Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

Lucca Collezionando 2024 & Premio Papersera

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Sergio di Rio
Diabolico Vendicatore
PolliceSu   (7)

  • ****
  • Post: 1785
  • Novellino
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (7)
    Lucca Collezionando 2024 & Premio Papersera
    Lunedì 25 Mar 2024, 20:09:07
    Aaaaah! (cit.)
    Il forum ha finalmene riaperto, e allora pensavo di inaugurare il ritorno aprendo un nuovo filone a proposito dell'ultima fiera e (finalmente!) del nuovo Premio Papersera  ;:)

    Allora dopo aver partecipato per la prima volta alla stesura del libro dedicato a Topolino Tremila nel 2013 e poi agli incontri e ai premi a Reggio Emilia fra il 2014 e il 2017, la mia ultima collaborazione risaliva al volume per Artibani del 2018.
    Scopro però che riguardo alle assegnazioni non ho perso tantissimo nonostante i molti anni di assenza, visto che i premi si erano interrotti nel 2019, causa pandemia. così come i raduni dedicati.

    Insomma, grazie a Gumi che mi contatta per partecipare scopro che il Premio Papersera è tornato, e in maniera un po' rocambolesca per varie vicende riesco anche a realizzare un articolo proprio a ridosso della scadenza, e colgo anche l'opportunità di poter partecipare di persona al raduno apposito. Subito dopo pranzo di venerdì 22 arrivo a Roma dove mi aspetta Gumi e si parte per Lucca, raggiunta in serata, per andare subito a cena assieme ad un'altra trentina di persona fra forumisti storici, altri nuovi e anche autori, questa volta Sisti e Guerrini.
    Come avevo già raccontato in precedenza, il primo contatto da oltre 6 anni con una delegazione più ridotta del forum c'era stato sempre a Lucca Comics lo scorso novembre, ma questa volta l'incontro,oltre che con molta più gente, è stato anche l'occasione per rivedere finalmente l'assegnazione del Premio Papersera dopo tanto tempo, esperienza sempre piacevole, è stato molto bello assistere al ritorno di un evento di questo tipo, non si poteva proprio mancare.
    Il giorno successivo in fiera ho anche l'occasione di frequentare per la prima volta l'edizione primaverile di Lucca Comics, non avevo finora mai visto la città senza le immense e caotiche folle, il Polo Fiere dove di solito si tiene la JapanTown sembrava decisamente più tranquillo, nonostante un'affluenza comunque notevole.

    Oltre allo postazione del Papersera, dove fra l'altro c'era come ospite fisso Guerrini che disegnava (ed era veramente un piacere vederlo all'opera) sicuramente la parte più interessante era la bella mostra dedicata a Paperinik-PK, organizzata proprio dal Papersera, una serie di oggetti e modellini veramente interessanti, veri pezzi da collezione che ho apprezzato particolaremente da storico appassionato del Paperinik delle origini, in versione "diabolico vendicatore". Veramente notevole, anche l'allestimento.
    Fra tutte le altre, mi è piaciuta particolarmente l'esposizione dedicata a Lupo Alberto, con delle sagome dei personaggi a grandezza "naturale".
    Nel pomeriggio arriva poi la consegna ufficiale del Premio ad Alessandro Sisti (già formalmente premiato la sera prima a cena) e a Corrado Mastantuono come disegnatore nella saletta delle conferenze, nel corso di un'interessante discussione su Paperinik fra lo stesso Sisti, Tito Faraci, Silvia Ziche e Giorgio Cavazzano
    .
    Nella stessa saletta,ho avuto modo di sentire in mattinata anche un autore di romanzi gialli come Carlo Lucarelli.

    Poi di nuovo a cena fuori, siamo una quarantina di persone, e fra gli autori, oltre agli stessi della sera prima, ci sono anche Mastantuono, Diego Fasano e Simona Capovilla, Il giorno dopo purtroppo, causa l'inopportuno e inusualesciopero dei treni di domenica, sono costretto ad andare via alla chetichella da Lucca domenica mattina prestissimo per prendere un autobus, saltando così l'intera giornata in fiera, mi sarebbe piaciuto molto ad esempio vedere la conferenza di Silver per i 50 anni di Lupo Alberto, e non ho potuto neanche avere in diretta un disegno da Guerrini, uno dei disegnatori che più mi piacciono col suo stile inconfondibile (ma come da accordi presi me lo farò mandare per posta!)

    Torno a casa con un bottino di acquisti piuttosto magro, causa mancanza di spazio, ma di grande qualità : una stampa firmata da Giorgio Cavazzano, che volevo da tanto tempo, oltre che un gioco per console.

    Senza dilungarmi ancora, è stata un'esperienza davvero bella, dopo tanto tempo rivivere certe atmosfere che avevo dimenticato, incontrare e sentir parlare gli autori di Topolino, il fascino intramontabile dei fumetti e tutto il resto, sempre un qualcosa di straordinario. E naturalmente aver rivisto dopo tanto tempo gli utenti del forum, cito i primi che mi vengono in mente senza la pretesa di ricordarli tutti, Gumi, Paolo, Pacuvio, Gladstone, alfonso, Amedeo, Camera 9, Paper Butler, Scrooge4, nunval, Dippy, Dottor Talos, micchi, il giovanissimo Grande Tiranno (con cui a quanto pare avevo discusso sulla chat Telegram mesi fa  :crazy:) che vedo per la prima volta, e tanti altri.

    Un grazie a tutti per le belle giornate trascorse, in particolare a Gumi per avermi fatto sapere dell'evento e per avermi scarrozzato da Roma e a Paolo per il passaggio del sabato sera (e per aver organizzato tutta la questione, ovviamente!) e niente, spero di essere riuscito a tornare in maniera più o meno fissa sia sul forum, da qualche mese, che nei ranghi del Papersera nel mondo reale, pur trovandomi un po' alla periferia dell'impero fumettistico Disney.

    Alla prossima, spero non troppo tardi!

    *

    camera_nøve
    Cugino di Alf
    PolliceSu   (7)

    • ****
    • Post: 1130
    • Bentornati al The Fisbio Show!
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (7)
      Re:Lucca Collezionando 2024 & Premio Papersera
      Risposta #1: Martedì 26 Mar 2024, 13:48:58
      Ebbravo Giacomino  :D

      Felice di averti rivisto dopo parecchi anni e come te anche tanti altri amici che rivedo sempre con piacere, vecchi e nuovi!
      Lucca Collezionando si dimostra sempre più il luogo ideale per la nostra dimensione, dalla location al target, ma avrò modo di parlarne nell'articolo di resoconto che sto preparando per il sito. Due giorni intensi e ricchi di emozioni, la stessa emozione che traspariva dal volto e lo sguardo di Sisti, un galantuomo eclettico in tutto e per tutto.
      Un instancabile Francesco Guerrini che non ha mai mollato per un istante di disegnare e cercare di far felici più persone possibili, a Corrado Mastantuono che finalmente siamo riusciti a premiare con la statuetta, Diego Fasano e Simona Capovilla.

      Giusto per rendere l'idea di quanto era sentito questo fine settimana lucchese e per le difficoltà insorte per lo sciopero domenicale dei treni alcuni di noi si sono immolati per accompagnare tutti coloro che avrebbero avuto parecchie difficoltà nel tornare a casa alla domenica sera organizzando vere e proprie macchinate di gruppo per cercare di portare più persone possibili a destinazione e a non dover rinunciare alla partecipazione in fiera, compresi Sisti, Mastantuono e Capovilla.

      Insomma, QUESTO E' IL PAPERSERA.
      "Anche io una volta ero curioso..."

      Il mio canale YouTube  dedicato ai fumetti Disney: The Fisbio Show 

      Il mio nuovo canale Twitch: https://www.twitch.tv/TheFisbioShow

      @instafisbio su Instagram

      *

      Martin61
      Evroniano
      PolliceSu   (8)

      • **
      • Post: 128
      • Novellino
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (8)
        Re:Lucca Collezionando 2024 & Premio Papersera
        Risposta #2: Martedì 26 Mar 2024, 23:03:47
        Ma che bella che è stata questa edizione di Lucca Collezionando. :D
        E' valsa veramente la pena fare il viaggio di dodici ore sia all'andata che al ritorno con i soliti ritardi di Trenitalia e perdite di coincidenze.
        Appena arrivato venerdì sera (l’ultimo tratto in treno in compagnia di Fabio Dippy Dawg) corro al ristorante lucchese “Antica Drogheria” dove ci sono già una ventina di amici del Papersera più gli autori Francesco Guerrini (con la moglie) e Alessandro Sisti. Dopo la cena c’è la consegna informale ad un emozionato e incredulo Sisti del Premio Papersera che torna così dopo cinque anni di forzato stop.
        Il sabato mi reco al Polo Fiere con la navetta e inizio a fare le tante code per le stampe ufficiali della manifestazione e per quelle che vengono distribuite agli stand delle associazioni. Riesco ad ottenere anche qualche disegno e a parlare con vari autori presenti. Il punto di riferimento è lo stand Papersera dove passo sempre fra una stampa e l’altra. Lì sono all’opera Guerrini che disegna instancabilmente per la gioia di grandi e piccini e Sisti che dedica il libro del Premio Papersera ai compratori, spesso invogliati all’acquisto dall’abile Amedeo.
        Il momento clou della giornata è l’incontro pomeridiano “L’evoluzione della specie: da Paperinik a Pk, da Villa Rosa alla Ducklair Tower” con Giorgio Cavazzano, Silvia Ziche, Tito Faraci, Alessandro Sisti e il moderatore Andrea Perrella. Dopo l’incontro c’è la consegna ufficiale del Premio Papersera a Sisti e a Corrado Mastantuono come disegnatore (statuetta raffigurante Bum Bum Ghigno).
        Torno in albergo insieme a quattro autori: che momento emozionante; nell’auto guidata da Diego Fasano insieme a me ci sono Alessandro Sisti, Corrado Mastantuono e Simona Capovilla. :inLove: Dall’albergo il sempre gentile Matteo accompagna me e gli altri dell’Hotel Diana, Davide, Luca e Valentina al ristorante Du’ Palle per la cena serale in compagnia di una quarantina di persone compresi cinque autori. È una piacevolissima serata all’insegna delle chiacchiere su fumetto e tanto altro. Dopo la cena foto di gruppo scattata da un cortese cameriere con il mio cellulare.
        La domenica ho ancora più emozioni del giorno precedente. Comincia bene con la colazione in albergo in compagnia del grande Giancarlo Alessandrini (creatore grafico del mio fumetto preferito, Martin Mystere); mi racconta tanti aneddoti sulla sua carriera e su Alfredo Castelli, dai tempi del mitico Corriere dei Ragazzi agli anni trascorsi in Bonelli.
        Dallo stesso Alessandrini poi in fiera ricevo la stampa che ha dedicato ad Alfredo Castelli e poi da Silver quella per i cinquant’anni di Lupo Alberto e dalla gentilissima Silvia Ziche un disegno di Topolino e poi varie stampe da altri disegnatori. Non mancano vari passaggi allo stand Papersera per parlare con gli altri e per la foto di gruppo. Nel primo pomeriggio c’è un altro momento per me molto importante: l’incontro dedicato al recentemente scomparso Alfredo Castelli, mio mito assoluto. Sul palco ci sono Mario Gomboli, Giancarlo Alessandrini, Silver, Daniele Caluri e il moderatore Pier Luigi Gaspa e nel folto pubblico presente ci sono tanti altri autori, a dimostrazione di quanto fosse amato dai suoi colleghi il grande Alfredo; alcuni di loro come Gianni Bono, Davide Barzi, Alberto Becattini, Tito Faraci e Silvia Ziche hanno preso parola per dare testimonianza di quanto lui è stato importante per il fumetto italiano e per le loro stessi. Nel corso della conferenza viene dedicata al BVZA la sala incontri di Lucca Collezionando che d’ora in poi sarà “Sala incontri Alfredo Castelli”.
        Rimango seduto in prima fila per il prossimo incontro e ho un’altra grande emozione: acconto al mio posto si siede Guido De Maria, creatore e regista di trasmissioni mitiche come Gulp e Supergulp e di tanti filmati per Carosello entrati nella storia come Salomone, il pirata pacioccone e lo spot della cera Grey con i Brutos e Franco Franchi e Ciccio Ingrassia. Dopo la premiazione De Maria schizza il suo Giumbolo per me e Paolo, anche lui appassionato dei fumetti in Tv.
        Poi finalmente mi rilasso un po’ senza più code per stampe e disegni e visito la fiera a iniziare dalla bella mostra organizzata dal Papersera “Paperinik e Pk, l’evoluzione della specie” e poi le altre mostre, i vari stand degli editori e antiquari, l’area lounge e la zona giochi al primo piano. Arriva il momento dei saluti e torno in albergo per poi andare in pizzeria con Nunziante e Stefano e due loro amici esperti di cinema.
        Lunedì mattina ripartenza per Bari, soddisfatto e contento di questa bella edizione di Lucca Collezionando 2024.
        Allego un po' di foto dei tre intensi giorni.
        « Ultima modifica: Martedì 26 Mar 2024, 23:39:30 da Martin61 »

        *

        Martin61
        Evroniano
        PolliceSu   (7)

        • **
        • Post: 128
        • Novellino
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu   (7)
          Re:Lucca Collezionando 2024 & Premio Papersera
          Risposta #3: Martedì 26 Mar 2024, 23:07:03
          Foto della consegna Premio Papersera ad Alessandro Sisti e Corrado Mastantuono

          *

          Dippy Dawg
          Dittatore di Saturno
          PolliceSu   (9)

          • *****
          • Post: 3660
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu   (9)
            Re:Lucca Collezionando 2024 & Premio Papersera
            Risposta #4: Mercoledì 27 Mar 2024, 12:06:52
            Visto che quello dell'altra volta si è perso nei meandri della Rete, riprovo a fare un certo giochino... chi vuole capire, capisca, e chi non capisce... "Cerca Trova" (cit.)! 8)

            Il mio viaggio per Lucca comincia nel tardo pomeriggio; una volta tanto, niente da segnalare in negativo, anzi: sul treno Firenze-Lucca mi incontro subito (e per caso, visto che lui era in ritardissimo!) con Martin61, con il quale si comincia subito a parlare di fumetti, soprattutto, ma anche di viaggi e di agriturismi del Triangolo Lariano!

            Verso le 21.30 arriviamo a destinazione, e subito ci troviamo con gli altri al ristorante; troppo tardi per mangiare, per quelle che sono le mie abitudini (mi sto invecchiando, purtroppo!), anche se i piatti che mi sono passati davanti mi hanno tentato parecchio! Ma l'importante era la compagnia, e soprattutto il momento clou della serata, cioè la consegna del Premio Papersera ad Alessandro Sisti, nostro gradito ospite! La sorpresa è riuscita, e siamo stati tutti contenti! :D

            All'uscita dal ristorante, ancora chiacchere e risate, ma solo fino all'una di notte, peccato! Mi sono beccato anche le parolacce del portiere notturno del mio albergo, perché volevo ri-uscire per aiutare Pacuvio che non sapeva come superare la ferrovia, ma alla fine tutto bene, dai! :tongue:

            Il giorno dopo, si parte di buon mattino per prendere la navetta e andare in fiera, in compagnia dei sodali Paperenzo, Scrooge4 e dell'ormai autoctono Brigo! Un po' di coda per entrare, ma niente rispetto a quelle del Comics...

            La fiera, in effetti, è veramente piacevole, sia per quello che c'è da vedere e da fare, sia per la tranquillità e la mancanza di folla, anche se mi sembra che ogni anno c'è un po' più gente, e la cosa mi fa molto piacere!

            Purtroppo, il tempo passa veloce, quando ci si diverte! E così, tra una chiacchera (mi piace nominare in particolare Franka con la figlia neo-laureata e Paper Butler con consorte), un acquisto, un'occhiata alle mostre (tra cui quella su Paperinik organizzata da noi e alla quale ho fornito anche un po' di materiale), un altro acquisto e un'altra chiacchera, arriva subito il pomeriggio e l'incontro su Paperinik...

            All'incontro hanno partecipato Sisti, Faraci, Cavazzano e Silvia Ziche, oltre ad un moderatore francamente imbarazzante, che ha dato l'impressione di non sapere perché fosse lì, oltre a lasciar trasparire una certa incompetenza sull'argomento! :rolleye: Per fortuna Tito e Alessandro hanno preso in mano la situazione, e alla fine l'incontro è stato anche piacevole! Ovviamente, il momento più importante per noi è stato la consegna dei Premi Papersera, a Sisti e a Mastantuono! E' stato bello, anche perché lo aspettavamo ansiosamente da ben cinque anni! (e si spera di consegnare prima o poi anche il premio precedente a questo...)

            Per la cena, avevamo prenotato un ristorante un po' fuori dal centro, perché dentro le mura c'era difficoltà a trovare un posto per cinquanta persone (poi diventate quaranta per colpa di alcune defezioni dovute all'improvvido sciopero ferroviario proprio in quel fine settimana); comunque, "il cibo era sopportabile, l'atmosfera era grande" (cit.), quindi tutto bene! :-)

            E il giorno dopo, di nuovo in fiera! Mentre stavamo al nostro banco, Guerrini tira fuori un disegno quasi buttandolo sul tavolo dicendo "questo mi è venuto male"... appena l'abbiamo visto, io, Paperinika e Luxor ce lo siamo quasi strappato dalle mani uno con l'altro per quanto era bello! Io conosco ormai tanti disegnatori, più o meno bravi e più o meno consapevoli di esserlo, ma Guerrini è uno che concilia una bravura mostruosa con una modestia incredibile, quasi imbarazzante! Non finirò mai di fargli i complimenti! :heart:

            Restano da fare alcune cose, la domenica, tra cui spendere gli ultimi soldi (ma neanche tanti, dai! In genere mi parte almeno uno stipendio, al Comics anche 2 o 3!, mentre stavolta ho speso poco più della metà! ;D), e, soprattutto, partecipare all'incontro per Castelli! L'incontro, nonostante il motivo triste, è stato molto bello e divertente (lui avrebbe voluto così!), con tutti i suoi colleghi che hanno raccontato aneddoti sui proverbiali difetti e pregi di Alfredo, e sulla sua Tuttologia! L'unico momento di commozione c'è stato al momento della dedicazione della sala incontri, che d'ora in poi sarà la sala "Alfredo Castelli"! Un modo degno di celebrare il "Mahatma"... :heart:

            Si prosegue tra una chiacchera e l'altra, un saluto a quelli che vanno via, e uno scambio di parole con il nostro ospite premiato, con alcune piccole anticipazioni su quello che vedremo su Topolino; tra le altre cose mi ha anche insegnato un paio di parole nuove: quindi, se in futuro mi vedrete scrivere analessi invece di flashback, sappiate che è merito suo! ;D

            E arriva purtroppo il momento di andare via anche per noi; facciamo un po' tardi, perché c'è da smontare la mostra e riprenderci un po' di roba, ma in cambio ci portiamo via una sagoma di cartone con l'immagine di Paperinik di Cavazzano, che in qualche modo facciamo entrare in macchina, per la gioia di Luxor che si è fatto il viaggio di ritorno praticamente con una ghigliottina intorno al collo! (ma niente di pericoloso, eh!). Il ritorno è stato piacevole, tra chiacchere varie ed elucubrazioni mentali sulle prossime cose da organizzare, e sono riuscito ad arrivare a casa anche abbastanza presto!

            Rimane solo da ringraziare tutti! Non faccio l'elenco dei presenti perché rischio di dimenticare qualcuno, ma siete tutti nel mio cuore! :heart: Lasciatemi nominare solo Gumi, grande organizzatore e principale motore del premio ("STAMPIAMO 'STO LIBRO!" ;D), V, l'uomo senza vergogna!, Camera_Nove, che ci ha fatto da taxi sabato sera, e soprattutto Paolo, sia per il passaggio in macchina al ritorno, sia per... tutto quanto! :-)

            Alla prossima (Savigliano, se tutto va bene)!
            « Ultima modifica: Mercoledì 27 Mar 2024, 12:08:31 da Dippy Dawg »
            Io son nomato Pippo e son poeta
            Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
            Verso un'oscura e dolorosa meta

            *

            Paperinika
            Imperatore della Calidornia
            Moderatore
            PolliceSu   (5)

            • ******
            • Post: 10525
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu   (5)
              Re:Lucca Collezionando 2024 & Premio Papersera
              Risposta #5: Mercoledì 27 Mar 2024, 13:02:01
              Visto che quello dell'altra volta si è perso nei meandri della Rete, riprovo a fare un certo giochino... chi vuole capire, capisca, e chi non capisce... "Cerca Trova" (cit.)! 8)
              Trovato e apprezzato.
              Ok che comunque fortunatamente ci si è visti anche altre volte e che quindi la lontananza fisica non è durata anni, ma il Premio Papersera è sempre il Premio Papersera.
              Oltretutto Alessandro Sisti si conferma essere un gentiluomo, un Signore, come pochi ricordo di averne conosciuti: tra una chiacchierata e un'altra sono riuscita finalmente a ringraziarlo per le tante piacevoli letture (Strappo cronospaziale in primis, che alla prima lettura mi ha letteralmente scioccata), oltre ad aver condiviso con noi tanti aneddoti interessanti sul dietro le quinte.
              Anche l'altro nostro ospite, Francesco Guerrini, è una di quelle persone con cui puoi tranquillamente passare la giornata a chiacchierare e ad ammirarlo all'opera: bravissimo a rendere vivi i nostri personaggi preferiti, e instancabile nel mantenere la postazione per tutta la giornata, disponibile con chiunque chiedesse una firma o un disegnino.
              È stato un piacere dare una mano allo stand e vivere anche un po' il dietro le quinte della fiera.

              Il vero valore aggiunto di queste occasioni resta la compagnia, riflettevo giusto in questi giorni che bazzico ormai l'ambiente del Papersera da quasi diciotto anni e tante persone le considero ormai di famiglia, quindi ritrovarsi tutti insieme è sempre un gran piacere (e capita sempre troppe poche volte).

              E il giorno dopo, di nuovo in fiera! Mentre stavamo al nostro banco, Guerrini tira fuori un disegno quasi buttandolo sul tavolo dicendo "questo mi è venuto male"... appena l'abbiamo visto, io, Paperinika e Luxor ce lo siamo quasi strappato dalle mani uno con l'altro per quanto era bello! Io conosco ormai tanti disegnatori, più o meno bravi e più o meno consapevoli di esserlo, ma Guerrini è uno che concilia una bravura mostruosa con una modestia incredibile, quasi imbarazzante! Non finirò mai di fargli i complimenti! :heart:
              Il bottino di questa edizione è stato abbastanza immateriale, devo dire: un paio di disegni dall'universo Tex Willer e un disegno e un piccolo divertissement da Guerrini... più lui. 8)
              Visto quello spettacolare Paperone imbronciato, chiesto se era di qualcuno, e messo subito al sicuro dalla grinfie di qualcun altro ( :tongue: ) mentre lui insisteva che fosse venuto male e che era da buttare.

              Il viaggio sulla Paolomobile poi è sempre un piacevolissimo corollario, quel mix tra "E anche questa è fatta!" e "Adesso però dobbiamo organizzare quest'altra cosa!" è uno degli aspetti più stimolanti di queste occasioni.
              « Ultima modifica: Mercoledì 27 Mar 2024, 14:01:28 da Paperinika »

                Re:Lucca Collezionando 2024 & Premio Papersera
                Risposta #6: Mercoledì 27 Mar 2024, 13:13:32
                Grazie per la condivisione, in particolare degli splendidi disegni. Hai fatto un ottimo affare accaparrandoti quel Paperone barksiano spettacolare  :inLove:
                Luca Giacalone

                 

                Dati personali, cookies e GDPR

                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)