Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
4 | |
3 | |
2 | |
5 | |
5 | |
4.5 | |
2 | |

Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
    Lunedì 5 Dic 2005, 14:56:32
    Apro questa discussione prendendo spunto dall'ultimo post di Alle nel topic dedicato al numero 194 di Zio Paperone...
    Fra pochi mesi, nel maggio del 2006, la più importante testata Disney per collezionisti raggiungerà il traguardo del 200esimo numero: come vorreste veder "festeggiato" questo importante anniversario? Quali le vostre speranze?
    Discutiamone, chissà che qualcuno non ci ascolti... ;D
    « Ultima modifica: Lunedì 5 Dic 2005, 15:03:40 da MarcheseDelGrillo »
    Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.

    Fabrizio De Andrè - Via del campo

    *

    Alle
    Visir di Papatoa
    Moderatore
    PolliceSu

    • *****
    • Post: 2359
    • Proud to be buiaccaro!
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
      Risposta #1: Lunedì 5 Dic 2005, 15:34:28
      Apro questa discussione prendendo spunto dall'ultimo post di Alle nel topic dedicato al numero 194 di Zio Paperone...
      Fra pochi mesi, nel maggio del 2006, la più importante testata Disney per collezionisti raggiungerà il traguardo del 200esimo numero: come vorreste veder "festeggiato" questo importante anniversario? Quali le vostre speranze?
      Discutiamone, chissà che qualcuno non ci ascolti... ;D

      ... considerando oltretutto che, dati i tempi di lavorazione del mensile, è molto probabile che in redazione ci si stia già lavorando...
      Datemi una giornata di riflessione e vi dirò la mia.
      "Something not in the Guidebook? Impossible!"
      "I never thought it would be happen in our lifetime!"
      "... I feel faint ..."
      HDL in D 2003-081

      "I don't want to survive, I wanna

      *

      Grrodon
      Flagello dei mari
      PolliceSu

      • *****
      • Post: 4057
      • Potere e Potenza!
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
        Risposta #2: Lunedì 5 Dic 2005, 17:09:51
        Le mie perplessità sul continuamento di Zio Paperone le ho già espresse più volte. Il giornale ha finito le sue funzioni: o si cambia radicalmente la formula o lo si chiude. Per cambiare la formula intendo renderlo o un Grandi Classici deluxe, con tanto di editoriali, o una bella fusione con il Mega 3000. O trasformarlo nella rivista di Gottfredson, ovvio.
        « Ultima modifica: Lunedì 5 Dic 2005, 17:11:35 da Grrodon »

          Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
          Risposta #3: Lunedì 5 Dic 2005, 19:07:14
          Straquoto Grrodon:
          La speranza è che sia l'ultimo.
          Il suggerimento è che sia almeno l'ultimo a cadenza mensile, e non credo di dover motivare.

          Alb

          [P.S. Ma sono l'unico a subire il fascino dei primi numeri di una serie, al di là dell'odiato valore collezionistico ? I primi numeri di ZP,o dei GC, o del Super Almanacco,dello stesso inarrivabile Topolino libretto (per non parlare delle serie durate pochi numeri), mi comunicano un candore e un ingenuità che poi, via via che la serie cresce e si imbastardisce, scompaiono. Quanto era bello ZP quando aveva solo l'editoriale di Zanotto, e poi Barks, solo Barks, nient'altro che Barks ? ]
          Alb

          *

          Donocchio
          Giovane Marmotta
          PolliceSu

          • **
          • Post: 179
          • le vacanze dell' 83 sembravano sintetiche
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
            Risposta #4: Venerdì 9 Dic 2005, 17:36:45
            discordo con grodon. La testa così com'è mi piace...fusione col 3000...no vi prego, Ferioli no, non c'è disegnatore che sopporti meno di erioli, checcevoletefà...
            nonono, ZP a me piace, così com'è. pubblichi Scarpa, Scarpa, Scarpa. Barks sulla testata ha fatto il suo tempo.
            And the silver in her hair shines on the cold november air
            (R.Waters)



              Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
              Risposta #5: Venerdì 9 Dic 2005, 18:05:12
              Premesso che l'intenzione iniziale di questo topic era quella di discutere su cosa ci piacerebbe veder pubblicato sul numero 200 di Zio Paperone, considerando la testata per quello che è attualmente,  devo però ammettere di essere molto attratto dalla prospettiva futura di un "Grandi classici deluxe", come l'ha definita Grrodon. In fondo è un po' quello che ho sempre sostenuto anch'io: ZP potrebbe diventare la testata delle grandi storie per eccellenza ed andare avanti per anni, coinvolgendo magari autori che, anche in futuro, difficilmente vedranno dedicarsi un numero dei Maestri Disney. Di sicuro, così come è attualmente, la testata non sembra avere molti sbocchi...
              « Ultima modifica: Venerdì 9 Dic 2005, 18:06:56 da MarcheseDelGrillo »
              Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.

              Fabrizio De Andrè - Via del campo

              *

              Alle
              Visir di Papatoa
              Moderatore
              PolliceSu

              • *****
              • Post: 2359
              • Proud to be buiaccaro!
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
                Risposta #6: Venerdì 9 Dic 2005, 19:21:02
                Come al solito qualcuno non ha capito il titolo del topic ed il chiarissimo post del Marchese; qui non si parla del futuro di Zio Paperone, di quello che era, che è, che dovrebbe essere. Di questo se ne è già discusso altrove più volte; qui si deve parlare solo dei nostri desideri e suggerimenti sui contenuti del n.200 della rivista, e di nient’altro; se poi dopo questo numero la rivista chiuderà, o cambierà volto, lo discuteremo se e quando accadrà (ok, chiamatemi pure “Custode dell’ortodossìa del forum”).
                Ciò premesso, e premettendo anche che sarò lungo e prolisso (patti chiari amicizia lunga), ecco la mia opinione sull’argomento.
                Avevo pensato inizialmente, datosi che questo numero dovrebbe essere una celebrazione delle uscite dalla 101 alla 199, che non sarebbe stata una cattiva idea farne una specie di “Best of…”; è vero che sarebbe stata una rivista tutta di ristampe, ma è vero anche che sarebbe stata una buona occasione per coloro (e ce ne sono molti anche in questo forum) che non acquistano la rivista per scoprire di cosa tratta a grandi linee. Così mi sono scaricato dall’INDUCKS gli indici dei numeri dal 101 all’ultimo disponibile ed ho iniziato a fare una scrematura numero per numero. E’ risultato subito chiaro, dopo una ventina di numeri, che la parte del leone la facevano Don Rosa e Carl Barks; poi sarebbero entrati in scena Branca, Rota, Vicar e gli altri artisti Egmont, ed infine sarebbe apparso anche Romano Scarpa.
                Nel frattempo però sono andato a riprendermi il n.100, l’ho sfogliato, ed ho (ri)visto che, a parte le copertine, non c’erano ristampe di storie già apparse nei primi 99 numeri (anzi, si trattava di tutte storie inedite per l’Italia); ed ho ripreso in mano anche il numero 600 di WDCS (sono o no quello delle riviste straniere?), ovviamente anch’esso celebrativo, ed ho (ri)visto che conteneva (oltre alla prima apparizione negli USA dell’albero genealogico dei paperi di Don Rosa) le ristampe delle prime ten-pager di Carl Barks, Daan Jippes, Don Rosa e William Van Horn. A questo punto mi si è accesa la lampadina: forse sarebbe più interessante un numero 200 di ZP contenente le prime storie con protagonista Zio Paperone scritte e/o disegnate da grandi autori e/o disegnatori.
                Ho buttato giù dunque una lista a casaccio, e dopo scremature e ricerche su INDUCKS ecco il parto della mia fantasia malata; innanzitutto ho lasciato volutamente fuori Barks, Rosa, Rota e Scarpa, anche se ad esempio Il Natale di Paperino sul monte Orso secondo INDUCKS non è stata più ristampata in Italia dal 1999, quindi nel 2006 saranno 7 anni dall’ultima ristampa italiana, e forse potrebbe anche starci in una compilation del genere; poi ho considerato un numero di 160 pagine (12 in più di quelle del n.100), lasciando ad ogni storia il proprio layout originale (3 oppure 4 strisce a pagina).
                La precedenza va a tre storie inedite in Italia: una di William Van Horn, Floating Alone (9 pagine), una di Tony Strobl, The Art Of Relaxation (3), ed una di Miquel Pujol, Der Regengott von Uxmal (44, della serie Avventure dallo scrigno del tesoro di ZP, così ho fatto contento New_AMZ…). Viene poi una storia di Carlo Chendi che non vede più uscite in Italia dal 1959, Le miniere di re… Paperone (31), disegnata da Bottaro. Aggiungerei poi un ten-pager di Dick Moores, Paperino e lo struzzo dalle uova d’oro, assente in Italia dal 1964. Siamo arrivati a 97 pagine impegnate, ne mancano 63 da riempire; 4 di copertina, diciamo 30 tra copertine dei numeri tra 101 e 199, commenti e saluti vari, 5 di pubblicità, ne restano ancora 24. Quasi quasi ce lo metto davvero Natale sul monte Orso, sono 20… Ma ci sarebbe un’altra inedita da 16 di Gary Leach… Deciso: le pagine di pubblicità diventano 6 (più le due interne di copertina: penso che possano bastare ed avanzare) e ci metto ZP e il kiwi volante di Bordini e dei Barosso, 23 pagine, ultima ristampa 1990.

                Ovvio che il delirio di cui sopra è una semplicissima proposta, basata su ricerche obiettive partenti da una scelta precisa (prima storia con ZP scritta da o disegnata da …) ma influenzata anche da gusti personali (leggasi: volontà di vedere storie che il sottoscritto non ha mai letto, esclusa solo quella di Van Horn che posseggo in inglese, così come quella accennata di Leach); per questo potrei ripetere questo esercizio di stile ad libitum (mi conservo il file di partenza, se a qualcuno interessasse…). Tuttavia un numero del genere credo che possa accontentare molti dei frequentatori di questo forum, e che possa oggettivamente essere un bel numero 200 di Zio Paperone.
                Signori, sono esausto; ora tocca a voi.
                "Something not in the Guidebook? Impossible!"
                "I never thought it would be happen in our lifetime!"
                "... I feel faint ..."
                HDL in D 2003-081

                "I don't want to survive, I wanna

                  Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
                  Risposta #7: Sabato 10 Dic 2005, 09:25:43
                  Troppa grazia Alle! ;D
                  Non si può dire che tu non abbia raccolto seriamente la sfida ... Ora qualsiasi altra proposta apparirà inevitabilmente ben poca cosa di fronte alla tua precisione e documentazione; forse solo New Amz può avere la stessa pazienza! ;D

                  Comunque, al di là delle storie scelte, la tua idea è veramente molto accattivante...
                  « Ultima modifica: Sabato 10 Dic 2005, 09:28:28 da MarcheseDelGrillo »
                  Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.

                  Fabrizio De Andrè - Via del campo

                  *

                  New_AMZ
                  Sapiente Ciminiano
                  PolliceSu

                  • ******
                  • Post: 8083
                  • Nuove Argomentazioni Modificate Zootecnicamente
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu
                    Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
                    Risposta #8: Sabato 10 Dic 2005, 11:04:44
                    Scrivo da profano in quanto non so nulla di Zio Paperone 200 ma faccio un paio di considerazioni... giusto per farle

                    ad esempio Il Natale di Paperino sul monte Orso secondo INDUCKS non è stata più ristampata in Italia dal 1999, quindi nel 2006 saranno 7 anni dall’ultima ristampa italiana, e forse potrebbe anche starci in una compilation del genere;


                    A meta' anno? Al massimo a dicembre 2007.. quando la testata, compie 10 anni

                    Citazione
                    ed una di Miquel Pujol, Der Regengott von Uxmal (44, della serie Avventure dallo scrigno del tesoro di ZP, così ho fatto contento New_AMZ…).


                    Gia' uscita... Zio Paperone 137 (Zio Paperone e il dio della pioggia di Uxmal)... Sprea, modifica il codice

                    Citazione
                    ZP e il kiwi volante di Bordini e dei Barosso, 23 pagine, ultima ristampa 1990.


                    Questa prima....

                    Ciao.
                    "Una omnia di Scarpa è un po' come avere la discografia completa dei Beatles, o un "vocabolario" del fumetto Disney." - cit.

                    *

                    New_AMZ
                    Sapiente Ciminiano
                    PolliceSu

                    • ******
                    • Post: 8083
                    • Nuove Argomentazioni Modificate Zootecnicamente
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
                      Risposta #9: Sabato 10 Dic 2005, 11:10:08
                      Io da assoluto profano penso che Zio Paperone 200 potrebbe essere una buona occasione per:
                      - completare Barks (Il Re della Limonata vi dice niente?);
                      - aprire la testata a novita' (Carpi, per esempio... mai visto tra le pagine del fasciolo);
                      - consolidare la tradizione (Don Rosa, Rota)
                      - omaggiare coloro che ci lasciarono (Scarpa, Branca...);
                      - aprire a nuove produzioni (Francia per esempio);
                      - reinserire il nuovo che avanza (Ferioli per amore di Donocchio che di fumetti Disney capisce poco).

                      Ciao.
                      "Una omnia di Scarpa è un po' come avere la discografia completa dei Beatles, o un "vocabolario" del fumetto Disney." - cit.

                      *

                      Cecco
                      Pifferosauro Uranifago
                      PolliceSu

                      • ***
                      • Post: 383
                      • Cimino e Siegel nei Maestri Disney
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
                        Risposta #10: Sabato 10 Dic 2005, 14:01:14
                        Io da assoluto profano penso che Zio Paperone 200 potrebbe essere una buona occasione per:
                        - completare Barks (Il Re della Limonata vi dice niente?);


                        Qual è, quella con ZP che, per verificare l'onestà dei nipotini, fa aprire loro un chiosco per vendere la limonata?

                        Citazione
                        - consolidare la tradizione (Don Rosa, Rota)


                        Tutto sommato questa tradizione è già abbastanza consolidata.

                        Citazione
                        - omaggiare coloro che ci lasciarono (Scarpa, Branca...);


                        Mi sembra che Branca sia già stato omaggiato (male, ma l'hanno fatto)

                        Citazione
                        - reinserire il nuovo che avanza (Ferioli per amore di Donocchio che di fumetti Disney capisce poco).


                        Ferioli non mi sembra così nuovo e comunque piace poco anche a me (vedi L'isola del mito), anche se non sono un esperto.


                        - Nella migliore delle ipotesi non vi conoscono! Nella peggiore, pensano che siate un vecchio irascibile, tirchio e testardo!
                        - Vecchio?!

                        *

                        Gladstone
                        Diabolico Vendicatore
                        PolliceSu

                        • ****
                        • Post: 1596
                        • Edizione straordinaria! L'Eco del Mondo!
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
                          Risposta #11: Sabato 10 Dic 2005, 15:55:41

                          Qual è, quella con ZP che, per verificare l'onestà dei nipotini, fa aprire loro un chiosco per vendere la limonata?



                          No, quella era "ZP e la prova di onestà". Penso che la storia in questione sia una illustrata con ZP venditore di limonata.
                          Homo viator

                          Omnia tempus habent, et momentum suum cuique negotio sub caelo

                          *

                          Alle
                          Visir di Papatoa
                          Moderatore
                          PolliceSu

                          • *****
                          • Post: 2359
                          • Proud to be buiaccaro!
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
                            Risposta #12: Sabato 10 Dic 2005, 16:18:15
                            Ringrazio il Marchese, ma sono stato agevolato dal fatto che sono a casa da martedì causa malattia, dunque ho avuto parecchio tempo a disposizione... Ed in effetti la storia di Uxmal mi ronzava in testa per qualche motivo che mi sfuggiva; ora so qual'era (e New_AMZ si è vendicato...  :P). Essendo, nei miei intenti, un numero celebrativo con un filo conduttore, Natale sul monte Orso poteva starci comunque, indipendentemente dal fatto che il numero esca o meno sotto Natale; e ad ogni modo alla fine non lo avevo inserito. Infine la frase relativa a ZP ed il kiwi volante mi sa tanto di indizio da andare a legare agli altri già dati relativi al prossimo Maestri Disney...
                            Io da assoluto profano




                            penso che Zio Paperone 200 potrebbe essere una buona occasione per:
                            - completare Barks (Il Re della Limonata vi dice niente?);

                            ZP n. 24 non conta? O mi sfugge qualcosa?

                            EDIT: mi sfuggiva qualcosa... Verificato...

                            - aprire la testata a novita' (Carpi, per esempio... mai visto tra le pagine del fasciolo);
                            - consolidare la tradizione (Don Rosa, Rota)
                            - omaggiare coloro che ci lasciarono (Scarpa, Branca...);
                            - aprire a nuove produzioni (Francia per esempio);
                            - reinserire il nuovo che avanza (Ferioli per amore di Donocchio che di fumetti Disney capisce poco).

                            Ciao.

                            Direi tutto quotabile, soprattutto per quanto riguarda i punti novità e nuove produzioni. Credo proprio che Rosa e soprattutto Rota (a causa della maggiore produzione del secondo rispetto a quella del primo) non mancheranno mai; Scarpa ormai è abbastanza presente nella rivista, mentre Branca, pur essendo scomparso, potrebbe rientrare nell'ultimo punto, e sinceramente non vedo ancora grandi cose da parte di questo presunto nuovo che avanza... Invece un autore che vorrei vedere e far vedere sulle pagine di ZP è William Van Horn.
                            « Ultima modifica: Sabato 10 Dic 2005, 16:20:34 da Alle »
                            "Something not in the Guidebook? Impossible!"
                            "I never thought it would be happen in our lifetime!"
                            "... I feel faint ..."
                            HDL in D 2003-081

                            "I don't want to survive, I wanna

                              Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
                              Risposta #13: Venerdì 16 Dic 2005, 14:32:05
                              Sarebbe interessante se pubblicassero una tavola,appositamente disegnata per l'evento,da tutti i più grandi disegnatori in vita che hanno contribuito alla parodia della vecchia tuba.
                              Diciamo una copia del n°2000 di topolino.
                              Ma penso che sia già troppo tardi per avvertire tutti gli interessati!
                              Se potessi permettermi una scavatrice ne avrei una qui per sgombrare la stanza di tutto questo denaro

                              *

                              Duck Luca
                              Gran Mogol
                              PolliceSu

                              • ***
                              • Post: 720
                              • Pedrocchi nei Maestri Disney! Ward su Zio Paperone
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re: Zio Paperone n.200: suggerimenti e speranze
                                Risposta #14: Domenica 18 Dic 2005, 15:19:09
                                Io desidererei molto vedere pubblicata Il Mistero di Marte, il numero di 200 di ZP potrebbe anche essere una buona occasione :)
                                Wir fahr'n fahr'n fahr'n auf der Autobahn

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)