Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
20 anni
Le nostre recensioni
4 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3.5 | |
3 | |
2.5 | |
2 | |
5 | |
3 | |
2.5 | |
2 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - il Tommi

Pagine: [1]  2  3  ...  28 
1
Ma voi riuscite a incastrare bene il cosetto cilindrico tra sotterraneo e piano terra del castello? Per intendersi, quello che permette al castello di avere l’apertura a ventaglio… Mi sembra troppo lungo, non mi entra a sufficienza sotto la seconda torre rimovibile.

2
Collezionabili Disney / Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
« il: Mercoledì 15 Mag 2024, 16:55:34 »
Un eventuale futuro e quasi impossibile Plastico di Topolinia potrebbe arrivare solo se i vari autori cominciassero a caratterizzare meglio e costantemente la città dei topi, storia dopo storia (anche quella più banale) facendo vedere spesso vari scorci della città anche se non sono location direttamente coinvolte, come il quartiere 20802 con il mappamondo del Daily, le statue di Geremia Ratt, che dovrebbe essere considerato ufficialmente il fondatore della città (magari scrivendo qualche storia su di lui e sulle origini di Topolinia) e di Fortunio Bancarotta, miliardario filantropo, il Teatro Alhambra, gli isolotti di Altacraz e Corallo (quest'ultimo ricollegabile alla bottega delle Meraviglie del Dottor Piuma)... Oltre a luoghi storicizzati e molto frequentati come il Commissariato o il Museo Archeologico, magari illustrati con qualche caratterizzazione in più che dovrebbe restare costante.

Cercando di tener fede alla Guida di Topolinia di Blasco Pisapia in 11 itinerari nella quale non sempre saprei distinguere tra location ripescate da vecchie storie ed altre inventate di sana pianta dal poliedrico autore. Ad ogni modo tutte interessanti e utilizzabili da qualsiasi autore anche solo per caratterizzare una storia breve: dai parchi Maple, Bellavista e Red Oaks (immagino collegato a Foglie Rosse di Tip e Tap) alle alture di Panorama Hill e Snob Hill alle zone malavitose del porto come il Polpo Incantato o il capannone di Plottigat. Senza contare la varie dimore dei non pochi personaggi alcune delle quali ben caratterizzate da Pisapia come quelle di Manetta e Rock Sassi (non so se mai visualizzate nei fumetti).
Io penso che l'operazione sarebbe fattibile ma assai più di nicchia, dovrebbero prendere gli ordini preventivamente e spedire, tipo abbonamento, le uscite a chi le ha richieste. Considerando come personaggi, esclusi doppioni, (l'asterisco indica a chi affiancherei la propria abitazione) Topolino*, Pluto, Tip, Tap, Minni*, Pippo*, Superpippo, Orazio, Clarabella*, zia Topolinda*, Basettoni*, Petulia, Manetta, Rock Sassi, Eta Beta, Pipwolf, Gambadilegno*, Trudy, Macchia Nera e Plottigat, di pupazzetti ne avresti a sufficienza. Per evitare edifici troppo simili a quelli paperopolesi, al di là delle varie dimore basterebbe aggiungere il commissariato, la bottega Cavezza, l'Isola di Corallo, qualcosa di Topolinia 20802, il Topo Bianco più cose illustrate da Pisapia e qualche richiamo a vecchie storie. Insomma, il materiale c'è... Più che altro: in quanti riuscirebbero a sfoggiare sia questo plastico che quello dei paperi? Le dimensioni comincerebbero a essere importanti davvero.

PS: se ben ricordo l'abitazione di Manetta compare in Sfida a Topolinia.
Non ricordavo che il castello che si vede dietro la dimora che fu di Fantomius fosse quello del Duca Pazzo, tratto dalla omonima storia di Barks. Strano che non sia stato considerato anche il castello delle Tre Torri per il Plastico, dal momento che aveva una certa fama anche prima di questa sua 'riscoperta' recente. Non sarebbe male un Tre Torri piccolo, in scala: potrebbe essere un gadget 'aggiuntivo' per il Plastico, un extra che potrebbe allargarsi ad altre cose 'dimenticate' dalla Centauria (a cominciare dalla statuina di Miss Paperett).
Caspita, è vero, non è il Castello delle Tre Torri  :confused2:
Al di là di roccaforti varie, io penso che del plastico paperopolese l'unico gadget che andrebbe aggiunto è la cattedrale di Notre Duck, magari nei dintorni del municipio.

3
Testate Speciali / Re:Disney Special Book Panini
« il: Venerdì 10 Mag 2024, 16:50:08 »
L'ultima storia ha il cattivo
Spoiler: mostra
che si rifà alle vicende di Topolinia contro,
no? Volevo sapere se avevano modificato qualcosa sul finale o se si rimanda
Spoiler: mostra
a una vicenda non presente nel volume.

4
Testate Speciali / Re:Disney Special Book Panini
« il: Venerdì 10 Mag 2024, 16:32:24 »
Cornelius, l'ultima storia contiene riferimenti a Topolinia contro o hanno modificato qualche balloon?

5
Collezionabili Disney / Re:Statuine
« il: Giovedì 9 Mag 2024, 23:23:34 »
qualcuno che presenzierà al salone del libro di torino potrebbe chiedere a bertani spiegazioni in merito alla debacle della statua di pk?
Sarebbe interessante. Ma mi stupirei se non negassero tutto. Direbbero che ha riguardato una piccola percentuale, che è fisiologico... vediamo
Bertani mi sembra onesto, non credo negherebbe l’evidenza.

6
Testate Speciali / Re:Disney Special Book Panini
« il: Giovedì 9 Mag 2024, 16:43:30 »
C'è da dire che, paradossalmente, i vatt cartonati a tema possono essere una bella idea regalo...

La storia dell’isola del corallo la avrei preferita insieme alle altre due precedenti, ma mi accontento

Beh, pensa a Viaggio nella Luna che per raggiungere una foliazione minima l'hanno ristampato due volte con la seconda versione in b/n lasciando balloon vuoti (almeno impegnatevi di più e levate i balloon se volete fare una storia "muta"), quando potevano benissimo aspettare e pubblicarla insieme a Viaggio nell'Impossibile in un unico volume. Uguale per Amelia e le streghe vulcaniche, potevano fare un volume unico insieme alla storia che sta uscendo sul Topolino e vendere il volume con un rapporto pagine/prezzo decente.
Ormai le storie che nella logica dei piani alti sono più appetibili trovano una propria dimensione in volumi dedicati già pochi mesi dopo la loro prima pubblicazione. Sembra la corsa delle piattaforme per aggiudicarsi i film usciti al cinema  :laugh:
Per dire: ho cambiato idea snobbando quindi il volume sulle nebbie: aspetto, con speranza e pazienza, un tomo del tutto dedicato a Lord Hatequack (che. conoscendo i miei polli, potrebbe tranquillamente uscire in occasione di una nuova storia del ciclo; bene, in tale ottica, che il libro sul castello di Paperinik contenga anche l'ultima vicenda recentemente proposta sul settimanale)...

7
Intanto sul gruppo Facebook “Il ritrovo del Papersera” hanno postato foto della seconda uscita, con particolare attenzione a uno Zione alquanto… ehm, be’… insomma, usate quello del Deposito 🤣

8
sembra ben fatto ma sto aspettando I LOVE TOPOLINIA e specialmente tutti i mini personaggi in 3d! a quando? bassettoni, zapotec, trudy, macchia nera????
Piacerebbe molto anche a me, la farei pur non avendo spazio per sfoggiarla... Peraltro penso che ci sarebbero sufficienti personaggi, tuttalpiù mancherebbero edifici pubblici caratteristici al di là del commissariato, dell'Isola di corallo, del Topo Bianco e poco altro...
questo castello è ben fatto, non conoscevo la storia di gervasio penso che mi documenterò a riguardo, se addirittura ci hanno dedicato un gadget di 6 uscite....
È uscito giusto pochi giorni fa un volumetto con tutte le storie che lo riguardano!

9
Collezionabili Disney / Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
« il: Lunedì 6 Mag 2024, 10:14:50 »
Per I Love Topolinia temo si debba aspettare per l'eternità...

10
Commenti sulle storie / Re:La Saga della Bella Addormentata
« il: Sabato 4 Mag 2024, 11:19:55 »
Mah, se per “classici” intendi il bimestrale in edicola allora ci può essere la storia di raccordo nell’albo dedicato a Paperinik l’inafferrabile vendicatore, in cui si vedeva che il quadro alla fine arrivava tra le mani di Famedoro. Se invece ti riferisci ad altre storie… In I giorni del disonore il papero mascherato fa riferimento, nelle prime vignette, alla minaccia alla fattoria la quale si rifà a Paperinikland; poi mi sembra che altrove venisse ricordata la scuola del Krimen, forse quando al supereroe Sheriduck dà la caccia
Inevitabilmente, date le molteplici ramificazioni, per uno Special Book esaustivo e ‘a circuito chiuso’ dovrebbero modicare qualche balloon non propriamente fondamentale.

11
Commenti sulle storie / Re:Paperinik, tutto cominciò così
« il: Venerdì 3 Mag 2024, 20:24:21 »
Leggo articoli troppo cattivi. Gervasio secondo me ha omaggiato bene la storia originale, si legge tra le righe che ora i tempi sono cambiati e certi aspetti vanno inquadrati nelle direttive attuali, ma nella sua operazione non ci vedo niente di malvagio. È un bravo disegnatore e un ottimo sceneggiatore, il suo Paperinik che torna alle origini è molto intrigante (ma penso che prima i poi dovrà tornare anche a combattere i cattivi, anche per non scadere nella noia dovendosi sempre difendere dagli altri). Ovvio che confrontarsi direttamente con i mostri sacri del passato sia abbastanza audace e che questa storia sia sicuramente la più rischiosa che abbia mai elaborato, però ritengo che stia facendo il suo lavoro con la giusta mescolanza di rispetto e aggiornamento.

12
Fatto sta che anche chi ha ricevuto la statua integra, l'ha messa su un piedistallo e non la tocca più, visto mai.
Io ho paura anche a spolverarla! Da un certo punto di vista, fossero ricorsi alla plastica tipica dei gadget di sempre avrebbero ottenuto maggior solidità. Avevano paura che il prodotto, così facendo, sarebbe stato analizzato con minor serietà? Sciarrone, quando nel video di presentazione maneggiava la statua, la faceva sembrare così resistente... Secondo me si sono introdotti in un contesto di materiali assai infelice.
A parte il costo alto, ma sono sei uscite quindi é logico, i personaggi sono davvero bruttini.

Pensavo di prenderlo appena vista la pubblicità adesso non lo so devo vedere, domani passo in edicola se c'è ancora e valuto li.

Paperinik è davvero una ciofeca. il deposito dello zione e la casa di paperino subito comprati davvero bellissimi.
Avendo già deciso di mettere accanto i tre edifici della Paperopoli extralarge dell'era Bertani, di ogni personaggio scelgo il modellino migliore. Gli altri? Tutti ben nascosti  ;D

13
Commenti sulle storie / Re:La Saga della Bella Addormentata
« il: Venerdì 3 Mag 2024, 17:23:19 »
Ricapitolando, la saga in ordine cronologico degli avvenimenti si svolge così:
La notte di Fantomius (T3466-3467);
L'alba di Fantomius (T3469-3470);
Paperinik e la bella addormentata (T884-885);
Caccia a Paperinik (T3391-3392);
Paperinik, i giorni del disonore (T3460-3461);
Zio Paperone re del Klondike (T3479).
Gervasio, da un semplice MacGuffin, ha tirato fuori un intero ciclo di storie spin-off con sequel e prequel.
Il numero di tavole a fumetti è 52+52+61+46+61+42=312. Direi che uno Special Book ci starebbe bene...  :james:

14
Topolino / Re:Topolino 3571
« il: Venerdì 3 Mag 2024, 15:43:16 »
Sui social Gervasio "svela" che questo numero di Topolino sta andando a ruba.

15
La mia statuina sembra a posto, e non immaginavo che il castello fosse così grande! Quindi posso autocitare
Chissà che questo nuovo castello non stia benissimo nel plastico I love Paperopoli al posto del suo omologo... Dovrò pensarci  :james:
specificando che no, non può proprio essere inserito nel plastico  :crazy:

Pagine: [1]  2  3  ...  28 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)