
                              Il ballo di Angus

                               Più ordinata dal punto di vista produttivo risulta Trip’s Strip, con Ziche ai disegni e Bruno Enna ai testi. Si tratta di una serie ancora più geniale: l’idea è di rappresentare i fumetti che Trip, il figlio del Razziatore, realizza in un intermezzo di PKNA 34. Lo sfondo è un classico foglio a quadretti, compaiono tantissimi segni di matita colorata, moltissimi oggetti o edifici appaiono appena accennati, il tutto per dare veridicità all’operazione. Enna poi realizza delle trame decisamente beffarde, in cui il bambino appare insicuro e complessato, travolto da una lunga serie di fisime e paranoie. Lo scrittore sardo ha affermato di essersi ispirato alla geniale striscia Calvin and Hobbes di Bill Watterson, e non si tratta di un paragone azzardato. Ad aggiungere agilità alle vicende compare la dida, ovvero la didascalia, con la quale Trip parla.

                               Si tratta, in sintesi, di ottimo materiale a fumetti: divertente, spigliato, credibile. Peccato però che l’edizione sia un po’ eccessiva ed estemporanea per queste storie. La Super De Luxe ha un formato enorme e di non semplice maneggiabilità. I contenuti speciali sono risicati, a parte tre interventi degli sceneggiatori. Bella la copertina inedita. Il voto complessivo considera questa edizione un po’ esagerata: fosse stata in Limited De Luxe, magari includendo in futuro le altre serie di brevi di PKNA, sarebbe stata un’operazione molto intrigante. Così, invece, appare un volume un po’ pretenzioso e dal pubblico molto ristretto.



                              Voto del recensore: 3/5
                              Per accedere alla pagina originale della recensione e mettere il tuo voto:
                              http://www.papersera.net/wp/2020/08/23/topolino-super-de-luxe-edition-12-angus-tales-e-trips-strip-storie-brevi-dal-mondo-di-pk/
                              Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
                              Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

                              Pagina generale delle testate: https://www.papersera.net/wp/storia-gloria-delle-pubblicazioni-disney-in-italia/

                              Il mio mercatino: https://www.papersera.net/forum/index.php/topi

                               

                              Dati personali, cookies e GDPR

                              Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                              In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                              Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                              Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)