Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
3 | |
4 | |
2 | |
3 | |
4 | |
2 | |
Topolino 3395 - Recensione di Simone Devoto

Quella delle festività natalizie è un’opportunità per molti lettori occasionali di tornare tra le pagine dei fumetti Disney, cercando al loro interno un po’ di magia del Natale: non è infatti casuale l’incredibile successo di testate come Natalissimo, recentemente confermato in un’intervista dal direttore Alex Bertani. Tutto questo rende il Natale un’ottima occasione per Panini di mettere in vetrina la propria produzione fumettistica Disney, sia tramite uscite aggiuntive dedicate, sia con le tradizionali storie a tema su Topolino. Sul settimanale le feste di Natale iniziano a partire da questa settimana, come anticipato dalla calda e bellissima copertina illustrata da Andrea Freccero, che riprende la tradizione delle copertine componibili natalizie suddivise su più numeri, e dall’indice stesso del volume. Già in apertura troviamo infatti la prima parte di Topolino e le piccole verità del Natale, prima storia natalizia di Marco Nucci e terza apparizione del personaggio di Mister Vertigo, questa volta nuovamente con i disegni di Fabrizio Petrossi. Dopo due storie incentrate sul potere distruttivo di frottole e fake news, in questa occasione verrà dimostrato che anche la verità, se gestita in maniera superficiale, può risultare pericolosa. In una Topolinia ancora scossa dagli eventi descritti nelle precedenti avventure della serie è infatti stata indetta una “festa della sincerità” in vista del Natale, con l’obiettivo apparente di sensibilizzare la cittadinanza contro la facile diffusione di notizie false, ma con l’effetto di creare tensione in vista delle feste. Un approccio interessante considerato il contesto natalizio della storia, che fa attendere con buone aspettative la seconda puntata. Le precedenti storie di Mister Vertigo, dopo un’idea di partenza molto accattivante e una prima parte coinvolgente, si erano dimostrate un po’ deboli e frettolose nella risoluzione finale: ci auguriamo che, la prossima settimana, la conclusione di questa terza prova rappresenti finalmente l’occasione per questo nuovo antagonista di “spiccare il volo”. Quest’anno il Natale a Topolinia sembra all’insegna della tensione… A seguire troviamo Gamba e i Lucciconi di Natale, interamente scritta e disegnata da Giuseppe Zironi. Si tratta di una vicenda natalizia dalla struttura più classica, in cui Pietro scopre un suo lato buono e trova redenzione nei buoni sentimenti. Per quanto, descritta in questo modo, possa sembrare una storia che sa tanto di già visto, sia per la tematica che per la rilettura di Gambadilegno in una luce positiva, l’esecuzione da parte di Zironi è ottima e riesce veramente a catturare quella “magia del Natale” descritta in precedenza nascosta tra le pagine dei fumetti. Si tratta di una lettura fresca e piacevole, che non risulta appesantita dalla facile retorica che spesso affligge questo tipo di storie. Anche Zio Paperone e l’energia sentimentale, sceneggiatura e disegni di Marco Rota, è una storia molto classica che declina, in una sua ennesima versione moderna, il Canto di Natale di Dickens. Il tema, decisamente non inedito, non viene però in questo caso riscattato da un’esecuzione appesantita da un particolare gusto per il fantastico e per l’assurdo, lasciandoci dunque con una storia che, pur immergendoci nello spirito delle feste, non risulta memorabile. A chiudere il numero troviamo Zio Paperone e il fantomatico ipergigacolossaliardo, di Giorgio Fontana e Nicola Tosolini, e Filo & Brigitta e i tesori di serie B: Il tosaerba di Attila, di Roberto Gagnor e Nico Picone. La prima è un’ottima riempitiva incentrata sugli improbabili nomi di numeri che siamo ben abituati a leggere su Topolino per descrivere le incalcolabili ricchezze paperoniane e che da tempo abbiamo smesso questionare, capace di strappare più di una risata mentre seguiamo Paperone nella sua caccia a una nuova cifra. Il nuovo episodio dei Tesori di serie B si trova invece in linea con le altre storie di questa serie, con una trama nel complesso buona ma appesantita da un umorismo eccessivamente basato su anacronismi e citazioni a elementi di cultura popolare. Topolino 3395 è nel complesso un ottimo numero, con piacevoli storie prevalentemente a tema natalizio che ci immergono già nel clima delle feste. La prossima settimana, Topolino 3396 ci porterà nel vivo delle celebrazioni, soprattutto con la conclusione di Topolino e le piccole verità del Natale. Il Natale secondo Pietro

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (19)
Esegui il login per votare

Topolino 3395

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

ferricaldi
Bassotto

  • *
  • Post: 12
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Topolino 3395
    Risposta #30: Domenica 20 Dic 2020, 16:06:11
    Il poster che compone le copertine di Natale dell'anno scorso è molto più grande di quanto mi aspettassi ed è fantasmagorico. Devo solo capire dove appenderlo. 
    POSTER BELLISSIMO MA CHI E' L'AUTORE: Non lo visto scritto da nessuna parte !!!

    *

    Flash X
    Cugino di Alf

    • ****
    • Post: 1234
    • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Topolino 3395
      Risposta #31: Domenica 20 Dic 2020, 16:11:16
      Il poster che compone le copertine di Natale dell'anno scorso è molto più grande di quanto mi aspettassi ed è fantasmagorico. Devo solo capire dove appenderlo. 
      POSTER BELLISSIMO MA CHI E' L'AUTORE: Non lo visto scritto da nessuna parte !!!
      Andrea Freccero è il disegnatore. Se non sbaglio ai colori era Andrea Cagol.

      *

      Volkabug
      Diabolico Vendicatore

      • ****
      • Post: 1676
      • ex Paperinik il Templare
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Topolino 3395
        Risposta #32: Domenica 20 Dic 2020, 17:05:09
        Confermo i colori di Andrea Cagol, il poster riproduce le copertine dei numeri 3343 e 3344, Natale 2019.
        E paperibus unus

        *

        camera_nøve
        Cugino di Alf
           (2)

        • ****
        • Post: 1092
        • Bentornati al The Fisbio Show!
          • Offline
          • Mostra profilo
           (2)
          Re:Topolino 3395
          Risposta #33: Lunedì 21 Dic 2020, 08:25:06
          Approfondimento settimanale del The Fisbio Show online: https://youtu.be/PAx6uGFRB9c  ;D

          Vado un po' controcorrente a sto giro  :P
          "Anche io una volta ero curioso..."

          Il mio canale YouTube dedicato ai fumetti Disney: The Fisbio Show  SmMickey


          @instafisbio su Instagram: https://www.instagram.com/instafisbio/

          *

          Castyano
          Sceriffo di Valmitraglia

          • ***
          • Post: 337
          • Tripomponato
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Topolino 3395
            Risposta #34: Martedì 22 Dic 2020, 17:37:01
            Ma a pagina 22 Clarabella con quel  "meno acido" si riferisce al tè o a Topolino?  :)
            "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

            *

            Grande Tiranno
            Ombronauta

            • ****
            • Post: 766
            • Sfortunato creaturo!
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Topolino 3395
              Risposta #35: Martedì 22 Dic 2020, 18:02:03
              Ma a pagina 22 Clarabella con quel  "meno acido" si riferisce al tè o a Topolino?  :)
              È una battuta? Comunque penso che si riferisca al tè.

              Ciao!

              Il Grande Tiranno
              Catturamento Catturamento!

              *

              Giona
              Visir di Papatoa

              • *****
              • Post: 2484
              • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Topolino 3395
                Risposta #36: Martedì 5 Gen 2021, 20:57:45
                La città di Päscolö, capitale della Pratonia, che compare nella storia Filo & Brigitta e i Tesori di Serie B - Il tosaerba di Attila è chiaramente ispirata a Budapest : cosa molto appropriata, in quanto per i moderni Ungheresi Attila, che aveva posto la sua residenza non lontano dalla loro odierna capitale, è considerato un eroe nazionale. Nella vignetta di pagina 431 si notano il Ponte delle Catene (uno dei primi ponti sospesi) e la Basilica di Santo Stefano con cupola e campanili.
                "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                *

                Modestino
                Bassotto

                • *
                • Post: 4
                • Lettore
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Topolino 3395
                  Risposta #37: Sabato 27 Feb 2021, 21:02:00
                  Inizio a recuperare dei Topi, finalmente

                  Solo due cose. Una la dico forte forte: Gambadilegno è per Topolinia quello che Paperino è per Paperopoli. Puoi metterlo dappertutto e non sfigura; è un personaggio meravigliosamente complesso e questo suo approfondimento mi piace.

                  I tesori di Serie B è forse la saga più azzeccata introdotta nell'ultimo anno. Nel suo essere veramente solo un divertissement, ottiene più scopi: fa ritrovare dei personaggi che erano finiti un po' ai margini (filo e brigitta) li fa viaggiare e ci concede delle belle scene comiche e un pizzico di insegnamenti. Promossa a pieni voti come idea, poi qualche capitolo riesce meglio o peggio, questo sicuramente buono.

                  Infine, che bello trovare Marco Rota, sempre garanzia di qualità
                  Inutile litigare, siamo tutti fessi uguali

                  *

                  rekotc
                  Brutopiano

                  • *
                  • Post: 40
                  • Apprendista
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Topolino 3395
                    Risposta #38: Giovedì 15 Apr 2021, 18:59:10
                    Bella anche la storia finale, con un'altra coppia di personaggi secondari elevati per l'occasione a protagonisti. Simpatica la trama, e simpatiche le citazioni sparse qua e là per la storia (la mia preferita è quella de La Storia Fantastica/The Princess Bride!).
                    Non ho colto il riferimento al film, e ho pure riletto la storia, ora sono curioso... :D

                     

                    Dati personali, cookies e GDPR

                    Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                    Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                    Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.