Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
3 | |
4 | |
2 | |
3 | |
4 | |

Universo Disney e religione

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

AzureBlue
Gran Mogol

  • ***
  • Post: 701
  • Martiniano estremista.
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Universo Disney e religione
    Risposta #210: Sabato 9 Gen 2016, 21:23:33
    Come già specificato in passato, in Notre Duck non ci vengono mostrati crocifissi o altri simboli specifici del Cristianesimo, ma ciò, a mio modo di vedere, non significa che non ci siano affatto: semplicemente, per motivi di opportunità, non sono stati raffigurati da Barks. L'unica  raffigurazione "religiosa" che compare nella storia è un san Giorgio.
    Quanto alle chiese in stile neogotico (detto in inglese Gothic revival) costruite tra il XIX e gli inizi del XX secolo, gli Stati Uniti ne sono pieni, e non si tratta solo di cappelle di università o altre istituzioni: si veda ad esempio la cattedrale cattolica di Saint Patrick a New York

    o l'anglicana Cattedrale Nazionale di Washington

    Ma anche in Europa e in Italia esistono molte architetture neogotiche realizzate nello stesso periodo. Ad esempio, io trovo deliziosa la chiesetta di San Camillo de' Lellis a Milano, non molto distante dalla stazione centrale (la foto non le rende pienamente giustizia):

    Ho sicuramente semplificato eccessivamente ma intendevo dire che negli USA i cattolici non sono certo la maggioranza (23,9% secondo wiki, non sempre ben visti -vedi le ostilità suscitate in certi ambienti da JFK all'epoca-) e con l'accenno al gotico volevo dire che in una nazione principalmente protestante nata nella seconda metà del '700, bè, sicuramente non è uno stile molto tradizionale (tutt'altro discorsl in Europa). Considerando che, poi, la fondazione di Duckburg è decisamente recente e ha avuto un forte impulso/controllo da partw di PdP (almeno nella timeline donrosiana), mi ha fatto ancora più strano! :)
    « Ultima modifica: Lunedì 11 Gen 2016, 11:05:38 da giona »
    Ahimè! Così finisce una grande missione di cultura e di civiltà!

      Re: Universo Disney e religione
      Risposta #211: Lunedì 11 Gen 2016, 10:41:53
      Confermo che il neogotico non solo è presente, ma risulta pure vistosissimo nel bel mezzo del panorama metropolitano nordamericano.  :o Almeno in quel paio di grandi città degli US che ho visitato (poi la vasta provincia americana deve essere tutt'altra cosa, non so). Davanti alla cattedrale di San Francisco l'esplicito riferimento alla Notre Dame de Parigi lascia il visitatore (che a Parigi ci sia stato) in uno stato quasi di curioso imbarazzo.
      Non so se è una cosa solo mia, ma in qualche modo non riesco a pensare il cattolicesimo nordamericano senza scinderlo dallo stile gotico. Cosa che paradossalmente non vale per l'Europa, dove abbiamo il vero gotico, ma negli ultimi (otto?) secoli abbiamo fatto Cattedrali e Chiese in altri stili architettonici.   
      « Ultima modifica: Lunedì 11 Gen 2016, 10:42:31 da Monkey_Feyerabend »


      *

      Volkabug
      Diabolico Vendicatore

      • ****
      • Post: 1676
      • ex Paperinik il Templare
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Universo Disney e religione
        Risposta #213: Domenica 26 Apr 2020, 14:56:20
        In Topolino e il volo del dragone di Paul Murry si cita più volte San Giorgio, che sconfisse il drago (o i draghi) secoli prima della seconda venuta che i nostri eroi devono affrontare. La citazione è ovviamente il meno cristiana possibile...

        Penso che, come detto in precedenza in questo topic, il mondo disney dei nostri beniamini sia "laico" nel senso che non se ne indaga (più - così non era quando si facevano sporadici ma chiari riferimenti nei fumetti e nei corti dell'anteguerra ma pure un po' dopo) la religiosità o religione. Ciò non significa affatto che i personaggi siano atei (anche se un Paperone lo si vede ben poco propenso alla pratica religiosa, se non quando si ravvede in occasione di qualche storia natalizia) ma che non interessa rappresentarne questo aspetto.

        Ho sempre pensato tuttavia che i personaggi rappresentati da Barks e Don Rosa fossero atei - nella già citata Lettera da casa, i paperini sembrano guardare alle reliquie più con un interesse storico-archeologico che altro, mentre ne I misteri della Cattedrale i paperi fanno quello che vogliono in un edificio evidentemente sconsacrato e divenuto museo - per via delle riflessioni esistenziali che questi due autori gli hanno spesso messo in bocca senza mai riferirsi in alcun modo a qualcosa di trascendente; quindi penso che semplicemente ogni autore, nei limiti della propria libertà, tenda a renderli più o meno atei o cristiani a seconda della propria stessa religiosità.

        P.S. Personalmente mi sono sempre scesi gli attributi quando nelle storie "natalizie" si inizia a parlare del fantomatico "spirito del Natale da onorare" e il Paperino di turno si convince a essere più buono ;D
        E paperibus unus

        *

        clinton coot
        Pifferosauro Uranifago

        • ***
        • Post: 448
        • Novellino
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Universo Disney e religione
          Risposta #214: Venerdì 22 Mag 2020, 12:14:48
          Ho sempre pensato tuttavia che i personaggi rappresentati da Barks e Don Rosa fossero atei - nella già citata Lettera da casa, i paperini sembrano guardare alle reliquie più con un interesse storico-archeologico che altro
          Però nella storia che hai citato Paperino si spaventa quando si accorge di aver rotto il Santo Graal, e volge lo sguardo verso l'alto mentre afferma di volerlo aggiustare.

            Re:Universo Disney e religione
            Risposta #215: Venerdì 22 Mag 2020, 12:28:28
            Io penso che il successo universale del fumetto Disney, apprezzato da persone delle convinzioni piu' disparate, sia proprio dovuto al fatto che lascia alcune caselle, quali politica e religione, vuote, permettendo al lettore di riempirle a modo suo. Cosi come non sapremo mai da una storia per chi ha votato Topolino o Paperino alle elezioni, ne di che partito sia il sindaco di Paperopoli, non sapremo mai cosa ne pensino i nostri personaggi in fatto di religione. Ad ognuno immaginarseli come meglio crede.

            *

            Volkabug
            Diabolico Vendicatore
               (1)

            • ****
            • Post: 1676
            • ex Paperinik il Templare
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re:Universo Disney e religione
              Risposta #216: Venerdì 22 Mag 2020, 12:37:51
              Io penso che il successo universale del fumetto Disney, apprezzato da persone delle convinzioni piu' disparate, sia proprio dovuto al fatto che lascia alcune caselle, quali politica e religione, vuote, permettendo al lettore di riempirle a modo suo. Cosi come non sapremo mai da una storia per chi ha votato Topolino o Paperino alle elezioni, ne di che partito sia il sindaco di Paperopoli, non sapremo mai cosa ne pensino i nostri personaggi in fatto di religione. Ad ognuno immaginarseli come meglio crede.

              Esatto

              Però nella storia che hai citato Paperino si spaventa quando si accorge di aver rotto il Santo Graal, e volge lo sguardo verso l'alto mentre afferma di volerlo aggiustare.

              Si può interpretare quella scena come si vuole. Io personalmente percepisco più che il Don guardi a queste reliquie con l'interesse dell'americano medio che guarda film di cacce al tesoro con Nicolas Cage o Indiana Jones.
              E paperibus unus

              *

              clinton coot
              Pifferosauro Uranifago

              • ***
              • Post: 448
              • Novellino
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Universo Disney e religione
                Risposta #217: Venerdì 22 Mag 2020, 15:24:05
                Si può interpretare quella scena come si vuole. Io personalmente percepisco più che il Don guardi a queste reliquie con l'interesse dell'americano medio che guarda film di cacce al tesoro con Nicolas Cage o Indiana Jones.
                Sul fatto che lo spirito della storia sia questo concordo, però non mi convince l'idea che questa storia in particolare rappresenti i paperi come atei, dato che le parole e l'espressione di colpa di Paperino sono seguiti dal riferimento che fa un nipotino alla trasformazione in statua di sale, quasi a chiarire meglio per il lettore il significato della vignetta precedente. Come dici tu, comunque, parliamo di interpretazioni.

                *

                Max
                Cugino di Alf
                   (1)

                • ****
                • Post: 1275
                • Appassionato Disney
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re:Universo Disney e religione
                  Risposta #218: Sabato 20 Giu 2020, 09:23:08
                  La questione Disney e religione è abbastanza semplice da comprendere: la laicità in campo religioso è un principio essenziale per dei fumetti universali, così come la neutralità politica. Non credo occorrano ulteriori chiarimenti a dimostrarlo; le eccezioni avvenute in passato sono figlie dei loro tempi ed è giusto che non se ne vedano più.
                  Comunque, ci tenevo a segnalarvi l'esistenza di un libro di cui però, purtroppo, non ricordo il titolo: mi è capitato di sfogliarlo una volta rapidamente in libreria e non sono più riuscito a rintracciarlo;  parlava proprio di questo tema ed era curioso proprio perché, con delle argomentazioni un po' ironiche, arrivava a concludere che i personaggi di Paperopoli e Topolinia devono essere sostanzialmente atei. A questa ardita affermazione si arrivava considerando che, nell'universo dei personaggi più noti, praticamente non esiste il matrimonio ed il concetto di famiglia è estremamente libero: se ne trovano di zii con nipoti, di conviventi non sposati ed altro ancora ma praticamente mai di genitori con figli, almeno fra i personaggi principali. C'erano altre osservazioni ironiche su altri aspetti ma non le ricordo, e mi farebbe davvero piacere se qualcuno conoscesse questo libro e riuscisse a indicarmene il titolo, per poterlo rintracciare. Era nella sezione di psicologia o filosofia.
                  Un altro spunto interessante potrebbe essere il fatto che Carl Barks era ateo (non ne sono sicuro, ma probabilmente in quel libro si richiamava anche questo particolare), il che potrebbe portare ad una ricerca delle tracce, se ci sono, di questa sua posizione nelle storie che ha realizzato.
                  « Ultima modifica: Sabato 20 Giu 2020, 09:27:55 da Max »

                    Re:Universo Disney e religione
                    Risposta #219: Sabato 20 Giu 2020, 16:55:15
                    Penso sia il libro scritto dal filosofo Giulio Giorello, scomparso proprio in questi giorni. In realta', pero', di libri di tal tenore ce ne sono diversi, ognuno con la sua interpretazione. Cito fra tutti Camerata Topolino, che gia' dal titolo fa capire la lettura che da del mondo Disney.

                    *

                    ventinofatale
                    Gran Mogol
                       (5)

                    • ***
                    • Post: 679
                    • Esordiente
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (5)
                      Re:Universo Disney e religione
                      Risposta #220: Domenica 21 Giu 2020, 01:04:08
                      quando si legge una storia Disney si entra in un universo parallelo con sue regole e sue consuetudini, premesso che comunque si intuisce che si da per scontata la presenza di un essere superiore, è giusto che  si evitino tutti gli argomenti che possono generare divisioni, in quanto forma d'arte si ha il dovere di farlo ! l'arte deve unire non dividere perciò va bene così, se tutti avessimo lo stesso credo sarebbbe giusto parlarne, ma non essendo cì.....    ( e io sono credente e praticante cattolico convinto)

                      *

                      Max
                      Cugino di Alf

                      • ****
                      • Post: 1275
                      • Appassionato Disney
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Universo Disney e religione
                        Risposta #221: Domenica 21 Giu 2020, 10:46:08
                        [...] premesso che comunque si intuisce che si da per scontata la presenza di un essere superiore [...]

                        Dove, ad esempio?

                        *

                        Max
                        Cugino di Alf

                        • ****
                        • Post: 1275
                        • Appassionato Disney
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Universo Disney e religione
                          Risposta #222: Domenica 21 Giu 2020, 11:14:59
                          Penso sia il libro scritto dal filosofo Giulio Giorello [...]
                          "La filosofia di Topolino" ?

                            Re:Universo Disney e religione
                            Risposta #223: Domenica 21 Giu 2020, 11:28:01
                            quando si legge una storia Disney si entra in un universo parallelo con sue regole e sue consuetudini, premesso che comunque si intuisce che si da per scontata la presenza di un essere superiore, è giusto che  si evitino tutti gli argomenti che possono generare divisioni, in quanto forma d'arte si ha il dovere di farlo ! l'arte deve unire non dividere perciò va bene così, se tutti avessimo lo stesso credo sarebbbe giusto parlarne, ma non essendo cì.....    ( e io sono credente e praticante cattolico convinto)
                            Hai una visione un po' edulcorata dell'Arte.
                            W la Disney e Dumas!
                            EFFEGGI

                            *

                            ventinofatale
                            Gran Mogol

                            • ***
                            • Post: 679
                            • Esordiente
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Universo Disney e religione
                              Risposta #224: Domenica 21 Giu 2020, 14:21:56
                              non viene mai detto esplicitamente ma si capisce in molti dialoghi che la presenza di un essere superiore no dichiarato è data per scontata.
                              in che senso visione edulcorata ?

                               

                              Dati personali, cookies e GDPR

                              Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                              Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                              Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.