Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
4 | |
5 | |
2.5 | |
4 | |
3.5 | |
4.5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
4.5 | |
4 | |
01
02
03

04

05

06

07

08

09

10

11

12

25
13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25


Il lettore medio di Topolino

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Grande Tiranno
Cugino di Alf
PolliceSu   (1)

  • ****
  • Post: 1096
  • Trollacci sono io!
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Il lettore medio di Topolino
    Mercoledì 23 Nov 2022, 18:35:18
    Sarebbe interessante, secondo me, fare l'identikit del lettore medio di Topolino, in base alle nostre conoscenze o anche da internet e ai social.
    È abbonato o lo compra in edicola?
    Che età ha?
    È colto in materia fumettistica/disneyana?
    e così via...

    Ciao!

    Il Grande Tiranno
    Catturamento Catturamento!

    *

    InfinityDuck
    Evroniano
    PolliceSu

    • **
    • Post: 100
    • "Come si fa a chiedere tempo... al tempo?"
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re:Il lettore medio di Topolino
      Risposta #1: Mercoledì 23 Nov 2022, 19:17:35
      Abbonata. Ci sono stati dei periodi in cui lo compravo in edicola.
      Tredici anni!
      Mi considero abbastanza colta in materia fumettistica.
      Preferisco il mondo dei paperi
      Preferisco le storie più serie e complesse o il loro contrario, ovvero esileranti e semplici (Ziche, Faccini)
      Spero di essere stata utile. Dovremmo aggiungere altre caratteristiche per rendere più approfondito l'identikit, ma non saprei cosa aggiungere...
      $Fortuna Favet Fortibus$

      *

      Agresti
      Brutopiano
      PolliceSu

      • *
      • Post: 63
      • Amatore della Nona Arte.
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re:Il lettore medio di Topolino
        Risposta #2: Mercoledì 23 Nov 2022, 19:47:10
        Non sono abbonato, lo acquisto in edicola.
        Età: tredici.
        Mediamente colto in ambito disneyano (aspiro, e prima o poi ci riuscirò, a scrivere saggi dedicato all'universo e agli autori Disney, i più completi possibile).

        -Leonardo
        ''Un cappello pensatore può aiutarmi a creare un cappello spensatore?''

        *

        raes
        Gran Mogol
        PolliceSu

        • ***
        • Post: 590
        • Nuovo utente
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re:Il lettore medio di Topolino
          Risposta #3: Mercoledì 23 Nov 2022, 20:18:34
          abbonato.
          60 anni
          abbastanza colto nella storia disney

          *

          Tenebroga
          Papero del Mistero
          PolliceSu

          • **
          • Post: 215
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re:Il lettore medio di Topolino
            Risposta #4: Mercoledì 23 Nov 2022, 20:24:39
            Ma non si potrebbe fare un questionario in cui bisogna dare delle riposte chiuse e poi fare tutte le statistiche che vogliamo?
            So che il forum permette di creare sondaggi, qualcuno sa se vanno bene anche per i questionari?
            Altrimenti prepariamo qui una scheda testuale con tutte le domande che ci interessano e le risposte possibili e poi chi vuole risponde.
            E comunque:
            abbonato
            40 anni
            abbastanza colto nei fumetti disney

            *

            Samu
            Diabolico Vendicatore
            PolliceSu

            • ****
            • Post: 1649
            • Impegnato a scrivere
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re:Il lettore medio di Topolino
              Risposta #5: Mercoledì 23 Nov 2022, 20:43:00
              Mai stato abbonato, ho il piacere di comprare il Topo (e gli altri fumetti Disney) in edicola.
              Non ho una predilezione netta per Paperi o Topi: amo tanto le vicende di sfondo paperopolese quanto quelle che vedono protagonisti Topolino, Pippo e gli altri personaggi della "banda" di Topolinia.
              Mi appassiono in particolar modo alle storie che ritengo "complete", quelle che mi fanno addentrare appieno nel racconto narratomi e che sanno darmi un po' di tutto: emozioni, divertimento, intrigo, coinvolgimento, dinamiche interpersonali interessanti tra i personaggi, momenti di riflessione che risultano umani e in cui è facile identificarsi, sentimento, vivacità, uno sviluppo narrativo brioso e brillante.

              Romano Scarpa, Giovan Battista Carpi e Casty sono (insieme a Cavazzano e Massimo De Vita) gli interpreti disneyani che più hanno influenzato la mia passione per il fumetto e nei confronti dei quali pago un debito di riconoscenza per avermi fatto sviluppare un legame tanto profondo con i personaggi dell'universo Disney e le loro storie.

              *

              Photomas2
              Papero del Mistero
              PolliceSu   (1)

              • **
              • Post: 228
              • Fanatico di Goldrake e Mazinger
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu   (1)
                Re:Il lettore medio di Topolino
                Risposta #6: Giovedì 24 Nov 2022, 14:54:24
                47 anni, lettore dall'agosto 1985: non manco un numero dal 1552 compreso.

                Non abbonato, lo compero in edicola. Fui abbonato dal 1988 al 1993 circa. Deluso dallo schifo delle poste, mi sono detto mai più (anche se con gli abbonamenti di quegli ann ho i volumetti omaggio della Spada di Ghiaccio e di Topogag). Non acquisto particolarmente i gadget, anzi tendenzialmente li repello. Considero Massimo De Vita il più grande disegnatore di ogni tempo, idea che non cambierei neppure se scoprissi che è interista. Come sceneggiatori, ne apprezzo troppi per fare un elenco.

                Extratopo leggo PK e i GCD. A questi ultimi sono abbonato, perché a Natale è un classico di mia zia, che mi ha iniziato l'abbonamento nel 2014, rinnovarmelo ogni anno (mia zia non saprebbe che altro prendermi, altrimenti). Le poste fanno ancora più schifo di oltre trent'anni fa, per la cronaca.

                Fino ai primi anni '90 fruivo anche di Classici, Grandi Classici e Mega Almanacco, che dismisi tutti attorno al 1992. Ho i primi 101 di "Zio Paperone", comprensivi dei 14 + 3 Mondadori. Ho tutta la serie originale di PKNA e PK2. Purtroppo, ho anche le Frittole.

                Qualcosa di fumetto Disney capisco. Alcuni mi considerano ancora un pker di rango supremo, anche se nell'incertezza dell'acquisto (dipende se lo trovo in edicola o no) ho dismesso i gradi.

                Ho la fortuna anche di possedere un po' di volumoni "bianchi" Mondadori degli anni '70/'80, 12 dei quali pure con la sovraccoperta rossa.

                Tendenzialmente, non seguo le raccolte allegate ai quotidiani.

                Amo tanto i topi quanto i paperi, al punto che per me Topolino perfettino non è mai esistito... Credo di detestare solo Doubleduck, che per me è un PK dei poveri e basta. Anche se me lo hanno canonizzato, ironia della sorte, proprio in PK, Maremma maiala...

                  Re:Il lettore medio di Topolino
                  Risposta #7: Giovedì 24 Nov 2022, 22:40:56
                  35 anni. Mai stato abbonato. Ho letto abitualmente Topolino,Paperino,Zio Paperone, MM e le tre testate di PK fino ai 18 anni circa. Ho fatto il pieno di vatt e numeri di altre testate acquistate senza regolarità e ho scoperto giovanissimo Taliaferro grazie ai volumi Mondadori. Anzi, ho la particolarità di avere conosciuto Taliaferro agli inizi della mia carriera di lettore, addirittura prima di Barks! Poi c'è stato un lungo periodo di blackout finché, intorno ai 25 anni, vedo un viso "familiare ma anche no" che mi scruta da un'edicola e, preso dall'ispirazione, mi ritrovo ad acquistare il primo volume della Definitive di Fanomius. È come ripiombare nel paese dove hai trascorso l'infanzia ma che poi hai abbandonato, e ritrovarlo al tempo stesso uguale e cambiato. A 27 anni torna PK! Non lo mollo più. Oggi compro Topolino quando c'è una storia di Gervasio o altra che mi interessa. Seguo abitualmente i cartonati di PK, Almanacco Topolino e Il club dei supereroi.
                  Essendo contemporaneamente un donrosiano e un pker, in entrambi i casi della prima ora, ho finito per avere un rapporto viscerale con i paperi e in particolare con Zio Paperone, mio personaggio feticcio. Ragion per cui adoro Vito Stabile.
                  Tuttavia questo rapporto viscerale non mi impedisce di amare moltissimo anche Topolino: vado matto per Gottfredson, amo Scarpa, Mezzavilla e Casty. Ho letto e riletto C'era una volta in America , ho avuto per anni una vera e propria mania per L'Inferno di Topolino e seguii MM in modo entusiastico.
                  Inoltre, come molti avranno capito, provo viva curiosità per la produzione Disney straniera.
                  Forse il mio limite è avere gusti troppo vintage: ciò che mi piace della produzione di oggi è ciò che più si ricollega all'immaginario Disney come si era strutturato negli anni '90 e non fa eccezione il mio apprezzamento per DoubleDuck , che ho recuperato solo dopo Timecrime.
                  Quanto a cultura disneyana, fra i miei conoscenti passo per un luminare ma a confronto di certi utenti di questo forum mi sento un principiante.
                  « Ultima modifica: Giovedì 24 Nov 2022, 22:45:42 da paolo87 »

                    Re:Il lettore medio di Topolino
                    Risposta #8: Giovedì 24 Nov 2022, 23:46:51
                    Ho 31 anni non sono mai stato abbonato al topo nonostante dal 1999 al 2010 compravo Topolino in edicola quasi tutte le settimane.
                    Dopo diversi anni di pausa dalle letture dei fummetti mi sono riavvicinato e attualmente sono un lettore occasionale e molto selettivo.
                    Compro Topolino di rado e solo dei numeri consecutivi "autoconclusive" ovvero tutte le storie a puntate devono iniziare e finire nei numeri che compro (tipo il blocco 3493-94-95). Non sopporto le saghe che emulano le serie TV ovvero delle storie a puntate prolungate in periodi lunghi suddivise in "stagioni"; quindi visto che molte storie attuali sul topo sono di questo stampo, è ovvio che non gradisco la politica editoriale di Bertani sul settimanale.

                    Anche se ho sempre messo come avatar dei paperi, preferisco più le storie con i topi. Sicuramente fra i generi che preferisco ci sono i gialli, anche se bene o male leggo tutto tranne Doubleduck che non ho mai digerito (grazie Photomas2 per avermelo ricordato)

                    Riguardo alla mia cultura disneyana, non saprei. Sicuramente ho ancora molti buchi da coprire ma non so darmi un livello. Al massimo potete farlo voi vedendo ciò che possiedo.

                    *

                    InfinityDuck
                    Evroniano
                    PolliceSu

                    • **
                    • Post: 100
                    • "Come si fa a chiedere tempo... al tempo?"
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re:Il lettore medio di Topolino
                      Risposta #9: Venerdì 25 Nov 2022, 15:08:44
                      Aggiorno il mio identikit:

                      Abbonata a Topolino. Ci sono stati dei periodi in cui lo compravo in edicola.
                      Tredici anni!
                      Mi considero abbastanza colta in materia fumettistica disney, un buona lettrice.
                      Preferisco il mondo dei paperi.
                      Adoro le storie più complesse e complete, che abbiano un buon rapporto tra serietà e umorismo, insomma, che sappiano emozionare o il loro contrario, ovvero esileranti e semplici (Ziche, Faccini)
                      Anch'io, come paolo87, sono sia una Donrosiana accanita, si una recente Pker fissata, e questo non mi causa pochi problemi, essendo due visioni del mondo disney completamente diverse.
                      DoubleDuck non mi dispiace affatto, anzi, cerco di recuperare la definitive collection.
                      Per me l'autore supremo è Barks, che venero come un Santo ;D :heart:
                      Prediligo i disegni più particolari e inusuali (Faccini, Ziche, Pastrovicchio, Zanchi  Baccinelli, Sciarrone) a quelli più classici disneyani.
                      Ecco, post aggiornato.  ;)
                      $Fortuna Favet Fortibus$

                      *

                      Ila
                      Bassotto
                      PolliceSu   (1)

                      • *
                      • Post: 14
                      • Esordiente
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu   (1)
                        Re:Il lettore medio di Topolino
                        Risposta #10: Venerdì 25 Nov 2022, 15:28:00
                        50 anni
                        Sempre trovato Topolino (e Tex Willer) in casa perchè lo leggevano i miei genitori. Ho imparato a leggere su questi fumetti.
                        Lo compravo in edicola e sono stata abbonata per un breve lasso di tempo a cavallo degli anni 90, poi, delusa dalle storie e dai disegni ho smesso di comprarlo.
                        Oltre a Topolino libretto acquistavo i classici ed i grandi classici. Ho preso Zio Paperone per diversi anni.
                        Ho provato a prendere pk, circa i primi 10 numeri, ma è stata una delusione. Non mi piaceva niente: la carta, l'impaginazione, i disegni né tantomeno le storie. Ero troppo legata al classico Paperinik, e questa trasposizione moderna all'epoca mi turbò abbastanza.
                        Delusa dalle nuove uscite ho limitato i miei acquisti ai classici o grandi classici, ma in maniera saltuaria e discontinua, oppure nei vari mercatini dell'usato se per caso vedevo qualcosa di interessante.
                        Dopo anni di abbandono e quasi disinteresse mi sono messa a ordinare la collezione, ed ora sto cercando i numeri che mi mancano, però il mio interesse si limita al massimo al periodo anni 60 fino ai primi anni 90.  Purtroppo molti, troppi numeri, sono andati persi chissà dove negli anni ..
                        Ultimamente, leggendo delle nuove leve (che poi per voi tanto nuove non sono, come casty e la ziche) mi sono incuriosita ed ho ripreso a comprare il topo in edicola. Non settimanalmente, solo quando dalle vostre recensioni leggo che possono essere interessanti.
                        Confesso però che non mi entusiasma molto il nuovo Topolino. Indubbiamente molto, molto superiore a quelli dei primi anni 2000, però non riesco ad appassionarmi alle storie. Prima oltre ad essere avventurose e divertenti erano anche istruttive, adesso le trovo un po' leggerine..
                        Superfluo, a questo punto, credo sia elencare i miei preferiti..  :laugh: . dico solo gli italiani ed in ordine rigorosamente sparso: Martina, De vita, Asteriti, Perego, Carpi, Cavazzano, Barosso, Cimino, Dalmasso, Gatto...
                        Credo di conoscere abbastanza l'universo Disney (però sempre limitatamente al passato).
                        So che molti non apprezzano il digitale, ma grazie ad internet sono riuscita a trovare (legalmente) intere annate delle varie pubblicazioni USA e spagnole. Molto interessante e divertente fare le comparazioni fra le diverse edizioni.
                        Questo il mio induck
                        https://inducks.org/browsecollec.php?user=ilamasse
                        « Ultima modifica: Venerdì 25 Nov 2022, 15:32:00 da Ila »

                        *

                        luciochef
                        Cugino di Alf
                        PolliceSu   (2)

                        • ****
                        • Post: 1172
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu   (2)
                          Re:Il lettore medio di Topolino
                          Risposta #11: Venerdì 25 Nov 2022, 16:11:08
                          Età: tredici.
                          -Leonardo

                          Tredici anni!

                          Accipicchia ragazzi (ed e' proprio il caso di dirlo  ;D) entrambi avete 13 anni. Avevo notato che eravate giovani, ma non tanto giovani !
                          Complimenti per il vostro modo di esporre e condividere i pensieri.
                          Credo che io alla vostra eta', anche se leggevo fumetti gia' da 6-7 anni, non avrei neanche cominciato una discussione come quelle che attualmente tenete sul forum.
                          Sara' il passare dei tempi che a voi fornisce piu' mezzi per affermarvi virtualmente rispetto a me/noi che stavamo sempre con la testa fra le nuvole ed il pallone  :innocent:
                          Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

                          *

                          raes
                          Gran Mogol
                          PolliceSu

                          • ***
                          • Post: 590
                          • Nuovo utente
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re:Il lettore medio di Topolino
                            Risposta #12: Venerdì 25 Nov 2022, 21:50:08
                            anch'io sono rimasto sbalordito. 13 anni!

                              Re:Il lettore medio di Topolino
                              Risposta #13: Venerdì 25 Nov 2022, 22:12:10
                              Allora, ho 15 anni, non sono mai stato abbonato a Topolino, che compro in edicola quando ci sono storie che mi interessano, seguo regolarmente I Grandi Classici Disney e l'Almanacco Topolino della Panini, oltre che ad aver racimolato le Tops Stories e i Racconti attorno al fuoco grazie alla benemerita collana delle Serie Imperdibili. Acquistando l'opera omnia edita dal Corriere della Sera l'anno scorso, ho avuto modo di approfondire notevolmente la mia conoscenza del magnifico patrimonio fumettistico di storie di Carl Barks; stesso dicasi per l'immenso corpus narrativo donrosiano, scoperto grazie a The Don Rosa Library( versione brossurata). Il mio autore preferito attualmente all'opera sul Topo è Casty, che considero uno dei più grandi fumettisti di sempre, mentre tra i grandi del passato il mio Olimpo personale annovera, oltre ai sopracitati Barks e Rosa, Maestri come Gottfredson (Il mistero di Macchia Nera, Topolino giornalista), Walsh( Topolino contro Topolino, Le meraviglie del domani, La casa misteriosa, La spia), Martina (Il doppio segreto di Macchia Nera, L'Inferno di Topolino, Paperino Fracassa), Scarpa (tutte!), Bottaro( Il dottor Paperus, L'isola del tesoro, Paperino Furioso), Carpi ( il ciclo di Sandopaper, Guerra e pace, Il mistero dei candelabri), Cavazzano (Casablanca), De Vita ( Ciclo dell'Argaar, Città di Pesatura, Enigma di Mu), Pezzin( le Tops Stories, il ciclo della Macchina del Tempo), Cimino ( i racconti attorno al fuoco, l'elmo del comando, l'invasione dei Ki Kongi). Accanto vi sono nomi più moderni come il maestro Mezzavilla, Faraci, Enna e Artibani per la sceneggiatura, mentre Celoni, Mottura, Camboni, Pastrocchio e Guerrini per i disegni.
                              Sono un appassionato di Pk, anche se forse da un numero relativamente esiguo di anni per considerarmi un pker vero e proprio, ma mi hanno appassionato anche le altre "nuove frontiere" del Fumetto Disney, come MMMM e DoubleDuck. Mi considero abbastanza esperto in materia Disney, anche se impallidisco di fronte ai grandi dotti del forum( anche se il quinto posto nella classifica generale del gioco "Se lo sai, rispondi" è una soddisfazione!)
                              Oh! Date un posto al cimitero...Yùuuuuu! Al mio cuore di vaquero...Yùuu! Egli è morto e lascia sola, uèeeee! La sua casa, la cavalla e la pistola, uèeee!

                              *

                              galerius
                              Sceriffo di Valmitraglia
                              PolliceSu

                              • ***
                              • Post: 292
                              • W questo FORUM!!!
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re:Il lettore medio di Topolino
                                Risposta #14: Sabato 26 Nov 2022, 17:35:02
                                61 anni.
                                Sono stato un lettore abituale - non abbonato - di Topolino e dell'Almanacco a cavallo fra i '60 e i '70, periodo che ha formato il mio gusto e la mia percezione della "disneyanità", sia pure in salsa italiana.
                                Non mi ritengo, comunque, un grande conoscitore della produzione fumettistica, nemmeno pensando a quell'epoca.
                                Dopo decenni di 'abbandono', al momento compro Topolino saltuariamente, in caso di storie che mi intrigano ( ultimo esempio quella ispirata a Voyage sur la Lune ) e per la suggestione delle relative, stupende copertine. In questo ritorno di interesse, il Papersera ha avuto ed ha il suo peso.

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)