Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Paper Bat 82
Pifferosauro Uranifago
PolliceSu

  • ***
  • Post: 415
  • il "PIMPA"
    • Offline
    • Mostra profilo
    • La regina della notte del cielo stellato
PolliceSu
    Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
    Risposta #45: Martedì 4 Giu 2024, 07:23:08
    Il 4-3-3 secondo me è uno dei migliori moduli così come il 4-2-3-1. Se non sei convinto, chiedi a Klopp, Zidane oppure ad Arteta se in un centrocampo a 3 si pestano i piedi.

    Poi onestamente i moduli negli ultimi anni lasciano il tempo che trovano, oramai sono solo indicativi.

    Ora mi metti in difficoltà davvero, non uso mai la frase "secondo me" perché non mi piace, secondo, terzo, quarto, quinto me...
    Ma se hai a centrocampo Zico Socrates e Falcao butti via dalla finestra la lavagna degli schemi e gli dici: Andate e moltiplicatevi !!
    Uno schema rigido di partenza e' utile per le medie e piccole squadre, che non hanno tanti grandissimi fuoriclasse come questo Milan, ma per le grandissime squadre avere uno schema rigido e come indossare a una festa un vestito troppo stretto che ti impedisce di partecipate alle danze.
    Il Napoli è ricorso ad Ancelotti e Spalletti per tornare a vincere quando aveva vinto in precedenza con Ottavio Bianchi e Albertino Bigon, in campo scendeva Maradona i giornali dell'epoca parlavano di trio Ma. Gi.Ca. Ovvero Maradona, Giordano, Careca, ma che ruolo occupava Diego in campo faceva l'ala la mezz'ala, la punta il centrocampista o il trequartista? Che non era stato ancora inventato. Il termine non la posizione in campo.
    La forza di quel Napoli era l'imprevedibile Diego contro le marcature ad uomo del tempo e l'unica squadra che metteva in crisi quel Napoli giocava a zona totale.
    Pensa che rischio che correvano giochi contro Maradona e non metti nessuno a marcarlo da vicino.
    Per questo pensavano che Sacchi fosse matto, un po come tutti i zonisti del tempo Zeman Giovanni Galeone eccetera eccetera.
    Il Liverpool di Klop dimentichi che ha passato stagioni disastrose con la squadra a metà classifica e fuori dalla Champions League eppure non è stato mai messo in discussione è stato lui che ha scelto di andare via, cosa ben diversa.
    I nostri sciagurati dirigenti hanno postato un messaggio con scritto 433 quando Stavano Pioli era ancora sulla panchina del Milan.
    Bel ringraziamento per un tecnico che non sarà un fenomeno ma ti ha fatto vincere uno scudetto con una squadra non da scudetto, ti ha portato in semifinale di Champions League con una squadra non da semifinale di Champions...
    Bravissimi e competenti i nostri dirigenti dove hanno studiato per occupare quel ruolo dei dipendenti che esonerano altri dipendenti chi gli ha dato quel potere, ma soprattutto chi è che comanda al Milan ?
    Zidane  poi da quando fa l'allenatore?
    Me lo sono perso purtroppo accidenti!
    Comunque hai ragione gli schemi sono solo indicativi puoi passare dal 3 5 2 al 4 2 2 solo alternando uno dei due terzini e poi addirittura Carletto ha vinto con l'albero di Natale e la cosa era piuttosto indigesta al presidente assieme al panettone e lo spumante. Ora visto che il panettone e lo spumante sono rimasti indigesti anche a Maurigno e Garcia conterranei di Fonseca fateglielo mangiare sto' benedetto panettone il prossimo anno.
    La vita è un gioco di energia in cui Tu non partecipi, ma devi lasciarti partecipare...

    Vivi ogni momento come se fosse l'ultimo, muori e rinasci ad ogni istante, non pentirti di nulla, non sentirti in colpa per nulla, vivi totalmente senza guardare giù, senza guardarti in dietro.

      Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
      Risposta #46: Giovedì 13 Giu 2024, 16:21:45
      Domani inizia l'europeo 2024. Pronostici sul vincitore?

      Secondo me lo vince la Germania, trascinati da un sontuoso Toni Kroos che vincerà l'unico trofeo mancante.

      *

      Paper Bat 82
      Pifferosauro Uranifago
      PolliceSu

      • ***
      • Post: 415
      • il "PIMPA"
        • Offline
        • Mostra profilo
        • La regina della notte del cielo stellato
      PolliceSu
        Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
        Risposta #47: Domenica 16 Giu 2024, 14:53:26
        Amareggiato ancora per i rossoneri l'Italia non l'ho nemmeno vista e non conosco nemmeno il punteggio.
        Ma ho visto il secondo tempo inutile" di Spagna vs Croazia. E noto che si sta' assistendo al decadimento progressivo lento ma inesorabile delle competizioni FIFA e UEFA.
        Florentino Perez una volta disse che i ragazzi non giocano più a calcio ma giocano ai videogiochi, se ne accorto persino lui, ed è una cosa a cui non c'è rimedio perché la tecnologia va avanti e non si può tornare indietro.
        Quando i campetti da calcio pubblici non c'erano tutti a giocare i piazza la domenic mattina. Oggi che ci sono in ogni piccolo comune invece, se non ho la maglietta di Bellingham e non è bel tempo non si può andare a giocare.
        Ma dai !!!
        E cominciato un Europeo di Calcio!!
        Ma siamo tutti cosi ammosciati, a quello che detto Perez voglio aggiungere che è anche colpa dei presidenti e delle società come il Real Madrid che hanno sfruttato al massimo la gallina dalle uova di "rodio" del calcio, oggi le nuove generazioni sono più intelligenti e fatti come quelli accaduti al Torino dove i calciatori hanno insultato i tifosi venuti per gli autografi e allora " voi sputare sul piatto dove mangiate e che volete di più dalla vita, un amaro quello la'.
        Ho visto i calciatori spagnoli giocare sul velluto in tutti i sensi perché questi nuovi campi perfettamente livellati hanno tolto al calcio molto romanticismo, ancora mi commuovono le immagini di Diego Armando Maradona che esce dal campo tutto infangato dalla testa ai piedi o un Joan Craiff con i capelli bagnati e le calze abbassate, oppure Pelé con la maglia spessa di cotone tutta stracciata. Il sintetico e la plastica non hanno solo inquinato il mondo ma hanno anche rovinato lo sport, una partita di calcio sembra una partita di biliardo, non c'è più nessun imprevisto tutto e' calcolato nei minimi dettagli.
        Quando invece il buon Ferruccio Valcateggi nei mondiali tedeschi del 1974 in panchina non aveva nemmeno il tettuccio per ripararsi dalla pioggia, ripreso dalle televisioni sembra uno che sta aspettando il pullman.
        A Perez aggiungo che squadre come il Real sono più forti della nazionale francese e squadre come il City sono più forti della nazionale tedesca, tutto si è invertito a causa di presidenti come quello del Chelsea o del Barcellona, oggi le nazionali non hanno più nulla da insegnare sono molto più deboli rispetto ai grandi club europei e anche la nostra nazionale farebbe molta fatica contro Bologna e Atalanta. Non c'è verso il calcio elevato a forma d'arte dei brasiliani il football bailado o l'arancia meccanica olandese non esistono più.

        Sul pronostico dico le solite Francia, Germania e Spagna.
        Sulle sorprese dico Italia perché è vero che non c'è stato un miglioramento qualitativo dal 2021 ad oggi anzi siamo pure tornati indietro ma l'Italia e sempre l'Italia e quando riesce a superare la fase a gironi poi so'cavoli amari per tutti arriva sempre in fondo come i tedeschi.


        Toni Cosc non ha vinto Europa League
        La vita è un gioco di energia in cui Tu non partecipi, ma devi lasciarti partecipare...

        Vivi ogni momento come se fosse l'ultimo, muori e rinasci ad ogni istante, non pentirti di nulla, non sentirti in colpa per nulla, vivi totalmente senza guardare giù, senza guardarti in dietro.

        *

        Geronimo
        Cugino di Alf
        PolliceSu   (1)

        • ****
        • Post: 1118
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu   (1)
          Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
          Risposta #48: Domenica 16 Giu 2024, 17:35:05
          Dico anch'io Germania.
          Luca Giacalone

          *

          Paper Bat 82
          Pifferosauro Uranifago
          PolliceSu

          • ***
          • Post: 415
          • il "PIMPA"
            • Offline
            • Mostra profilo
            • La regina della notte del cielo stellato
          PolliceSu
            Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
            Risposta #49: Domenica 16 Giu 2024, 19:02:05
            Dico anch'io Germania.

            Perché gioca in casa, ma Berlino e' casa nostra.
            La vita è un gioco di energia in cui Tu non partecipi, ma devi lasciarti partecipare...

            Vivi ogni momento come se fosse l'ultimo, muori e rinasci ad ogni istante, non pentirti di nulla, non sentirti in colpa per nulla, vivi totalmente senza guardare giù, senza guardarti in dietro.

            *

            Andy392
            Cugino di Alf
            PolliceSu   (2)

            • ****
            • Post: 1193
              • Online
              • Mostra profilo
            PolliceSu   (2)
              Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
              Risposta #50: Lunedì 17 Giu 2024, 11:20:18
              Dico anch'io Germania.
              L'oracolo ha parlato! Tutti a giocarci la vittoria della Germania  :D

                Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
                Risposta #51: Lunedì 17 Giu 2024, 14:06:15
                 :laugh: :laugh: credo che quella fortuna sfacciata non l'avrò mai più
                Luca Giacalone

                *

                Samu
                Visir di Papatoa
                PolliceSu   (1)

                • *****
                • Post: 2622
                • Amante del Bel Fumetto.
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu   (1)
                  Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
                  Risposta #52: Lunedì 17 Giu 2024, 17:29:03
                  Dico anch'io Germania.
                  L'oracolo ha parlato! Tutti a giocarci la vittoria della Germania  :D
                  Già intravedo frotte di Paperseriani in coda ai centri scommesse che scalpitano e si dibattono tra loro per giocarsi per primi il suggerimento di Geronimo!  :rotfl:

                    Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
                    Risposta #53: Martedì 18 Giu 2024, 09:40:06

                    Ho visto i calciatori spagnoli giocare sul velluto in tutti i sensi perché questi nuovi campi perfettamente livellati hanno tolto al calcio molto romanticismo, ancora mi commuovono le immagini di Diego Armando Maradona che esce dal campo tutto infangato dalla testa ai piedi o un Joan Craiff con i capelli bagnati e le calze abbassate, oppure Pelé con la maglia spessa di cotone tutta stracciata. Il sintetico e la plastica non hanno solo inquinato il mondo ma hanno anche rovinato lo sport, una partita di calcio sembra una partita di biliardo, non c'è più nessun imprevisto tutto e' calcolato nei minimi dettagli.
                    Spiace deluderti, ma gran parte degli stadi tedeschi usati per l'europeo sono con erba naturale escluso due che sono misti con il sintetico. Personalmente quel romanticismo dell'infangarsi nel terreno non mi manca. Quando si gioca al massimo livello lo devono anche essere i terreni di gioco: per fortuna i tempi dove le italiane andavano in trasferta nell'est europa per portare a casa uno 0 a 0 dovuto al pessimo terreno di gioco sono terminati da tempo.

                    *

                    Paper Bat 82
                    Pifferosauro Uranifago
                    PolliceSu

                    • ***
                    • Post: 415
                    • il "PIMPA"
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                      • La regina della notte del cielo stellato
                    PolliceSu
                      Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
                      Risposta #54: Martedì 18 Giu 2024, 11:09:14
                      Forse quell'erba che tu chiami naturale e' più sintetica della plastica, ma va bene metteranno le lampade UV per farla crescere, ma va bene tanto i calciatori non devono mangiarsela.
                      Ora visto che il Real ha rifiutato di andare al mondiale Fifa per Club ci andra' l'Atalanta o il Borussia ?
                      Lo scrivo perché non ricordate quello che succedeva quando le europee andavano a giocare in trasferta sui campi Cileni, Peruviani e Argentini, quello era calcio.
                      Una volta Ruud Gullit ha detto Messi e protetto dall'assistente di porta dalla terna dal pubblico e dalle televisioni, Diego doveva saltate...doveva saltare molto in alto, non perché era basso, ma perché volevano spezzargli le gambe'.
                      Che romantico '
                      La vita è un gioco di energia in cui Tu non partecipi, ma devi lasciarti partecipare...

                      Vivi ogni momento come se fosse l'ultimo, muori e rinasci ad ogni istante, non pentirti di nulla, non sentirti in colpa per nulla, vivi totalmente senza guardare giù, senza guardarti in dietro.

                      *

                      Photomas2
                      Ombronauta
                      PolliceSu   (1)

                      • ****
                      • Post: 751
                      • Fanatico di Goldrake e Mazinger
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu   (1)
                        Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
                        Risposta #55: Domenica 30 Giu 2024, 01:05:47
                        E i grandi Di Lorenzo, Bastoni, Barella, Di Marco, Scamacca, i simboli delle squadre vincitrici di coppe, campionati, trofei negli ultimi due anni, hanno fatto vedere ciò che valgono in quattro partite con la Nazionale: il NULLA COSMICO.

                        Spiace dirlo, ma non ho mai visto entrare in campo vestendo l'azzurro gente più svogliata, intimorita, spaventata e financo incapace di qualsiasi giocata seria di quanto visto in questo Europeo.

                        Spalletti ha sicuramente delle colpe per l'assoluto non gioco mostrato, ma non possiamo dare tutte le responsabilità a lui se presunti campioni in campo si rivelano essere solo mammolette.

                        E sia chiaro che non voglio offendere alcuna mammoletta con la metafora di cui sopra, volta solo a condannare la vergognosa prestazione della Nazionale in questi Campionati.

                          Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
                          Risposta #56: Domenica 30 Giu 2024, 09:30:03
                          Prestazioni indegne, dovevamo già uscire lunedì.
                          Spalletti ha le sue colpe, ma è un pesce fuor d'acqua. È un allenatore che ha bisogno di tanto lavoro quotidiano per poter raccogliere i frutti, ma in nazionale non si può fare. Potrebbe far bene se potesse scegliere 23 o più calciatori che giocano a un idea simile di calcio alla sua, ma non c'è ne sono. L'unica cosa che gli l'ho la colpa è di non aver provato a mettere veramente a proprio agio i giocatori, usando un sistema di gioco simile a quelli che i calciatori fanno ai club. Se il blocco inter, quello più corposo, gioca con il 3-5-2, devi partire da lì.

                          *

                          Photomas2
                          Ombronauta
                          PolliceSu

                          • ****
                          • Post: 751
                          • Fanatico di Goldrake e Mazinger
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
                            Risposta #57: Domenica 30 Giu 2024, 09:59:11
                            Prestazioni indegne, dovevamo già uscire lunedì.
                            Spalletti ha le sue colpe, ma è un pesce fuor d'acqua. È un allenatore che ha bisogno di tanto lavoro quotidiano per poter raccogliere i frutti, ma in nazionale non si può fare. Potrebbe far bene se potesse scegliere 23 o più calciatori che giocano a un idea simile di calcio alla sua, ma non c'è ne sono. L'unica cosa che gli l'ho la colpa è di non aver provato a mettere veramente a proprio agio i giocatori, usando un sistema di gioco simile a quelli che i calciatori fanno ai club. Se il blocco inter, quello più corposo, gioca con il 3-5-2, devi partire da lì.

                            I veri campioni si adattano agli schemi che trovano.

                            Se proprio non riescono a passare alla difesa a 4 per quelle poche partite della Nazionale, qualche dubbio sul loro essere veri campioni mi viene.

                            Oh, Di Lorenzo ci ha vinto lo scudetto con Spalletti: possibile che in Nazionale sia valso meno di zero, cribbio?

                              Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
                              Risposta #58: Domenica 30 Giu 2024, 14:59:07
                              il problema non è mancini o chi arriverà... ma gravina

                              mi autocito per vaticinare (tonali e fagioli leggete) che non ci qualificheremo - per la terza volta consecutiva - alla fase finale dei prossimi mondiali, nonostante le squadre ammesse saranno il doppio

                              *

                              Donald112
                              Pifferosauro Uranifago
                              PolliceSu   (1)

                              • ***
                              • Post: 497
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu   (1)
                                Re:Calcio: campionato, coppe, Nazionale 2023/2024
                                Risposta #59: Domenica 30 Giu 2024, 16:20:39
                                il problema non è mancini o chi arriverà... ma gravina

                                mi autocito per vaticinare (tonali e fagioli leggete) che non ci qualificheremo - per la terza volta consecutiva - alla fase finale dei prossimi mondiali, nonostante le squadre ammesse saranno il doppio

                                Nel 2014 Abete e Prandelli diedero immediatamente le dimissioni dopo il disastro in Brasile; nel 2018 le diede Tavecchio dopo la mancata qualificazione ai mondiali (Ventura non ebbe la decenza di darle ma venne cacciato poco dopo). Oggi nessuno si è degnato di dimettersi dopo lo scempio visto ieri, a partire da chi occupa il vertice più alto della federazione. Ma d'altronde Gravina ora è pure vicepresidente UEFA, sempre vicino a Ceferin e alle persone che contano, chi lo schioda più dalla sua poltrona?

                                Su Spalletti non credo bisogni dargli tutte le colpe però il suo Europeo è stato un disastro assoluto. Mi ha dato l'idea che fosse in totale confusione e non sapesse che pesci prendere: dai tantissimi difensori centrali convocati ai moduli e giocatori cambiati continuamente. Non un'idea di gioco. Ho avuto l'impressione che anche i giocatori non lo sopportassero e ci fosse tensione all'interno degli spogliatoi. Oltretutto Spalletti non ha fatto altro che peggiorare la situazione quando ha citato la presenza di una talpa negli spogliatoi. Cosa che mai bisognerebbe dire di fronte alla stampa perché spacchi il gruppo. Esempi al contrario furono Bearzot nel 1982 e Lippi nel 2006 che riuscirono a creare un guscio contro le polemiche e le critiche della stampa e a compattare il gruppo.

                                Negli ultimi anni le figuracce sono state tante e dal 2006 in poi l'Italia non sforna più i giocatori di una volta però ci sono modi e modi di uscire. Nel 2016 l'Italia di Conte fece un ottimo Europeo con Pellè e Eder in attacco e Sturaro, Parolo, Giaccherini a centrocampo. Solo 3 anni fa Mancini riuscì a creare un ottimo gruppo che ci ha portato a trionfare a Wembley. 

                                Per quanto riguarda i giocatori purtroppo credo non si salvi nessuno a parte il giovane Calafiori e Donnarumma, unico giocatore di livello internazionale. Oltre alle ottime parate senza le quali neanche il girone avremmo passato è stato l'unico che ieri si è presentato di fronte alle telecamere e ha chiesto scusa per l'eliminazione.

                                Detto questo temo anche io che sarà arduo qualificarsi al prossimo mondiale. Peraltro i posti per l'Europa saranno solo 3 in più rispetto al 2022 quindi non è che cambieranno di molto le chances di qualifica. (per dire con 16 squadre invece di 13 non ci saremmo qualificati lo stesso nel 2022 mentre invece sarebbe andata la Macedonia che ci aveva sbattuti fuori e poi aveva perso col Portogalo).

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)