Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
2 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
2 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Hon-ki-ton

Pagine: [1]  2  3 
1
Topolino / Topolino su Ipad
« il: Giovedì 14 Giu 2012, 17:43:00 »

2
In un altro topic avviato da Spia Poeta

http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1269623463

c'é una vivace discussione scatenata dalla notizia di una ipotetica scomparsa dai vocabolari delle parole rare e obsolete.
Censurando la prima spontanea considerazione in stretto idioma partenopeo
'a me m par na strun...' ;D
resta il fatto che molte di queste parole,  usate spesso in senso ironico, iperbolico o  enfatico nei dialoghi di Martina e Co,
sono oramai di difficile comprensione. :( Questo implica una perdita di godibilitá di tante battute presenti nelle vecchie storie,
e certamente non si puó leggere Topolino con lo Zingarelli sottomano. :-/
Per cercare di rimediare a questa situazione, vi propongo questa sfida:
 [smiley=drool3.gif]compiliamo un dizionario illustrato [smiley=drool3.gif]
che presenti le parole obsolete nel contesto delle vignette di cui facevano parte.
Immagino che queste parole possano essere alcune centinaia, piú o meno come le figurine dell' album.
Se Paolo aveva in programma di farci aspettare sei anni per una nuova raccolta, ce la facciamo noi ;D
Ovviamente questo é un primo spunto da affinare, se vi piace ;)
Un esempio...

3
Sfide e richieste di aiuto / Compleanno del Balabù
« il: Domenica 18 Lug 2010, 19:38:20 »
Il 24 luglio il Balabù compie 50 anni e Brigitta ...  heeemm direi 40 ;)
In una circostanza così importante cosa si può regalare a una papera che ha già avuto un berretto di balabù e l' ultimo esemplare da passeggio?
Io proporrei di organizzare una raccolta di animali fantastici o inusitati, incontrati, ricercati o studiati nelle storie Disney; è una cosa diversa dal topic sugli animali domestici, anche se in qualche caso gli animali sono diventati domestici, come proprio il balabù e il kaibì.
A tutti chiedo di contribuire al regalo, per cercare di arrivare a trovarne cinquanta. Non dovrebbe essere difficile, possibilmente evitando draghi e simili.

Comincio con un esemplare prestigioso: l' uccello dollaro da TL450

4
Sfide e richieste di aiuto / Economisti disneyani
« il: Venerdì 18 Mag 2012, 11:37:29 »
Vista la popolarità che ha raggiunto su FB una pagina di Topolino del 1993 sui tecnici chiamati ad amministrare Paperopoli, è urgente recuperare una vignetta, molto più vecchia (prima metà anni '60 o poco dopo) forse da una storia con Pico, in cui Paperone convoca tecnici per risolvergli i problemi , e dopo lungo consulto sentenziano:
'Per risolvere la situazione di crisi, è necessario aumentare le entrate o diminuire le uscite'  ;D

5
Sfide e richieste di aiuto / Telefono azzurro per Qui, Quo, Qua
« il: Domenica 7 Nov 2010, 21:30:50 »
Il titolo del topic dice tutto:
segnalate i casi di maltrattamento.

L' idea mi è venuta postando questo
ma, tanto per non ripetermi, ecco cosa gli aveva fatto un mese prima...


6
Sfide e richieste di aiuto / Flashback !
« il: Venerdì 6 Apr 2012, 20:58:49 »
Ho appena sfogliato i TL con Paperino e le lenticchie di Babilonia,
incantato dalla sequenza di flashback con cui Scarpa inquadra tutta la storia.
Mi sono tornate in mente alcune discussioni in cui i più tiepidi estimatori
di quel capolavoro criticavano l' irrazionalità del comportamento di Paperone:
io direi che il flashback iniziale pone le conseguenze di quel comportamento come un 'fatto', quindi reale, che non ha bisogno di essere verosimile.
Citazione
Le assurdità della vita non hanno bisogno di parer verosimili, perché sono vere. All'opposto di quelle dell'arte che, per parer vere, hanno bisogno d'esseri verosimili. E allora, verosimili, non sono più assurdità.
Luigi Pirandello
Non è affatto strano che Scarpa, lo sceneggiatore disney
con lo stile più cinematografico di tutti, ne abbia fatto ampio uso:
si pensa subito a Topolino e la collana Chirikawa
e al lungo flashback iniziale di Topolino imperatore della Calidornia,
con un personaggio delle sequenze iniziali che riappare alla fine come un deus ex machina.
Altri autori oltre a Scarpa hanno fatto ricorso al flashback, e in quali altre storie ?

Non è una ricerca puramente per gioco: se vogliamo tentare di spiegarci
perchè le storie di certi periodi ci sembrano migliori di altri, a porte l' effetto nostalgia,
dobbiamo la cercare la presenza o meno di elementi come questi,
che rendano gli intrecci più complessi e ricchi di sorprese.

7
Sfide e richieste di aiuto / Inusitati eventi atmosferici
« il: Domenica 5 Feb 2012, 01:57:43 »
Come ricordare adeguatamente la nevicata del 4 febbraio 2012 a Roma,
che tra l' altro ha fatto cancellare un incontro tra i paperseriani romani?

Ovvio, collezionando i più inusitati eventi atmosferici, sia di origine naturale che artificiale,
a ricordare che la neve non è tutto: ci sono anche i tornado, le alluvioni, le siccità e simili.

L' inizio non può che essere dedicato alle più famose nevicate abbattutesi su Topolinia :D  

8
Sfide e richieste di aiuto / Qual è stato il viaggio più lungo ?
« il: Domenica 12 Feb 2012, 02:47:19 »
Mi si era un po' sopita la smania di queste ricerche, e avevo rinunciato a quelle geografiche, che sono un campo di ricerca sterminato, ma Paperinik il Templare è venuto a stuzzicarmi... ;D

Considerando i viaggi di paperi e topi sulla Terra, e quindi escludendo tutti i viaggi nello spazio,
quel è stato il più lungo?

Di almeno uno so calcolare facilmente la lunghezza:
in Paperino e il cane dollarosus Zio Paperone porta il cane agli antipodi
e da lì scava un tunnel che attraversa la Terra passando per il centro,
quindi la lunghezza di questo viaggio è
0.5*circonferenza terrestre + diametro terrestre ->20000+12742 km

Per gli altri viaggi naturalmente bisogna aiutarsi con Google Earth ;D

9
Sfide e richieste di aiuto / Quelle pupille che parlano...
« il: Giovedì 9 Giu 2011, 23:58:11 »
Questo topic di MarioCX, e i disegni di Lyla e Nuttyisa, e innanzi tutto
questo post di Doremì Florence mi hanno fatto ricordare
quanto siano state usate in maniera espressive le pupille.
Ho in mente Paperone inferocito con pupille a mannaia o capestro,
Gambadilegno con pupille a sacchetto di dollari o cassaforte e cosi via,
ma non sono riuscito a trovarle con una rapida ricerca.

Quelle dei paperi penso fossero soprattutto di Martina con disegni di Chierchini,
quelle che ho trovato sono di un memorabile Scarpa, non sto nemmeno a dirvi dove :D

È ancora usata questa deliziosa raffinatezza grafica?
Sarei curioso anche di sapere se un dettaglio del genere
veniva dettato dallo sceneggiatore o era lasciato all' inventiva del disegnatore.

10
In questo topic di parecchi mesi fa si parlava di composti chimici strani, e anche di aprire un topic dedicato alla chimica disneyana, come ne esistono per botanica e zoologia.
Insomma, per andare controcorrente in tempi di tagli alla ricerca e istruzione in Italia, potremmo fondare l'  ISTOCCHE' (IStituto TOpolinense Composti CHimici Eccetera) dove collezionare, classificare e studiare tutti i vari composti chimici apparsi nelle storie disneyane. Ovviamente valgono elementi chimici, isotopi e quant' altro attiene alla scienza dei materiali.

Per festeggiare l' inaugurazione propongo di  partecipare al 10° Carnevale della Chimica che sarà ospitato dal 23 ottobre sul blog di Popinga. I Carnevali della Scienza (matematica, fisica, chimica, biologia...) ospitano ogni mese i link proposti dai blogger che hanno pagine  divulgative o equiparabili ::). Credo che la chimica disneyana, presentata correttamente, rientri nei criteri per accettare un post al carnevale: in fondo noi da ragazzi abbiamo incontrato questa chimica prima di quella di Lavoisier, quindi è utile che insegnanti e appassionati la conoscano ;D.

Il tema per questo mese, come sempre non vincolante, è 'la chimica per la casa', ma preferisco iniziare con un composto straordinario, come il gas Z, sia perchè è probabilmente la molecola più complessa mai apparsa su Topolino, sia perchè il commento di Pippo merita il posto d' onore :D
La storia da cui è tratta la vignetta è Topolino e i casi "X" "Y" "Z" pubblicata il 7 ottobre 1962; lo Z è un gas che annulla la volontà e rende schiavi, inventato dallo scienziato pazzo Zorbius per dominare il mondo. Avevo imparato a memoria la composizione dello Z, e quando cominciai a studiare chimica al liceo provai a buttar giù la formula di struttura, ma era decisamente troppo difficile ;D


La chimica disneyana non è sempre così strampalata e inquietante. In Zio Paperone e il Re Serpente il capo pellerossa sbugiarda il chimico corrotto, conducendo a suo modo un' approssimativa (ma mica tanto ;)) analisi chimica.



Le molecole della chimica organica sono in numero sterminato, anche nel mondo disneyano, come si può vedere nel topic citato all' inizio, ma una ha raggiunto una particolare importanza, almeno in Italia: la naftalina (C10H8,con gli atomi di carbonio disposti a formare due anelli benzenici con un lato in comune). La naftalina  è l' unico cibo di Eta Beta, ma si tratta di una caratteristica tutta italiana, perchè nella versione originaria Eta Beta si ciba esclusivamente di mandarini cinesi. Al tempo della prima traduzione italiana nel 1950 i mandarini cinesi dovevano apparire un frutto troppo esotico per essere credibile, e furono sostituiti da palline di naftalina :o.
Una dozzina di anni dopo, questo ha dato lo spunto alla storia Eta Beta e la cometa al fenantrone citata da Feidhelm nel post #4. L' orbita della Terra incrocia la coda della cometa, e in questo attraversamento i gas della coda, tra cui il fenantrone si diffondono nell' atmosfera terrestre, con l' unico effetto che il fenantrone distrugge tutta la naftalina. Il fenantrene (C14H10 è composto da tre anelli benzenici , invece che due come la naftalina, ed è presumibilmente più solido: non so se questo implichi anche la capacità di dissociare il legame della naftalina. Può risolverci questo dubbio qualcuno che conosca bene la chimica organica? Eta Beta comunque aveva preso le sue precauzioni.

Tornando alla chimica fantastica, non si può dimenticare il bombastium nella stupenda Paperone e il tesoro sotto zero di Carl Barks !


Per concludere, cercando di attenerci strettamente al tema 'la chimica per la casa', come non parlare dell' acqua? Nel post #1 Brigitta MacBridge racconta delle proprietà di alcune straordinarie acque che hanno attratto l' interesse di Zio Paperone (non è da oggi che c'è chi vuol far soldi con l' acqua >:(). Altre storie, basate su acque inusitate, esistono sicuramente, e se a qualcuno interessa prima o poi ne parleremo più in dettaglio.

E non dimenticate che il ghiaccio non è altro che acqua congelata... però l' ultraghiaccio è un' altra cosa. Guardando la formula del prof. Neutron, nella vignetta qui sotto, sembrerebbe che l' ultraghiaccio sia acqua polimerizzata.


Chi ha mai sentito parlare della poli-acqua?
Citazione
Una controversia scientifica è nata alla fine degli anni sessanta a proposito dell'esistenza di una forma polimerica dell'acqua (la poliacqua). È ormai condivisa l'opinione che tale poliacqua non esista.
Da wikipedia
Considerando che questa sceneggiatura di Romano Scarpa è del 1966/67, e che propri in quegli anni apparivano sulla stampa i primi articoli sulla poliacqua, questa storia è un classico esempio di come i fumetti possano insegnare a guardare, curiosi ma disincantati, gli scoop farlocchi.  

11
Sfide e richieste di aiuto / Fizz! Snarl! Ucca barucca...
« il: Mercoledì 2 Nov 2011, 00:09:31 »
A mezzo tra la nascita di Amelia negli Usa, e la sua prima pubblicazione in Italia,
il giorno di Halloween mi sembra perfetto per avviare la collezione di sortilegi,
incantesimi e formule magiche usati da Amelia, Maga Magò, Nocciola, Merlino
e tutti gli altri meno celebri stregoni e  fattucchiere disneyane.
(Volevo avviarlo ieri, ma poi mi sono dimenticato ho pensato che era meglio
far passare la notte...caso mai qualche stregoneria funzionasse davvero. ;D )
Comincio con uno splash tratto da una storia poco conosciuta ma perfettamente in tema Paperino e l' oracolo nero

12
Sfide e richieste di aiuto / Paperino testa a pisello
« il: Mercoledì 12 Ott 2011, 15:06:19 »
Oggi andando a mensa parlavo con un amico delle censure e 'ammodernamenti' dei testi nelle ristampe.
Non frequenta il papersera, quindi lo ha notato (e biasimato) di sua iniziativa confrontando ristampe recenti con la sua collezione iniziata dal padre negli anni '50 :D.
Ha detto di ricordare con certezza un PdP che dice a Paperino 'Testa a pisello' con ovvio riferimento alla piccineria intellettuale del nipote, ma non riesce a ricordare in quale storia, forse in un Almanacco.
Qualcuno ricorda questa frase, e soprattutto... se c' è stata una ristampa, cosa hanno scritto?  ;D

13
Sfide e richieste di aiuto / Orchestra Scarpiana Topolinense (OST)
« il: Sabato 26 Feb 2011, 23:58:21 »
È tempo di festival e di anniversari.
Ve ne siete accorti certamente nei giorni scorsi, ma non pensavate mica
che al Papersera ci saremmo dimenticati dei 50 anni di questa storia?

O che orchestre e fanfare nazionali avrebbero sovrastato la tromba di Topo the Kid?
Nel mondo del fumetto ogni suono, soprattutto se invadente,
deve cavalcare il fumo di un' esplosione grafica, più o meno fragorosa,
e sembra difficile che possa vivere privato della pagina disegnata ,
ma è proprio delle opere dei grandi poeti lasciare un segno indelebile,
anche lontano dalla lira, dalla penna o dalla matita.
Ho già spiegato in un post come, accanto a Topolino e L' unghia di Kalì e Topolino e  l' uomo di Altacraz,
Topolino Imperatore della Calidornia costituisca un trio da sempre in testa alla hit parade disneyana.

Per celebrarla degnamente, propongo di istituire il
Festival Scarpiano Topolinense

dove potranno esibirsi e ricevere il meritato plauso tutti gli oggetti e strumenti
comuni o inusitati, di qualunque autore, che producano un suono,
celestiale o sgraziato, strumentale o vocale, naturale o artefatto,
purchè il suono arricchisca la storia , indipendentemente dal fatto
che sia esso un accordo portante, o anche solo un breve stacchetto.

Poichè ai nostri tempi è possibile ben più che presentare uno strumento,
chi volesse aggiungere un file youtube con l' audio per farci sapere come
lui ha immaginato il suono dello strumento, potrà esibirsi alla ribalta dell OST.
Noi non ci sottrarremo al nostro ruolo di critici musicali,
rispettori delle tradizioni ma con la mentalità aperta alle novità.

14
Sfide e richieste di aiuto / Dirty tricks
« il: Giovedì 16 Giu 2011, 01:36:24 »
Il recente post di Domego, l' odierna radiazione di Moggi e l' ennesima calciopoli di questi giorni mi ha ispirato una nuova sfida: in quali storie i nostri eroi sono tentati, o vittime, di brogli e sporchi trucchetti in una competizione non affaristica?
Come dice Filo Sganga 'gli affari sono affari' quindi ritengo opportuno escluderli, anche perchè sarebbero una valanga. Per esempio, la gara sul fiume tra Nonno Bassotto e Paperone con i battelli con le ruote a pale non vale perchè in vincitore otteneva l' appalto per il trasporto dell' oro, ma valgono le gare tra Paperone e colleghi del club dei miliardari per vincere coppe, scommesse etc.

La prima che mi viene in mente è Archimede campione di baseball

15
Sfide e richieste di aiuto / Finalmente sei arrivato, Gagarin!
« il: Martedì 12 Apr 2011, 13:05:00 »
Il 12 aprile 1961 il primo cosmonauta della storia, il sovietico Yuri Gagarin, compiva un volo orbitale intorno alla Terra
e tornava sano e salvo.
L' evento pare passato inosservato su Topolino nelle settimane successive, e infatti qui sotto ho dovuto usare uno scan dal Corriere dei Piccoli, ma forse una giustificazione per la distrazione c' è: da tempo i nostri eroi svolazzavano sulla Luna e oltre; l' arrivo di Gagarin non poteva impressionarli più di tanto.
Vi propongo perciò di raccogliere qui le immagini dei veicoli volanti più belli, fantasiosi e avventurosi che si siano staccati dal suolo della Calidornia.
Magari potremo dedicare il sondaggio di primavera all' elezione del viaggio più straordinario :D




Pagine: [1]  2  3 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.