Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
5 | |
4 | |
3 | |
2 | |
5 | |
2 | |
5 | |
3 | |
4.5 | |
4 | |
4 | |

I Grandi Classici Disney - Annata 2022

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

PolliceSu   (1)

  • *
  • Post: 17
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
    Risposta #105: Martedì 16 Ago 2022, 17:41:28
    Sono in ritardo di un mese, ma mi sarebbe piaciuta qualche discussione su Smorfio, che trovo un personaggio molto interessante.

    Intanto è un depresso vero, anche se la sua malattia è fonte di gag non si può non riconoscere che abbia dei problemi da persona reale, non da abitante della Paperopoli degli anni '90.
    Vive da recluso con le finestre chiuse, si è isolato da tutti e si presenta in vestaglia per tutta la storia.
    In più è un drammaturgo snobbato sia dalla critica che dal pubblico, e questo genere di riferimenti a presunti geni artistici incompresi mi fanno sempre ridere tantissimo ("Pallottole su Broadway" è uno dei miei film preferiti).
    A casa di Paperino fa a pezzi la sospensione dell'incredulità attaccando i nipotini e soprattutto Paperina ("mi deludi cugino, potevi trovare di meglio" è ciò che pensiamo tutti).

    Il voto da "contavignette" sarebbe ***1/2, ma questa storia mi affascina talmente tanto che mi piacerebbe scriverne un seguito, e quindi finisco sempre per ipervalutarla.
    Smorfio merita altre storie, ce lo vedo a scrivere show di serie Z per la TV di Ocaville, come tutti gli ex idealisti che poi svaccano di brutto.

    Anche il fatto che viva ad Ocaville mi ha sempre intrigato molto, mi segno sempre le storie ambientate ad Ocopoli o Anatropoli, o che danno informazioni su queste città e i suoi abitanti (il deposito di Molly MacGold, Super-OC etc.).

    Comunque, a dispetto del finale della storia pubblicata su questa testata, segnalo che il De Paperis fa una comparsata in "Zio Paperone testimonial natalizio" (Negrin-Leoni) dove continua ad avercela col mondo.
    Forse nel frattempo aveva scritto qualche altra opera andata male?  :rotfl:


    « Ultima modifica: Mercoledì 17 Ago 2022, 14:09:06 da Il cugino Smorfio »

      Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
      Risposta #106: Mercoledì 17 Ago 2022, 16:14:15
      L'indice del numero di Agosto sembra molto interessante, in particolare per Topolino e la casa misteriosa, che è da tempo che vorrei recuperare. 
      E' stampata in bianco a nero o è presente nella versione a colori?

      *

      Geronimo
      Gran Mogol
      PolliceSu   (1)

      • ***
      • Post: 724
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (1)
        Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
        Risposta #107: Mercoledì 17 Ago 2022, 16:19:46
        L'indice del numero di Agosto sembra molto interessante, in particolare per Topolino e la casa misteriosa, che è da tempo che vorrei recuperare. 
        E' stampata in bianco a nero o è presente nella versione a colori?
        Bianco e nero alternato a colori e con una stranissima disposizione di 3 vignette su 4 strisce
        Luca Giacalone

          Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
          Risposta #108: Mercoledì 17 Ago 2022, 17:35:31
          Bianco e nero alternato a colori e con una stranissima disposizione di 3 vignette su 4 strisce
          Grazie mille.

            Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
            Risposta #109: Mercoledì 17 Ago 2022, 18:52:38
            L'indice del numero di Agosto sembra molto interessante, in particolare per Topolino e la casa misteriosa, che è da tempo che vorrei recuperare. 
            E' stampata in bianco a nero o è presente nella versione a colori?
            Bianco e nero alternato a colori e con una stranissima disposizione di 3 vignette su 4 strisce
            Riesci a mandare una foto di una pagina? Mi hai messo curiosità :-)

              Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
              Risposta #110: Mercoledì 17 Ago 2022, 19:05:14
              https://inducks.org/issue.php?c=it%2FAR++157#b
              È questa versione che riprende un rimontaggio fatto nelle ristampe della storia nei comic books americani
              Luca Giacalone

                Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
                Risposta #111: Mercoledì 17 Ago 2022, 19:22:20
                Ma è leggibile così sulle pagine dei Grandi Classici? Mi sembra che vengono un po' piccole le scritte

                *

                Geronimo
                Gran Mogol
                PolliceSu   (1)

                • ***
                • Post: 724
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu   (1)
                  Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
                  Risposta #112: Mercoledì 17 Ago 2022, 19:47:45
                  Ma è leggibile così sulle pagine dei Grandi Classici? Mi sembra che vengono un po' piccole le scritte
                  Non hai torto, è abbastanza faticosa la lettura, i caratteri appaiono decisamente più piccoli rispetto alle altre storie del sommario e la differenza è notevole
                  Luca Giacalone

                  *

                  Geronimo
                  Gran Mogol
                  PolliceSu   (1)

                  • ***
                  • Post: 724
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (1)
                    Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
                    Risposta #113: Mercoledì 17 Ago 2022, 20:41:26
                    Scusate il doppio post, ma mi premeva far notare che, credo per la prima volta, Pippo e la Grande Minaccia viene attribuita non solo a Scarpa ai testi ma anche a Jerry Siegel  :oh:
                    Luca Giacalone

                      Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
                      Risposta #114: Giovedì 18 Ago 2022, 12:50:58
                      Ho potuto sfogliarlo oggi al supermercato, pensavo peggio dai per le scritte. Non l'ho preso ma ora sono molto tentato... dovrei risparmiare per le uscite di settembre-ottobre

                      *

                      Karabandagore
                      Brutopiano
                      PolliceSu   (2)

                      • *
                      • Post: 49
                      • Esordiente
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu   (2)
                        Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
                        Risposta #115: Giovedì 18 Ago 2022, 14:19:20
                        Il numero 80 dei Grandi Classici Disney si rivela essere davvero eccezionale, grazie ad un indice di qualità che alterna con sapienza capolavori e classici pluriristampati a storie meno note. L'albo si apre con "Pippo e la grande minaccia", divertente avventura dal ritmo indiavolato e incalzante, ottimamente supportata dai dinamici disegni di uno Scarpa in grande spolvero. Interessante notare come questa vicenda, che ha il suo focus narrativo nella figura del simpatico pippide, qui finalmente protagonista, venga attribuita come testi a Jerry Siegel: pur propendendo anch'io per Scarpa autore completo, devo riconoscere che la storia presenta a tratti quella vena folle e surreale tipica dell'autore statunitense. Si prosegue con "Zio Paperone e la mostruosa invadenza", questa sì opera di Siegel per quanto riguarda  i testi: la vicenda è però banale e lascia ben poco a lettura conclusa. Plauso invece agli ottimi disegni di Giorgio Cavazzano, come al solito in forma smagliante. Sorvolando su una dimenticabile breve di Pico de' Paperis, il cui unico punto di interesse consiste nell'accompagnare Pluto e Tip e Tap al tuttologo paperopolese, si giunge a "Zio Paperone e il pifferaio tragico". La trama imbastita da Michelini è simpatica e offre una carrellata di celebri personaggi tratti da celebri fiabe, ma il vero punto di forza della storia sono i magnifici disegni di Celoni, che ci incanta con un tratto morbido e dettagliato. "Zio Paperone e l'occhio di Tuticos" presenta un plot già usato numerose volte in ambito disneyano; se a ciò si aggiungono i disegni un po' anonimi di Amendola, si ottiene una storia sì gradevole, ma che non rimane particolarmente impressa nella memoria. Simpatica "Topolino e il cocktail di fiabe", dalla vena piacevolmente surreale e onirica, che beneficia dei disegni di Murry. Ma il pezzo forte del numero è senz'altro "Topolino e la casa misteriosa", capolavoro mistery e inquietante che presenta il nome di Bill Walsh alla disturbante sceneggiatura e quelli di Floyd Gottfredson, Dick Moores e Paul Murry ai disegni. La vicenda, inquietante e noir quasi ai limiti del disneyano, è memorabile nella sua portata ansiogena e nei suoi picchi di tensione, oltre ad offrire un campionario di personaggi e situazioni degne di un horror. " Paperino e la casa dei venti" e "Paperino e le gioie del condominio" sono due storie entrambe su testi di Martina e realizzate nel 1957; la prima presenta i disegni di Chierchini, la seconda quelli di Carpi. Entrambe le vicende sono divertenti nel loro umorismo cinico e nell'istrionismo verbale tipico dello sceneggiatore piemontese. Una gradevole storiella con Campanellino e i tre porcellini completa l'albo. In conclusione, un ottimo numero il cui principale punto di forza è la ristampa del classico gottfredsoniano , ma che si rivela gradevole in tutte le storie del sommario.
                        Oh! Date un posto al cimitero...Yùuuuuu! Al mio cuore di vaquero...Yùuu! Egli è morto e lascia sola, uèeeee! La sua casa, la cavalla e la pistola, uèeee!

                          Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
                          Risposta #116: Giovedì 18 Ago 2022, 14:36:17
                          Bella analisi, Karabandagore!
                          Ti posso chiedere se nella storia con campanellino e i tre porcellini, vi è presente anche Ezechiele Lupo?Grazie  :D
                          Tornando al numero,sbaglio o l'indice non è stato postato?

                            Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
                            Risposta #117: Giovedì 18 Ago 2022, 15:02:02
                            Bella analisi, Karabandagore!
                            Ti posso chiedere se nella storia con campanellino e i tre porcellini, vi è presente anche Ezechiele Lupo?Grazie  :D
                            Tornando al numero,sbaglio o l'indice non è stato postato?
                            Sì, c'è Ezechiele e l'indice è stato postato domenica  ;;D
                            Luca Giacalone

                              Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
                              Risposta #118: Giovedì 18 Ago 2022, 15:10:14
                              Bella analisi, Karabandagore!
                              Ti posso chiedere se nella storia con campanellino e i tre porcellini, vi è presente anche Ezechiele Lupo?Grazie  :D
                              Tornando al numero,sbaglio o l'indice non è stato postato?
                              Sì, c'è Ezechiele e l'indice è stato postato domenica  ;;D
                              Uh grazie,trovata! risposta 98, mi era sfuggito  :-)

                              *

                              Samu
                              Diabolico Vendicatore
                              PolliceSu

                              • ****
                              • Post: 1526
                              • Impegnato a scrivere
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re:I Grandi Classici Disney - Annata 2022
                                Risposta #119: Martedì 13 Set 2022, 19:42:42
                                Il numero dello scorso mese dei Grandi Classici mi è piaciuto e l'ho trovato una lettura godibile e interessante.
                                Ho apprezzato la storia di Siegel e Cavazzano sulla "mostruosa invadenza" proprio per il suo carattere straniante che le infonde la presenza non richiesta del "bestio" che sta lì impalato a fissare lo Zio Paperone con quel ghigno stampato in faccia che non ha potuto fare a meno di provocarmi una sincera simpatia.
                                Al netto di questo aspetto positivo, avrei preferito che la storia fosse più corposa rispetto alle sole 22 tavole di cui è composta: credo avesse il potenziale giusto per essere articolata in modo tale da proporre anche qualche colpo di scena che in effetti mi attendevo e che invece non ho trovato, vista la ripetitività (comunque godibile) delle situazioni che vedono il mostro a difesa del multi-multi paperopolese mentre questi cerca solo il sistema per toglierselo di dosso.

                                Carina la storia di Martina sulla "Casa dei venti", così come ho trovato simpatica la seconda storia del Professore presente nell'albo e che mi ha avvinto di più rispetto alla stessa vicenda casalinga che ho appena citato.

                                Una bella sorpresa è stata poi la storia firmata da Michelini e Celoni, accattivante, intrigante e che non ho trovato per niente pedante nella giusta morale che Paperone impara sul finire del racconto.

                                Perturbante al punto giusto la storia di Walsh, con un'atmosfera di terrore che si fa concreta e seria tra le sue pagine tanto d'avermela fatta apprezzare proprio per il suo tenore dark veramente ben riuscito.
                                Al netto di questo, ho trovato anche delle situazioni divertenti che hanno spezzato l'alone nero della vicenda, specie nelle vignette che vedono protagonista Pippo che dorme tranquillamente tra i fantasmi asserendo che per lui è una cosa normale essere attorniato dagli incubi quando dorme.  ;D

                                La mia storia prediletta però è certamente "Pippo e la grande minaccia", di uno stupendo Romano Scarpa ai disegni e dove il modus scribendi del Maestro lo si riconosce anche nella sceneggiatura vibrante, comica e variegata al tempo stesso.
                                Nell'indice la storia viene attribuita anche a Siegel ed in effetti il clima straniante con la minaccia incombente su Pippo mi ha ricordato certe situazioni imbastite dall'autore americano, per cui il risultato finale lo giudico ampiamente positivo tanto nella verve dei personaggi tipicamente scarpiana quanto nello straniamento e nell'imprevedibilità della minaccia sconosciuta che attanaglia il pippide.
                                È una storia, questa, che mi ha veramente appassionato e coinvolto fino a farmi sentire pienamente nei panni del personaggio principale e ad empatizzare con lui nei suoi atteggiamenti di smania alla ricerca di una protezione per sè stesso da un pericolo che si avvicina sempre più senza che lui abbia contezza di cosa abbia potuto sbagliare per meritarsi tale "trattamento".
                                Mi è piaciuto molto, oltre al modo in cui è delineato Pippo e la situazione della "grande minaccia" che lo accerchia sempre più, anche il tratteggio degli altri personaggi: Topolino, Orazio, Basettoni, Manetta sono tutti tridimensionali e realistici nel loro modo di agire e si rendono prontamente conto dei loro sbagli per porvi rimedio in tempo, tutti uniti al solo scopo di salvare l'amico in difficoltà.

                                Nel complesso, è stato quindi un bel numero e lo promuovo senza dubbi.
                                Aggiungo poi una piccola nota "di contorno" a margine (pertanto slegata dalle storie pubblicate) ed inerente all'aspetto puramente esteriore dell'albo: trovo che il disegno di copertina di Giorgio Cavazzano sia particolarmente bello a vedersi, anche grazie ad uno sfondo nero che è tanto inusuale da trovare nei nuovi GCD ma che è altrettanto sfizioso ed accattivante, a mio giudizio, da confezionare una riuscitissima immagine di presentazione del fumetto che ho molto apprezzato.  :D

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)