Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
4 | |
3 | |
2 | |
5 | |
5 | |
4.5 | |
2 | |

Barzellette

3916 · 131927

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

*

topopaperik
Pifferosauro Uranifago
PolliceSu   (1)

  • ***
  • Post: 375
  • Il denaro è la fecità o chi trova un amico trova..
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Barzellette
    Sabato 3 Feb 2007, 23:41:33
     ;D ;DSarà che mi piace ridere ma propongo un topic sulle barzellette..a turno ne scriviamo..e viaaaaaaaaa 8-)


    Anna e Marco sono due pazzi che vivono in un ospedale psichiatrico. Un giorno che passeggiano vicino alla piscina dell'ospedale, Anna improvvisamente si butta nell'acqua e cola a picco...
    Marco salta a sua volta e riporta Anna in superficie. Quando il direttore dell'ospedale viene a sapere dell'atto eroico di Marco decide subito di lasciarlo uscire dall'ospedale in quanto il suo atto di bravura dimostra che è mentalmente stabile.
    Così il Direttore va da Marco per dargli la notizia e dice:
    - Marco, ti devo dare una bella e una cattiva notizia! Quella bella è che ho deciso di dimetterti dall'ospedale in quanto sei stato capace di compiere un atto eroico salvando la vita di un'altra persona. Credo che tu abbia ritrovato il tuo equilibrio mentale... La cattiva notizia è che Anna si è impiccata nel suo bagno con la cintura della vestaglia!
    Allora Marco guarda perplesso il Direttore e risponde:
    - Non si è mica impiccata, l'ho appesa io per farla asciugare...


    Due matti passeggiano in bicicletta. Dopo un pò, uno dei due scende e sgonfia la ruota di dietro.
    - Perché l'hai fatto? - gli chiede l'altro matto.
    - Perché la bici era troppo alta...
    L'altro allora prende il manubrio e lo gira al contrario.
    - E tu che fai? - gli chiede il primo.
    - Non ci resto più con te, me ne torno indietro!!!!


    Il professore di matematica, improvvisamente impazzito, se ne sta appoggiato al parapetto di un ponte, osserva il fiume e ripete:
    - 33... 33... 33...-
    Un passante, incuriosito, s’avvicina, si china anche lui, scruta la corrente dell’acqua e dice:
    - Non vedo nulla!-
    L’altro, di scatto, lo afferra e lo scaraventa nel fiume. Poi si rimette al posto di prima e continua:
    - 34... 34... 34...-


    Vedono un aereo e il primo dice: "Accidenti, che aereo enorme! E chissa' a che velocita' arriva... secondo me fa i 200 all'ora".
    Il secondo: "No, no, secondo me fara' i 400 all'ora!".
    Interviene il terzo: "Ma siete matti? Fara' almeno 600 all'ora!".
    Interviene nuovamente il primo: "Si', sta a vedere che vola!".


    E' scappato quel matto che credeva di essere un sapone".
    "E come e' scappato?".
    "Mi e' scivolato fra le mani!".


    Bussano in piena notte al manicomio: "Aprite, fatemi entrare, sono diventato matto!".
    Il guardiano affacciandosi ad una finestra: "Non vedi che ora e'? Ma che sei matto?!".


    In un manicomio viene assunto un nuovo psichiatra.
    Il primo giorno di lavoro il nuovo psichiatra decide di passare un po' di tempo nella sala di ricreazione per entrare i confidenza con i pazienti, ma qui si trova di fronte ad una scena che non riesce a comprendere: tutti i pazienti sono radunati di fronte ad uno di loro che urla ad alta voce dei numeri: 25! e risate generali.
    12! e risate.
    23! grande ovazione. Preoccupato lo psichiatra va a consultarsi con un suo collega che gli spiega: "Per passare il tempo si raccontano tra di loro delle barzellette, ma siccome ormai sono sempre le stesse, hanno deciso di numerarle per non far fatica a raccontarle ogni volta".
    "Ah, ho capito, voglio fare una prova anch'io".
    Ritorna nella sala ricreazioni, raduna tutti i pazienti e si mette a gridare: 12! (Silenzio generale).
    24! (Segni di disappunto).
    35! (Fischi e proteste generali).
    Innervosito esclama: "Ma perche' con me non ridete e con quell' altro si?".
    "Perche' tu non le sai raccontare!".


    Un matto sta portando a passeggio un dentifricio legato ad una corda.
    Due guardie parlano fra loro: "Guarda, quello crede di portare a spasso un cagnolino" e cosi' dicendo uno di loro si china sullo spazzolino e dice: "Bello, Fuffi, come stai?".
    E il matto: "Ma non lo vede che e' un dentifricio?" e poco dopo rivolgendosi al dentifricio: "Hai visto, anche stavolta l'abbiamo fregato


    Pierino, dove vivevano gli antichi Galli?".
    "Negli antichi pollai!".


    pensando ad un proverbio inventato di rockerduck che dice "se non puoi avere di + degli avversari,fai in modo che gli avversari abbiano meno di te" io dico se non puoi avere una cosa a quel prezzo,fai in modo che gli avversari spendano di più di

    *

    Noah.82
    Sceriffo di Valmitraglia
    PolliceSu

    • ***
    • Post: 301
    • WITCH VI AMOOO!!!
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re: Barzellette
      Risposta #1: Domenica 4 Feb 2007, 10:50:53
      Carine, nonostante l'argomento un po' ripetitivo... ;)
      WITCH: lasciati stregare...

      *

      Ice00
      Giovane Marmotta
      PolliceSu

      • **
      • Post: 135
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re: Barzellette
        Risposta #2: Domenica 4 Feb 2007, 12:28:17
        Carine, nonostante l'argomento un po' ripetitivo... ;)

        Troppi matti in giro.....

        *

        arvard
        Bassotto
        PolliceSu

        • *
        • Post: 14
        • Alè Genoa
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re: Barzellette
          Risposta #3: Mercoledì 21 Feb 2007, 13:33:49
          Due carabinieri, viaggiando in auto, si trovano a dover imboccare una strettissima salita. Non essendo sicuri se più avanti ci sia una piazzola per fare inversione di marcia, decidono di imboccare la strada direttamente in retromarcia. Un tale seduto su una panchina li vede e dice loro: "ma....scusate, non voglio farmi gli affari vostri....ma....perchè andate su in retromarcia?"
          E il carabiniere, con fare saccente, dice: "Primo non sono affari suoi, secondo, se proprio lo vuol sapere....è unatecnica, perchè se poi non c'è una piazzola per manovrare....come torniamo giù?".
          E il tipo che li osserva, un po' dubbioso, fa: "Ehehe...va beh..se lo dite voi...in effetti avet ragione...".
          I due carabinieri, senza soffermarsi pù di tanto, imboccano allora la strada in retromarcia.
          Dopo una mezzoretta, il tale che sedeva sulla panchina è ancora li, e li vede tornare giù...di nuovo in retromarcia. A quel puno non riesce a trattenere risate e curiosità, e dice: "ahahaha....scusate eh....ma perchè siete tornati giù di nuovo in retromarcia?!?"
          E uno dei due carabinieri, seccato, risponde: "Uff...sempre ad impicciarsi lei...è ovvio, no? Abbiamo trovato la piazzola".
          "Quella ha il più bel prendi sedani che io abbia mai visto"

          *

          Paperinika
          Imperatore della Calidornia
          Moderatore
          PolliceSu

          • ******
          • Post: 10513
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re: Barzellette
            Risposta #4: Mercoledì 21 Feb 2007, 14:02:00
            Ah, ah, forte. ;D

            *

            Trauma
            Giovane Marmotta
            PolliceSu

            • **
            • Post: 134
            • Ehm...Paura?!?
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re: Barzellette
              Risposta #5: Mercoledì 21 Feb 2007, 15:05:22
              Un ragazzo va in giro per la città in cerca di lavoro. Non trova niente che fa per lui finchè non vede un manifesto che dice "Cercasi ragazzo volenteroso per lavoro speciale nello Zoo comunale. Il guadagno è ottimo!". Il ragazzo non ci pensa due volte e si dirige di corsa allo zoo.
              Il datore di lavoro gli dà il lavoro e gli dà una busta.
              "Che cos'è?" chiede il ragazzo
              "E' un costume da gorilla. Visto che qui manca ho pensato di farti travestire da gorilla" risponde il datore. Il ragazzo è un po' deluso ma accetta.
              "Basta che ti agiti, salti e urli" gli dice il datore. Poco dopo il ragazzo entra nella gabbia e la gente è subito attirata da lui. Il "gorilla" si arrampica sulla gabbia e si agita così tanto da cadere nella fossa dei leoni. Il ragazzo vede il leone avvicinarsi a lui e subito cade in preda al panico e urla "AIUTOOOOOOOOO!!!".  Il leone subito gli salta addosso e lo strozza e gli dice "Ma che sei scemo? Vuoi farci perdere il lavoro a tutti e due?"
              [link]www.pkhack.altervista.org[/link]

              Il sito di Ninjaboy, il mio fumetto virtuale: [link]http://ninjaboyseries.altervista.org/index.html[/link]

              L'Evron GDR: [link]evrongdr.forumcommunity.net[/link]

              *

              Giona
              Visir di Papatoa
              PolliceSu

              • *****
              • Post: 2551
              • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re: Barzellette
                Risposta #6: Mercoledì 21 Feb 2007, 15:37:07
                Un ragazzo va in giro per la città in cerca di lavoro. Non trova niente che fa per lui finchè non vede un manifesto che dice "Cercasi ragazzo volenteroso per lavoro speciale nello Zoo comunale. Il guadagno è ottimo!". Il ragazzo non ci pensa due volte e si dirige di corsa allo zoo.
                Il datore di lavoro gli dà il lavoro e gli dà una busta.
                "Che cos'è?" chiede il ragazzo
                "E' un costume da gorilla. Visto che qui manca ho pensato di farti travestire da gorilla" risponde il datore. Il ragazzo è un po' deluso ma accetta.
                "Basta che ti agiti, salti e urli" gli dice il datore. Poco dopo il ragazzo entra nella gabbia e la gente è subito attirata da lui. Il "gorilla" si arrampica sulla gabbia e si agita così tanto da cadere nella fossa dei leoni. Il ragazzo vede il leone avvicinarsi a lui e subito cade in preda al panico e urla "AIUTOOOOOOOOO!!!".  Il leone subito gli salta addosso e lo strozza e gli dice "Ma che sei scemo? Vuoi farci perdere il lavoro a tutti e due?"

                Questa mi ricorda molto una o piú storie viste su Topolino (a memoria non so dire quali)  ;D
                "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                *

                Trauma
                Giovane Marmotta
                PolliceSu

                • **
                • Post: 134
                • Ehm...Paura?!?
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu
                  Re: Barzellette
                  Risposta #7: Mercoledì 21 Feb 2007, 15:38:46

                  Questa mi ricorda molto una o piú storie viste su Topolino (a memoria non so dire quali)  ;D

                  Non lo so. Io l'ho letta su un sito.
                  [link]www.pkhack.altervista.org[/link]

                  Il sito di Ninjaboy, il mio fumetto virtuale: [link]http://ninjaboyseries.altervista.org/index.html[/link]

                  L'Evron GDR: [link]evrongdr.forumcommunity.net[/link]

                    Re: Barzellette
                    Risposta #8: Mercoledì 21 Feb 2007, 15:50:48

                    Questa mi ricorda molto una o piú storie viste su Topolino (a memoria non so dire quali)  ;D

                    Come sceneggiatura andrebbe bene per Faccini.

                    *

                    arvard
                    Bassotto
                    PolliceSu

                    • *
                    • Post: 14
                    • Alè Genoa
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re: Barzellette
                      Risposta #9: Mercoledì 21 Feb 2007, 16:49:49
                      La tribù africana dei Magagwumbazitumba deve preparasi ad un inverno che, per gli standard del continente in cui vive, sembrerebbe essere piuttosto rigido.
                      Il capo tribù, quindi, decide di attuare un piano strategico per far si che il suo popolo non debba soffrire il rigore invernale. Convoca cento dei suoi uomini e dice loro: "Voi tagliare cento alberi per prossimo inverno, che fare freddo!" E questi si apprestano a svolgere il lavoro. Il capo tribù, però, si rende conto che forse cento alberi potrebbero non bastare e, prima di attuare misure ancora più drastiche, pensa sia meglio andare a chiedere consiglio all'eremita, uomo dalle rinomate facoltà di veggente e indovino.
                      Così, il capo tribù manda un suo emissario a casa dell'eremita, il quale abita in cima al monte Zuribù, alto tremila e duecento metri, per chiedergli se il prossimo inverno farà "molto freddo".
                      L'emissario della tribù si sobbarca un bel viaggio a piedi e una bella scalata di tremila metri. Quando finalmente arriva dall'eremita, gli domanda: "Voi scusare mio disturbo, ma mio capo tribù aver mandato me qui per chiedere voi se prossimo inverno fare molto freddo". L'eremita, senza scomporsi, con lo sguardo fisso verso l'orizzonte, gli risponde: "si, prossimo inverno fare molto freddo".
                      L'emissario, dopo un altrettanto faticoso viaggio di ritorno, riferisce tutto al capo. Questi, allora, convoca di nuovo i cento uomini e dice loro: "Voi, tagliare altre cento piante!".
                      Resosi però conto, il capo tribù, che se anche l'eremita ha confermato che sarà molto freddo, evidentemente allora sarà davvero un inverno rigido, convoca di nuovo l'emissario e lo rimanda dall'eremita, per chiedergli se farà "freddissimo".
                      Quest'ultimo, sobbarcandosi il solito faticosissimo viaggio e la solita scalata, va dall'eremita e gli fa la solita domanda. L'eremita, come la prima volta, gli risponde: "Si, prossimo inverno fare freddissimo".
                      L'emisario torna e riferisce tutto al capo, che fa tagliare altri cento alberi. A questo punto, prima di far disboscare tutta la giungla, il capo manda un'ultima volta l'emissario dall'eremitaa chiedergli se farà "veramente freddissimo, da non riuscire a soportarlo". L'emissario, dapprima titubante e svogliato, alla fine ubbidisce e si sobbarca il solito viaggio. Giunto dall'eremita, fa la domanda, e si sente rispondere "Si, fare freddissimo da non roiuscire a sopportare". A quel punto, l'emissario dice: "Voi scusare eh...è mio capo che fissato con tutto questo, io non volere disturbare voi. Oltretutto questo viaggio essere ogni volta masscrante per me. Voi capire vero? Però voi...vi prego...togliere me una curiosità per favore: come fare voi a leggere futuro? come fare a sapere che prossimo inverno fare freddissimo?" E l'eremita, con la sua aria serafica, risponde: "Come...Non avere visto quanti alberi avere tagliato tribù nella valle?".
                      "Quella ha il più bel prendi sedani che io abbia mai visto"

                      *

                      Giona
                      Visir di Papatoa
                      PolliceSu

                      • *****
                      • Post: 2551
                      • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re: Barzellette
                        Risposta #10: Mercoledì 21 Feb 2007, 17:54:02

                        Questa mi ricorda molto una o piú storie viste su Topolino (a memoria non so dire quali)  ;D

                        Eccola:
                        S 73022 - Topolino e il leone da 5 dollari

                            * Personaggi: Pippo
                            * Pubblicata il 1974-03-02
                            * Pagine: 3
                            * Formato layout: 4x2 righe di vignette per pagina
                            * Descrizione: GO and MM work in circus

                        Ristampe in Italia
                        Codice Entry      Titolo Fascicolo      Data      Parte
                        RTL 59      Raccolta Topolino (libretto) n.59             
                        TL 1713      Topolino (libretto) n.1713      1988-09-25

                        Topolino viene pagato 5 dollari per mettersi nella pelle di un animale e stare per qualche ora nella gabbia di un circo. Una volta nella gabbia, però, si accorge che c'è un leone. Topolino urla "Ehi! Fatemi uscire!" Ma dalla pelle del leone sbuca Pippo, che dice: "Ciao, Topolino. Sei anche tu qui per 5 dollari?"
                        "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                        *

                        camera9
                        Gran Mogol
                        PolliceSu

                        • ***
                        • Post: 606
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re: Barzellette
                          Risposta #11: Mercoledì 21 Feb 2007, 18:51:32
                          I moderatori ci daranno addosso(poca serietà ecc.)

                          Comunque le vostre barzellette sono bellissime(e già questa affermazione fa ridere).

                          Il DR. Rossi e il DR. Bianchi passeggiano e chiacchierano.
                          Rossi:"vado in vacanza a Cuba"
                          Bianchi:"Si? Tu e tua moglie?"
                          R:"mia moglie?E lei che c'entra?"
                          B:"Come?Non te la porti dietro?"
                          R:"E perchè? Tu per sciare ti porti dietro la neve?"

                          In sicilia i carabinieri fermano una macchina e chiedono ai due passegeri cos'hanno nel bagagliaio.La risposta( con accento da mafioso) è: "calcolatrici"
                          I carabinieri aprono il bagagliaio e lo trovano pieno di mitra.
                          "E queste sarebbero calcolatrici?"
                          "Noi i conti così li facciamo"
                          Io lo fermai dicendo:"De,t'arresta!
                          Non infierir su questi due tapini:
                          Io so che l'intenzion lor fu onesta!
                          Se l'uno ha scritto versi sbarazzini
                          E l'altro li ha illustrati con pupazzi
                          L'han fatto per

                          *

                          Trauma
                          Giovane Marmotta
                          PolliceSu

                          • **
                          • Post: 134
                          • Ehm...Paura?!?
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re: Barzellette
                            Risposta #12: Giovedì 22 Feb 2007, 15:50:01
                            Il DR. Rossi e il DR. Bianchi passeggiano e chiacchierano.
                            Rossi:"vado in vacanza a Cuba"
                            Bianchi:"Si? Tu e tua moglie?"
                            R:"mia moglie?E lei che c'entra?"
                            B:"Come?Non te la porti dietro?"
                            R:"E perchè? Tu per sciare ti porti dietro la neve?"

                             :-?
                            [link]www.pkhack.altervista.org[/link]

                            Il sito di Ninjaboy, il mio fumetto virtuale: [link]http://ninjaboyseries.altervista.org/index.html[/link]

                            L'Evron GDR: [link]evrongdr.forumcommunity.net[/link]

                            *

                            camera9
                            Gran Mogol
                            PolliceSu

                            • ***
                            • Post: 606
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re: Barzellette
                              Risposta #13: Giovedì 22 Feb 2007, 22:07:53
                              Non riesci a intuire quello che Rossi vuole fare a Cuba?
                              Io lo fermai dicendo:"De,t'arresta!
                              Non infierir su questi due tapini:
                              Io so che l'intenzion lor fu onesta!
                              Se l'uno ha scritto versi sbarazzini
                              E l'altro li ha illustrati con pupazzi
                              L'han fatto per

                              *

                              topopaperik
                              Pifferosauro Uranifago
                              PolliceSu

                              • ***
                              • Post: 375
                              • Il denaro è la fecità o chi trova un amico trova..
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re: Barzellette
                                Risposta #14: Giovedì 22 Feb 2007, 23:05:12
                                Non riesci a intuire quello che Rossi vuole fare a Cuba?


                                io sì ;D ;D ;Dquello che fanno tutti a cuba ;D ;D


                                - Mamma, mamma, il limone ha il becco?
                                - No, figlio mio.
                                - Ooopss, allora ho spremuto un canarino.

                                Un bignè all'altro: - Come mai sei così felice oggi? - Sai sono diventato babà!

                                Due studenti di ingegneria si incontrano e uno dice all'altro, incantato:
                                - Dove hai trovato quella bici ?
                                - Mentre passeggiavo ieri ho incontrato una bellissima ragazza in bici che si ferma davanti a me, posa la bici in terra, si spoglia nuda, completamente, e mi dice: "Prendi quello che vuoi."
                                - Hai fatto bene, i vestiti ti sarebbero stati sicuramente troppo stretti.


                                Il medico al paziente:
                                - Cosa mangia a colazione?
                                Risposta:
                                - Polenta!
                                - E a pranzo?
                                - Polenta!
                                - E a cena?
                                - Polenta!
                                - Ma com'è la sua digestione?
                                - Un po' lenta...
                                pensando ad un proverbio inventato di rockerduck che dice "se non puoi avere di + degli avversari,fai in modo che gli avversari abbiano meno di te" io dico se non puoi avere una cosa a quel prezzo,fai in modo che gli avversari spendano di più di

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)