Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Mi chiedo come mai nessuno recentemente abbia in mente di ristampare sia il Topolino giornale che il Topolino libretto...
    Attualmente in edicola con la Gazzetta dello Sport viene venduta "Diabolik Anastatika" la ristampa fedele dei primi 100 numeri...
    Perchè nessuno pensa al Topo? perchè non hanno fatto le ristampe invece delle cover di latta? (che ho anche comprato!)  :'(

    Della collezione di Topolino mi mancano 78 numeri... Ora diciamo non è la stessa cosa che completarla però mi potrei anche accontentare delle ristampe... Ho le ristampe 1-38 de Gli anni d'oro ma le restanti fino all'80 non riesco a trovarle (o se si trovano non sono a buon prezzo).

    TOPOLINO GIORNALE
    E' stato ristampato:
    - 1/157 ristampe Vecchi Ricordi, Olmeda, Nerbini
    - in 29 volumi dalla Comic Art ma si trova a cifre folli (comprende numeri 158-641 https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTGRCA)
    - da Camillo Conti in 68 numeri sfusi (comprende numeri 642-709 https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTGRCC)
    - dal 710 al 738 credo che nessuno l'abbia ristampati.

    TOPOLINO LIBRETTO
    Le ristampe arrivano fino al numero 80.
    -1-38 allegate a Gli anni d'oro di Topolino (https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTLCS)
    -1-80 Nerbini (https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTLN) (LA RISTAMPA PIU' COMPLETA)
    -1-22 Disney nel 2002 (non so allegate a cosa) (https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTLRD)

    Voi cosa ne pensate?
    « Ultima modifica: Domenica 21 Mag 2023, 18:15:01 da francescovalentini »

      Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
      Risposta #1: Mercoledì 23 Mar 2022, 07:38:43
      Piacerebbero anche a me, soprattutto vorrei mettere le mani sulla ristampa del numero 100, ma per qualche motivo le ristampe anastatiche (fedeli)non sono mai rientrate nella politica Panini.
      Luca Giacalone

        Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
        Risposta #2: Mercoledì 23 Mar 2022, 07:56:50
        Perché probabilmente non avrebbero un mercato così florido da spiegare l'investimento.
        Per una cosa del genere credo che l'unica strada percorribile, anche per avere un minimo di certezza di completamento dell'opera, sia l'uscita in allegato ai quotidiani.
        E chissà che prima o poi, raschiando il barile delle idee (visto che già sono diverse le collane ristampate nuovamente in modo praticamente identico tipo "La Storia Universale"), non si possa decidere di cominciare un'iniziativa del genere.
        Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

        *

        hendrik
        Dittatore di Saturno
        PolliceSu   (4)

        • *****
        • Post: 3503
        • W Carlo Barx!
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu   (4)
          Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
          Risposta #3: Mercoledì 23 Mar 2022, 07:58:27
          Domanda seria: Siamo sicuri che, almeno per le annate Mondadori, una ristampa costerebbe meno dei Topolino Giornale originali? Non sto parlando, ovviamente, di copie in stato di eccellenza. Teniamo anche conto che 1) non è tutto, anzi!, materiale Disney e, quindi, per qualcuno magari poco appetibile; 2) si tratta di centinaia di numeri: quanti avrebbero la fedeltà di seguirla?

          Domanda meno seria: siete sicuri che il collezionista che è in voi si accontenterebbe di ristampe? >:D
          ... non ferma a Verkuragon!

            Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
            Risposta #4: Mercoledì 23 Mar 2022, 10:18:04
            Domanda seria: Siamo sicuri che, almeno per le annate Mondadori, una ristampa costerebbe meno dei Topolino Giornale originali? Non sto parlando, ovviamente, di copie in stato di eccellenza. Teniamo anche conto che 1) non è tutto, anzi!, materiale Disney e, quindi, per qualcuno magari poco appetibile; 2) si tratta di centinaia di numeri: quanti avrebbero la fedeltà di seguirla?

            Domanda meno seria: siete sicuri che il collezionista che è in voi si accontenterebbe di ristampe? >:D

            Almeno che non spendo 5000€ per i 74 numeri rimasti…. Forse mi accontenterei delle ristampe… di quei numeri ho i PDF ma vederli stampati è un’altra cosa.

              Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
              Risposta #5: Mercoledì 23 Mar 2022, 10:34:00
              Anch'io ho i pdf ma per me equivale a non averli 😂 Infatti non mi accontenterei mai di un abbonamento digitale, per me i fumetti devono essere rigorosamente cartacei. Più volte mi è capitato di leggere prima il digitale per poi recuperare il cartaceo, non riesco proprio ad accontentarmi.
              Luca Giacalone

                Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                Risposta #6: Mercoledì 23 Mar 2022, 10:45:17
                GIà una testata uscita un anno e mezzo fa che sembrava una cosa fighissima,  gli "Archivi di Topolino",  si proponevano di ristampare sia le rubriche e storie tra le più interessanti dei primi anni della testata. Purtroppo sembra si sia arenata con l'anno 2,  e il secondo numero, forse anche per la mancanza di fiere (speravo arrivasse almeno ai primi 10 anni).
                 
                Secondo me era anche più interessante della ristampa anastatica proprio perchè gli articoli erano moltissimi, ben scritti e contestualizzavano storicamente il periodo delle varie storie e rubriche.
                Temo che questo genere di cose abbia poca presa.

                  Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                  Risposta #7: Mercoledì 23 Mar 2022, 11:03:02
                  E allora come mai Diabolik anastatika vende? Doveva arrivare fino al 50 invece prosegue fino al 100…

                  *

                  Luxor
                  Flagello dei mari
                  PolliceSu   (1)

                  • *****
                  • Post: 4056
                  • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (1)
                    Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                    Risposta #8: Mercoledì 23 Mar 2022, 13:37:24
                    Credo che a monte possa esserci il problema di dover "ritoccare" troppe storie per renderle pubblicabili oggi, per non parlare del fatto che tra il Topolino dell'epoca e quello attuale c'è davvero troppa differenza nei contenuti.

                    Per spiegare meglio il concetto, se io compro il Diabolik nuovo e allo stesso tempo compro un numero qualsiasi dell'Anastatika alla fine leggerò lo stesso contenuto, cioè una storia lunga del protagonista in bianco e nero, e la stessa cosa può valere per altri personaggi storici come Tex o Zagor, ma invece per Topolino?

                    Tutte storie a puntate, pochi colori, personaggi ormai spariti o dimenticati, Buci, Fratel Coniglietto, il piccolo vaporetto, e, come dicevo prima, non sottovaluterei nemmeno le tematiche dell'epoca, che di certo non erano sottoposte a tutti i paletti di oggi. Voi ad esempio riuscireste ad immaginare oggi una storia dove il protagonista ruba decine di galline per poi papparsele tutte e farla franca scaricando la colpa su altri personaggi?

                    Infine, non sempre queste iniziative riescono. Vero è che la Anastatika di Diabolik vende bene e continua oltre il previsto, così come ad esempio è successo con le ristampe a colori di Tex e Zagor di Repubblica, ma altre invece arrivano a malapena alla fine o vengono interrotte, come Dylan Dog o Martin Mystere.

                    Alla fine è sempre un azzardo che non è detto paghi, per restare in Disney io ricordo il gran successo di I Love Paperopoli, che è proseguita ben oltre la cifra iniziale, o il clamoroso fallimento di Uack e PK Giant...
                    The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                      Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                      Risposta #9: Mercoledì 23 Mar 2022, 14:46:50
                      Credo che a monte possa esserci il problema di dover "ritoccare" troppe storie per renderle pubblicabili oggi, per non parlare del fatto che tra il Topolino dell'epoca e quello attuale c'è davvero troppa differenza nei contenuti.
                      "Ritocchi" che in effetti ci sono stati nelle ristampe recenti, che non sono per niente anastatiche: ricordo una versione recente dell'Inferno di Topolino negli allegati agli Anni d'oro, o L'impareggiabile Rob con i dialoghi riscritti nel cofanetto dei 500...

                      Per i contenuti, non credo che sarebbe un problema: se uno compra una cosa del genere, è proprio perché vuole vedere come era fatto Topolino all'epoca, con tutti i fumetti strani e le rubriche di allora!
                      Quando vedo un Topolino Giornale, personalmente, quello che mi affascina di più sono le lettere dei lettori, le traduzioni dell'epoca, anche la propaganda fascista, perché no!, interessante da un punto di vista storico! Insomma, tutto il contorno, più che le storie disneyane che, bene o male, conosco già!

                      E tutte queste cose, è molto difficile che le ristampino adesso (anche per privacy; è vero che si parla di roba di ...anta anni fa, ma si sa che la Disney è più realista del re!)...

                      Quindi, tutto considerato, vista l'impossibilità pratica di avere delle "anastatiche" che lo siano realmente, è meglio lasciar perdere!
                      « Ultima modifica: Mercoledì 23 Mar 2022, 15:51:16 da Dippy Dawg »
                      Io son nomato Pippo e son poeta
                      Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                      Verso un'oscura e dolorosa meta

                      *

                      Paolo
                      Flagello dei mari
                      Moderatore
                      PolliceSu   (2)

                      • *****
                      • Post: 4741
                      • musrus adroc
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu   (2)
                        Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                        Risposta #10: Mercoledì 23 Mar 2022, 15:14:58
                        Credo che potrebbero esserci anche "problemi" con le pubblicità: perché mai la Disney dovrebbe "regalare" ulteriore visibilità e abbinamento con i loro personaggi ad aziende che non pagherebbero nulla per questo? E non contiamo la pubblicità di armi giocattolo negli anni Sessanta....

                          -Paolo

                        *

                        Cornelius
                        Imperatore della Calidornia
                        PolliceSu

                        • ******
                        • Post: 12769
                        • Mais dire Mais
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                          Risposta #11: Mercoledì 23 Mar 2022, 15:41:41
                          Nel caso uscisse una ristampa del genere, un problema 'pratico' per chi, come me, ha i primi 38 numeri del libretto usciti con l'omnia di Gottfredson, sarebbe quello di 'attendere' l'arrivo del 39° numero per 'iniziare gli acquisti'. Sempre che nel frattempo l'edicolante riesca ad 'inserirmi' nel ristretto gruppo dei prenotati che hanno cominciato dal 1° Numero.

                          A parte questo e le altre considerazioni 'contro' sicuramente valide, una iniziativa del genere, qualora partisse, fino a dove potrebbe arrivare? Considerando un certo successo di vendite dovuto a interesse, curiosità, passione, nostalgia... quanto potrebbe durare mai una collana anastatica quasi 'infinita'? E quale prezzo dovrebbero avere i singoli pezzi?

                          Potrebbe, nel caso, coprire tutti i numeri mensili e quindicinali e arrestarsi al 1960, con l'inizio dei numeri settimanali. Sarebbero sempre 235 numeri (non pochi). Che, uscendo settimanalmente (al contrario di quelli originali), andrebbero a coprire un periodo di 4 anni e mezzo. Se uscissero in coppia, la durata dell'operazione si dimezzerebbe (poco più di due anni).

                          Più 'realisticamente' (virgolettato perché di realistico c'è, forse, solo la non uscita di questa collana) si potrebbe arrivare al numero 100, per fare cifra tonda e superare l'unica collana del genere uscita fino ad oggi (fatta da un privato o qualcosa di simile) arrivata al numero 80. Durata dell'operazione, quasi due anni. Se fosse stata di successo, potrebbe prorogarsi di 25 in 25 numeri.
                          « Ultima modifica: Giovedì 24 Mar 2022, 10:25:52 da Cornelius Coot »

                            Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                            Risposta #12: Mercoledì 23 Mar 2022, 17:29:34
                            Volendo si può fare tutto… speriamo che qualcuno ci pensi 😂

                            *

                            hendrik
                            Dittatore di Saturno
                            PolliceSu   (4)

                            • *****
                            • Post: 3503
                            • W Carlo Barx!
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu   (4)
                              Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                              Risposta #13: Giovedì 24 Mar 2022, 07:43:57
                              Almeno che non spendo 5000€ per i 74 numeri rimasti
                              Premesso che era una battuta ("domanda meno seria") e che non voglio fare i conti in tasca a nessuno, 5000 euro tutti insieme sono tanti e non ci piove, ma proviamo a suddividerli in 10 anni: con meno di 50 euro al mese mi godo il percorso, l'attesa e alla fine mi ritrovo con una collezione di prime edizioni e non di ristampe.

                              Per rendere sostenibile il collezionismo occorre non andare di fretta (anche se poi a volte a tutti, me compreso, capita di farsi prendere la mano).
                              ... non ferma a Verkuragon!

                              *

                              Max
                              Cugino di Alf
                              PolliceSu   (1)

                              • ****
                              • Post: 1344
                              • Appassionato Disney
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu   (1)
                                Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                                Risposta #14: Domenica 10 Apr 2022, 23:40:29
                                Mi chiedo come mai nessuno recentemente abbia in mente di ristampare sia il Topolino giornale che il Topolino libretto...
                                Attualmente in edicola con la Gazzetta dello Sport viene venduta "Diabolik Anastatika" la ristampa fedele dei primi 100 numeri...
                                Perchè nessuno pensa al Topo? perchè non hanno fatto le ristampe invece delle cover di latta? (che ho anche comprato!)  :'(

                                Della collezione di Topolino mi mancano 78 numeri... Ora diciamo non è la stessa cosa che completarla però mi potrei anche accontentare delle ristampe... Ho le ristampe 1-38 de Gli anni d'oro ma le restanti fino all'80 non riesco a trovarle (o se si trovano non sono a buon prezzo).

                                TOPOLINO GIORNALE
                                E' stato ristampato:
                                - in 29 volumi dalla Comic Art ma si trova a cifre folli (comprende numeri 1-641 https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTGRCA)
                                - da Camillo Conti in 68 numeri sfusi (comprende numeri 642-709 https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTGRCC)
                                - dal 710 al 738 credo che nessuno l'abbia ristampati.

                                TOPOLINO LIBRETTO
                                Le ristampe arrivano fino al numero 80.
                                -1-38 allegate a Gli anni d'oro di Topolino (https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTLCS)
                                -1-80 Nerbini (https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTLN) (LA RISTAMPA PIU' COMPLETA)
                                -1-22 Disney nel 2002 (non so allegate a cosa) (https://inducks.org/publication.php?c=it%2FTLRD)

                                Voi cosa ne pensate?

                                Io sinceramente penso che non ci sia alcun bisogno di ristampare di nuovo il Topolino giornale. Esistono già, e con buona reperibilità, eccellenti  ristampe che vanno fino a metà del 1947, sia sciolte che in volumi, e i prezzi non sono affatto folli! Non lo sono nemmeno per i successivi numeri originali, se ci si accontenta di volumi rilegati. Certo, sarebbe stupendo che la serie di volumi Comic Art venisse conclusa da qualcun altro dopo più di vent'anni, ma non credo sia realistico aspettarsi qualcosa del genere. Non considero le ristampe che vanno da metà 1947 fino al numero 713 (mi pare sia stato quello il conclusivo), dal momento che la loro reperibilità sembra assai ridotta. Stranissimo, comunque, che quell'iniziativa non abbia previsto da subito anche la ristampa degli ultimi numeri fino al 738.
                                L'offerta, in conclusione, è ben proporzionata alla domanda (piuttosto limitata) e con un po' di pazienza si possono reperire anche ottime occasioni.

                                Il discorso è invece abbastanza diverso per le ristampe del libretto. Esistono solo due edizioni di una certa qualità (Epierre e Nerbini), ma la prima si è fermata al numero 22 e la seconda è arrivata sì al numero 80, ma ormai risulta abbastanza poco reperibile, specialmente oltre il numero 40. Al contempo, però, esistono anche le ristampe 1-38 RCS, le più diffuse ma anche quelle di peggiore qualità, sia dal punto di vista del confezionamento che della fedeltà agli originali (la maggior parte delle storie risulta ricolorata digitalmente in malo modo). Di conseguenza un'anastatica non potrebbe prescindere dal ripartire da 1 e al tempo stesso, per poter attrarre i tanti che possiedono i 38 numeri RCS o i 22 Epierre, dovrebbe essere la ristampa migliore mai uscita finora, imprescindibile quindi per il panorama degli appassionati e definitiva. E visto il recente successo delle strisce di Tex e dell'anastatica di Diabolik, che sono pure dei prodotti di qualità molto elevata, sembra un sogno realizzabile.

                                *

                                Max
                                Cugino di Alf
                                PolliceSu   (1)

                                • ****
                                • Post: 1344
                                • Appassionato Disney
                                  • Offline
                                  • Mostra profilo
                                PolliceSu   (1)
                                  Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                                  Risposta #15: Domenica 17 Apr 2022, 14:38:08
                                  Nel caso uscisse una ristampa del genere, un problema 'pratico' per chi, come me, ha i primi 38 numeri del libretto usciti con l'omnia di Gottfredson, sarebbe quello di 'attendere' l'arrivo del 39° numero per 'iniziare gli acquisti'. Sempre che nel frattempo l'edicolante riesca ad 'inserirmi' nel ristretto gruppo dei prenotati che hanno cominciato dal 1° Numero.

                                  A parte questo e le altre considerazioni 'contro' sicuramente valide, una iniziativa del genere, qualora partisse, fino a dove potrebbe arrivare? Considerando un certo successo di vendite dovuto a interesse, curiosità, passione, nostalgia... quanto potrebbe durare mai una collana anastatica quasi 'infinita'? E quale prezzo dovrebbero avere i singoli pezzi?

                                  Potrebbe, nel caso, coprire tutti i numeri mensili e quindicinali e arrestarsi al 1960, con l'inizio dei numeri settimanali. Sarebbero sempre 235 numeri (non pochi). Che, uscendo settimanalmente (al contrario di quelli originali), andrebbero a coprire un periodo di 4 anni e mezzo. Se uscissero in coppia, la durata dell'operazione si dimezzerebbe (poco più di due anni).

                                  Più 'realisticamente' (virgolettato perché di realistico c'è, forse, solo la non uscita di questa collana) si potrebbe arrivare al numero 100, per fare cifra tonda e superare l'unica collana del genere uscita fino ad oggi (fatta da un privato o qualcosa di simile) arrivata al numero 80. Durata dell'operazione, quasi due anni. Se fosse stata di successo, potrebbe prorogarsi di 25 in 25 numeri.
                                  Iniziare la collezione in corso d'opera non è difficoltoso. Basta avvisare l'edicolante con un po' di anticipo. Non sarebbe però una grande idea perché, come detto sopra, le ristampe 1-38 RCS sono pessime, mentre una nuova ristampa avrebbe senso solo se di qualità. Sarebbe diverso il caso di chi possiede già le ristampe Nerbini, e perciò non avrebbe motivo di seguire una nuova anastatica se non dopo il numero 80.
                                  Il prezzo per ogni uscita potrebbe essere di 5€, magari da portare a 6 a partire dal numero 75, il primo brossurato. Si potrebbe partire da 100 numeri per poi prolungare di 50 in 50, se l'iniziativa va bene. Stante il fatto che simili iniziative non sono penalizzate dalle rese, mi sembra un sogno realizzabile. In generale, Disney o meno, mi sembra che si stia aprendo una sorta di nuova frontiera nel campo degli allegati ai quotidiani: non più volumi di vario tipo ma
                                  ristampe anastatiche delle pubblicazioni a fumetti storiche italiane.

                                    Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                                    Risposta #16: Domenica 17 Apr 2022, 15:12:15
                                    Potrebbe, nel caso, coprire tutti i numeri mensili e quindicinali e arrestarsi al 1960, con l'inizio dei numeri settimanali. Sarebbero sempre 235 numeri (non pochi).

                                    Io non vedo molto il senso di ristamparli oltre i primi 100-150, sinceramente. Gli originali sono facilmente reperibili, e se uno non pretende che siano in condizioni da edicola, si trovano anche a prezzi molto decenti. Chi spenderebbe magari 5-6 euro per una ristampa, quando con pochi euro in più può comprare l'originale?
                                    Alla barba spaziale!

                                    *

                                    Max
                                    Cugino di Alf
                                    PolliceSu   (1)

                                    • ****
                                    • Post: 1344
                                    • Appassionato Disney
                                      • Offline
                                      • Mostra profilo
                                    PolliceSu   (1)
                                      Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                                      Risposta #17: Domenica 17 Apr 2022, 19:27:27
                                      Potrebbe, nel caso, coprire tutti i numeri mensili e quindicinali e arrestarsi al 1960, con l'inizio dei numeri settimanali. Sarebbero sempre 235 numeri (non pochi).

                                      Io non vedo molto il senso di ristamparli oltre i primi 100-150, sinceramente. Gli originali sono facilmente reperibili, e se uno non pretende che siano in condizioni da edicola, si trovano anche a prezzi molto decenti. Chi spenderebbe magari 5-6 euro per una ristampa, quando con pochi euro in più può comprare l'originale?
                                      È un senso di praticità e regolarità. È vero che i numeri della fascia 200 sono comuni, ma per collezionarli occorre un paziente lavoro di ricerca e, appunto, a quei prezzi non si trovano esemplari ottimi e bisogna pagare anche le spedizioni. Invece con 5-6€ a settimana si troverebbero in edicola ristampe perfette e in ordine cronologico, a cadenza fissa. Sarebbe quindi un prezzo a numero certamente competitivo rispetto agli originali.

                                        Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                                        Risposta #18: Lunedì 18 Apr 2022, 19:01:17
                                        li comprerebbe talmente poca gente che l'investimento non varrebbe, anche perché solitamente alla fine delle serie degli allegati arriva solo meno del 10% rispetto al totale che ha iniziato la collezione, quando il numero di uscite si aggira intorno alle 50, con ulteriori uscite la percentuale sarebbe ancora più bassa.

                                          Re:Ristampa Topolino libretto e giornale, perchè nessuno ci pensa??
                                          Risposta #19: Lunedì 18 Apr 2022, 23:48:37
                                          li comprerebbe talmente poca gente che l'investimento non varrebbe, anche perché solitamente alla fine delle serie degli allegati arriva solo meno del 10% rispetto al totale che ha iniziato la collezione, quando il numero di uscite si aggira intorno alle 50, con ulteriori uscite la percentuale sarebbe ancora più bassa.
                                          Anche di Diabolik dovevano essere solo i primi 50 numeri, ma poi si è stabilito di proseguire fino al 100, perché evidentemente il successo è stato talmente buono da poter prevedere, al netto degli abbandoni fisiologici di cui parli, ancora una quantità minima di vendite sufficiente per altri 50 numeri. E non è detto che non prosegua ancora fino al 150, pur essendo tutti, fin dal primo numero, episodi ristampatissimi in varie salse negli anni, sebbene non in una forma così fedele alla prima edizione. Non vedo perché ci debba essere tutto questo pessimismo riguardo l'ipotesi di una iniziativa analoga dedicata al Topolino libretto, visto che è proprio dopo il 50 che ci sono i numeri meno o per nulla ristampati.

                                           

                                          Dati personali, cookies e GDPR

                                          Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                          In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                          Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                          Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)