Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |

Paperoga e il dilemma dell'imprinting

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Samu
Ombronauta
   (1)

  • ****
  • Post: 874
  • Amante del bel fumetto
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Paperoga e il dilemma dell'imprinting
    Venerdì 24 Set 2021, 17:04:58
    Ho sempre amato questa storia, sin dalla prima lettura.
    È vero, si tratta di una storia abbastanza breve (solo quindici pagine) eppure quando penso alle mie storie preferite con il personaggio di Paperoga, mi viene spontaneo ricondurre il pensiero e la memoria a questa bella storia.
    È una storia che per me ha fondamentalmente tutto, dal divertimento genuino alla commozione, dall'effervescenza del personaggio di Paperoga ai sentimenti che emergono nel rapporto tra lo stesso papero e il cucciolo d'alce cui si è tanto affezionato.
    Ci sono poi alcune battute veramente simpatiche e che mi fanno sempre ridere di cuore.
    Come dimenticare, ad esempio, la scena in cui Paperoga dà una pacca sulla spalla al vecchio Joe facendogli cadere le chiavi dell'auto nel pozzo, seguita dal divertentissimo scambio di battute tra i due:
    Paperoga - Ehilà, Joe ! Come andiamo ?
    E Joe che risponde, con faccia sconfitta e rassegnata, - A piedi !
    Ma, oltre a Paperoga, c'è anche un altro personaggio che assurge al ruolo di protagonista.
    Ed è lo stesso cucciolo d'alce, chiamato affettuosamente "Ciclamino" dal simpatico Paperoga e che trova in lui un amorevole sostituto della sua mamma che lo cerca strenuamente.
    E penso che siano veramente toccanti le tavole finali di questa storia, non solo per il rapporto ritrovato tra Ciclamino e la sua mamma ma anche e soprattutto per la dichiarazione d'affetto e d'amore che lo stesso cucciolo d'alce rivela apertamente a chi si è preso cura di lui.
    Una storia veramente tenera, toccante, che unisce al brio e al divertimento portato avanti con genuinità e freschezza dal papero con il maglione rosso e il pon-pon, tutta la dolcezza e l'affetto sincero e palpabile che traspare nel rapporto tra il papero e il suo nuovo amico.

     

    Dati personali, cookies e GDPR

    Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

    Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

    Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.