Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
2 | |
4 | |
3 | |
4 | |

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Re: L'Uomo Ragno (fumetto classico)
    Risposta #390: Venerdì 11 Ago 2017, 12:09:13
    Adesso ci ho messo dieci giorni per riflettere su un dettaglio. Cioè, il nuovo Sciacallo con Warren svenuto lo clona per poi impedirgli di distinguersi dall'originale e ricattarlo con la pastiglia, giusto?

    Ma perché? I cloni di Warren sono pronti a morire per lui, per cui avrebbero dovuto non prendere la pastiglia volontariamente, e subito si sarebbe capito chi fosse l'originale... Non ha logica, come non capisco tutto il comportamento del nuovo Sciacallo,
    Spoiler: mostra
    Ben Reilly
    , che è contrario a ciò che era! Non ha logica assolutamente!

    Ragnofili, chi mi trova una spiegazione, per cortesia? :-? :-?

      Re: L'Uomo Ragno (fumetto classico)
      Risposta #391: Giovedì 24 Ago 2017, 05:17:04
      Aspetterei la fin della saga per capire bene ogni singolo comportamento.. (:

        Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
        Risposta #392: Sabato 12 Gen 2019, 16:22:20
        Voi che ne pensate del nuovo team creativo Spencer - Ottley? A me sta piacendo la direzione che ha preso "the amazing spider-man". Il Peter Parker di Dan slott mi sembrava un po' "egoista" e sottoutilizzato.
        Speriamo continuino così.

          Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
          Risposta #393: Martedì 12 Feb 2019, 19:00:10
          Non concordo su Slott che è uno che si vede che legge Spidey da sempre, semmai era un po' uscito dai binari con la questione delle Parker Industries, ma adavercene di cicli come lo scontro Osborn-Carnage con Venom Spidey ecc. Il nuovo ciclo mi sta piacendo, perde poco tempo e sta già disseminando qualche mistero come il misterioso tizio incapucciato, un modo di fare che mi ricorda molto la serie negli anni 90.

            Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
            Risposta #394: Martedì 19 Mar 2019, 21:27:27
            Il nuovo ciclo mi sta piacendo, perde poco tempo e sta già disseminando qualche mistero come il misterioso tizio incapucciato, un modo di fare che mi ricorda molto la serie negli anni 90.
            Esattamente. Non vedo l'ora di vederlo testa a testa con spidey

            *

            Rockerduck87
            Ombronauta

            • ****
            • Post: 931
            • Just another brick in the wall
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
              Risposta #395: Venerdì 11 Ott 2019, 21:31:59
              Qualcuno sta seguendo la testata Spiderman Masterwork? Il 13, che doveva uscire in maggio, ancora non è stato pubblicato, mentre è prevista l'uscita del numero 14 a dicembre. Ho chiesto chiarimenti alla Panini ma mi è arrivato solo un messaggio automatico che mi invitava a seguire le loro uscite su twitter ... qualcuno ha info maggiori?
              Il radical chic è l'esempio più sporco e osceno di chi finge di perdere il proprio ruolo sociale per mantenerlo
              (G. Testori)

              *

              Paperock
              Brutopiano

              • *
              • Post: 65
              • W questo FORUM!!!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
                Risposta #396: Lunedì 14 Ott 2019, 12:07:13
                No a maggio questo marvel masterworks spiderman 13 (numero importante tra l'altro) è stato regolarmente pubblcato, ma evidentemente le copie sono gia esaurite, perche infatti vedo dappertutto online, compreso amazon, scritto esaurito.
                Dovrebbe essere ristampato.

                *

                Rockerduck87
                Ombronauta

                • ****
                • Post: 931
                • Just another brick in the wall
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
                  Risposta #397: Lunedì 14 Ott 2019, 18:25:40
                  No a maggio questo marvel masterworks spiderman 13 (numero importante tra l'altro) è stato regolarmente pubblcato, ma evidentemente le copie sono gia esaurite, perche infatti vedo dappertutto online, compreso amazon, scritto esaurito.
                  Dovrebbe essere ristampato.
                  Non è mai stato disponibile. Lo tenevo d occhio da un mese prima della data di pubblicazione, su Amazon avevo prenotato appena era uscita la pagina dedicata, ma ad un certo punto l hanno tolta. Sul sito panini pure non c'è mai stata opportunità di acquistarlo, in fumetteria confermano che non sia mai arrivato e ne ho sentito 6/7... Non c'è traccia di questo albo, né foto né aste online, né annunci..
                  « Ultima modifica: Lunedì 14 Ott 2019, 18:27:50 da Rockerduck87 »
                  Il radical chic è l'esempio più sporco e osceno di chi finge di perdere il proprio ruolo sociale per mantenerlo
                  (G. Testori)

                  *

                  Paperock
                  Brutopiano
                     (1)

                  • *
                  • Post: 65
                  • W questo FORUM!!!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
                    Risposta #398: Lunedì 14 Ott 2019, 18:43:09
                    In effetti hai ragione, su un altro forum dicono che dovrebbe uscire proprio questo mese, a ottobre. Vedremo.

                    *

                    Rockerduck87
                    Ombronauta

                    • ****
                    • Post: 931
                    • Just another brick in the wall
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
                      Risposta #399: Lunedì 14 Ott 2019, 19:18:26
                      In effetti hai ragione, su un altro forum dicono che dovrebbe uscire proprio questo mese, a ottobre. Vedremo.
                      Ti ringrazio per le risposte e per l'informazione.
                      Il radical chic è l'esempio più sporco e osceno di chi finge di perdere il proprio ruolo sociale per mantenerlo
                      (G. Testori)

                      *

                      Rockerduck87
                      Ombronauta

                      • ****
                      • Post: 931
                      • Just another brick in the wall
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
                        Risposta #400: Giovedì 7 Nov 2019, 14:51:53
                        Finalmente ho tra le mani il volume 13 della Masterwork di Spider-Man, comprata ieri. Ho così potuto finalmente leggere le due storie dedicate alla morte di Gwen e Goblin.
                        Da anni aspettavo il momento e in questo caso nessuna delusione, solo applausi.
                        Ho capito poco però, nelle 3 vignette della morte di Goblin, cosa c'entri il discorso sulla crocifissione. Sembra essere, neanche tanto velato, proprio per niente anzi, un riferimento alla morte del Cristo, ma sinceramente l'ho trovato proprio inspiegabile: avulso dalla trama, dal contesto, insipido a livello di atmosfera, ci si poteva aspettare una frase ad effetto, qualcosa di malinconico, invece tre di didascalie inspiegabili accompagnano uno dei momenti più epici dei comics. O forse sono io che mi sono perso qualcosa per strada.
                        Il radical chic è l'esempio più sporco e osceno di chi finge di perdere il proprio ruolo sociale per mantenerlo
                        (G. Testori)

                          Re:L'Uomo Ragno (fumetto classico)
                          Risposta #401: Mercoledì 20 Gen 2021, 04:55:16
                          Finalmente ho tra le mani il volume 13 della Masterwork di Spider-Man, comprata ieri. Ho così potuto finalmente leggere le due storie dedicate alla morte di Gwen e Goblin.
                          Da anni aspettavo il momento e in questo caso nessuna delusione, solo applausi.
                          Ho capito poco però, nelle 3 vignette della morte di Goblin, cosa c'entri il discorso sulla crocifissione. Sembra essere, neanche tanto velato, proprio per niente anzi, un riferimento alla morte del Cristo, ma sinceramente l'ho trovato proprio inspiegabile: avulso dalla trama, dal contesto, insipido a livello di atmosfera, ci si poteva aspettare una frase ad effetto, qualcosa di malinconico, invece tre di didascalie inspiegabili accompagnano uno dei momenti più epici dei comics. O forse sono io che mi sono perso qualcosa per strada.

                          Beh le descrzioni parlano da sè: gli uomini orgogliosi (in senso negativo) muoiono crocifissi non su una croce d'oro (simbolicamente una morte "onorevole") ma crocifissi su un miserabile muro di mattoni. E' un modo per dire che Goblin è morto da str.. ehm, :D In quanto cattivo è morto senza onore, insomma...

                           

                          Dati personali, cookies e GDPR

                          Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                          Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                          Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.