Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
TopoOscar 2023
Le nostre recensioni
4 | |
2 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4.5 | |
3 | |
3 | |
3.5 | |
3.5 | |
2 | |
4 | |

Accadde a Paperopoli

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

alec
Dittatore di Saturno
PolliceSu   (1)

  • *****
  • Post: 3883
  • Novellino
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Accadde a Paperopoli
    Marted 24 Ago 2010, 16:12:25
    Quando una cometa passa nei cieli pu accadere di tutto, specie se siamo a Paperopoli, Donald si improvvisa pittore cubista e la storia affidata all'immenso Bottaro. Luciano autore completo ci che preferisco. In questi casi, liberava la sua fantasia onirico-psichedelico- visionaria, fatta di grandi tavole che sembrano quadri astratti, di miriadi di personaggi deformati, di mostri allucinanti e di oggetti comuni che diventano giganteschi e minacciosi. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, questa una forma d'espressione non nuova per l'universo Disney.  Si pensi a "Dumbo" o a "I Tre caballeros", per non parlare del film "Destino", realizzato con Salvador Dal nel 1948 e solo recentemente presentato. L'avventura stata pubblicata per la prima volta su "Maestri oro" n 26, nel Maggio 2003. Si tratta di una realizzazione che richiama da vicino la produzione extra-Disney, specie la serie "Redipicche".  Chi possiede l'almanacco "Post" (me lo regal il Maestro in persona, con tanto di dedica! :D) potr dare uno sguardo alle magnifiche illustrazioni del ciclo "Inkpub, il club degli incubi" e fare un piacevole confronto!
    « Ultima modifica: Marted 24 Ago 2010, 21:03:40 da alec »

    *

    Karabandagore
    Sceriffo di Valmitraglia
    PolliceSu   (1)

    • ***
    • Post: 291
    • Esordiente
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (1)
      Re:Accadde a Paperopoli
      Risposta #1: Sabato 30 Mar 2024, 16:40:01
      Complice la recente riproposizione nell' ultimo, ottimo numero dei Grandi Autori, ho avuto modo di rileggere questa piccola perla che gi a una prima lettura avevo notevolmente apprezzato. In Accadde a Paperopoli la trama un mero pretesto per dar modo a Bottaro di esprimere appieno la vena surreale e onirica maturata nella fase finale della sua carriera. Il Maestro di Rapallo, dimostrandosi al solito grande filologo del fumetto, disneyano o no, cogliendo e amalgamando tra loro una serie di influenze e citazioni eterogenee che vanno dalle geometrie fantastiche e barocche di Rubino, ai mondi rovesciati del Nemo di Winston McCay, passando attraverso rimandi alla barksiana cimice tuf tuf. Il tutto inquadrato attraverso la pluridecennale carriera di Bottaro, che grazie a pietre militari del fumetto italiano come Re di picche ha egli stesso contribuito a definire un nuovo modo di intendere le forme e lo spazio. Di questo processo la storia in questione un chiaro esempio: i personaggi si allungano, deformano nelle pi bizzarre costruzioni geometriche, rassomigliando a quei quadri cubisti di cui Paperino si dichiara appassionato a inizio storia. La fantasia dell' autore spazia lungo l' intero campo della immaginazione, offrendo visioni disturbanti, come la zucca mangiatrice dei mangiatori di semi di zucca, che paiono provenire da un quadro di Bosch, alternandosi a spettacolari panoramiche genuinamente folli e surreali, come altrettanto folle e sconclusionata la conclusione. Ma forse mai come in questo caso , la trama un pendant quasi accessorio: il pezzo forte l' incredibile viaggio onirico-psichedelico lungo il quale il Maestro di Rapallo ci conduce.
      Voi cosa ne pensate di questa storia?
      Oh! Date un posto al cimitero...Yuuuuu! Al mio cuore di vaquero...Yuu! Egli morto e lascia sola, ueeee! La sua casa, la cavalla e la pistola, ueee!

       

      Dati personali, cookies e GDPR

      Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
      In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
      Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

      Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)