Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

Il Dottor Paperus

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Paperinika
Imperatore della Calidornia
Moderatore
PolliceSu

  • ******
  • Post: 10525
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu
    Re: Il Dottor Paperus
    Risposta #15: Lunedì 8 Ott 2012, 15:47:54
    Ma tutti quelli che dicono che Paperus batte l'Inferno, cosa vi siete fumati? Ma vi rendete conto di quanto si dev'essere sbattuto Martina per scrivere tutti quei versi?
    'Ste prese di posizione per partito preso non le capirò mai...

    *

    Uncle Carl
    Flagello dei mari
    PolliceSu

    • *****
    • Post: 4351
    • Be water, my friend..
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re: Il Dottor Paperus
      Risposta #16: Lunedì 8 Ott 2012, 16:37:53

      Beh, l'inferno non sarà piacevole da leggere ma resta comunque un capolavoro!!! 8-) E comunque, non mi dire che la meravigliosa verseggiatura di Martina passa inosservata perchè altrimenti... [smiley=other_goodnight.gif]

      Non ho nulla contro la verseggiatura di Martina. Il contrario: è stupenda.
      Io ho solo espresso una mia preferenza. Poi è logico che ognuno la pensa come vuole. Tuttavia, preferire qualcosa non vuol dire necessariamente sminuire altro.
      A me piace di più Il Dottor Paperus; punto e basta ;D

      *

      Fillo Sganga
      Visir di Papatoa
      PolliceSu   (1)

      • *****
      • Post: 2463
      • ex turk182
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (1)
        Re: Il Dottor Paperus
        Risposta #17: Lunedì 8 Ott 2012, 16:45:51

        Non ho nulla contro la verseggiatura di Martina. Il contrario: è stupenda.
        Io ho solo espresso una mia preferenza. Poi è logico che ognuno la pensa come vuole. Tuttavia, preferire qualcosa non vuol dire necessariamente sminuire altro.
        A me piace di più Il Dottor Paperus; punto e basta ;D

        ecco appunto..e' quello che volevo dire io. l'inferno di topolino e' meglio/ peggio del dottor paperus..ma che discorsi sono ??? son entrambi capolavori e chiunque ha diritto di preferire una o l'altra di storie a mio avviso..senza se e senza ma..non esiste l'assolutismo...Martina puo' averla scritta in 3 anni come Chendi in un'ora (che non credo proprio) ma questo non vuol dire nulla..il lavoro di ricerca e l'impegno dello sceneggiatore non fanno il capolavoro .
        Detto questo io faccio fatica a dirvi quale sia meglio o peggio perche' son 2 storie che parlano entrambi dell'inferno ma le reputo troppo distanti come stile

        *

        dr. Paperus
        Diabolico Vendicatore
        PolliceSu

        • ****
        • Post: 1976
        • working on siero di lunga pace and Immergrün
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re: Il Dottor Paperus
          Risposta #18: Martedì 9 Ott 2012, 13:51:33

          Non ho nulla contro la verseggiatura di Martina. Il contrario: è stupenda.
          Io ho solo espresso una mia preferenza. Poi è logico che ognuno la pensa come vuole. Tuttavia, preferire qualcosa non vuol dire necessariamente sminuire altro.
          A me piace di più Il Dottor Paperus; punto e basta ;D

          Ma guarda che anche a me piace di più il Dottor Paperus, ma pensavo che intendeste che l'Inferno era inferiore qualitativamente... c'è differenza tra "piacere" e "apprezzare"!!! :P
          ex Paperinik il Templare e Volkabug, inventore dell'Immergrün; prima niubbo, poi lurkatore, adesso utente affezionato; secondo la monetazione antica TEMPLI*PAPERINICUS*E*PAPERIBUS*MIRUM

          *

          tang laoya
          Cugino di Alf
          PolliceSu   (3)

          • ****
          • Post: 1303
          • Mano rampante in campo altrui
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu   (3)
            Re: Il Dottor Paperus
            Risposta #19: Lunedì 13 Mag 2013, 17:12:16
            Intorno a questa parodia di assoluta qualità è stato detto già molto, e mi vorrei limitare quindi solo a qualche noterella sparsa.
            Innanzitutto ciò che mi ha sempre colpito è che nonostante la vastità e la profondità della materia che deriva la sua ispirazione da più di una fonte di grande autorevolezza, come altrove osservato, principalmente Marlowe, Goethe e Mann, l intreccio riesce comunque a mantenere una perfetta coerenza e unità di intenti senza disperdersi in vari rivoli e godendo di una grande compattezza dall'inizio alla fine. Il prologo in cielo goethiano è sapientemente sostituito da un "prologo in terra" che, giocando sui caratteri precipui dell'avidita di Paperone e della furfanteria bassottesca, dà origine alla causa prima del contendere fra i due feudi. Da qui poi le ispirazioni letterarie (ma anche grafiche e pittoriche, per non citare nuovamente il Mefistofele dell'Albertarelli o i diavoli di Bioletto, vorrei notare le reminiscenze del San Gerolamo nello studio di Antonello da Messina con l iconografia dello studio di Paperus, o l ispirazione dei dirupi scoscesi infernali di Doré; la scena del giardino nel momento del patto con il diavolo sembra poi scaturire da uno dei bozzetti per le scene operistiche di un Medistofele di Boito o di una Damnation de Faust di Berlioz) dicevo le ispirazioni letterarie si muovono libere spaziando dai poemi omerici, il rapimento di Margherita come motivo ulteriore del prosieguo della guerra, all'Orlando ariostesco nella leggerezza sempre cangiante e tutta rinascimentale dei duelli, delle corse, della cavalleria, e poi di nuovo a Goethe con un sabba infernale nella stamberga di Nocciola che pare la rappresentazione grafica della notte di Walpurga.
            Una simmetria affascinante e tuttavia contrapposta ancora con Goethe la si trova nell'estasiata affermazione di Paperus "questo è il più bel giorno della mia vita..." Che precede immediatamente la risoluzione finale con l'entrata in campo delle forze infernali, affermazione che ricorda da vicino le ultime parole di Faust "Verweile doch, du bist so schön!" (Fermati o istante, tu sei così bello!) prima di esalare l'ultimo respiro e liberarsi dal patto col diavolo (ovviamente non si considera tutta la seconda parte dell'opera o Urfaust); la contrapposizione ironica e crudele  deriva dal fatto che mentre nel poema di Goethe il raggiungimento del proprio scopo coincide per Faust con l'invalidamento del patto demoniaco e la conquista della beatitudine, per Paperus, la rottura del contratto significa la perdita di tutto ciò che più desiderava, trasformandol'esito finale in una dannazione in terra che culmina con il tragicomico trionfo del conte Gastone, trionfo reso ancora più crudele dalla presenza soltanto accennata del conte, che non comparendo mai rende la sua figura  di fatto ancora più opprimente.
            « Ultima modifica: Mercoledì 11 Nov 2020, 00:35:36 da tang laoya »
            Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

            *

            Sergio di Rio
            Diabolico Vendicatore
            PolliceSu

            • ****
            • Post: 1785
            • Novellino
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re: Il Dottor Paperus
              Risposta #20: Martedì 14 Mag 2013, 23:14:53
              L'ho letta proprio pochi giorni fa, visto che se ne parlava molto bene. Una bellissima parodia, sia sceneggiatura che disegni. Ho visto che si è parlato del confronto con l'"Inferno di Topolino"...non saprei dire quale è migliore, in fondo si tratta di due storie con un'impostazione diversa.
              L'"Inferno" ha una scrittura sublime, ma risulta più pesante per la struttura, mentre il "Dottor Paperus"e sicuramente più dinamica e coinvolgente.
              Comunque c'è un riferimento evidente credo, i diavoli che appaiono in questa storia sono molto simili se non identici a quelli disegnati ne l'"Inferno di Topolino".

              *

              tang laoya
              Cugino di Alf
              PolliceSu

              • ****
              • Post: 1303
              • Mano rampante in campo altrui
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re: Il Dottor Paperus
                Risposta #21: Mercoledì 15 Mag 2013, 05:48:33
                Hai perfettamente ragione, i diavoli di Bottaro sono un chiarissimo omaggio per nulla velato ai diavoli che Bioletto tratteggia nel Cobra Bianco e nell'inferno di Topolino. Un lavoro molto simile compie sul personaggio di Mefistofele che e' un'altra citazione "d'amore" dal Dottor Faust di Rino Albertarelli (che, a mio giudizio, non disdegno' a sua volta una certa tradizione iconografica di Mefistofele che risale almeno alle illustrazioni di Tony Johannot).
                Per conchiudere una sua "continuity" infernale con la prima grande parodia, Bottaro sceglie poi di caratterizzare i suoi paesaggi infernali con quello stile scabro, dalle linee secche e precise, alla Dore', appunto come gia' fu immaginato da Bioletto.
                Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

                *

                Fa.Gian.
                Cugino di Alf
                PolliceSu

                • ****
                • Post: 1001
                • Novellino
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu
                  Re: Il Dottor Paperus
                  Risposta #22: Mercoledì 15 Mag 2013, 06:45:02
                  Veramente il Mefistofele di Albertarelli è ricalcato sull'omonimo personaggio del film muto di Murnau (la cui scena iniziale con Satana sulla montagna, ispirò il Chernabog della "Notte sul monte calvo").

                  Bottaro a sua volta ha ripreso non solo il design del Mefistofele di quella magnifica storia, che fu pubblicata proprio sul Topolino giornale, ma addirittura ricalca diverse vignette e inquadrature, nonchè molte pose.
                  La mia gallery su Deviant Art (casomai a qualcuno interessasse =^___^=)

                  *

                  tang laoya
                  Cugino di Alf
                  PolliceSu   (1)

                  • ****
                  • Post: 1303
                  • Mano rampante in campo altrui
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (1)
                    Re: Il Dottor Paperus
                    Risposta #23: Mercoledì 15 Mag 2013, 09:11:24
                    Film di Murnau notoriamente del 1926, mentre le illustrazioni dello Johannot risalgono almeno al 1845-47 (gli elementi caratteristici della piuma sul cappello, la calzamaglia, lo spadino di traverso e il mantello sono già tutti presenti), dove si intuisce una continuità in ambito mitteleuropeo di una ben delineata iconografia di Mefistofele.
                    Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

                    *

                    Fa.Gian.
                    Cugino di Alf
                    PolliceSu

                    • ****
                    • Post: 1001
                    • Novellino
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re: Il Dottor Paperus
                      Risposta #24: Giovedì 16 Mag 2013, 10:50:24
                      Quello che volevo dire, è che non è detto che Albertarelli sia risalito tanto indietro, ma abbia attinto maggiormente da opere più recenti e omnicomprensive di tutta l'iconografia precedente
                      La mia gallery su Deviant Art (casomai a qualcuno interessasse =^___^=)

                      *

                      tang laoya
                      Cugino di Alf
                      PolliceSu

                      • ****
                      • Post: 1303
                      • Mano rampante in campo altrui
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re: Il Dottor Paperus
                        Risposta #25: Giovedì 16 Mag 2013, 11:11:38
                        Pura suggestione fanta-biografica senza alcuna pretesa di veridicità storica: leggo sull'eccellente e documentatissimo "Disney italiani" che nel 1952 Bottaro avrebbe disegnato tre tavole di prova di una sceneggiatura affidatagli da Gentilini, ma che poi la storia fu disegnata nella sua versione definitiva da Perego. La storia in questione è Topolino e il satellite artificiale.
                        Nel volume aperto sul leggìo dello studio di Paperus, fra stelle, comete e pianeti (in particolare Saturno riconoscibile dagli anelli) curiosamente campeggia anche un satellite artificiale.
                        Prodezza visionaria dei codici alchemici del dottore o simpatica rivalsa retroattiva del disegnatore?
                        « Ultima modifica: Giovedì 16 Mag 2013, 11:18:14 da tang_laoya »
                        Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

                        *

                        Nataniele de Paperoni
                        Allegro Castoro
                        PolliceSu

                        • *
                        • Post: 1
                        • Esordiente
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re:Il Dottor Paperus
                          Risposta #26: Martedì 10 Nov 2020, 22:36:05
                          Riesumo questo topic per esprimere un fastidio che leggendo questa storia ( che, per intenderci, reputo il capolavoro di Bottaro ) evidentemente ho provato solo io.

                          Non mi capacito, infatti, di come due autori così esperti possano aver preso la decisione, sciatta, di lasciare immutati i nomi di Paperon de' Paperoni e dei Bassotti, un evento impossibile dato che si parla di antenati del passato. Qualcuno mi saprebbe spiegare il perchè di una simile non scelta ?

                          *

                          dr. Paperus
                          Diabolico Vendicatore
                          PolliceSu   (1)

                          • ****
                          • Post: 1976
                          • working on siero di lunga pace and Immergrün
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu   (1)
                            Re:Il Dottor Paperus
                            Risposta #27: Mercoledì 11 Nov 2020, 01:17:52
                            Non è nulla di trascendentale, Guido Martina nello stesso periodo evitava sempre di cambiare i nomi dei personaggi nelle parodie... vuoi per non confondere i lettori più piccoli, vuoi perché di solito i personaggi erano tali e quali ai loro corrispettivi del presente, e avevano invece ben poco del carattere dei personaggi delle opere letterarie di riferimento (Paperus è molto Paperino e poco Faust).
                            ex Paperinik il Templare e Volkabug, inventore dell'Immergrün; prima niubbo, poi lurkatore, adesso utente affezionato; secondo la monetazione antica TEMPLI*PAPERINICUS*E*PAPERIBUS*MIRUM

                            *

                            ML-IHJCM
                            Diabolico Vendicatore
                            PolliceSu

                            • ****
                            • Post: 1899
                            • Nuovo utente
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re:Il Dottor Paperus
                              Risposta #28: Mercoledì 11 Nov 2020, 15:15:09
                              Inoltre ne' il duca de' Paperoni ne' la Masnada dei Bassotti hanno veri corrispettivi nel Faust goethiano (a differenza di Margherita e della fattucchiera, che mi sembra siano creazioni di Goethe).

                              *

                              tang laoya
                              Cugino di Alf
                              PolliceSu

                              • ****
                              • Post: 1303
                              • Mano rampante in campo altrui
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re:Il Dottor Paperus
                                Risposta #29: Mercoledì 11 Nov 2020, 15:42:20
                                Riesumo questo topic per esprimere un fastidio che leggendo questa storia ( che, per intenderci, reputo il capolavoro di Bottaro ) evidentemente ho provato solo io.

                                Non mi capacito, infatti, di come due autori così esperti possano aver preso la decisione, sciatta, di lasciare immutati i nomi di Paperon de' Paperoni e dei Bassotti, un evento impossibile dato che si parla di antenati del passato. Qualcuno mi saprebbe spiegare il perchè di una simile non scelta ?
                                Se può essere di qualche sollievo al tuo fastidio, in francese Paperone è reso come Picsor de Picsonie e in inglese come Scroogus de McDuckus.
                                Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)