Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
4 | |
3 | |
2 | |
5 | |
5 | |
4.5 | |
2 | |

Nuovi autori italiani

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

alec
Dittatore di Saturno
PolliceSu

  • *****
  • Post: 3883
  • Novellino
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu
    Nuovi autori italiani
    Mercoledì 4 Feb 2009, 21:29:05
    Perchè, sulle orme di Jippes, Van Horn, Branca, non si forma anche in Italia una scuola di fumettisti "barksiani"? Non significa copiare: Daniel Branca, ad esempio, nella regia superava addirittura il Maestro, ed i suoi paperi erano "very Barks"

    *

    Malachia
    Uomo Nuvola
    PolliceSu

    • ******
    • Post: 6148
    • "It was all started by a mouse"
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re: Nuovi autori italiani
      Risposta #1: Mercoledì 4 Feb 2009, 21:34:25
      Perchè, sulle orme di Jippes, Van Horn, Branca, non si forma anche in Italia una scuola di fumettisti "barksiani"? Non significa copiare: Daniel Branca, ad esempio, nella regia superava addirittura il Maestro, ed i suoi paperi erano "very Barks"
      Abbiamo avuto Marco Rota e il De Vita di inizio carriera.
      Evidentemente, la Egmont ha, per anni, espressamente richiesto che i suoi artisti si rifacessero a Barks per i paperi e a Murry per i topi. La scuola italiana ha, invece, caldeggiato uno stile più "rotondo" che si rifacesse al Cavazzano maturo.

      *

      Quaquarone93
      Diabolico Vendicatore
      PolliceSu

      • ****
      • Post: 1749
      • Il gentile fantasma del castello De' Paperoni
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re: Nuovi autori italiani
        Risposta #2: Giovedì 5 Feb 2009, 20:23:58
        Io fossi tra i dirigenti della Disney non imporrei ai disegnatori di rifarsi esclusivamente allo stile di un altro dato disegnatore perhcè questo ridurrebbe sicuramente le capacità insite in loro. La fissa dello stile barksiano della Egmont ha portato ad una sorta di omologazione degli stile che non mi piace molto, per quanto il tratto sia curato e preciso. Poi delle eccezioni una tantum ci stanno anche bene: a me Rota e Branca piaccioni molto.
        "A man who wins is a man who thinks he can" - RF my hero...

        *

        Vito
        Flagello dei mari
        PolliceSu

        • *****
        • Post: 4908
        • Life is like a hurricane
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re: Nuovi autori italiani
          Risposta #3: Giovedì 5 Feb 2009, 20:52:55
          Che in Danesilandia usino Barks come modello per i disegni è il male minore. Peccato che non ne tengano minimamente conto per quanto riguarda le trame.

          Io adoro Marco Rota, e sì, i suoi personaggi sono graficamente molto barksiani. Però a enfatizzare il tutto sono letture come Il Deposito Oceanico, Paperino Pendolare, Piccolo Krack...
          « Ultima modifica: Giovedì 5 Feb 2009, 20:53:57 da Dollarone_89 »

          *

          Alex Andrew
          Ombronauta
          PolliceSu

          • ****
          • Post: 936
          • Pker
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re: Nuovi autori italiani
            Risposta #4: Giovedì 5 Feb 2009, 21:04:55
            Che in Danesilandia usino Barks come modello per i disegni è il male minore. Peccato che non ne tengano minimamente conto per quanto riguarda le trame.
            Parole sante ::)
            - Abbiamo bruciato i villaggi, distrutto i raccolti, imprigionato la popolazione e minato il pianeta, signore
            - Incapaci! Avevo detto nessuna pietà!
            [PKNA - Frammenti d'Autunno]

            *

            Quaquarone93
            Diabolico Vendicatore
            PolliceSu

            • ****
            • Post: 1749
            • Il gentile fantasma del castello De' Paperoni
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re: Nuovi autori italiani
              Risposta #5: Venerdì 6 Feb 2009, 21:38:31
              Che in Danesilandia usino Barks come modello per i disegni è il male minore. Peccato che non ne tengano minimamente conto per quanto riguarda le trame.

              Io adoro Marco Rota, e sì, i suoi personaggi sono graficamente molto barksiani. Però a enfatizzare il tutto sono letture come Il Deposito Oceanico, Paperino Pendolare, Piccolo Krack...
              Questo sicuramente, i soggetti danesi lasciano molto a desiderare e non reggono quasi mai il confronto con le corrispettive nostrane. Le migliori storie di Rota poi sono italiane D.O.C., non hanno niente di straniero e dal mio punto di vista le amo molto.
              "A man who wins is a man who thinks he can" - RF my hero...

               

              Dati personali, cookies e GDPR

              Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
              In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
              Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

              Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)