Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
4 | |
2 | |
2 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |

Cinema - Podio dei film

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Bruce Banner
Pifferosauro Uranifago

  • ***
  • Post: 498
  • Novellino
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Cinema - Podio dei film
    Risposta #15: Venerdì 11 Set 2009, 14:09:50
    E' sempre difficile fare una cosa del genere.
    Comunque sul momento direi

    1)C'era una volta il west(S. Leone)
    2)M il mostro di Dusseldorf(F. Lang)
    3)Nodo alla gola( A. Hitchcock)

    Ma mentre scrivevo già me ne venivano in mente altri(Metropolis,L'infernale Quinlan ecc...).

    *

    Bramo
    Dittatore di Saturno

    • *****
    • Post: 3086
    • Sognatore incallito
      • Offline
      • Mostra profilo
      • Lo Spazio Disney

      Re: Cinema - Podio dei film
      Risposta #16: Venerdì 11 Set 2009, 16:46:25
      Mica facile fare 'sta cosa qui, eh! Uff... Vabbè, ci provo comunque, premettendo che questo mio personale podio lascerà un po' il tempo che trova perchè non ho mai visto alcuni dei film imprescindibili e perchè può comunque mutare in qualsiasi momento. Ciononostante metto:
      1) Aladdin
      2) Star Wars Ep. V - L'Impero colpisce ancora, parimerito con
          L'attimo fuggente
      3) Il cavaliere Oscuro

      Mi sono concesso un solo sgarro, mettendo un parimerito per il secondo posto... Però potrebbe davvero cambiare di giorno in giorno, perchè lasciare fuori Chi ha incastrato Roger Rabbit?, Batman (Tim Burton), Mary Poppins, Forrest Gump, La maledizione della prima luna, Il Signore degli Anelli, Donnie Darko, La vita è bella, Il Grande Dittatore, Io non ho paura, L'avvocato del diavolo e molti altri è un po' un crimine...
      « Ultima modifica: Venerdì 11 Set 2009, 16:48:13 da Everett_Ducklair »

      *

      alec
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 3883
      • Novellino
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Cinema - Podio dei film
        Risposta #17: Venerdì 11 Set 2009, 20:00:19
        Avevo escluso dalla mia lista i film Disney, ma Mary Poppins ci sta tutto: è l'opera che meglio sintetizza la filosofia del grande Walt.

        *

        Special Mongo
        Diabolico Vendicatore

        • ****
        • Post: 1735
        • Sapiente Martiniano. (Martina era edgy?)
          • Offline
          • Mostra profilo
          • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney

          Re: Cinema - Podio dei film
          Risposta #18: Martedì 15 Set 2009, 13:50:03
          Interessante questa sezione. Non ho trovato una sezione dove presentarmi, ma voglio solo dire che sono siciliano, appassionato di fumetti disney e ho scoperto il forum da poco tempo.
          Comincio da qui per gettare almeno una luce sui miei gusti:
          Il mio podio è:

          1)Zombi di G. Romero: un capolavoro del Cinema (e badate che non dico del cinema horror, ma proprio del Cinema), da vedere e rivedere; da proiettare nelle scuole per il suo acuto senso morale. Non sfigura affatto di fronte ai Classici del Passato come Il Bacio dell Pantera o Framkestein o L'Invasione degli Ultracorpi, e non sfigura neanche di fronte agli Uccelli di Hitchcock; anzi, è persino superiore al successivo Shining di Kubrick, perché più maturo;
          2) Salò o le 120 giornate di Sodoma: disperato testamento di Pasolini, viene sempre ignorato dai più, ma conosco pochi film dal così sconvolgente impatto sociale;
          3) Chi ucciderà Charley Varrick? del Don: un mafia-movie perfetto, di fronte al quale il coppoliano Padrino sfigura, nonostante la struttura diversa dei 2 film;
          4) Merry Christmas, mister Lawrence di Oshima;
          5) 1997: Fuga da New York;

          La mia classifica dei film più sopravvalutati:

          C'era una volta in America;
          C'era una volta il West;
          Il Settimo Sigillo.

          I fil più inutili della Storia:

          La saga di X Men;
          Borat;
          A.I. Intelligenza Artificiale.

          Ed ora passiamo ai fumetti disney :D
          Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


          *

          Brigitta MacBridge
          Flagello dei mari
          Moderatore

          • *****
          • Post: 4730
          • Paperonuuuuccciooooo....
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Cinema - Podio dei film
            Risposta #19: Martedì 15 Set 2009, 14:07:30
            A.I. Intelligenza Artificiale
            Su questo sono d'accordo. Quando finii di vederlo, mi venne in mente ESATTAMENTE l'aggettivo "inutile".

            Ah, per le presentazioni il topic d'uso è questo: http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1116607772
            « Ultima modifica: Martedì 15 Set 2009, 14:10:18 da Brigitta_McBridge »
            I miei teSSSSori: http://tinyurl.com/a3ybupd

            "You must be the change you want to see in the world" -- Gandhi

            *

            NuttyIsa
            Cugino di Alf

            • ****
            • Post: 1038
            • Scrooge's lover
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Cinema - Podio dei film
              Risposta #20: Martedì 15 Set 2009, 14:14:02
              A.I. lo ricordo solo come "film che mi fece tanta tristezza", mi portò al cinema la scuola quando uscì e non ricordo quasi nulla....è così inutile? pensavo proprio in questo ultimo periodo che avrei voluto rivedermelo per ricordarlo...

              -Sex Drugs & Duck'n'Tales-

              *

              Bacci
              Visir di Papatoa

              • *****
              • Post: 2702
              • Sono incazzato come un paperino!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Cinema - Podio dei film
                Risposta #21: Martedì 15 Set 2009, 15:03:20
                Citazione da: Sam_Spade link=1252581585/15#18 date=1253015403
                La mia classifica dei film più sopravvalutati:

                C'era una volta in America;
                C'era una volta il West;
                Il Settimo Sigillo.

                Come mai questi tre film li reputi sopravvalutati? Magari sono d'accordo per i primi 2 ma Il Settimo sigillo è a mio parere un gran film.

                *

                alec
                Dittatore di Saturno

                • *****
                • Post: 3883
                • Novellino
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Cinema - Podio dei film
                  Risposta #22: Martedì 15 Set 2009, 15:58:23
                  Quoto per il "Settimo sigillo", ma guarda che i due film di Leone sono dei capolavori assoluti... ;) ;)
                  PS: mi sembra che nessuno abbia preso in considerazione Hitchcock. "La finestra sul cortile" e "Marnie" sono almeno degni di menzione!
                  « Ultima modifica: Martedì 15 Set 2009, 16:00:57 da alec »

                  *

                  Special Mongo
                  Diabolico Vendicatore

                  • ****
                  • Post: 1735
                  • Sapiente Martiniano. (Martina era edgy?)
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                    • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney

                    Re: Cinema - Podio dei film
                    Risposta #23: Martedì 15 Set 2009, 16:10:19
                    A.I. lo ricordo solo come "film che mi fece tanta tristezza", mi portò al cinema la scuola quando uscì e non ricordo quasi nulla....è così inutile?

                    Direi di sì. Guarda, era un progetto di Kubrick, e quando questi è morto, Spielberg l'ha trasformato nella solita melassa di iniziazione in cui un punto fermo è sempre quello della famiglia. Non oso pensare a quale grande capolavoro ne avrebbe tratto Kubrick (l'avrebbe reso ovviamente un film inquieto e capace di porre dei dubbi e non certezze); nel frattempo Spielberg, lontanissimo dai fasti di E.T. e Incontri ravvicinati del terzo tipo, scade sempre più: vedi La Guerra due Mondi, in cui, in tutta la città distrutta, la casa di Tom Cruise è quella ancora in piedi ( :P  ), o l'abominevole riedizione di E.T. in cui ha eliminato digitalmente le pistole dalla fondina dei poliziotti. Ma di cosa ha paura Spielberg?

                    @ bacci88: Il Settimo Sigillo è un bel film, anch'io lo possiedo, ma il suo simbolismo è schematico e secondo me non è riuscito a creare appieno un'Opera autonoma. Insomma, è quasi solo una foresta di simboli.
                    Riguardo i film di Leone, faccio un'osservazione: spesso, quando guardiamo film del genere spropositatamente lunghi, ci appassioniamo così tanto alla vicenda e ai personaggi da - inconsciamente - eguagliare lunghezza/pesantezza=grandezza. Ma spesso non è così, e bisogna analizzare i film in modo obiettivo.
                    C'era una volta il West e C'era una volta in America si dilungano spessissimo in un trionfo del fine a se stesso, e i meriti dei 2 film andrebbero ridimensionati.
                    Infatti considero migliore il modesto, umile Per un pugno di dollari che - poveraccio - raggiunge appena l'ora e mezza, perché più compatto e più energico. O, per esempio, Un dollaro d'onore, con le sue "sole" 2 ore, è nettamente superiore a "C'era una volta il West".
                    P.S. Il film "Zombi" di Romero, per apprezzarne appieno il valore, conviene visionarlo nella rara versione di 2 ore e mezzo. ;)
                    « Ultima modifica: Martedì 15 Set 2009, 16:15:09 da Sam_Spade »
                    Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


                      Re: Cinema - Podio dei film
                      Risposta #24: Martedì 15 Set 2009, 16:50:47
                      In ordine strettamente cronologico:

                      Luci della citta' (Charlie Chaplin)
                      Brian di Nazareth (Monty Python)
                      Manhattan (Woody Allen)

                      A me piacciono i film che sanno far ridere e pensare nello stesso tempo ;)

                      (ah, pero' una menzione d'onore per I Figli del Deserto [Laurel&Hardy] la devo fare, senno' Paolo si arrabbia ;))


                      *

                      MarKeno
                      Cugino di Alf

                      • ****
                      • Post: 1387
                      • "C'è sempre un altro arcobaleno"
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Cinema - Podio dei film
                        Risposta #25: Martedì 15 Set 2009, 18:13:16

                        I fil più inutili della Storia:

                        La saga di X Men;

                        Questo preciso passo, nel tuo intervento, mi spiazza. Nel senso, non saranno forse meraviglie i film degli X-men, specie considerati i tuoi gusti espressi poi, ma perché definirli inutili? I primi due capitoli di Singer non sono affatto male! Il terzo film rovina tutto, ma da qui all'inutilità ce ne passa. E poi perché X-men sì e, poniamo, Fantastici 4 no? Ben più grossolana, fine a se stessa e deludente (dunque...inutile?) è la raffigurazione cinematografica del quartetto, a mio parere.
                        Insomma, mi daresti le tue motivazioni? Sono curioso...
                        « Ultima modifica: Martedì 15 Set 2009, 18:13:29 da Marco.313 »
                        "Sarò tanto di quel che sono, sono tanto di quel che ero" (Nostal Gino)

                        *

                        Bacci
                        Visir di Papatoa

                        • *****
                        • Post: 2702
                        • Sono incazzato come un paperino!
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Cinema - Podio dei film
                          Risposta #26: Martedì 15 Set 2009, 18:21:44

                           
                          @ bacci88: Il Settimo Sigillo è un bel film, anch'io lo possiedo, ma il suo simbolismo è schematico e secondo me non è riuscito a creare appieno un'Opera autonoma. Insomma, è quasi solo una foresta di simboli.
                           

                          In effetti hai ragione, l'impressione che si può avere è che il film risenta del poco tempo che Bergman ebbe a disposizione (poco più di un mese!), e che quindi non tutti gli elementi (e che elementi... la morte, Dio, la funzione dell'arte, la famiglia) abbiano avuto modo di combinarsi in maniera perfetta.
                          Fatto sta che molte immagini e simbologie tratte da questo film sono veramente eccezionali (penso al gioco a scacchi con la morte),ma forse davvero non molto sviluppate). A me continua a piacere molto. Ma mi piace quasi tutto il cinema di Bergman che ho visto: dal Posto delle Fragole a Fanny e Alexander, passando per Scene da un matrimonio...ecco forse uno che che non mi ha mai entusiasmato è Persona, anche se è considerato uno dei migliori di Bergman (anche dallo stesso autore).


                          *

                          Special Mongo
                          Diabolico Vendicatore

                          • ****
                          • Post: 1735
                          • Sapiente Martiniano. (Martina era edgy?)
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                            • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney

                            Re: Cinema - Podio dei film
                            Risposta #27: Martedì 15 Set 2009, 21:54:56

                            Questo preciso passo, nel tuo intervento, mi spiazza. Nel senso, non saranno forse meraviglie i film degli X-men, specie considerati i tuoi gusti espressi poi, ma perché definirli inutili? I primi due capitoli di Singer non sono affatto male! Il terzo film rovina tutto, ma da qui all'inutilità ce ne passa. E poi perché X-men sì e, poniamo, Fantastici 4 no? Ben più grossolana, fine a se stessa e deludente (dunque...inutile?) è la raffigurazione cinematografica del quartetto, a mio parere.
                            Insomma, mi daresti le tue motivazioni? Sono curioso...

                            Se ho dato l'impressione dell'intellettuale, non era affatto mia intenzione. Non c'è niente di meno intellettuale che avere come film preferiti Charley Varrick o, ancor più, Fuga da New York, forse il miglior film-fumetto della storia del cinema (forse).
                            Ma io non sono affatto avverso al cinema-fumetto! Spider-Man 2, ad esempio, è sì un gran film! Ma il fatto è che io mi scaglio in particolare con gli X-Men, e non col cinema-fumetto in generale.
                            Vedi, Singer non credo che abbia poi così tanta colpa, ma guarda: dopo un'alquanto velleitaria intenzione di scagliarsi contro la lotta alla diversità, ecco che vengono fuori la mancanza di idee (e non dico "mancanza di idee originali", ma proprio mancanza di "idee") e i soliti personaggi seriosi, che si dimenano goffamente come se fosse la cosa più importante del mondo (e i dialoghi, poi!), e soprattutto viene da chiedersi: ma perché lo fanno? Le sensazioni spiacevoli sono così complesse che non posso riferirle tutte, ma c'è la totale assenza del cinema che si osserva e osserva lo spettatore, e non è giusto dire: "Non si può pretendere questo dal cinema di genere", perché Cinema e Cinema di genere non sono 2 concetti così differenti. La prova di quanto dico si trova in un bel fumettone di più di 20 anni fa, ironico e originale: lo sfortunato Il mio nome è Remo Williams con Fred Ward (non piacque al pubblico), il sottovalutatissimo Halloween III: Il Signore della Notte (1982) e anche (perché no?) il divertente Bats, quello coi pipistrelli assassini.
                            Mi pare che quanto detto basti a fare capire le mie motivazioni.



                            Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


                            *

                            MarKeno
                            Cugino di Alf

                            • ****
                            • Post: 1387
                            • "C'è sempre un altro arcobaleno"
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Cinema - Podio dei film
                              Risposta #28: Giovedì 24 Set 2009, 14:17:36
                              Mi pare che quanto detto basti a fare capire le mie motivazioni.
                              Urca... no, in effetti!  :D
                              Non mi hai dato affatto l'impressione di volerti atteggiare a intellettuale, ci mancherebbe! Tuttavia i tuoi riferimenti sono estremamente citazionistici, cosa che in sé apprezzo, ma mi ritrovo spiazzato, poiché non conosco bene (più spesso non conosco affatto!) la totalità degli esempi da te citati. E lo dico con mestizia, conscio degli enormi limiti della mia filmografia.

                              Personalmente, però, i primi due capitoli degli X-men li ho trovati gradevoli e ben fatti. Puntualmente vanificati con il terzo episodio, ma tutt'altro che inutili, nel panorama dei film-fumetto che spesso propina vere e proprie sozzerie (penso a Ghost Raider, ai F4, a Catwoman, e potrei continuare) e solo raramente sforna dei veri capolavori (Il cavaliere oscuro e Sin City in testa). Forse li ho guardati con meno spirito critico, con meno attenzione, con meno attitudine cinematografica; magari proprio perché da un film supereroistico mi attendo risvolti variopinti, fracassoni o poco più. Che poi essi possano essere ben resi (vedi Iron Man, o anche l'ultimo Hulk) è assodato, solo se (e proprio perché) in tali pellicole, di partenza, non cerco una sensibilità cinematografica sopraffina. Quando poi esse si rivelano ben più ricche e dense (come per i due titoli meravigliosi citati prima) non sono tanto cieco da non accorgermene, ma al godimento si aggiunge la sorpresa.
                              Questo lungo e sgrammaticato sproloquio per affermare che, di regola, dai film con i supereroi mi aspetto esattamente quello che viene mostrato in X-men 1 e 2. E, laddove venga mostrato, ciò basta per farmeli definire "buoni film", se non di genere, di quel genere.
                              "Sarò tanto di quel che sono, sono tanto di quel che ero" (Nostal Gino)

                              *

                              DoNotBend
                              Bassotto

                              • *
                              • Post: 15
                              • [Insert joke here]
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Cinema - Podio dei film
                                Risposta #29: Sabato 5 Dic 2009, 09:14:17
                                Mngh *uhm* difficile, ho visto molti molti films XD così al volo direi:

                                1) Frankenstein Junior (Mel Brooks, Gene Wilder)
                                2) Ritorno al Futuro (Robert Zemeckis, Bob Gale)
                                3) Il Grande Dittatore (Chaplin)

                                Uff, uno italiano e più o meno recente lo volevo mettere.
                                Ok, la riserva in rappresentanza dei sopra citati:

                                4) Pane e Tulipani (Silvio Soldini, Doriana Leondeff)      
                                « Ultima modifica: Sabato 5 Dic 2009, 09:56:18 da DoNotBend »
                                Have You Ever Been to Bahía?

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.