Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
4 | |
2 | |
2 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |

Cinema-Charlie Chaplin

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Gladstone
Diabolico Vendicatore

  • ****
  • Post: 1584
  • Edizione straordinaria! L'Eco del Mondo!
    • Offline
    • Mostra profilo

    Cinema-Charlie Chaplin
    Lunedì 14 Feb 2005, 20:07:44
    Cari compagni di forum, a Natale mi sono stati regalati due grandi film di Chaplin "Tempi moderni" e "Il grande dittatore", uno più divertente dell'altro! :D :D
    Li avete visti?
    Homo viator

    Omnia tempus habent, et momentum suum cuique negotio sub caelo

    *

    Gio
    Cugino di Alf

    • ****
    • Post: 1264
    • Mangiati il cappello povero pivello!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Cinema-Charlie Chaplin
      Risposta #1: Lunedì 14 Feb 2005, 20:12:49
      Il primo è stato eletto "il miglior film di tutti i tempi", il secondo lo meriterebbe pure...

      Veri Capolavori.
      "DENTRO, spazzatura!"
      "UEF!"
      "FUORI, iettatura!"
      "UOFFF!"

      (G. Martina)

      *

      marcosferruzza
      Papero del Mistero

      • **
      • Post: 227
      • Il silenzio è d'oro...
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Cinema-Charlie Chaplin
        Risposta #2: Lunedì 14 Feb 2005, 22:11:24
        Un genio della comicità e dell'arte del cinema!
        Per ora in edicola escono i DVD dei suoi cortometraggi 1915-17...

        *

        Giona
        Visir di Papatoa

        • *****
        • Post: 2475
        • FORTVNA FAVET FORTIBVS
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Cinema-Charlie Chaplin
          Risposta #3: Martedì 15 Feb 2005, 09:59:49
          Charlie Chaplin è, secondo me, il più grande attore e regista comico di tutti i tempi.
          I film che preferisco, oltre a quelli già citati:
          - mediometraggio muto: Shoulder Arms (tradotto come Charlot in trincea o Charlot soldato, 1917)
          - lungometraggio muto: La febbre dell'oro, 1925 (poi sonorizzato)
          - lungometraggio sonoro non parlato: Luci della città, 1931
          - lungometraggio sonoro parlato: Monsieur Verdoux, 1947
          « Ultima modifica: Martedì 6 Ago 2019, 16:44:23 da Giona »
          "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

          *

          Taxidriver
          Sceriffo di Valmitraglia

          • ***
          • Post: 320
          • W questo FORUM!!!
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Cinema-Charlie Chaplin
            Risposta #4: Martedì 15 Feb 2005, 12:04:57
            Io penso che il mio preferito sia Luci della citta', l'avro' visto una dozzina di volte e lo guardo ancora senza mai stancarmi.
            Il personaggio del milionario mi fa piegare; la scena del combattimento di pugilato poi e' un balletto perfetto; ma in effetti, non c'e' un momento debole in questo film.

            La cineteca di Bologna (credo) si sta occupando di pubblicare in DVD i suoi film e si possono vedere scene inedite nonche' interviste varie; per ora ho acquistato "IL circo". Vale la pena, secondo me.
            - "Razza di mascalzone, di un farabutto, di un impiastro, di un rettile pestilenziale, di una canaglia! Perche' non vai al diavolo?"
            - "Bello! Musica divina!"

            *

            the_phantom_blot
            --


              Re: Cinema-Charlie Chaplin
              Risposta #5: Martedì 15 Feb 2005, 19:02:51
              splendido, splendido...davvero un bravissimo del cinema  di tutti i tempi...un comico a cui riesce benissimo far piangere per la commozione 8attenzione: cosa non facile)...
              il migliore è comunque per me il grande dittatore...e luci della ribalta...

              *

              michiyes
              Bassotto

              • *
              • Post: 19
              • Questo forum non è davvero malaccio!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Cinema-Charlie Chaplin
                Risposta #6: Martedì 15 Feb 2005, 19:55:09
                Non male, tuttavia Chaplin come persona non mi è mai piaciuto. Egli, nell'intervista del 1941 dichiarò con una punta di ironia, ma in modo sincero, che tutti i film che aveva diretto e nei quali aveva interpretato non erano stati frutti di un disinteressato amore per l'Arte (a parte che di Arte non ne trovo troppa, forse di poesia, ma di Arte no) ma per il successo e il danaro. E' stato senza dubbio un grandissimo rivoluzionario, ma non lo amo troppo.
                the show must go on

                *

                Gio
                Cugino di Alf

                • ****
                • Post: 1264
                • Mangiati il cappello povero pivello!
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Cinema-Charlie Chaplin
                  Risposta #7: Martedì 15 Feb 2005, 20:09:08
                  Non male, tuttavia Chaplin come persona non mi è mai piaciuto. Egli, nell'intervista del 1941 dichiarò con una punta di ironia, ma in modo sincero, che tutti i film che aveva diretto e nei quali aveva interpretato non erano stati frutti di un disinteressato amore per l'Arte (a parte che di Arte non ne trovo troppa, forse di poesia, ma di Arte no) ma per il successo e il danaro. E' stato senza dubbio un grandissimo rivoluzionario, ma non lo amo troppo.


                  Figuriamoci se tu non avevi qualcosa da dire anche su Chaplin.....  ::)       ...incredibile.
                  "DENTRO, spazzatura!"
                  "UEF!"
                  "FUORI, iettatura!"
                  "UOFFF!"

                  (G. Martina)

                  *

                  the_phantom_blot
                  --


                    Re: Cinema-Charlie Chaplin
                    Risposta #8: Martedì 15 Feb 2005, 20:11:54
                    a parte che:
                    a) chi, al giorno d' oggi, fa qualcosa per amor d' arte?
                    b) se devi dire 'ste eresie...statte zitto...

                    Citazione
                    parte che di Arte non ne trovo troppa, forse di poesia, ma di Arte no


                    mavalàvalàvalà...


                    incompetente....

                    *

                    michiyes
                    Bassotto

                    • *
                    • Post: 19
                    • Questo forum non è davvero malaccio!
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Cinema-Charlie Chaplin
                      Risposta #9: Martedì 15 Feb 2005, 20:21:55

                      Figuriamoci se tu non avevi qualcosa da dire anche su Chaplin.....  ::)       ...incredibile.

                      Il mio mestiere è rompiballe contestatore, non lo sai? ;)
                      the show must go on

                      *

                      Giona
                      Visir di Papatoa

                      • *****
                      • Post: 2475
                      • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Cinema-Charlie Chaplin
                        Risposta #10: Mercoledì 16 Feb 2005, 10:44:09
                        Non male, tuttavia Chaplin come persona non mi è mai piaciuto. Egli, nell'intervista del 1941 dichiarò con una punta di ironia, ma in modo sincero, che tutti i film che aveva diretto e nei quali aveva interpretato non erano stati frutti di un disinteressato amore per l'Arte (a parte che di Arte non ne trovo troppa, forse di poesia, ma di Arte no) ma per il successo e il danaro. E' stato senza dubbio un grandissimo rivoluzionario, ma non lo amo troppo.

                        Nel film biografico di Attenborough "Chaplin" il protagonista, interpretato da Robert Downing jr., rispondeva così a una domanda sul sesso: "Non ho mai guardato una donna senza pensarci!"
                        « Ultima modifica: Mercoledì 16 Feb 2005, 10:44:50 da giona »
                        "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                        *

                        Taxidriver
                        Sceriffo di Valmitraglia

                        • ***
                        • Post: 320
                        • W questo FORUM!!!
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Cinema-Charlie Chaplin
                          Risposta #11: Giovedì 17 Feb 2005, 20:54:46
                          Nel film biografico di Attenborough "Chaplin" il protagonista, interpretato da Robert Downing jr., rispondeva così a una domanda sul sesso: "Non ho mai guardato una donna senza pensarci!"


                          Beh ma questo cosa significa? sono faccende private che non riguardano la sua arte.

                          Michiyes, se Chaplin avesse mirato solo al successo e al danaro avrebbe fatto film piu' "facili" e sicuramente meno scomodi.
                          - "Razza di mascalzone, di un farabutto, di un impiastro, di un rettile pestilenziale, di una canaglia! Perche' non vai al diavolo?"
                          - "Bello! Musica divina!"

                          *

                          Giona
                          Visir di Papatoa

                          • *****
                          • Post: 2475
                          • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Cinema-Charlie Chaplin
                            Risposta #12: Venerdì 18 Feb 2005, 13:28:19
                            Intendevo solo dire che non sempre un grande artista è anche un grand'uomo.
                            "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                            *

                            Taxidriver
                            Sceriffo di Valmitraglia

                            • ***
                            • Post: 320
                            • W questo FORUM!!!
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Cinema-Charlie Chaplin
                              Risposta #13: Sabato 19 Feb 2005, 15:24:06
                              Essere artisti non significa certo essere santi...anzi.
                              - "Razza di mascalzone, di un farabutto, di un impiastro, di un rettile pestilenziale, di una canaglia! Perche' non vai al diavolo?"
                              - "Bello! Musica divina!"

                              *

                              the_phantom_blot
                              --


                                Re: Cinema-Charlie Chaplin
                                Risposta #14: Sabato 19 Feb 2005, 15:40:31
                                Intendevo solo dire che non sempre un grande artista è anche un grand'uomo.



                                dipende da cosa intendi per grand' uomo...
                                se intendi "santo-che-non-farebbe-male-ad-una-mosca" , quasi nessun artista è così...o almeno pochi...

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.