Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

20 anni di Papersera!

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Paperinika
Imperatore della Calidornia
Moderatore
PolliceSu   (2)

  • ******
  • Post: 10525
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (2)
    Re:20 anni di Papersera!
    Risposta #15: Domenica 10 Set 2023, 15:52:39
    Venti anni di discussioni, amicizie (e non solo) e robe sparse.
    Ora avanti per almeno i prossimi venti! :D

    *

    Topdetops
    Visir di Papatoa
    PolliceSu   (1)

    • *****
    • Post: 2133
    • Amante del Disney classico
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (1)
      Re:20 anni di Papersera!
      Risposta #16: Domenica 10 Set 2023, 15:56:41
      Correva l'anno 2014. Avevo finito da poche settimane gli esami di terza media e mi trovavo a gironzolare in un'edicola della mia città mentre mio padre comprava il suo consueto giornale.
      Io non sapevo che cosa prendere. In quell'ambiente colorato e variegato fatto di riviste, quotidiani, album da disegno, pennarelli e tante altre cose mi attraeva tutto e niente.
      Ad un certo punto, mio padre ebbe l'intuizione: "Guarda! C'è Topolino!" (chiaramente il fumetto, non il personaggio in carne ed ossa!  :rotfl:) Lo prendiamo?
      Lì per lì ci pensai un attimo, era da tanto che non leggevo il giornalino che invece da bambino, all'età di 5-6 anni, aveva rappresentato per me uno spazio piacevole di lettura in compagnia dei teneri personaggi Disney.
      Comprai quel numero memore dei bei ricordi che mi legavano al giornalino negli anni dell'infanzia e, poiché era estate, pensai che un qualcosa di leggero come un numero di "Topolino" potesse essere un buon passatempo per trascorrere un pomeriggio in serenità e spensieratezza.
      Sulle prime, non pensavo assolutamente che avrei dato seguito a quell'acquisto.
      Il fatto di avere comprato quel "Topo" credevo sarebbe rimasto un caso isolato o comunque da rinnovare una tantum, senza una cadenza precisa né, tantomeno, fissa.
      Invece, a partire da quel numero qualcosa era scoccato in me, mi ero appassionato alla lettura di quel giornalino e mi convinsi di ritornare a seguire più spesso quel caro amico d'infanzia ritrovato un po' per caso.

      Dopo un paio di settimane passate a leggere i numeri che via via, settimana dopo settimana, uscivano in edicola mi balzò in mente l'idea di cercare in rete dei siti che parlassero di Topolino ed ecco che, tra gli altri, scoprii una piattaforma in cui venivano sviscerati, commentati e analizzati quei numeri che io stesso leggevo.
      Frequentando quel luogo virtuale popolato da tanti appassionati della materia avevo così modo di sentire delle voci diverse dalla mia su una stessa esperienza di lettura, in alcuni casi simili ai miei giudizi mentre in altri, come è naturale che sia, decisamente più discordanti.
      Avevo conosciuto il Papersera, un forum da cui traspariva appieno l'amore, la passione e la competenza in fatto di personaggi, autori e storia del giornalino che muoveva i suoi partecipanti a creare discussioni accese, vivaci botte e risposta, incessanti confronti su qualsiasi aspetto riguardasse il mondo dei fumetti Disney.
      Dal giorno della mia "scoperta" del sito (che scoprii di lì a poco essere on-line dalla bellezza di undici anni fino a quel momento!) sono passati quasi dieci anni e per tanto tempo ho usufruito dei suoi contenuti in qualità di semplice spettatore.

      Per diversi anni ho sfruttato in modo silenzioso le conoscenze di coloro che vi partecipavano attivamente interagendo tra loro per farmi una cultura su quell'universo disneyano che, all'epoca, mi sembrava un muro insormontabile da scalare per avere una idea quantomeno buona e non approssimativa dei suoi autori migliori, delle storie più belle che ne hanno accresciuto il mito, di tutto il parco personaggi che lo compone, di che cosa valesse la pena conoscere e approfondire e cosa no.

      Alla "scuola del Papersera" mi sono istruito e mi sono fatto una cultura su quell'universo disneyano che, pezzo dopo pezzo, tassello dopo tassello, cominciava a rivelarsi ai miei occhi di fanciullo avido e insaziabile di conoscenza in tutta la sua meravigliosa varietà, abbracciandomi di un senso di calore familiare e di casa che ritrovavo puntualmente quando mi interfacciavo, che fosse la prima o l'ennesima volta, alle sue storie migliori e ai suoi più brillanti interpreti autoriali.

      Alla "scuola del Papersera" ho potuto finalmente sciogliere quel dubbio che da piccolo (ma anche da più grandicello) mi stuzzicava su quale potesse mai essere quella storia che mio padre, ogni volta che l'argomento di discussione cadeva sui fumetti di Topolino e company, citava con un affetto, un trasporto ed un ricordo vivido e sentito più che mai.
      "C'era Paperino che pensava di essere stato arruolato dall'F.B.I. quando invece era un semplice funzionario incaricato di riscuotere le bollette della luce non pagate dagli utenti morosi. E lo sai perché era fermamente convinto di essere un agente dell'F.B.I? Perché c'erano dei corvi, lo ricordo benissimo, che nascondevano la vera sigla dell'ente per cui lavorava. In realtà, lui era dipendente dell'E.B.L. (Esattoria Bollette Luce), altro che agente speciale!
      Quanto era divertente quella storia...Se ti capita di ritrovarla, me la fai leggere?"
      Così mi diceva ed io, una volta, la ritrovai per davvero grazie a questo forum e ne potei anche leggere un appassionato articolo in una sezione particolare del sito che ne approfondiva i temi, il racconto e soprattutto i pregi di quella storia mitica.
      Che alla fine potei leggere e fare leggere di nuovo a mio padre dopo chissà quanti anni dalla sua ultima rilettura su di un fumetto che inevitabilmente andò perduto tanto tempo prima.

      Alla "scuola del Papersera" ho seguito quell'appassionante lezione su quella splendida storia cui poi avrei riconosciuto un titolo vero e proprio: "Paperino Agente dell'F.B.I." e mi fece conoscere, o meglio prendere coscienza di quello che a tutt'oggi è il mio autore Disney preferito di tutti i tempi: Romano Scarpa, quello stesso artista che all'età di 5-6 anni mi fece fare un viaggio meraviglioso nelle terre di Ula-Ula alla ricerca di un bonario selvaggio, peloso ma umanissimo.

      Alla "scuola del Papersera" mi sono poi finalmente iscritto (da poco, in rapporto agli anni in cui ho usufruito di questo sito in qualità di semplice [i[lurker[/i]) e sono orgoglioso di farne parte, di potere interfacciarmi e confrontarmi giornalmente con persone che condividono la mia stessa passione e che hanno contribuito alla mia formazione e alla mia crescita di lettore, guidandomi alla ricerca del "meglio" e del "più bello" che il mondo dei fumetti disneyani aveva loro regalato nel corso di tanti anni di appassionata frequentazione con Paperi e Topi.

      Auguri Papersera e... grazie di tutto quello che mi hai dato e che continui a darmi!  :heart:
      Grazie per aver condiviso con noi questo tuo bellissimo racconto personale!
      Anch'io ho scoperto il Papersera molto giovane e ha ricoperto un ruolo importantissimo nella mia formazione di appassionato Disney.
      Ci sono stati dei periodi in cui la mia passione è passata in secondo piano e quindi la frequentazione di questo forum si è ridotta, ma non mi sono MAI dimenticato di quanto questa community abbia contribuito a farmi crescere e quanto mi abbia arricchito.

      *

      PeppeScrooge89
      Brutopiano
      PolliceSu

      • *
      • Post: 54
      • Esordiente
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re:20 anni di Papersera!
        Risposta #17: Domenica 10 Set 2023, 21:26:10
        Tanti auguri al Papersera , al Direttore Paolo e a tutti noi , per altri 100 anni come minimo 🍾

        *

        Cornelius
        Imperatore della Calidornia
        PolliceSu

        • ******
        • Post: 12771
        • Mais dire Mais
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re:20 anni di Papersera!
          Risposta #18: Domenica 10 Set 2023, 21:33:29
          Auguri al "giovanissimo" Papersera (cosa sono vent'anni...)  ;D
          E complimenti a chi ha disegnato il nuovo logo: davvero simpatico, semplicemente perfetto  :-) 

          *

          Pacuvio
          Imperatore della Calidornia
          Moderatore
          PolliceSu   (2)

          • ******
          • Post: 12614
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu   (2)
            Re:20 anni di Papersera!
            Risposta #19: Domenica 10 Set 2023, 22:16:20
            20 anni... il tempo che potrebbe servire per pagare il mutuo di una casa... e il Papersera infatti è quasi una seconda "abitazione" per molti di noi.

            Quante ne abbiamo passate in questo forum, tra discussioni (pacate, deliranti o sin troppo accese) eventi di ogni tipo e nuove amicizie. Nel mio caso, poi, insieme ovviamente ai fumetti Disney, continua ad essere da sempre la principale ancora di salvataggio e di svago nei frequenti momenti bui.

            Auguri, Papersera.
            « Ultima modifica: Domenica 10 Set 2023, 22:24:56 da Pacuvio »

            *

            paolobar
            Visir di Papatoa
            PolliceSu

            • *****
            • Post: 2774
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re:20 anni di Papersera!
              Risposta #20: Domenica 10 Set 2023, 23:23:35
              L'ho scoperto per caso, cercando su google (o forse era un altro motore di ricerca tipo yahoo che si usava all'epoca) notizie sulle uscite delle statuine della Disney Parade, venendo a conoscenza che era in realtà la seconda ri-edizione, e la prima non l'avevo mai vista perché uscita finché ero a studiare negli USA!
              Da allora non sono mancate le condivisioni, le notizie buone e anche quelle cattive, e un ringraziamento particolare va agli utenti storici e con contribuzione 'autoriale' che fanno di questa community un punto di riferimento anche per chi scrive e disegna su Topolino (ne sanno di più!)

              *

              Gilberto 66
              Gran Mogol
              PolliceSu   (1)

              • ***
              • Post: 533
              • Ahhhh! Sono satollo... groan!
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu   (1)
                Re:20 anni di Papersera!
                Risposta #21: Domenica 10 Set 2023, 23:48:48
                Correva l'anno 2014. Avevo finito da poche settimane gli esami di terza media e mi trovavo a gironzolare in un'edicola della mia città mentre mio padre comprava il suo consueto giornale.
                Io non sapevo che cosa prendere. In quell'ambiente colorato e variegato fatto di riviste, quotidiani, album da disegno, pennarelli e tante altre cose mi attraeva tutto e niente.
                Ad un certo punto, mio padre ebbe l'intuizione: "Guarda! C'è Topolino!" (chiaramente il fumetto, non il personaggio in carne ed ossa!  :rotfl:) Lo prendiamo?
                Lì per lì ci pensai un attimo, era da tanto che non leggevo il giornalino che invece da bambino, all'età di 5-6 anni, aveva rappresentato per me uno spazio piacevole di lettura in compagnia dei teneri personaggi Disney.
                Comprai quel numero memore dei bei ricordi che mi legavano al giornalino negli anni dell'infanzia e, poiché era estate, pensai che un qualcosa di leggero come un numero di "Topolino" potesse essere un buon passatempo per trascorrere un pomeriggio in serenità e spensieratezza.
                Sulle prime, non pensavo assolutamente che avrei dato seguito a quell'acquisto.
                Il fatto di avere comprato quel "Topo" credevo sarebbe rimasto un caso isolato o comunque da rinnovare una tantum, senza una cadenza precisa né, tantomeno, fissa.
                Invece, a partire da quel numero qualcosa era scoccato in me, mi ero appassionato alla lettura di quel giornalino e mi convinsi di ritornare a seguire più spesso quel caro amico d'infanzia ritrovato un po' per caso.

                Dopo un paio di settimane passate a leggere i numeri che via via, settimana dopo settimana, uscivano in edicola mi balzò in mente l'idea di cercare in rete dei siti che parlassero di Topolino ed ecco che, tra gli altri, scoprii una piattaforma in cui venivano sviscerati, commentati e analizzati quei numeri che io stesso leggevo.
                Frequentando quel luogo virtuale popolato da tanti appassionati della materia avevo così modo di sentire delle voci diverse dalla mia su una stessa esperienza di lettura, in alcuni casi simili ai miei giudizi mentre in altri, come è naturale che sia, decisamente più discordanti.
                Avevo conosciuto il Papersera, un forum da cui traspariva appieno l'amore, la passione e la competenza in fatto di personaggi, autori e storia del giornalino che muoveva i suoi partecipanti a creare discussioni accese, vivaci botte e risposta, incessanti confronti su qualsiasi aspetto riguardasse il mondo dei fumetti Disney.
                Dal giorno della mia "scoperta" del sito (che scoprii di lì a poco essere on-line dalla bellezza di undici anni fino a quel momento!) sono passati quasi dieci anni e per tanto tempo ho usufruito dei suoi contenuti in qualità di semplice spettatore.

                Per diversi anni ho sfruttato in modo silenzioso le conoscenze di coloro che vi partecipavano attivamente interagendo tra loro per farmi una cultura su quell'universo disneyano che, all'epoca, mi sembrava un muro insormontabile da scalare per avere una idea quantomeno buona e non approssimativa dei suoi autori migliori, delle storie più belle che ne hanno accresciuto il mito, di tutto il parco personaggi che lo compone, di che cosa valesse la pena conoscere e approfondire e cosa no.

                Alla "scuola del Papersera" mi sono istruito e mi sono fatto una cultura su quell'universo disneyano che, pezzo dopo pezzo, tassello dopo tassello, cominciava a rivelarsi ai miei occhi di fanciullo avido e insaziabile di conoscenza in tutta la sua meravigliosa varietà, abbracciandomi di un senso di calore familiare e di casa che ritrovavo puntualmente quando mi interfacciavo, che fosse la prima o l'ennesima volta, alle sue storie migliori e ai suoi più brillanti interpreti autoriali.

                Alla "scuola del Papersera" ho potuto finalmente sciogliere quel dubbio che da piccolo (ma anche da più grandicello) mi stuzzicava su quale potesse mai essere quella storia che mio padre, ogni volta che l'argomento di discussione cadeva sui fumetti di Topolino e company, citava con un affetto, un trasporto ed un ricordo vivido e sentito più che mai.
                "C'era Paperino che pensava di essere stato arruolato dall'F.B.I. quando invece era un semplice funzionario incaricato di riscuotere le bollette della luce non pagate dagli utenti morosi. E lo sai perché era fermamente convinto di essere un agente dell'F.B.I? Perché c'erano dei corvi, lo ricordo benissimo, che nascondevano la vera sigla dell'ente per cui lavorava. In realtà, lui era dipendente dell'E.B.L. (Esattoria Bollette Luce), altro che agente speciale!
                Quanto era divertente quella storia...Se ti capita di ritrovarla, me la fai leggere?"
                Così mi diceva ed io, una volta, la ritrovai per davvero grazie a questo forum e ne potei anche leggere un appassionato articolo in una sezione particolare del sito che ne approfondiva i temi, il racconto e soprattutto i pregi di quella storia mitica.
                Che alla fine potei leggere e fare leggere di nuovo a mio padre dopo chissà quanti anni dalla sua ultima rilettura su di un fumetto che inevitabilmente andò perduto tanto tempo prima.

                Alla "scuola del Papersera" ho seguito quell'appassionante lezione su quella splendida storia cui poi avrei riconosciuto un titolo vero e proprio: "Paperino Agente dell'F.B.I." e mi fece conoscere, o meglio prendere coscienza di quello che a tutt'oggi è il mio autore Disney preferito di tutti i tempi: Romano Scarpa, quello stesso artista che all'età di 5-6 anni mi fece fare un viaggio meraviglioso nelle terre di Ula-Ula alla ricerca di un bonario selvaggio, peloso ma umanissimo.

                Alla "scuola del Papersera" mi sono poi finalmente iscritto (da poco, in rapporto agli anni in cui ho usufruito di questo sito in qualità di semplice [i[lurker[/i]) e sono orgoglioso di farne parte, di potere interfacciarmi e confrontarmi giornalmente con persone che condividono la mia stessa passione e che hanno contribuito alla mia formazione e alla mia crescita di lettore, guidandomi alla ricerca del "meglio" e del "più bello" che il mondo dei fumetti disneyani aveva loro regalato nel corso di tanti anni di appassionata frequentazione con Paperi e Topi.

                Auguri Papersera e... grazie di tutto quello che mi hai dato e che continui a darmi!  :heart:

                Un percorso con analogie al mio caro Samu anche se immagino di essere ben più grandicello :thankYou:
                E anch'io ho "lurkato" tanto, per quasi tre anni, prima di iscrivermi nel 2013. Che dire: auguri a tutti! :kiss: :heart:
                « Ultima modifica: Domenica 10 Set 2023, 23:50:57 da Gilberto 66 »
                Finalmente due concorrenti degni di rispetto!  Avete notato i due Cucurbitoni di Casimiro?
                Sì...ma questa coppia di Catafurgi di Tamerlano li sovrasta!
                Ah! C'è anche un Decumbalione di Carlotta la Racchia!

                *

                ML-IHJCM
                Diabolico Vendicatore
                PolliceSu

                • ****
                • Post: 1899
                • Nuovo utente
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu
                  Re:20 anni di Papersera!
                  Risposta #22: Lunedì 11 Set 2023, 00:07:16
                  Auguri al Papersera! E un sentito grazie a Paolo e a tutti coloro che si prodigano per portarlo avanti.

                  *

                  Grrodon
                  Flagello dei mari
                  PolliceSu   (6)

                  • *****
                  • Post: 4071
                  • Potere e Potenza!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (6)
                    Re:20 anni di Papersera!
                    Risposta #23: Lunedì 11 Set 2023, 03:11:27
                    http://www.ilsollazzo.com/articoli/osservatorio/20-anni-di-papersera/

                    Citazione
                    20 anni di Papersera è un traguardo che fa paura. Perché significa che il web, quella cosa che avevamo percepito come nuova, è già antico. Ma mette anche coraggio, perché fa capire che una community di appassionati col tempo può diventare una cosa autorevole, grossa, una vera istituzione.

                    Io nel 2003 c’ero. Fui uno dei primi utenti, e ricordo bene la sensazione inebriante del potersi finalmente esprimere con altri cultori. Non era affatto cosa ovvia, all’epoca. Ti faceva proprio capire che internet era una cosa buona e utile. Col tempo la mia presenza si è diradata, dato che avevo i progetti sollazzi a cui badare, ma ho sempre cercato di venire alle varie Reggio, e con Paolo Castagno ho sempre mantenuto un rapporto di stima reciproca. Ho anche partecipato ad alcuni dei libri della biblioteca del Papersera, ideando il titolo dei primi due volumi (Bottaro e Cimino). Insomma, il mio endorsement non è mai venuto meno.

                    E questo perché? Perché è la community online che sento più vicina alla mia, da un punto di vista valoriale. Intendiamoci, credo di avere un carattere, un gusto e degli interessi un po’ diversi da quelli di molti utenti del Papersera. Ma nel suo nocciolo mi ci rispecchio. L’avvento dei social ha cambiato tante cose, e purtroppo non sempre per il meglio. Il culto della personalità, la ricerca di profit, l’affannosa corsa verso il successo, la competizione sfrenata: negli ultimi tempi il nuovo internet ha preso le persone e le ha trasformate in tante piccole aziende, fomentando ansia e sfiducia. Ma il Papersera in qualche modo è riuscito a resistere a tutto questo, rimanendo un esempio di serietà assoluta.

                    Come ci è riuscito? Come si fa a rimanere sé stessi per vent’anni senza svaccare? Credo che il segreto stia tutto nelle costanti che ti dai, in quello che decidi di mettere al centro del tuo fare. Paolo ha scelto di metterci la cultura. E se scegli la cultura non sbagli mai, ti fai magnete di un certo modo di fare e quindi rimani integro. Così, mentre pensi a celebrare in modo disinteressato il lavoro di altri, qualcosa succede. E magari negli anni diventi il serbatoio ideale da cui far uscire gli artisti e i critici della nuova generazione.

                    Auguri Papersera, dunque. Quando fra un paio d’anni anche dalle mie parti si spegneranno le venti candeline, non potrò fare a meno di ringraziare Paolo, che con la sua solidità e resistenza è riuscito a dare l’esempio e a nutrire le parti migliori del mio io.

                    Dovevo.

                    *

                    tang laoya
                    Cugino di Alf
                    PolliceSu

                    • ****
                    • Post: 1306
                    • Mano rampante in campo altrui
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re:20 anni di Papersera!
                      Risposta #24: Lunedì 11 Set 2023, 04:03:14
                      Lettura/interazione per me quotidiana dal 2011. Grazie di cuore a Paolo, al Topo e a TUTTI NOI!
                      Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

                      *

                      raes
                      Gran Mogol
                      PolliceSu

                      • ***
                      • Post: 638
                      • Nuovo utente
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re:20 anni di Papersera!
                        Risposta #25: Lunedì 11 Set 2023, 08:02:30
                        auguri-per colpa vostra ho ripreso a comprare topolino

                        *

                        Leo .
                        Sceriffo di Valmitraglia
                        PolliceSu   (1)

                        • ***
                        • Post: 366
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu   (1)
                          Re:20 anni di Papersera!
                          Risposta #26: Lunedì 11 Set 2023, 10:15:02
                          Auguri a tutti per questo ventennale. Il Papersera è una cosa molto importante. Sia perché è una piattaforma in cui si fa della vera critica, con grande serietà e onestà intellettuale, sia perché è un punto di incontro di tante belle persone che altrimenti non si sarebbero conosciute. Grazie a Paolo e a tutti gli altri per aver reso possibile questo miracolo.

                          *

                          Doctor Einmug
                          Visir di Papatoa
                          PolliceSu   (2)

                          • *****
                          • Post: 2781
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu   (2)
                            Re:20 anni di Papersera!
                            Risposta #27: Lunedì 11 Set 2023, 12:54:05
                            Incredibile! Siamo davvero arrivati a 20... Meno di un mese dopo che io sono arrivato a 30 ;:)

                            Lurko il Papersera praticamente da sempre, regolarmente da quando di anni ne avevo 12, e il Papersera appena un paio. Ricordo anche il primo topic che mi sono letto interamente - quello dedicato a Luciano Gatto - e posso dire che c'è stato un momento nel quale i topic dedicati agli autori li avevo letti (e commentati, cosa che non faceva probabilmente piacere ad alcuni moderatori o:) ) tutti.

                            Il Papersera per me - non è la prima volta che lo dico, credo - ha significato molto. In termini di cultura, fumettistica e non solo. Infatti, soprattutto in passato, o perché l'utenza era diversa, o perché io ero più piccolo e mi sembrava tutto più... "grande", le discussioni spesso sfociavano anche in argomenti non strettamente fumettistici, tra Filosofia, Scienza, Arte ecc, che hanno in parte contribuito a formare il mio bagaglio culturale. Cito alcuni utenti che apportavano questo tipo di contributi, perché un po' mi mancano, ma senza togliere nulla a tutti gli altri e fermo restando che sono ricordi personali ed estemporanei: ZioPaperone, Monkey Feyerabend, Dominatore delle Nuvole...

                            E' stata poi una palestra di vita: di dialettica, perché ai vecchi tempi non si guardava in faccia a nessuno, non contava né l'età, né il sesso... Tutto ciò che avevi era solo la tua capacità di argomentazione, e la tua erudizione in materia. Forse potevi contare su quell'autorevolezza che ti dava l'anzianità, il numero di messaggi, e le stelle di reputazione (sì per un periodo sul Papersera ci sono state anche queste stelle, che derivavano dal numero di polliciate ricevute). E poi era anche una palestra di convivenza civile, perché al contrario dei social, qui dovevi imparare da subito a conoscere e rispettare le regole del forum, e anche quelle non scritte. In caso contrario, venivi moderato e nei casi peggiori bannato.

                            Il Papersera rappresenta molto per me anche in termini di ricordi personali. Dai 12 anni in poi il Papersera è stato praticamente sempre parte della mia vita, anche se la mia presenza attiva è stata relativamente breve (un paio d'anni credo) e per gran parte di questi 20 anni mi sono limitato a lurkare. E fasi ed eventi del Papersera, periodi topolineschi, e fasi della mia vita si intrecciano - se ci torno su col pensiero - in maniera quasi indissolubile.

                            Insomma, ridendo e scherzando, ricordo e ho vissuto un po' tutto di questo sito e specialmente di questo forum. Anche se ora sono più attivo su altre community, l'affetto è sempre molto forte anche perché, come dissi una volta su una di queste community "veniamo tutti dal Papersera". Forse non è verissimo, ma sicuramente tutti ci siamo passati, questo è innegabile.

                            In chiusura di questo lungo messaggio scritto di getto, vorrei ricordare un utente. Non il grande Francesco Gerbaldo, che è già stato ampiamente ricordato, ma un altro. Un ragazzo che è stato attivo più o meno nello stesso periodo della mia attività, un po' più piccolo di me, con il quale avevo stretto "amicizia" virtuale prima tramite MP, e poi anche sull'allora diffuso Window Live Messenger. Ricordo che il suo sogno allora, come credo di molti altri qui dentro (me compreso), era lavorare per Topolino, in particolare come disegnatore. Finito il mio periodo di attività forumistica, e dopo la chiusura di MSN, non ebbi più sue notizie e neanche mi chiesi troppo che fine avesse fatto, sul forum comunque vedevo che anche lui aveva smesso di scrivere. Pochi anni fa, quasi causalmente, trovai il topic dedicato agli utenti che non ci sono più, e scoprii che era morto a 18 anni in un incidente stradale. Sul forum si chiamava Alex, Alessandro Luciani credo fosse il nome reale. Personalmente dedico questo traguardo del Papersera anche a tutti quegli utenti che ci hanno lasciato prematuramente.

                            AUGURI PAPERSERA, E AI PROSSIMI (ALMENO) ALTRI 20 ANNI DA VIVERE INSIEME!!!  :heart: :gift:
                            « Ultima modifica: Lunedì 11 Set 2023, 16:01:33 da Doctor Einmug »
                            W la Disney e Dumas!
                            EFFEGGI

                            *

                            Atius
                            Ombronauta
                            PolliceSu

                            • ****
                            • Post: 783
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re:20 anni di Papersera!
                              Risposta #28: Lunedì 11 Set 2023, 13:53:20
                              Auguri al Papersera!
                              O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

                              *

                              Karabandagore
                              Sceriffo di Valmitraglia
                              PolliceSu   (1)

                              • ***
                              • Post: 291
                              • Esordiente
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu   (1)
                                Re:20 anni di Papersera!
                                Risposta #29: Lunedì 11 Set 2023, 15:02:08
                                Auguri al Papersera! E complimenti al Direttore Paolo e a tutti  i forumisti per tutta la passione e l'impegno profusi in questi venti anni!
                                Oh! Date un posto al cimitero...Yùuuuuu! Al mio cuore di vaquero...Yùuu! Egli è morto e lascia sola, uèeeee! La sua casa, la cavalla e la pistola, uèeee!

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)