Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Topolino 3576

Leggi la recensione
di Fabrizio Fidecaro

Voto del recensore:
Voto medio: (27)
Esegui il login per votare

Autenticati per poter votare le storie del Topolino!
Paperino e l'Ombroso
Paperino e la Banda del Lupo
Tutti i lavori di Paperino
I Bassotti e la missione a rovescio

Topolino 3576

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Cornelius
Imperatore della Calidornia
PolliceSu

  • ******
  • Post: 12777
  • Mais dire Mais
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu
    Topolino 3576
    Mercoledì 5 Giu 2024, 17:59:40
                                                                                                           SOMMARIO
    _____________________________________________________________________________________________________________________________

    Paperino e l'ombroso
    Storia di Marco Nucci
    Disegni di Giorgio Cavazzano
    Chine di Alessandro Zemolin
    Colori di Gaetano Gabriele D'Aprile

    Paperino e la banda del Lupo
    Storia di Francesco Artibani
    Disegni di Lorenzo Pastrovicchio
    Chine di Michela Frare
    Colori di Andrea Stracchi

    Tutti i lavori di Paperino
    Storia di Tito Faraci
    Disegni e chine di Enrico Faccini
    Colori di Manuel Giarolli

    I Bassotti e la missione a rovescio
    Storia di Alessandro Sisti
    Disegni di Andrea Malgeri
    Chine di Simone Paoloni
    Colori di Irene Fornari
    _____________________________________________________________________________________________________________________________

                                 

                                                                                                       SERVIZI  e  RUBRICHE
    ____________________________________________________________________________________________________________________________

    Uack, che anniversario! - Festeggiamenti a Paperopoli   (Francesca Agrati)
    Nostalgia - La parola della settimana   (Marco Dixit)
    La Super Festa di Paperino! - Appuntamenti   (Francesca Agrati)   Salone del Libro di Torino
    Anniversario con stile! - Topolino Sticker Collection Donald Duck 90
    Sull'Etna con Luca Parmitano! - Intervista di Barbara Garufi
    Chi legge di più si premia due volte! - TopoCollezioni  Disney Coins
    La checklist di Etna Comics - Fumetti   (Francesca Agrati)
    ____________________________________________________________________________________________________________________________

    « Ultima modifica: Mercoledì 5 Giu 2024, 23:16:03 da Cornelius »

    *

    Paper Bat 82
    Pifferosauro Uranifago
    PolliceSu

    • ***
    • Post: 415
    • il "PIMPA"
      • Offline
      • Mostra profilo
      • La regina della notte del cielo stellato
    PolliceSu
      Re:Topolino 3576
      Risposta #1: Mercoledì 5 Giu 2024, 18:54:46
      Vi ricordate per i 60 anni di Donald Duck uscirono le classifiche carte Disney e le figurine.
      La vita è un gioco di energia in cui Tu non partecipi, ma devi lasciarti partecipare...

      Vivi ogni momento come se fosse l'ultimo, muori e rinasci ad ogni istante, non pentirti di nulla, non sentirti in colpa per nulla, vivi totalmente senza guardare giù, senza guardarti in dietro.

      *

      Photomas2
      Ombronauta
      PolliceSu

      • ****
      • Post: 751
      • Fanatico di Goldrake e Mazinger
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re:Topolino 3576
        Risposta #2: Mercoledì 5 Giu 2024, 19:11:45
        Segnalo quello che credo sia il tributo fatto da Nucci con la sua storia a Dino Buzzati, notoriamente (e sorprendentemente per la sua epoca) pubblico estimatore dei personaggi disneyani.

        *

        Samu
        Visir di Papatoa
        PolliceSu

        • *****
        • Post: 2625
        • Amante del Bel Fumetto.
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re:Topolino 3576
          Risposta #3: Mercoledì 5 Giu 2024, 20:36:34
          Ho letto la storia d'apertura e mi è piaciuta molto.

          Un racconto coinvolgente, che si focalizza su Paperino ed il suo particolare rapporto con il mare.
          Un rapporto che assume dei connotati inattesi e spiazzanti, pregnanti di un'atmosfera intensa e straniante al tempo stesso per il buon Donald.
          Mi è piaciuto il modo di Nucci di tratteggiare il protagonista e la sua problematica relazione con l'ambientazione marina, così dentro di lui per via del suo lavoro di tuttofare su una nave mercantile e per il suo celebre abbigliamento eppure al contempo così distante da lui, come qualcosa da tenere lontano per il suo benessere.

          Bella la narrazione, il ritmo che assume la vicenda nel suo incedere, che si prende i suoi tempi per dipanare le fila del racconto ed il rapporto tra il protagonista beccuto ed i suoi affetti (dai nipotini a Gastone, dalla fidanzata a Paperoga) senza risultare lenta o annoiante, tutt'altro.

          Se ne ricava un racconto molto affascinante, denso e coinvolgente, che pone il lettore in empatia con il protagonista e lo fa sentire a lui vicino nel suo peculiare stato d'animo, fino a giungere alla sua deliziosa conclusione.

          Complimenti agli autori della storia, la quale gode (oltre ai disegni favolosi del Maestro Cavazzano inchiostrati da Sandro Zemolin) di una colorazione particolarmente riuscita, che ha contribuito a farmi sentire parte integrante del racconto con le sue varie tonalità, da quelle più ombrose che si svolgono in notturna ed in mare aperto a quelle rossastre che delineano deliziosamente il profilo di un sole calante, preludio per Paperino dell'inizio di una vita nuova, lontano dalle onde e dai flutti fino a quando non sentirà di nuovo nell'aria il richiamo del mare.

          • *
          • Post: 20
          • Esordiente
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re:Topolino 3576
            Risposta #4: Mercoledì 5 Giu 2024, 22:45:48
            4 buone storie e una copertina commovente. Quasi eversiva, da un certo punto di vista.

            Di Nucci direi, a questo punto, che dovrebbe dedicarsi solo all'horror introspettivo. Gli riesce bene, è nelle sue corde più di altri generi.
            Su Cavazzano c'è sempre questa cosa per cui le matite che pubblica sui social sono ottime ma nella versione definitiva stampata ci sono alcune vignette migliorabili. Questo fenomeno è iniziato nel 2016 e per diverso tempo ho dato la colpa a Zemolin, poi è uscita fuori la storia del braccio dolorante del Maestro. Vai a capire. Tutte le ultime storie del Cav sono così: tavole sublimi ("è ancora lui! Non invecchia mai!") e vignette discutibili ("non è più lui! È invecchiato!"). Mi fa un po' male perché per molto tempo Cavazzano è stato IL disegnatore.
            Ho scritto questa pappardella qui perché non ho avuto occasione prima, non ce l'ho con questa storia in particolare. Anzi, mi è piaciuta molto.
            A proposito, ma è questa che aveva un altro titolo inizialmente (nelle anteprime su Instagram)?

            Artibani e Pastro. Mi dispiace che si parli di "trilogia anni 30". Gliene farei fare molte altre.
            Poi su Artibani bisognerebbe scrivere un trattato, perché la sua professionalità è quasi assurda. Mi lascia basito ogni volta.

            Faraci e Faccini. Il secondo un po' sottotono, mi permetto. Nulla di grave. Faraci invece in grande spolvero. Non leggevo qualcosa di suo così ipnotico da parecchio. Vecchio volpone.

            Sisti Malgeri. Niente di nuovo, promozione che ci sta (ora capisco la variant). Si poteva giocare di più sugli scambi Bassotto/cugino.
            Parmitano è davvero ovunque. Dovrebbe essere al quarto o quinto fumetto.
            Anche la professionalità di Sisti è adorabile.

            Artibani e Sisti sfornano storie a comando (su commissione), e di buona qualità, schioccando le dita. Ormai l'impressione è questa.

            Soprattutto Artibani, a volte penso abbia già sceneggiato tutte le infinite possibili variazioni di un plot, e che, quando gli viene chiesta una storia sul tema x coi personaggi y z, debba limitarsi a pescarla dall'archivio.

            "Ci serve una storia per il compleanno di Paperino"
            "Ho questa con la banda di Topolino pilota postale, va bene?"
            "Ma che c'azzecca?"
            "Fidatevi, c'azzecca"

            Bruttino il redazionale celebrativo.

            *

            Messer Cappellaio
            Papero del Mistero
            PolliceSu

            • **
            • Post: 254
            • Novellino
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re:Topolino 3576
              Risposta #5: Giovedì 6 Giu 2024, 14:14:22
              Bruttino il redazionale celebrativo.
              Moltissimo! Imbarazzante, per me.

              Sulla copertina è già stato detto tutto, meravigliosa nella sua efficace semplicità, mi permetto invece di complimentarmi col Bacci per la stupenda la statuina del Papero sul divano! L'ho già esposta in vetrinetta accanto a quella rilasciata qualche anno fa con papero e nipoti sulla 313.
              Mi chiedo se tutti gli sciacalli che ne hanno acquistato a centinaia troveranno davvero modo di rivenderle maggiorate......

              Una curiosità, non frequentando più Topolino con regolarità: cosa significa nell'indice delle storie l'accredito a GFB Comics per ogni storia?
              « Ultima modifica: Giovedì 6 Giu 2024, 14:20:57 da Messer Cappellaio »
              Visita il sito VHS WD - Il sito italiano delle videocassette

              VHS Walt Disney - Un mondo magico che sarà tuo da 'consultare' per sempre!

              *

              Filo Sganga
              Ombronauta
              PolliceSu

              • ****
              • Post: 758
              • Esordiente
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re:Topolino 3576
                Risposta #6: Giovedì 6 Giu 2024, 15:24:13
                Il gadget di paperino è probabilmente uno dei migliori gadget usciti in assoluto SUL TOPO!

                Al tatto sembra quasi premium e faccio anche io i complimenti a Bacci per il concept!  :inLove:

                *

                Samu
                Visir di Papatoa
                PolliceSu

                • *****
                • Post: 2625
                • Amante del Bel Fumetto.
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu
                  Re:Topolino 3576
                  Risposta #7: Giovedì 6 Giu 2024, 20:31:27
                  La storia di Faraci e Faccini l'ho adorata!  :inLove:

                  È pregna di un umorismo, di una ilarità e di una carica di simpatia davvero ragguardevoli e presenta una divertente carrellata di lavori che Paperino ha svolto e svolge nel suo quotidiano, fino ad arrivare ai più bizzarri, improbabili ed assurdi!

                  Molto bella anche la storia celebrativa di Artibani e Pastrovicchio, adrenalinica e dotata di un ritmo movimentato che mantiene sempre sul chi vive l'attenzione del lettore.
                  Delizioso il tratteggio del rapporto tra Paperino e i nipotini ed è un'autentica chicca la risposta snervata del papero al fatto che i tre si completino le frasi a vicenda.

                  Molto simpatica, infine, la storia di chiusura a tema spaziale di Alessandro Sisti vivacizzata dai disegni briosi ed espressivi di Andrea Malgeri.

                  *

                  PolliceSu   (1)

                  • *
                  • Post: 20
                  • Esordiente
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (1)
                    Re:Topolino 3576
                    Risposta #8: Giovedì 6 Giu 2024, 21:15:49
                    Una curiosità, non frequentando più Topolino con regolarità: cosa significa nell'indice delle storie l'accredito a GFB Comics per ogni storia?
                    È uno studio di coloristi che opera da almeno una ventina d'anni circa, anche per altri editori (Bonelli, ecc.).

                    *

                    maryano21
                    Bassotto
                    PolliceSu   (1)

                    • *
                    • Post: 5
                    • pausa
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu   (1)
                      Re:Topolino 3576
                      Risposta #9: Venerdì 7 Giu 2024, 17:07:34
                      La storia di Nucci è molto simile ad altre sue, nel concept almeno. Però questa qui mi è piaciuta di più, scorre bene e con semplicità, forse anche grazie ai disegni del Maestro.
                      Banale la storia dei Bassotti e di Parmitano, mi è andata giù piuttosto lentamente, buoni i disegni di Malgeri (nonostante lo stile piuttosto anonimo e "omologato" di molti autori negli ultimi tempi).
                      Simpatica ma non in modo esagerato quella dei lavori di Paperino, è una classica sceneggiatura di Faraci. Faccini non sbaglia mai.
                      Infine, il pezzo forte del numero, la storia "vintage" di Artibani e Pastrovicchio....niente da dire, nella semplicità dell'intreccio è magistrale. Sceneggiatura sempre frizzante, personaggi caratterizzati coerentemente e disegni ottimi (per non parlare dei colori!), nonostante il tratto di Pastrovicchio non mi abbia mai entusiasmato troppo.
                      Nel complesso numero più che buono, forse mi aspettavo un po' di più da come era stato annunciato, ma è stato un piacere leggerlo.
                      Si poteva lavorare di più sui redazionali.
                      Mariano

                      *

                      Geronimo
                      Cugino di Alf
                      PolliceSu   (1)

                      • ****
                      • Post: 1119
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu   (1)
                        Re:Topolino 3576
                        Risposta #10: Sabato 8 Giu 2024, 20:13:45
                        La nucciana e quella di Artibani sono storie semplici nello svolgimento ma efficaci e d'atmosfera: molto belle.
                        Mi è piaciuta particolarmente la Faraciana: ironia pungente con punte di satira.
                        Un bel numero celebrativo sul piano delle storie, mentre sui redazionali una piccola tirata d'orecchi per non aver parlato di Barks a sufficienza.
                        Luca Giacalone

                        *

                        Cornelius
                        Imperatore della Calidornia
                        PolliceSu   (1)

                        • ******
                        • Post: 12777
                        • Mais dire Mais
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu   (1)
                          Re:Topolino 3576
                          Risposta #11: Domenica 9 Giu 2024, 00:25:57
                          Tre storie confezionate appositamente per questo 90° a loro modo particolari e la quarta scritta da Alessandro Sisti e disegnata da Andrea Malgeri diversi anni fa ma mai pubblicata fino ad ora, con un codice che la farebbe ufficialmente esordire nel n.3523 sebbene poi non sia andata così. Con i suoi collegamenti ad hoc, comunque, sia per l'intervista successiva all'astronauta Luca Parmitano (alias Luke Papertano nella storia, dunque un Vip paperizzato a sorpresa in questo numero speciale) che per il servizio su Etna Comics (e il vulcano c'entra in tutte e tre le situazioni).

                          La Banda del Lupo è una storia senza tempo o con un tempo intuibile ma non ufficializzato e senza luogo o con un luogo ambiguo nella sua duplice identità, scritta nei dialoghi (Topolinia) e illustrata nelle vignette (Paperopoli con un Deposito ben visibile). I particolari colori di Andrea Stracchi tra il seppia e i toni più accesi, le particolari matite di Lorenzo Pastrovicchio che rifà il look a diversi personaggi e la particolare sceneggiatura di Francesco Artibani che riporta all'attenzione dei lettori il meccanico pessimista Musone, il brillante capitano Setter e, soprattutto, l'avvocato disonesto e corrotto Sylvester Shyster noto come Lupo (come da titolo), trasformano questa storia in un gioiellino 'vintage' in cui i paperi interagiscono (forse) per la prima volta con tre dei più celebri personaggi di Floyd Gottfredson.

                                                                                     

                          Anche Paperino e l'Ombroso ha un suo spazio temporale alternativo che permette delle interessanti connessioni con le situazioni di quel periodo (come nella scena finale). Marco Nucci mette sotto la lente di ingrandimento le paure del giovane marinaio con le conseguenti reazioni prima di pancia e poi di testa. Con un percorso di maturazione nel quale sono inseriti anche i nipotini e, dunque, con un 'nuovo' ruolo di zio/genitore che sicuramente rende un giovane papero apparentemente incosciente in un individuo più capace di avere un senso di se e degli altri. Giorgio Cavazzano sembra 'adattare' le sue matite al periodo non propriamente 'presente' (soprattutto riguardo Gastone) ma poi il suo stile attuale mi pare torni a prevalere.

                          Non immaginavo che Tito Faraci riuscisse ad elencare 90 diverse attività svolte dal protagonista assoluto di questo numero e invece... Grazie anche ad un certo umorismo che unisce e collega alcune di queste e alle matite di Enrico Faccini messe sicuramente a dura prova dalla 'fitta' sceneggiatura.
                          « Ultima modifica: Martedì 11 Giu 2024, 19:16:34 da Cornelius »

                          *

                          Anapisa
                          Diabolico Vendicatore
                          PolliceSu   (2)

                          • ****
                          • Post: 1853
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu   (2)
                            Re:Topolino 3576
                            Risposta #12: Domenica 9 Giu 2024, 23:10:04
                            Ieri sera avevo voglia di guardare un film.
                            Ne faccio partire uno, dopo pochi minuti non mi prende per niente, mi annoia terribilmente. Stacco senza pensarci due volte .
                            Ne faccio partire un altro..un po' meglio ma..una noia anche questo..vado un po' più avanti,rinuncio .
                            Ormai era tardi per iniziarne un'altro
                            Prendo allora Topolino.
                            Inizio a sfogliare le prime pagine..partiamo col botto perché l'attenzione va tutta sull'articolo dedicato ai 90 anni di Paperino e bam! Si parla del suo doppiatore nella mia testa mi sembra di sentire la sua buffa voce  ;D
                            Poi vado avanti a leggere e mi ritrovo con Paperino e l'ombroso. Disegnata da un Cavazzano che ho apprezzato tantissimo  :heart:
                            Con uno stile un po' diverso, un giovane Paperino con il ciuffo  ;:) i disegni sono diventati tutt'uno con la storia, l'hanno plasmata  e io sono riuscita a leggerla come se stessi guardando un film..difficile spiegare con parole il coinvolgimento che mi ha trasmesso.
                            Un'avventura marina, una leggenda e l'intenzione di andare a fondo e di affrontare le proprie paure.
                            Insomma.. è bastato un libretto a risollevare la serata..certo..che libretto..se Paperino continua a fare parlare di sé da novant'anni.. ci sarà un motivo, no? :thankYou:
                            Il resto devo ancora leggerlo,ma ci tenevo a lasciare le mie considerazioni a "caldo".
                            Ho soltanto sfogliato le pagine successive, con quei meravigliosi disegni vintage di Pastrovicchio,ma quella è un'altra storia  :thankYou: :thankYou:


                            *

                            Fantasio
                            Evroniano
                            PolliceSu   (1)

                            • **
                            • Post: 85
                            • Esordiente
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu   (1)
                              Re:Topolino 3576
                              Risposta #13: Lunedì 10 Giu 2024, 00:46:48
                              Mi è stato fatto notare, su Facebook, che la storia dell'Ombroso altro non è che la trasposizione paperesca del racconto "Il colombre" di DIno Buzzati, di cui è ben nota la passione per il mondo disneyano, oltre alla celebre introduzione all'altrettanto celebre Oscar "Vita e dollari di Paperon de' Paperoni" (che io considero la migliore raccolta di storie disneyane mai uscita in Italia).
                              Approfitto di questa mia segnalazione per far sapere che mi è stato chiesto di tenere una rubrica mensile, su Giornale Pop, con le recensioni delle storie su Topolino apparse nel corso del mese precedente (quantomeno le migliori). Sarà abbastanza faticoso, ma cercherò di fare del mio meglio, anche perché di storie meritevoli ce ne sono in media una o due per numero, e in un mese non penso che saranno mai troppe.
                              « Ultima modifica: Lunedì 10 Giu 2024, 00:48:37 da Fantasio »
                              "I social danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Ora hanno lo stesso diritto di parola dei premi Nobel"

                              *

                              Dippy
                              Diabolico Vendicatore
                              PolliceSu

                              • ****
                              • Post: 1870
                              • Tra un corto e una sciocca sinfonia...
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re:Topolino 3576
                                Risposta #14: Lunedì 10 Giu 2024, 22:43:49
                                Un gran bel numero, tutte le storie comprese. Ma se dovessi sceglierne una, direi quella di Faraci. Quel vecchio volpone, come qualcuno l'ha definito giustamente in questo topic... Scrive una storia ipnotica, felicemente ridondante, bella, comica, buffa, snervante, irritante... e lo fa senza dire praticamente nulla per tavole e tavole. Quando uno è narratore di razza, c'è poco da fare. Se poi ci si aggiunge un Faccini con un tratto che donerebbe espressività e comicità anche ai sassi... Chapeau.
                                Riguardo la storia di Nucci, poco da dire: altro gran narratore che conosce molto bene il suo mestiere. Storia promossa a pieni voti. Solo, ma questa è una considerazione puramente personale e avulsa dalla storia in sé (e che ho notato anche in altre storie, anche di altri autori, quindi...), queste trame così, dai ritmi e toni un po' lenti, riflessivi e rimuginanti, mi lasciano un poco perplesso... non so quanto sia veramente uno stile disneyano. Non le proporrei troppo.
                                Gran bella storia anche quella con Topolino, Paperino e Pippo (e... vabbé, non spoilero). La sensazione alla lettura è stata proprio quella di una gran allegra gazzarra come solo i tre protagonisti messi insieme sapevano fare nei corti di svariate decadi fa. Ecco, questi sono dei ritmi che preferirei.
                                Chiude l'albo una storia "convenzionale" ma non per questo inferiore alle altre. Diversa, sì, e "normale" nella sua struttura, come orami da un po' siamo poco abituati, circondati da saghe e serialità varie.
                                Numero ottimo, autori in grande spolvero.
                                Sappiate che tutte le cose sono così: un miraggio, un castello di nubi... Nulla è come appare  -  Buddha

                                https://ilnumeroprimopiugrande.wordpress.com

                                https://altriproblemidellalieno.wordpress.com

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)