Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4.5 | |
4 | |
4 | |
4.5 | |
4.5 | |
4 | |
5 | |
3 | |
2 | |
4 | |
3.5 | |

Topolino Charlie Hebdo

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Micio Nero
Giovane Marmotta
PolliceSu   (1)

  • **
  • Post: 159
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Re:Topolino Charlie Hebdo
    Risposta #30: Domenica 27 Mar 2022, 12:53:12
    Ma una casa d'asta può permettersi di mettere in vendita un prodotto che scusatemi il termine è illegale (nel senso che non dovrebbe esistere e la sua circolazione potrebbe muovere le ire di disney?).

    No, non può. Se sanno che il prodotto è stato ottenuto illegalmente e ne facilitano comunque la vendita, potrebbero essere ritenuti complici di riciclaggio. Senza contare che ci perderebbero in reputazione, che in un mercato dove i milioni volano non è cosa da poco.

    Se poi intendi solo il fatto che si tratti di un prodotto originariamente non destinato al commercio, in quel caso non c'è problema, fintanto che sia stato ottenuto in maniera lecita. I francobolli con difetto di stampa che per sbaglio sono stati immessi sul mercato e poi ritirati (pensiamo per esempio al celeberrimo Gronchi Rosa) sono perfettamente vendibili all'asta, ad esempio.
    « Ultima modifica: Domenica 27 Mar 2022, 12:58:21 da Micio Nero »
    Alla barba spaziale!

    *

    paolobar
    Visir di Papatoa
    PolliceSu   (1)

    • *****
    • Post: 2152
      • Online
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (1)
      Re:Topolino Charlie Hebdo
      Risposta #31: Domenica 27 Mar 2022, 13:14:58

      Quindi, sostanzialmente, è una copia rubata come ipotizza anche Fausto Vitaliano... che nessuno le abbia ordinato di distruggerla non ha importanza, dato che era comunque di proprietà dell'editore che l'ha commissionata, e non della stamperia, e avrebbe dovuto riconsegnarla una volta finito il suo lavoro di controllo della qualità.

      Anche se ci fosse una denuncia, il presunto furto potrebbe non portare a pene per tenuità del fatto (era una copia da distruggere, quindi di minimo se non nullo valore commerciale all'epoca) e non abitualità del comportamento.

      il reato, se c'è davvero, perché da quanto descritto non sembra, sarebbe comunque prescritto.
      Io ho scritto alla casa d'aste, mi hanno risposto che a fine mese aggiorneranno il sito con tutti i dettagli dell'asta, che sarà a fine aprile e mi hanno anche detto come partecipare (offerta scritta, telefonica, o su un sito apposito).

      *

      PolliceSu   (5)

      • *
      • Post: 20
      • Esordiente
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (5)
        Re:Topolino Charlie Hebdo
        Risposta #32: Domenica 27 Mar 2022, 15:42:24
        A scanso di equivoci, e per evitare che mi si mettano in bocca parole che non ho detto, io non ho dato del ladro a nessuno. Ritengo, quello sì, che sia illegittimo mettere all'asta “merce” di cui non si ha la proprietà, giacché le copie stampate con la celeberrima copertina non sono mai state messe in circolazione. Quelle che esistono - e ne esistono parecchie - sono state distribuite agli addetti ai lavori. Conservarle è un conto, metterle in vendita è un altro paio di maniche. Ma ciò che trovo avvilente è che nessuno faccia menzione al significato di quella copertina (mancata) e a seguito di quali eventi fosse stata realizzata e, successivamente, ritirata.

        *

        gallagher81
        Sceriffo di Valmitraglia
        PolliceSu

        • ***
        • Post: 341
        • Nuovo arrivato
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re:Topolino Charlie Hebdo
          Risposta #33: Domenica 27 Mar 2022, 18:29:03
          Pezzo molto interessante, ho letto tutti i vostri commenti e dissento solo sul fatto della moralità perché onestamente ci azzecca come i cavoli a merenda, qui, su questo sito, si parla di collezionismo non di cronaca nera percui rimanendo in tema collezionistico é un bellissimo pezzo e  credo assolutamente che se avesse prezzi più accessibili nessuno di noi se lo farebbe scappare, zero moralismi su... :) Personalmente non farei l'asta perché non mi fido, avrei paura di giochi al rialzo da parte di terze persone e sono sicuro al 1000% che nei prossimi anni spunteranno altre copie del 3089,mi sono informato a riguardo e pare che forse alcune copie siano state inviate agli abbonati, verità o leggenda rimane un pezzo bellissimo che, nel tempo, spero di accaparrarmi e invidio molto I dipendenti della redazione di topolino perché oltre a questa chicca, in passato hanno avuto il privilegio di avere in regalo il n 500 col medaglione, il n. 1000 col cofanetto e chissà quanti altri pezzi unici :)

          *

          wolp
          Gran Mogol
          PolliceSu   (5)

          • ***
          • Post: 572
          • il terribile collezionista del West
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu   (5)
            Re:Topolino Charlie Hebdo
            Risposta #34: Domenica 27 Mar 2022, 19:13:22
            Chi ricevette il 500 con medaglione non lo invidio poi molto, più che altro per motivi anagrafici  SmOld

            *

            gallagher81
            Sceriffo di Valmitraglia
            PolliceSu

            • ***
            • Post: 341
            • Nuovo arrivato
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re:Topolino Charlie Hebdo
              Risposta #35: Domenica 27 Mar 2022, 20:56:09
              Ahahahah vero wolp, beh allora diciamo che tolti i motivi anagrafici lo invidio moltissimo :)

              *

              Cornelius Coot
              Imperatore della Calidornia
              PolliceSu   (1)

              • ******
              • Post: 11523
              • Mais dire Mais
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu   (1)
                Re:Topolino Charlie Hebdo
                Risposta #36: Domenica 27 Mar 2022, 21:29:01
                Dal sito AfNews interessante articolo che collega questa prossima asta alle origini della censura che ha prodotto ciò. Per quanto possa esser giudicato tra i più popolari scrittori e giornalisti, non credo che i pensieri critici di Pierangelo Buttafuoco su questa 'non copertina' (leggibili in questo link e da me non condivisi) abbiano indotto la Disney Italia all'improvviso cambio di copertina. Ben altri fattori interni alla stessa Disney indussero ad un repentino dietrofront, da quel che ho letto su altre fonti.

                https://www.afnews.info/w22/2022/03/25/topolino-dedicato-a-charlie-hebdo-mai-uscito-ma-una-copia-va-allasta/

                Interessante leggere anche il comunicato stampa della Disney Italia che spiega, direi quasi in 'politichese', le ragioni non di un 'cambio' ma di una errata pubblicazione di una illustrazione non definitiva, 'erroneamente circolata'.
                « Ultima modifica: Lunedì 28 Mar 2022, 12:15:20 da Cornelius Coot »

                *

                ockam
                Brutopiano
                PolliceSu   (4)

                • *
                • Post: 26
                • Esordiente
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu   (4)
                  Re:Topolino Charlie Hebdo
                  Risposta #37: Mercoledì 30 Mar 2022, 23:55:26
                  Una copia identica (se non la stessa) mi è stata proposta privatamente.
                  a propormela fu un uomo. Potrebbe anche essere una parente / marito / fidanzato della ragazza di cui parla Wolp. La copia venne messa in borsetta da una lavoratrice prima che le altre andassero al macero, ma se ne sono salvate molte, questa non è affatto l'unica copia esistente. Non ho fatto alcuna offerta perché non mi interessava personalmente e perché la rivendita mi sembrava un po' truffaldina, alla luce del fatto che un fumetto che non è stato acquistato ma trafugato (a prescindere che dovesse andare distrutto) appartiene a chi l'ha stampato, non a chi l'ha preso. Ancora oggi mi pare strano che una casa d'asta possa mettere in vendita un oggetto ottenuto in questa maniera, ma tant'è, evidentemente mi sbagliavo e ci faranno un bel po' di soldi alle spalle di qualcuno che è convinto di avere in mano un oggetto unico. Se il ricavato andasse tutto in beneficienza ne uscirebbero sicuramente più limpidamente.

                  *

                  wolp
                  Gran Mogol
                  PolliceSu   (2)

                  • ***
                  • Post: 572
                  • il terribile collezionista del West
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (2)
                    Re:Topolino Charlie Hebdo
                    Risposta #38: Giovedì 7 Apr 2022, 23:21:10
                    Sul catalogo Asta LittleNemo l'albo annunciato non appare tra i lotti effettivamente in vendita.

                    • ****
                    • Post: 832
                    • Eco del Mondo
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                      • Eco del Mondo
                    PolliceSu
                      Re:Topolino Charlie Hebdo
                      Risposta #39: Venerdì 8 Apr 2022, 00:54:08
                      Sul catalogo Asta LittleNemo l'albo annunciato non appare tra i lotti effettivamente in vendita.
                      In compenso, noto una variant del numero 3000 "fuori commercio con copertina metallizzata. Riservata allo staff Panini. Ne furono tirate poche copie (non più di 100)".
                      Il mio blog sui fumetti Disney: Eco del Mondo

                      *

                      Pacuvio
                      Imperatore della Calidornia
                      Moderatore
                      PolliceSu   (1)

                      • ******
                      • Post: 12323
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu   (1)
                        Re:Topolino Charlie Hebdo
                        Risposta #40: Venerdì 15 Apr 2022, 19:25:44
                        La mia risposta è: no, non si può. E non si può per un fatto molto semplice: perché quella “merce” non è tua. Anche se ce l’hai in casa, non ti appartiene. Non puoi rivenderla, perché non l’hai mai comprata.
                        Io spero che gli organizzatori dell’asta se ne rendano conto da soli, senza necessità che qualcuno glielo ricordi. Ma non credo che accadrà.
                        Alla fine il buonsenso di Little Nemo ha prevalso: https://fumettologica.it/2022/04/topolino-charlie-hebdo-asta-ritirato/?fbclid=IwAR3_WhmQbHPL3aIw9RSmMt4P7RZT4-8O9-94cz8gzlhYEE2gMYTPazgXkT4

                        Il che non esclude che non possa essere venduta in privato, come giustamente suggerisce qualcuno altrove, ma intanto è già qualcosa.


                        *

                        paolobar
                        Visir di Papatoa
                        PolliceSu

                        • *****
                        • Post: 2152
                          • Online
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re:Topolino Charlie Hebdo
                          Risposta #41: Lunedì 27 Giu 2022, 11:57:34
                          La mia risposta è: no, non si può. E non si può per un fatto molto semplice: perché quella “merce” non è tua. Anche se ce l’hai in casa, non ti appartiene. Non puoi rivenderla, perché non l’hai mai comprata.
                          Io spero che gli organizzatori dell’asta se ne rendano conto da soli, senza necessità che qualcuno glielo ricordi. Ma non credo che accadrà.
                          Alla fine il buonsenso di Little Nemo ha prevalso: https://fumettologica.it/2022/04/topolino-charlie-hebdo-asta-ritirato/?fbclid=IwAR3_WhmQbHPL3aIw9RSmMt4P7RZT4-8O9-94cz8gzlhYEE2gMYTPazgXkT4

                          Il che non esclude che non possa essere venduta in privato, come giustamente suggerisce qualcuno altrove, ma intanto è già qualcosa.

                          quindi si sa qualcosa? è stato venduto? in privato? o si resta in attesa di sapere con maggiore certezza quante copie esistano 'indistrutte'?

                           

                          Dati personali, cookies e GDPR

                          Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                          In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                          Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                          Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)