Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Filo Sganga

Pagine: [1]  2  3  ...  32 
1
Testate Speciali / Re:Tesori Disney 1 - La Saga di Reginella
« il: Venerdì 15 Ott 2021, 16:45:24 »
Dovrebbe essere presente nel volume appena uscito, non questo


Buongiorno a tutti, ho da poco recuperato il volume e volevo chiedervi se qualcuno ha la scan della tavola mancante di "PAPERINO E IL MATRIMONIO DI REGINELLA". Ho visto che quando uscì il volume la tavola fu pubblicata nella discussione ma non è più disponibile.

2
Testate Regolari / Re:Topolino Gold 4: Reginella - la trilogia
« il: Venerdì 15 Ott 2021, 15:30:30 »

Vero, queste sviste sono imperdonabili, però io ho comprato il volume ed è bellissimo averlo.
La copertina è magnifica le storie sono esaltate dalla qualità della carta. Sarebbe stato bello veder ricolorate tutte le storie stile la divina commedia di Martina, sarebbe stato veramente un volume imperdibile.
Supportiamo questi volumi, anche se non sono perfetti, perchè ne vale comunque la pena.



Intanto i miei complimenti a Manuel per l'ottimo articolo.

Vorrei lasciare scritta una mia considerazione su questo volume: per ora, per i redazionali che non citano affatto la Minaccia Terrestre e il Vampirione, per il box con il cameo di Reginella in una brutta storia con Brigittik, per il titolo senza senso, per l'articolo pretestuoso che cita Trilogia di Topolino e di Paperino (che proprio trilogie non sono), questo volume e un vero insulto per il lettore.

Non so su che base Panini abbia dato luce verde ma, in redazione, qualcuno dovrebbe fare i compiti a casa e avere il buon gusto di controllare l'inducks o il volume di Tesori uscito 10 anni fa. Sono abbastanza sconvolto da questa pressapochezza. Sconsiglio a tutti di comprare un volume mortificante, che non risulta neanche utile per capire l'opera di cimino o il personaggio di reginella, visto che mancano le uniche informazioni principali, ovvero: quali sono le storie di Reginella realizzate da Cimino?

Lascio qui i link inducks delle storie di Cimino. Vi consiglio di cercavi alcune ristampe. L'unica nota di merito nel volume risiede nell'aver pubblicato la prima tavola del secondo tempo del Matrimonio, e aver pubblicato non invertite due tavole dalla prima storia.

https://inducks.org/story.php?c=I+TL+1884-B
https://inducks.org/story.php?c=I+MG++456-A

3
Topolino / Re:Topolino 3438
« il: Venerdì 15 Ott 2021, 15:22:08 »
Confermo e aggiungo: Pastrovicchio qui si è superato. Credo si sia raggiunta la perfezione tra tratto colori e impostazione della vignetta. Chapeu! L'unico difetto che noto anche io è che questa storia avrebbe avuto forse bisogno di più respiro, verso la fine si corre troppo. Bastavano 10 pagine in più!
 SmBho2




Ci sarebbero così tante cose da dire su Zona Franca che non so da dove cominciare. Posso dire intanto che Sisti riesce sempre a stupirmi: ogni volta che penso di averlo inquadrato, di sapere cosa aspettarmi, sposta l'asticella un po' più in alto. Questa storia in due parti ha valore sia in quanto tale sia, soprattutto, per quel che rappresenta. Perché dietro certe scelte c'è una chiara visione, un manifesto programmatico diciamo. Ma andiamo con ordine.

Fermo restando che almeno 60 pagine sarebbero l'ideale, in sole 50 pagine Sisti riesce a scrivere un racconto godibilissimo, in perfetta sintonia con Pastrovicchio ai disegni. Buono che riesca - soprattutto nella prima parte - a prendersi i suoi tempi, le sue pause, puntando l'attenzione sui comprimari (era da tempo che Angus non era così presente e così convincente) e in generale sul mondo di Pikappa, le ambientazioni, gli scenari, tra 00-News e Quacktico. Perché PK non è solo "superpaperino contro gli alieni".

Certo, con poche pagine a disposizione si è dovuto correre un po', soprattutto nella seconda parte, e viene un po' penalizzata l'azione, ma va benissimo così: del resto non leggo PK per gli scontri, i combattimenti e le mazzate...o almeno non solo per quello! Il robottone nella storia è poco più di un pretesto, ma poco male, è comunque integrato in maniera tale da non sembrare (troppo) forzato. Meglio anzi che abbia avuto un ruolo minore, non è da quei dettagli che si fa una storia di PK, anzi.

Non potrei essere più in disaccordo con le critiche riguardo il ritorno di
Spoiler: mostra
Mary Ann Flagstarr, ora promossa capitano della PBI
. Non solo perché è perfettamente normale e coerente che si trovi dov'è e che venga re-introdotta in quel modo, ma perché finalmente un altro punto in sospeso di anni e anni fa (20 anni e qualche mese, sostanzialmente) trova finalmente la sua "closure": il personaggio molto probabilmente riapparirà, ma almeno il suo fato non resta appeso a un filo, stavolta. PK, piaccia o no, è una saga e se si è trovato il modo, pur con poco spazio, di rimettere a posto quanto era stato lasciato aperto, ben venga. Il "fanservice" è ben altro e oltretutto non è detto sia sempre una cosa necessariamente negativa, anzi.

E poi si arriva al fulcro della minisaga in due parti: intelligente l'idea della "zona franca", a riprova che Sisti ama esplorare le conseguenze di ciò che ha scritto in passato, trasformando potenziali buchi di trama in spunti.

Altra cosa molto bella: Sisti canonizza (canonicizza? Insomma, rende canonica e ufficiale) una risposta data a una domanda in un'intervista nerd, il Botta-e-Risposta della Tana del Sollazzo ai tempi de "Gli Argini del Tempo". La trovate qui: http://www.ilsollazzo.com/.../pk-gli-argini-del-tempo/
Insomma, all'epoca Sisti, per rispondere a una domanda su alcuni personaggi di quella storia, spiegò una sorta di regola per giustificare il fatto che
Spoiler: mostra
il triumvirato a capo dell'Organizzazione fosse sempre composto da un uomo, una donna e un cyborg
. Sembrava, per quanto sensata, che tale regola se la fosse inventata sul momento: chissà, forse era proprio così. Vi ricordate la TeknoRoom di PK2? Lì davano spiegazioni con retroscena, a volte credibili a volte forzati, che però il più delle volte era roba fine a se stessa. Ecco, forse per la prima volta Sisti trasforma uno di questi retroscena in uno spunto vero e proprio. Trasforma quella risposta a quell'intervista di anni fa in un elemento della storia, che appare proprio "in-story", tra le pagine dell'albo. Insomma, non so se quella risposta la improvvisò o meno, ma se ne è ricordato e l'ha "ufficializzata". Ci vedo un esempio di serietà e maturità, in questo.

Altra cosa: Sisti rende definitivamente canonica e parte del mondo di PK una storia "speciale" di qualche anno fa
Spoiler: mostra
PK vs DD: TimeCrime
, addirittura proseguendone le vicende. Riprende spunti e personaggi ideati da Francesco Artibani
Spoiler: mostra
(Axel Alpha e John Connery)
e che pensavo sarebbero finiti nel limbo, nel dimenticatoio, in seguito alla decisione di Arti di non scrivere più PKNE (per sempre? Chissà, mai dire mai).

Insomma, Sisti si dimostra anche umile, capace di integrare trame e spunti altrui. Poteva benissimo dimenticarli, fregarsene, ma ha mostrato rispetto verso il suo collega senza cedere a campanilismi, ego o ripicche (quante volte, in ambito fumettistico anche oltreoceano, abbiamo visto casi simili?). È un ennesimo atto d'amore di Sisti per la saga di PK e per il lettore. Sisti prende definitivamente in mano il timone della serie ponendosi ufficialmente come l'erede di Artibani nel nuovo ciclo PKNE. E a questo punto mi aspetto davvero di tutto. Fino a pochi giorni fa (insomma, prima di leggere questo numero del Topo) ero scettico, ma ora posso davvero iniziare a sperare che vengano riprese anche altre trame e personaggi altrui, di PKNA, PK2 o PKNE. Forse addirittura posso osare sognare che venga chiuso quanto lasciato aperto da Artibani nel finale di LODE: qualora il buon Francesco non tornasse davvero, ci potrebbe pensare Sisti. Siamo in buone mani.

PS: Non credo alla contrapposizione "strade nuove" vs "recuperi del passato", come se fossero mutuamente escludentesi (anzi, spesso con la scusa del "nuovo" si creano personaggi e situazioni ridondanti, invece di attingere all'esistente, ancora fertile, troppo a lungo lasciato ad ammuffire). Per giunta quando si parla di una storia incompiuta come quella di PK, con tutto ciò che è stato lasciato aperto e in sospeso da anni. Non c'è alcun conflitto tra il chiudere quanto aperto ed eventualmente, se si hanno idee, aprire al nuovo. Sisti, anche in questa storia, ha saputo creare il giusto mix.

4
Testate Regolari / Re:Disney Collection 1 - Mickey e l'oceano perduto
« il: Venerdì 15 Ott 2021, 15:19:17 »
In questa ristampa manca la sillaba "fi" in ogni vignetta, mi sa che tengo la prima stampa.
che disastro ragazzi

5
Topolino / Re:Topolino 3436
« il: Lunedì 4 Ott 2021, 10:32:42 »
Secondo me l'idea dei retini in realtà era molto interessante: bastava metterla solo per gli sfondi e i personaggi invece a colori pieni,  avrebbe donato più profondità. La storia è introduttiva ma per il momento molto interessante. Staremo a vedere!

6
Testate Regolari / Re:Topolino Gold 4: Reginella - la trilogia
« il: Giovedì 30 Set 2021, 16:25:07 »
Ma infatti ho l'impressione anche io che questi volumi, così come sono concepiti, non li prenda nessuno. Io ero indeciso se acquistare reginella ma non ho trovato molte recensioni e ho rinunciato.

Nessuno ha aperto un topic per Topolino Gold 3 del Razzo Interplanetario, rimango dell'idea che ristampare in questi cartonati parti incomplete di saghe sia una scelta infelice.
In realtà un topic su questo terzo volume Gold è stato aperto a giugno ma nella sezione delle Testate Speciali.
Magari potrebbe essere trasferito in queste Regolari, affiancandolo agli altri topic Gold.

https://www.papersera.net/forum/index.php/topic,17850.0.html

7
Commenti sugli autori / Re:Casty
« il: Martedì 28 Set 2021, 14:59:55 »
Magari ora qualcosa è cambiato: abbiamo assistito ad alcuni paletti infranti negli ultimi mesi...chissà. Io spero in un volume di pregio con il mondo di tutor e le altre storie lunghe prima o poi
Una storia Instagram di Casty che mi ha incuriosito parecchio. Cosa sarà? Una commissione o una nuova storia?
Spero tantissimo la seconda ma temo sia la storia di raccordo per la ristampa del supergiallo. L'unica altra storia con Atomino che Casty stesso ha detto di avere intenzione di scrivere è La città senza cielo. Non essendo però il momento adatto per pubblicarla qualche mese fa non vedo come possa esserlo ora...

8
Topolino / Re:Topolino Speciale Anteprime - 2021
« il: Giovedì 23 Set 2021, 14:26:13 »
A proposito di Star Top: ma che fine ha fatto Enna? Gli hanno tolto le saghe come quella su Dante, iniziata con lui ecc...Qualcuno di voi sa qualcosa?

9
Testate Regolari / Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
« il: Mercoledì 22 Set 2021, 10:49:00 »
Sarebbe bello tornassero le recensioni dei classici: l'ultimo numero è molto bello!


10
Testate Regolari / Re:I Grandi Classici Disney 69 - Settembre 2021
« il: Giovedì 16 Set 2021, 10:47:02 »
Se le storie sono molto buone come in questo caso ben vengano anche quelle fino a fine anni 90. Dei guardiani del tempo ho un caro e nostalgico ricordo.
Meglio storie buone che storie terribili ma vecchie.
Mamma mia, per la prima volta una storia del 2011 sui Grandi Classici: ho l’impressione che le storie recenti o recentissime (tipo 2017 e 2018) arriveranno anche su questo fumetto che dovrebbe arrivare al massimo agli anni novanta. Tra l’altro il numero si salva solo per Romano Scarpa e Carl Barks  :-X

Onestamente discordo perche sia fonte argento che i guardiani del tempo sono storie ottime (e occupano 80 tavole).
Inoltre, la storia di Murry prosegue il ciclo del walt disney theater, che penso pubblicheranno tutto sui grandi classici, ed e un'ottima iniziativa.

https://inducks.org/subseries.php?c=Theater

11
Topolino / Re:Topolino 3433
« il: Martedì 14 Set 2021, 15:19:53 »
Peccato che questo topolino non ha avuto la recensione  :'(

12
Commenti sugli autori / Re:Caterina Mognato
« il: Venerdì 10 Set 2021, 16:35:18 »
Ma in tutto questo allora la parodia di Ortolani del signore degli anelli come è possibile che sia uscita e anche ristampata?
Mi chiedo perchè molte di queste storie come la storia infinita non sono state più ristampate...
Se non vado errato l'ostacolo alla ristampa della storia infinita è dovuto ai diritti d'autore e quindi è quasi impossibile che sia ripubblicata. In passato questo non era un grosso problema e molte parodie venivano pubblicate ugualmente trascurando i diritti d'autore. Oggi è diverso e storie come la storia infinita non sarebbero nemmeno pubblicate (a meno che non ci sia il consenso di chi detiene i diritti d'autore). Di recente è successo con il progetto di parodia del Signore degli Anelli da parte di Enna e Celoni che è tramontato a causa dei diritti d'autore.
Sapresti indicarmi (tu o qualsiasi altro utente) del materiale che comprovi l'avvenuta esistenza di una controversia tra la Disney e Ende?
Chiedo un approfondimento anche riguardo all'ipotesi di una parodia del Signore degli Anelli da parte di Enna e Celoni; non ne avevo mai sentito parlare prima: come l'hai saputo? Se ne è discusso in passato qui sul forum? Grazie
Della questione relativa alla storia infinita purtroppo non ricordo dove la lessi, molto probabilmente qui sul forum. In ogni caso il commento di un utente di Facebook postato da Pacuvio ha fatto molta chiarezza su tale vicenda.

Per quanto riguarda la parodia di Enna/Celoni la fonte è la stessa citata da Luxor, cioè post Facebook di Celoni di qualche anno fa (credo 2017). Aggiungo che la società degli eredi di Tolkien che gestisce i diritti d'autore delle sue opere è una vera macchina da guerra che fattura milioni (Amazon ha dovuto pagare ben 250 milioni di euro i diritti per poter girare la serie che uscirà il prossimo anno) e non esita ad intraprendere cause legali contro multinazionali come successe alcuni anni fa con la Warner Bros. Pertanto non ho dubbi nel credere che la Disney abbia preferito rinunciare alla parodia piuttosto che correre il rischio di avere problemi legali con gli eredi di Tolkien e di doversi dissanguare tra cause in tribunale o accordi stragiudiziali.

13
Topolino / Re:Topolino 3433
« il: Mercoledì 8 Set 2021, 16:31:36 »
Per paperbridge sa di conclusione frettolosa. Sono pronto a scommettere che l'intento di Gervasio fosse di far crescere i personaggi fino a che john non diventa Fantomius. Ma per motivi che non sappiamo è stata troncata a metà. Peccato, credo fosse la serie di Gervasio con più potenziale finora.


Dico solo che è tempo che la valle abbondante doni il suo soldo per il Topolino  :))
Ciò detto primo tempo di Ducktopia molto diverte e interessante, pieno di citazioni al fantasy ma in maniera meno parodistica di come ci si potrebbe aspettare. Una bella avventura per quanto ancora alla sua introduzione che mostra un profondo rispetto per i personaggi e un buon uso di questi.
Per la storia di Silvia Ziche e Badino... sono uno che nella vita quotidiana fa uso di freddure. Anche spesso. Ma qui... qui sono eccessive. Neanche Groucho in Dylan Dog nei suoi momenti peggiori è così fastidioso con le sue freddure e il no-sense e lì mi riesce a strappare un sorriso o una risata. Qui no, non ci riesco.
Paperbridge per quel che mi riguarda è un immenso... e quindi? Giunto alla conclusione mi sto chiedendo ancora che senso avesse nell'economia della vicende di Fantomius e come approfondimento a Lord Quackett. La prima stagione l'avevo premiata e lodata perché metteva in scena personaggi in veste inedite e sarebbe stato carino vederne l'evoluzione fino ai "giorni nostri". Per come si conclude la storia sono rimasto molto distaccato.


14
A me sarebbe piaciuto molto avessero ristampato i volumi Rizzoli di Barks con i colori americani molto meglio di quelli orridi e piatti che sono in questi volumi: davvero, stiamo parlando di Barks, uno dei più grandi narratori del novecento, possibile che non esistono delle ristampe veramente di pregio stile don rosa?

15
Testate Speciali / Re:Nuove Testate Disney - 2021
« il: Martedì 31 Ago 2021, 16:40:31 »
Aiutateci a capire però: se un volume supera le 160 pagine e diventa anche solo di 190 diventa automaticamente un volume da libreria?
O in ogni caso, farlo di 30 pagine in più lo fa costare automaticamente molto di più e se supera i 15 euro non è più da edicola?
Chiedo solo perchè non riesco a capire: mi ricordo che pk potere e potenza era di circa 180 pagine...


Secondo me dovevano pubblicarle tutte e 4 più aggiungere parte degli storyboard inediti di cimino e altre curiosità. Così sarebbe stato un ottimo volume che sarebbe andato a ruba! sono davvero poche pagine poi 160 per un volume del genere.
Quante volte bisogna ancora scrivere che questa collana ha una foliazione limitata, che se dovesse raccogliere la saga completa sarebbe un volume da libreria e non più da edicola, non potendo mantenere il prezzo a 14,90€, e che se questo numero avrà successo magari ne uscirà un altro di completamento, affinché diventi ben chiaro?

Pagine: [1]  2  3  ...  32 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.