Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
5 | |
2 | |
4 | |
2 | |
4 | |
3 | |

Serie A 2021/22

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Grande Tiranno
Ombronauta
PolliceSu   (1)

  • ****
  • Post: 911
  • Trollacci sono io!
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Re:Serie A 2021/22
    Risposta #90: Domenica 22 Mag 2022, 19:07:50
    L'Aston Villa… mamma mia. Da simpatizzante Liverpool mi fa arrabbiare ancora di più.
    Secondo me il problema della Juve non sono i giocatori (che pure… speriamo arrivi Pogba) ma il gioco. Perché vincevamo? Mediocrità delle altre e fortuna (penso a quel campionato combattuto con la Roma), oltre che avere degli ottimi giocatori.
    Catturamento Catturamento!

    *

    Photomas2
    Evroniano
    PolliceSu   (3)

    • **
    • Post: 103
    • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
      • Online
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (3)
      Re:Serie A 2021/22
      Risposta #91: Domenica 22 Mag 2022, 20:16:56
      Gioia e trionfo!

      Anzitutto ringrazio Donnarumma, perché se n'è andato aprendo la strada a Maignan.

      Poi ringrazio Radu e Handanovic.

      Poi Giroud e Ibrahimovic, vecchie glorie sempre presenti quando servono.

      Grazie a Chalanoglu, per essere diventato la patata bollente a mesi alterni dei cugini.

      Infine, ringrazio gli arbitri che ci hanno tolto punti ingiusti contro il Napoli per regalarli all'Inter contro il Torino: vincere nonostante le ingiustizie fa ancora più piacere.

      E grazie a Stefano Pioli, che aveva giurato eterna fedeltà all'Inter per poi vincere il suo primo titolo con noi.
      « Ultima modifica: Domenica 22 Mag 2022, 20:31:16 da Photomas2 »

      *

      Xaen
      Evroniano
      PolliceSu   (1)

      • **
      • Post: 102
      • Narratore/Sognatore
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (1)
        Re:Serie A 2021/22
        Risposta #92: Domenica 22 Mag 2022, 21:04:42
        Il Milan è Campione d'Italia.
        Vince il suo 19esimo scudetto. E lo fa al termine di un campionato combattuto, nonostante varie situazioni avverse, attraverso difficoltà che hanno solo fortificato il gruppo.
        Uno dei trionfi più meritati di cui io abbia memoria.
        Complimenti a tutti i tifosi rossoneri e tutte le tifose rossonere.
        Sine cera.

        *

        Atius
        Gran Mogol
        PolliceSu   (1)

        • ***
        • Post: 702
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu   (1)
          Re:Serie A 2021/22
          Risposta #93: Domenica 22 Mag 2022, 23:00:30
          Vittoria! Grandi ragazzi!
          Poi possiamo dire tutto ciò che vogliamo sui vari Leao, Maignan, Tomori, Theo Hernandez, giocatori straordinari e indispensabili per questo Milan, ma la verità è che questo campionato non l'avremmo vinto senza Olivier Giroud. Non un giocatore che ti fa esaltare, non un centravanti da venticinque gol, ma un cecchino che, nelle partite veramente importanti è sempre stato decisivo. Quelle partite che, alla fine, sono quelle che ti fanno vincere lo scudetto.
          O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

          *

          Samu
          Diabolico Vendicatore
          PolliceSu

          • ****
          • Post: 1435
          • Amante del bel fumetto
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re:Serie A 2021/22
            Risposta #94: Domenica 22 Mag 2022, 23:29:49
            Certo che io non mi ricordo di una squadra che, nella sua partita decisiva, peraltro dipendente solamente da sé stessa ed arbitro del proprio destino come la Salernitana arrivi a perdere 0-4 in casa e riesca nonostante questo a salvarsi!
            La squadra di Nicola ha fatto sì una rincorsa che nessuno si poteva aspettare a partire dalla vittoria contro la Samp e poi battendo Fiorentina, Udinese, Venezia, rischiando di vincere anche con l'Atalanta e con lo stesso Cagliari appena due settimane fa...ma mai mi sarei immaginato che una squadra pur perdendo quattro a zero in casa arrivasse comunque a salvarsi, visto che al Cagliari bastava vincere con qualsiasi risultato contro il Venezia fanalino di coda per rimanere in Serie A.
            Ma anche il solo vedere la quota salvezza di quest'anno (con la Salernitana che si è salvata con appena 31 punti fatti) mi lascia stranito, visto che fino a qualche anno fa l'ideale della quota salvezza era fissato alla soglia dei 40 punti.

            E così il Cagliari si unisce al Genoa e al Venezia nel lotto delle retrocessioni in Serie B, col Grifone che mancava dalla serie cadetta da quindici anni, da quando fu promosso insieme alla Juve e al Napoli.

            *

            Atius
            Gran Mogol
            PolliceSu

            • ***
            • Post: 702
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re:Serie A 2021/22
              Risposta #95: Lunedì 23 Mag 2022, 12:59:18
              Concordo, Nicola un vero e proprio animale da lotta retrocessione. Dopo Crotone, Genoa e Torino, ora è riuscito in un'impresa su cui non avrei scommesso un centesimo. Comunque, Serie A molto bella, in cui tutto è stato in discussione fino all'ultimo secondo.
              O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

              *

              Geronimo
              Gran Mogol
              PolliceSu

              • ***
              • Post: 650
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re:Serie A 2021/22
                Risposta #96: Lunedì 23 Mag 2022, 14:23:35
                Campionato di basso livello qualitativo, lo dimostrano anche i nomi della classifica marcatori.
                PS in cuore mio speravo si salvasse la Salernitana perché ci hanno messo molto impegno al ritorno, però una squadra che si salva con 31 punti, 21 sconfitte e una differenza reti di -45 deve fare riflettere molto.
                Senza contare che anche quest'anno c'è stato il problema delle squadre materasso che si salvano con largo anticipo e poi regalano punti a destra e manca. L'Empoli ha fatto un girone di ritorno davvero vergognoso.
                Luca Giacalone

                *

                Atius
                Gran Mogol
                PolliceSu

                • ***
                • Post: 702
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu
                  Re:Serie A 2021/22
                  Risposta #97: Lunedì 23 Mag 2022, 14:38:47
                  Campionato di basso livello qualitativo, lo dimostrano anche i nomi della classifica marcatori.
                  PS in cuore mio speravo si salvasse la Salernitana perché ci hanno messo molto impegno al ritorno, però una squadra che si salva con 31 punti, 21 sconfitte e una differenza reti di -45 deve fare riflettere molto.
                  Senza contare che anche quest'anno c'è stato il problema delle squadre materasso che si salvano con largo anticipo e poi regalano punti a destra e manca. L'Empoli ha fatto un girone di ritorno davvero vergognoso.

                  Beh, paradossalmente è stato proprio il basso livello delle ultime che ha contribuito a rendere così avvincente la lotta per non retrocedere e quindi ad aumentare lo spettacolo.
                  « Ultima modifica: Lunedì 23 Mag 2022, 14:55:43 da Atius »
                  O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

                  *

                  Geronimo
                  Gran Mogol
                  PolliceSu   (2)

                  • ***
                  • Post: 650
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (2)
                    Re:Serie A 2021/22
                    Risposta #98: Lunedì 23 Mag 2022, 16:54:41
                    Sì, questo è pur vero, era da molto tempo che non si vedeva un campionato aperto e quantomeno ci siamo divertiti. Però, considerando anche l'esclusione dai Mondiali, bisogna assolutamente fare qualcosa per risollevare il calcio italiano. Sicuramente una cosa che ho notato essendo tifoso del Palermo ed essendomi dunque concentrato sulle serie minori è che si dà veramente troppa poca fiducia ai giovani, non giocano mai. Se non giocano non crescono e se non crescono marciranno a vita in panchina o peggio ancora tra i dilettanti. Davvero un peccato
                    Luca Giacalone

                    *

                    Atius
                    Gran Mogol
                    PolliceSu

                    • ***
                    • Post: 702
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re:Serie A 2021/22
                      Risposta #99: Lunedì 23 Mag 2022, 19:23:34
                      A tal proposito, pur non amando il personaggio, avevo trovato molto condivisibile un intervento di Caressa ( https://youtu.be/1nAJ8t_5GmQ )
                      di qualche anno fa. Per tornare a essere competitivi, non c'è niente da fare, bisogna operare cambiamenti partendo dal basso.
                      O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

                      *

                      Samu
                      Diabolico Vendicatore
                      PolliceSu

                      • ****
                      • Post: 1435
                      • Amante del bel fumetto
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re:Serie A 2021/22
                        Risposta #100: Lunedì 23 Mag 2022, 19:47:50
                        Geronimo, anche io ho fatto il tifo per la Salernitana perché comunque tra quelle che lottavano per non retrocedere è stata l'unica a fare una rincorsa degna di nota quando praticamente era già retrocessa alla fine del girone d'andata.
                        Ma è vero che la Serie A è livellata sempre più verso il basso, basta prendere in considerazione il Genoa che con sole quattro vittorie su 38 partite è retrocesso soltanto alla penultima giornata.
                        E comunque secondo me sia il Genoa che il Cagliari hanno pagato l'esonero da una parte di Ballardini e dall'altra di Semplici perché penso che se le dirigenze gli avessero dato più fiducia (anche perché negli anni passati sono stati loro a salvare le due squadre) se la sarebbero potuta giocare decisamente meglio la permanenza in Serie A, che ci sono squadre come Spezia, Empoli e Sampdoria che nel girone di ritorno hanno raccolto ben pochi punti e potevano benissimo retrocedere.
                        E sono completamente d'accordo sul fatto che i giovani in Italia giochino troppo poco, col risultato che queste promesse vengono puntualmente date in prestito a destra e a manca anno per anno e poi magari finiscono per stagnare in Serie C, cambiando continuamente squadra.
                        Il settore giovanile dovrebbe essere il fiore all'occhiello di ogni società di calcio perché i giovani che crescono nella primavera rappresentano il futuro delle squadre e io non capisco quale sia il senso di darli sempre in prestito anno dopo anno e cercare di riempire le rose acquistando giocatori stranieri che spesso non hanno niente di più rispetto ai ragazzi della primavera.

                        *

                        Andy392
                        Ombronauta
                        PolliceSu   (1)

                        • ****
                        • Post: 844
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu   (1)
                          Re:Serie A 2021/22
                          Risposta #101: Lunedì 23 Mag 2022, 23:01:50
                          Il livello nella zona retrocessione è bassa perchè tra le cose ci sono 20 squadre. Basta! Torniamo a 18, la stagione 22/23 sarà un altro campionato compresso e assurdo per via dello stupido mondiale invernale.

                          *

                          Di Giustinianantonio La Pimpa
                          Pifferosauro Uranifago
                          PolliceSu

                          • ***
                          • Post: 384
                          • al XX° ct ricordato come il camerata Paper Bat 82
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                            • La regina della notte del cielo stellato
                          PolliceSu
                            Re:Serie A 2021/22
                            Risposta #102: Domenica 29 Mag 2022, 08:25:45
                            Ho letto tante di quelle cose sullo scudetto del Milan da voltastomaco.

                            Innanzitutto dov'era tutta questa gente, tutti questi famosi Vips, cantanti, ballerini, veline e letteronze, che adesso si fanno i self con la maglia del Milan, in quei lunghi 7 anni in cui eravamo abbonati al nono posto ?

                            Poi basta! Con questi paragoni, e mai possibile che ogni volta che rivinciamo il campionato si debba tirare in ballo il primo Milan di Arrigo Sacchi, che porto a Milano Mussi dal Parma, volle Ancelotti dalla Roma nonostante i due crociati rotti, e Colombo retrocesso con l'Udinese.

                            A tutti i tifosi e giornalisti dico: Toglietevelo dalla testa, inutile fare paragoni quel Milan che vinse tutto in Italia ed in Europa in doppia cifra.

                            Non rinascerà mai più !!!
                            Come non rinascerà mai più una squadra come il grande Torino o il Brasile del 1982.

                            Quindi i paragoni non servono a nulla anzi sono dannosi, ma godetevi questo scudetto invece di consumare strisce di carta inutilmente.
                            E poi se proprio non potete resistere nel fare paragoni questo campionato e simile a quello del 1950/51.

                            Non mi credete?
                            Anche in quell'anno la serie A era a 20 squadre con 38 giornate.

                            Anche in quell'anno l'Italia era reduce da un disastroso mondiale.

                            Anche in quell'anno il Genoa retrocesse in serie B.

                            Anche in quell'anno il Milan vinse lo scudetto con un punto di vantaggio sull'inter vincendo il derby di ritorno.

                            Anche in quell'anno il Milan era svedese, anzi ne aveva tre in campo, Gren, Liedholm e Nordhal.

                            Anche in quel anno torno a vincere una squadra dopo tanto tempo, sl Milan mancava lo scudetto da 44 anni.

                            Detto questo auguri ad Carletto Ancelotti, per quanto sia odioso il Real, e' stato il primo a complimentarsi con lo scudetto del Milan e non era una cosa scontata, questo doveva preparare una finale di Champions League.


                            EDIT' il Real Madrid ha rotto i maroni di vincere coppe campioni usando ex calciatori del Milan.
                            La vita è un gioco di energia in cui Tu non partecipi, ma devi lasciarti partecipare...

                            Vivi ogni momento come se fosse l'ultimo, muori e rinasci ad ogni istante, non pentirti di nulla, non sentirti in colpa per nulla, vivi totalmente senza guardare giù, senza guardarti in dietro.

                            *

                            Andy392
                            Ombronauta
                            PolliceSu

                            • ****
                            • Post: 844
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re:Serie A 2021/22
                              Risposta #103: Domenica 29 Mag 2022, 09:06:24
                              Il Liverpool ha pagato, come lo ha fatto il City l'anno scorso, di non avere un centravanti vero (anche panchinaro) da buttare nella mischia quando serve. Appena trovano difese decise, il loro bel gioco cozza miserabilmente  ;:)

                              *

                              Geronimo
                              Gran Mogol
                              PolliceSu   (1)

                              • ***
                              • Post: 650
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu   (1)
                                Re:Serie A 2021/22
                                Risposta #104: Domenica 29 Mag 2022, 09:43:04
                                Innanzitutto dov'era tutta questa gente, tutti questi famosi Vips, cantanti, ballerini, veline e letteronze, che adesso si fanno i self con la maglia del Milan, in quei lunghi 7 anni in cui eravamo abbonati al nono posto ?
                                L'ho notato pure io con gente che ho sui social e che non sapevo minimamente fossero milanisti, ora improvvisamente escono allo scoperto  :laugh:
                                Ma è una cosa che c'è da sempre, ricordo quando iniziai a seguire il calcio con la Juve in B e l'Inter che vinceva gli scudetti, erano tutti interisti. Poi improvvisamente tutti juventini.. Chiamasi tifosi occasionali.
                                Presenti anche a Palermo, dove in questi due anni di C con molti risultati negativi tutti hanno sparato peste e corna su giocatori, allenatori, dirigenza e persino su quel poveraccio di Mirri che da tifoso vero ha cercato di ridare dignità a questa squadra, lavorando con il cuore (pur sbagliando a volte) così come fece anni fa suo zio Renzo Barbera. Peccato che il nipote sia stato insultato mentre il presidentissimo oggi è elogiato e venerato, ma sono sicuro che questi tifosucoli ai tempi se avessero seguito il Palermo in diretta avrebbero avuto qualcosa da ridire anche su di lui :huh:
                                In buona sostanza, stadio vuoto in questi anni, gente che diceva che avrebbe smesso di tifare. Ora che i risultati arrivano e addirittura si parla di cessione al City Group, tutti allo stadio e biglietti esauriti in pochi minuti. Ma vedrete, se dovesse succedere che saliamo ma poi faremo stagioni stagnanti in B (com'è probabile, che Mansour decida di investire sul Palermo ad alti livelli non c'è scritto da nessuna parte, la sua squadra è il City), tutti nuovamente a casa a lamentarsi.
                                Luca Giacalone

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.