Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

FUMETTI: NEWS E CONSIGLI

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Warren
Diabolico Vendicatore
PolliceSu   (1)

  • ****
  • Post: 1562
  • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    FUMETTI: NEWS E CONSIGLI
    Domenica 10 Giu 2007, 01:55:43
    Questo è un forum che parla principalmente di fumetto Disney, certo.

    Ovviamente la maggior parte di noi ama spaziare, leggere altri generi ed autori.

    Quindi perchè limitarci? Apriamo un topic nel quale segnalare tutti i prodotti extra-Disney, magari poco conosciuti, che ci sembrano meritevoli di attenzione e di acquisto! :)

    Cominciamo con:

    [size=14]REVELATIONS di Paul Jenkins e Humberto Ramos[/size]



    Paul Jenkins è uno scrittore inglese, diventato celebre negli ultimi anni soprattutto per storie scritte in ambito Marvel (da "Wolverine Origins" fino a "Civil War Frontline").
    Humberto Ramos è un disegnatore messicano, dal tratto decisamente caratteristico e riconoscibile. Uno di quelli che "o si ama o si odia"

    Insieme hanno confezionato qualche anno fa questa miniserie davvero interessante.
    Parla di un investigatore inglese. Un uomo che ha perso la fede e non solo non crede in alcun Dio, ma non esita a bestemmiarlo quando capita. Per sua sfortuna si trova imbrigliato in un'indagine difficile e pericolosa a Roma, che arriva a coinvolgere alte sfere del Vaticano.
    Omicidi, intrighi e tematiche fantasy per una storia assolutamente non banale, che nelle fosche tinte dei disegni di Ramos è capace di affrontare un argomento scomodo come il potere del Vaticano e della religione cristiana, assolutamente senza porre preconcetti di critica a priori come si potrebbe credere ad inizio lettura.

    Il fumetto è stato pubblicato pochi mesi fa da Planeta De Agostini, in un albo unico.
    Consigliato.
    « Ultima modifica: Martedì 17 Set 2013, 15:43:28 da pacuvio »
    Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

    Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

    *

    Warren
    Diabolico Vendicatore
    PolliceSu

    • ****
    • Post: 1562
    • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      PUNISHER - GLI SCHIAVISTI
      Risposta #1: Domenica 10 Giu 2007, 02:21:05
      [size=14]THE PUNISHER - GLI SCHIAVISTI di Garth Ennis e Leandro Fernandez[/size]



      Forse molti di voi conoscono il Punitore per il mediocre film di qualche anno fa.
      Forse qualcuno ricorda il vecchio nemico dell'Uomo Ragno, creato negli anni '70 ed "esploso" nei '90, con una miriade di serie e miniserie.

      Bene, dimenticatevi tutto ciò ed entrate nel mondo del nuovo Punisher di Garth Ennis.
      Un personaggio straordinario per una storia disperata, scritta da qualcuno che mostra di avere decisamente a cuore il problema delle cosiddette "schiave" dell'est, giovani ragazze rapite e costrette con ogni brutalità a prostituirsi per le strade e diventare prede della gente per "bene".

      La violenza del Punitore qui non è più catartica, la vendetta non risolve il problema e il lettore non prova quel cinico piacere che è solito provare vedendo le classiche stragi di mafiosi operate da Frank Castle.

      Questo perchè Ennis è riuscito in qualche modo ad "estrapolare" Frank dal fumetto, facendolo piombare nell'orrore del mondo reale.

      Lo stesso personaggio sembra accorgersene, quando quasi incredulo afferma "era da molto tempo che non odiavo qualcuno come odiavo loro".

      Volume che colpisce come un pugno nello stomaco! Lo trovate come settimo della collana "100% Marvel" dedicata a Punisher Max.
      « Ultima modifica: Martedì 12 Giu 2007, 00:41:35 da warren »
      Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

      Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

      *

      Warren
      Diabolico Vendicatore
      PolliceSu

      • ****
      • Post: 1562
      • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        GIRLS
        Risposta #2: Martedì 12 Giu 2007, 00:55:36
        [size=14]GIRLS[/size] [size=14]di Jonathan e Joshua Luna (Luna Brothers)[/size]



        Prendiamo un paesino agricolo. Il classico posto dimenticato da Dio, nell'America rurale abitato da cento anime scarse.

        Prendiamo un ragazzo che forse vorrebbe andarsene, ma forse in realtà vuole rimanere a sprecare la sua vita nel nulla, dopo aver rotto con la sua ragazza senza motivo, solo grazie alla sua inettitudine.

        Lo stesso ragazzo si imbatte una notte in una donna che vaga per le campagne, persa e completamente nuda...
        Quello che sembra l'inizio di un film erotico-trash anni 70 diventa dopo pochissime pagine un incubo assurdo, che coinvolge tutti i concittadini ignari di rischiare la morte da un momento all'altro e che si trovano completamente isolati dal resto del mondo ed attaccati da un nemico spietato e assai inusuale.

        La forza di questo fumetto sicuramente sta nella bellissima atmosfera, molto cinematografica nel ricreare l'angoscia di chi si trova in trappola a combattere contro un qualcosa di sconosciuto e nel saper trovare continui colpi di scena.

        I disegni dei Luna Bros (anche autori della storia) sono ovviamente molto particolari e a molti non piaceranno. Io li trovo perfettamente funzionali al racconto, nella loro totale assenza di "effetti speciali".

        Per ora sono stato pubblicati due volumi dall'Editore Free Books, sto aspettando il terzo!
        « Ultima modifica: Lunedì 18 Giu 2007, 23:58:41 da warren »
        Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

        Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

        *

        Warren
        Diabolico Vendicatore
        PolliceSu

        • ****
        • Post: 1562
        • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
          Risposta #3: Martedì 19 Giu 2007, 00:08:39
          [size=14]DEATH NOTEdi Tsugumi Ohba e Takeshi Obata[/size]



          Cosa fareste se da un momento all'altro capitasse nelle vostre mani un oggetto capace di darvi potere di uccidere un qualsiasi vostro simile senza lasciare la minima traccia, semplicemente scrivendo il suo nome su di un quaderno (un "death note")?

          Questo il dilemma che si trova a dover affrontare Light Yagami, protagonista della storia, uno dei ragazzi più intelligenti di tutto il Giappone cui capita questo spaventoso dono.
          Light cerca di applicare la sua personalissima idea di "giustizia", pensa che eliminare la "feccia", i criminali più abbietti della società, possa essere una buona risposta. Ma ben presto scopre che non è così facile, che il concetto di "giusto" può avere molte sfumature e soprattutto -suo malgrado- di non essere così irrintracciabile dato che una task force della polizia capitanata dal misterioso "Elle" è sulle sue tracce.
          Si troverà così a dover compiere scelte difficili, molto lontane dall'essere giuste, a usare il suo potere contro i "buoni" e a combattere una guerra tattica e di nervi con la sua nemesi invisibile....

          Questo il folgorante inizio di Death Note, che ha contribuito a rendere il manga uno dei più grandi successi degli ultimi anni (in poco tempo in patria sono già stati realizzati un film "live" e una serie a cartoni)

          In Italia in questi giorni esce il numero 5. I primi numeri sono quasi introvabili, ma verranno ristampati entro breve.
          Se cercate un manga di nuova generazione, ma finalmente privo di stereotipi, di donnine seminude e violenza gratuita, questo è il titolo che fa per voi.
          Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

          Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

          *

          Giacomo
          Brutopiano
          PolliceSu   (1)

          • *
          • Post: 32
          • Sarò più duro dei duri e più furbo dei furbi...
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu   (1)
            Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
            Risposta #4: Sabato 23 Giu 2007, 19:59:16
            L'ETERNAUTA di H. G. Oesterheld e F. S. Lopez



            "Una partita a carte tra quattro amici viene bruscamente interrotta: fuori dalla finestra sono cominciati a cadere fiocchi di letale neve fosforescente. È l'inizio di un incubo, il promo tragico preludio a un'invasione extraterrestre che porterà morte e distruzione a Buenos Aires e nel mondo intero. Testimone di questa terribile vicenda piena d'angoscia, ma anche di disperata volontà di sopravvivenza e resistenza, è Juan Galvez, ovvero l'Eternauta.
            Questo classico del fumetto argentino, diventato poi un cult in tutto il mondo, è stato realizzato alla fine degli anni Cinquanta, e ha anticipato con straordinarie capacità profetiche il dramma dei desaparecidos, nella lista dei quali è anche il suo sceneggiatore, Hèctor G. Oestereld."
            (Da "L'Eternauta", i Classici del Fumetto di Repubblica 29)

            È sicuramente tra i miei fumetti preferiti, e la suspence di cui è impregnato obbliga a leggerlo tutto d'un fiato.
            Purtroppo penso si possa trovare (almeno nell'edizione dei Classici del Fumetto di Repubblica) solo alle fiere o in fumetterie molto fornite.
            Il talento non esiste! Esistono soltanto l'ispirazione e l'ambizione, e le mie sono roventi!

            *

            PORTAMANTELLO
            Visir di Papatoa
            PolliceSu

            • *****
            • Post: 2065
            • MAI la Fine!
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
              Risposta #5: Sabato 30 Giu 2007, 16:12:13
              [size=14]IKIGAMI di Motoro Mase[/size]



              "Cercate di vivere pensando che morirete!"

              In questo paese è in vigore la cosiddetta
              "Legge per la prosperità nazionale".
              Il suo strumento è una cartolina, l'ikigami, che viene inviata
              a determinate persone per favorire lo sviluppo nazionale e
              la sopravvivenza del resto della popolazione.
              Una volta ricevuto l'avviso, non rimane che un giorno di vita.
              "Sto per morire e non ho ancora fatto niente...
              Nessuno mi ricorderà... Non lascerò nulla...
              Ma anche a uno come me è stato concesso ancora un giorno,
              e quel giorno è oggi!"

              Mancano 24 ore... Qual'è il modo migliore per viverle?

              In un immaginario stato dal regime vagamente totalitario, viene iniettata a un bambino su 1000 una nanocapsula, secondo un criterio del tutto casuale. Poi, tra i 18 e i 24 anni, in un giorno e in un'ora prestabilite, la capsula espolde, casuando un collasso cardiaco e morta istanteanea.
              Il compito di Kengo Fujimoto è quello di consegnare l'Ikigami, un avviso di morte, 24 ore prima dell'esplosione della capsula; sta alla discrezione personale del "condannato" come passare le ultime ore di vita.
              Seminare la morte per esaltare la vita, questo è l'insegnamente che il governo vuole impartire, causando così profondi dilemmi morali affrontati in occidente da opere come Watchmen, seppure meno approfonditamente.
              Seguendo Fujimoto il lettore s'imbatterà nelle vicende personali dei condannati, osservando di volta in volta le reazioni al tragico annuncio.
              Il primo volume raccoglie i primi due episodi, divisi in tre atti: Il senso della vendetta e La canzone dimenticata, drammatiche storie di vita quotidiana stravolte dall'arrivo dell'Ikigami.

              Il manga è edito dalla Panini comics, è un bimestrale e costa sette euro. Consigliato a un pubblico maturo.
              L'ideale per chi ha già apprezzato manga maturi e intelligenti come Death Note. O a chi non lo ha trovato in fumetteria, come il sottoscritto. :P
              « Ultima modifica: Domenica 7 Ott 2007, 19:04:26 da PORTAMANTELLO »
              No man commanded Jean Louise.
              Not on land and not on water.
              Jean did whatever he pleased,
              Until he kissed the gunners daughter.

              *

              MarioCX
              Diabolico Vendicatore
              PolliceSu

              • ****
              • Post: 1711
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
                Risposta #6: Mercoledì 22 Ago 2007, 11:51:05
                Ric Hochet, in Italia conosciuto come Ric Roland, giornalista di Parigi per il quotidiano "La Raffica".
                Amico e collaboratore del commissario Burdon della polizia di Parigi e fidanzato con la di lui nipote Nadine.
                Bellissimo noir francese pubblicato in Italia negli anni '60 e primi '70 prima dai Classici Audacia, poi da gli Albi Ardimento.
                Sparito dalle nostre edicole dal 1972 circa, in Francia viene tuttora pubblicato in pregiate graphic novel (come sempre fu) da libreria.
                Un' uscita all'anno circa.
                I Titoli italiani usciti a suo tempo nell'ambito delle collane di cui sopra, si possono trovare con una certa facilità e a prezzi modici nelle varie fiere del fumetto.
                Ve li consiglio!

                Ecco altre info che chiesi a suo tempo a UBC:

                Risponde Camilla Patruno, uBC Staff:
                Ric Roland è la trasposizione italiana di RIC HOCHET, personaggio apparso nei Classici Audacia e negli Albi Ardimento, come ricorda il nostro lettore, che recuperavano in volume storie pubblicate sul Corriere dei Piccoli negli anni '60. Questo personaggio nasce nel 1955, comparendo per la prima volta in copertina del "Journal de Tintin" con la storia dal titolo "Ric Hochet mène le jeu". All'epoca, è un venditore di giornali tredicenne, ma ben presto diventerà un giornalista-detective di 25 o 35 anni, a seconda che parliate col disegnatore (Tibet) o con lo sceneggiatore (André-Paul Duchâteau)! Nelle sue indagini, i personaggi più ricorrenti sono il simpatico commissario Bourdon e sua nipote Nadine. Cinquant'anni dopo, è sempre la stessa coppia di autori a scriverne le avventure, ancor oggi pubblicate dall'editore belga LeLombard (che le ristampa regolarmente, garantendo così l'integralità della serie). I nuovi volumi appaiono al ritmo di uno ogni 8 mesi (siamo oggi a quota 71) e possono essere acquistati on line dal sito indicato.




                Una tavola tratta dal capolavoro "La setta dei diavoli" ("Les compagnons du diable")
                « Ultima modifica: Mercoledì 22 Ago 2007, 12:04:28 da MarioCX »
                ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                *

                paoduck
                Brutopiano
                PolliceSu

                • *
                • Post: 74
                • uh?... che c'è sotto il cuscino?
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu
                  Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
                  Risposta #7: Lunedì 24 Mar 2008, 22:07:33
                  [size=18]WATCHMEN di Alan Moore / Dave Gibbons[/size]


                  Non sono molto bravo a commentare... forse meglio allegare il seguente link:

                  http://it.wikipedia.org/wiki/Watchmen

                  ad ogni modo, WATCHMEN, che io possiedo nella bellissima (secondo me) e anche economica edizione realizzata per i Classici del Fumetto di Repubblica, serie oro n.26, è una graphic-novel che mi ha letteralmente tenuto inchiodato nel corso della lettura. E' il "fumetto" che consiglio a tutti di leggere, soprattutto a coloro che pensano che fumetto sia qualcosa di qualitativamente inferiore rispetto a un romanzo... non è un caso che (riporto da wikipedia) "ad oggi rimane l'unica graphic novel ad aver vinto un Premio Hugo e ad essere inserita nella lista di TIME Magazine dei 100 migliori romanzi in lingua inglese dal 1923 ad oggi".
                  Se non mi sbaglio, credo sia anche in preparazione un film ispirato a WATCHMEN, dunque affrettatevi a leggerlo prima che arrivi il film!
                  « Ultima modifica: Lunedì 24 Mar 2008, 22:11:06 da paoduck »

                  *

                  Rat-Man
                  Sceriffo di Valmitraglia
                  PolliceSu

                  • ***
                  • Post: 283
                  • Fletto i muscoli e mi faccio male!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu
                    Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
                    Risposta #8: Lunedì 24 Mar 2008, 22:32:14
                    [size=14]Spider-Man - L'ultima caccia di Kraven[/size]



                    L'ultima caccia di Kraven (Kraven's Last Hunt) è una saga a fumetti dell'Uomo Ragno, scritta da J.M. DeMatteis, disegnata da Mike Zeck e inchiostrata da Bob McLeod. Pubblicata nel 1987 sulle testate regolari dedicate all'Uomo Ragno in quel periodo (Web of Spider-Man, Amazing Spider-Man, Spectacular Spider-Man), è suddivisa in sei capitoli, ciascuno di essi composto da ventitré pagine. E' stata l'inizio della grande risalita dopo la crisi degli anni '80 che aveva visto il mondo dei comics quasi devastato, e si è dimostrata tra le migliori storie del ragnetto mai scritte (la cui saga è comunque piena di piccoli capolavori come La notte in cui morì Gwen Stacy). Perfettamente all'altezza di capolavori come Il ritorno del cavaliere oscuro la storia è priva dell'ironia che aveva sempre distinto Spidey risultando drammatica e disperata e sfrutta l'uso di due diverse didascalie di pensiero per mostrare i sentimenti più reconditi dei personaggi. Di fronte alla follia e all'orrore, Peter Parker dovrà appellarsi alla sua umanità per risorgere. E si può davvero parlare di resurrezione, perché già a pagina 22 il nostro eroe... muore, sotto i colpi del cacciatore, che indosserà poi il costume da ragno e diverrà il nuovo giustiziere nei cieli della città notturna. Ma il suo ruolo di difensore del bene sarà sporco, violento, cattivo, e perfino il mostro cannibale che vive nelle fogne, Vermin, subirà la sua furia. Non svelo il finale perché ho già detto troppo e vi invito a leggerla anche se non siete fan del ragno o dei fumetti Marvel in generale perché si tratta di un vero capolavoro.



                    *

                    PK_ever
                    Evroniano
                    PolliceSu

                    • **
                    • Post: 121
                    • Paperinik ultras
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re: PUNISHER - GLI SCHIAVISTI
                      Risposta #9: Martedì 27 Mag 2008, 03:40:40
                      Citazione da: Warren link=1181433343/0#1 date=1181434865
                      [size=14]THE PUNISHER - GLI SCHIAVISTI di Garth Ennis e Leandro Fernandez[/size]




                      Sono un fan del personaggio ed Ennis ha veramente ridato linfa alle storie; non condivido il giudizio sul film. Il primo, quello con Lundgren, aveva la pecca di non mostrare la divisa ufficiale con il teschio; il secondo è basato proprio sulle storie di Ennis
                      « Ultima modifica: Martedì 27 Mag 2008, 03:41:10 da PK_ever »
                      W i Supereroi Disney!

                      *

                      PK_ever
                      Evroniano
                      PolliceSu

                      • **
                      • Post: 121
                      • Paperinik ultras
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
                        Risposta #10: Martedì 27 Mag 2008, 03:41:55
                        Citazione da: Rat-Man link=1181433343/0#8 date=1206394334
                        [size=14]Spider-Man - L'ultima caccia di Kraven[/size]



                        Un capolavoro, ma anche le altre uscite sono ottime!
                        W i Supereroi Disney!

                        *

                        gongoro72
                        Pifferosauro Uranifago
                        PolliceSu

                        • ***
                        • Post: 437
                        • ...la variegata verde...!!!
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                        temo che, per quanti sforzi possa fare, non potrò mai diventare famoso! - Paperino

                        *

                        Delco
                        Diabolico Vendicatore
                        PolliceSu

                        • ****
                        • Post: 1667
                        • Fortuna Favet Fortibus
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
                          Risposta #12: Martedì 2 Set 2008, 12:05:28
                          Consiglio vivamente la lettura di: Iron Man - Il demone nella bottiglia, mentre invece Extremis mi è piaciuto decisamente meno, sarà strano ma i disegni di Adi Granov non mi fanno proprio impazzire... In questi giorni mi sto poi facendo prestare la collezione di Spider Man uscita con il Corriere e la Gazzetta, e devo dire che proprio non è male; trovo la copertina del numero 3, Fermate l'Uomo Sabbia, davvero stupenda! Per il momento, dei 4 che ho letto nessuno mi ha deluso, vedremo i restanti 26!  ;)

                          *

                          Delco
                          Diabolico Vendicatore
                          PolliceSu

                          • ****
                          • Post: 1667
                          • Fortuna Favet Fortibus
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
                            Risposta #13: Martedì 2 Dic 2008, 00:07:41
                            Prima di tutto, vorrei segnalare che il 18 dicembre uscira Spider-Man 500; per chi non ha mai letto il Ragno (come me, sottolineo), è un ottimo punto d'inizio (io inizierò da qui a leggere spiderman).
                            Se vogliamo lanciare una frecciatina: della serie "qualcuno i traguardi li festeggia!"  ::) ::)
                            http://www.comicsblog.it/post/4236/spider-man-inizia-la-festa-per-il-numero-500

                            Inoltre, volevo chiedervi se qualcuno ha mai letto questo fumetto della serie 100% marvel, che ho visto in fumetteria: Uomo Ragno - Toxin, Il Diavolo Dentro
                            Dal momento che costa sui 12€, volevo sapere se ne valeva la pena...
                            « Ultima modifica: Martedì 2 Dic 2008, 00:08:22 da Iron_Ciccius »

                            *

                            Zantaf
                            Papero del Mistero
                            PolliceSu

                            • **
                            • Post: 229
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re: CONSIGLI FUMETTISTICI
                              Risposta #14: Domenica 4 Gen 2009, 15:52:07
                              [size=18]La piuma e l'artiglio di Ayroles e Maisbou[/size]



                              Avventura bellissima ambientata nel 1500 circa. I personaggi principali sono un lupo e una volpe, tutti e due abilissimi spadaccini. Vengono coinvolti in una caccia al tesoro fantastica e molto divertente, con scienziati pazzi, pirati, duelli per amore e aristocratici lunatici e guerraioli. I disegni sono bellissimi, la sceneggiatura ottima. Lo stile rappresentato é simile a Cyrano de Bergerac, per intenderci.
                              L'originale é in francese (sono apparsi 8 volumi finora, ma la storia non si é ancora conclusa :D ), ma in italiano se ne trovano solo 3, da Edizioni BD.

                              Qualche esempio:

                              Tavola es. 1

                              Tavola es. 2

                              Copertina del volume 2


                              « Ultima modifica: Domenica 4 Gen 2009, 15:53:56 da Zantaf »

                               

                              Dati personali, cookies e GDPR

                              Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                              In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                              Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                              Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)