Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
20 anni
Le nostre recensioni
4 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3.5 | |
3 | |
2.5 | |
2 | |
5 | |
3 | |
2.5 | |
2 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Kim Don-Ling

Pagine: [1]  2  3  ...  143 
1
UP

2
Collezionabili Disney / Re:CAMBI E SCAMBI album figurine TOPOLINO 2023
« il: Mercoledì 29 Nov 2023, 10:13:56 »
OFFRO (0,20 cent l'una salvo scambio)

Card
1 - 2 - 4 - 10 - 14 - 21 - 25 - 27 - 29 - 33 - 38 - 42 - 44 - 47 - 49

Figurine
18 - 24 - 27 - 32 - 46 - 48 - 69
112 - 125 - 145 - 154 - 158 - 162 - 188
242 - 243 - 258 - 268

3
Topolino / Re:Topolino 3536
« il: Venerdì 1 Set 2023, 13:45:03 »
Mi avete fatto fare un lavoraccio...

Invitiamo ogni ad inserire ogni tipo di congettura riguardante il misterioso Zeus utilizzando la funzione SPOILER che funzione come il quote ma con la parola spoiler al posto. :D

Grazie

4
Collezionabili Disney / Re:Carte da Gioco
« il: Venerdì 25 Ago 2023, 08:24:58 »
Qualcuno sa farmi un riassunto dei mazzi usciti fino a oggi? Se non chiedo troppo con foto. Ho 5 pacchetti quindi sicuro ne manca uno, ma vorrei capire quanto mi manca. La scatola ne contiene 2 giusto? In teoria se ne dovrebbero prendere multiple, quindi.
https://www.papersera.net/wp/2021/08/17/storia-e-gloria-delle-carte-disney/

5
UP con aggiornamento di Topolini!

6
Off Topic / Re:Buon compleanno 2023
« il: Venerdì 7 Lug 2023, 12:05:55 »
Grazie a tutti per i gentilissimi auguri, scusatemi ho visto solo ora i vostri messaggi..in realtà compio gli anni ad agosto ma mi hanno fatto ugualmente moltissimo piacere! Vado a sistemare il mio profilo, immagino di aver digitato qualcosa di sbagliato durante l'iscrizione  :embarrassed:
:-? :-? :-?

7
Topolino / Topolino 3488
« il: Martedì 4 Ott 2022, 19:39:22 »
Recensione Topolino 3488


 Uno degli obiettivi che da sempre Topolino si propone è quello di innescare nei suoi lettori la “curiosità”, lo stimolo ad approfondire quanto appena letto in una storia, la voglia di saperne di più, a partire solitamente dagli articoli interni del libretto. 

 Ecco, tale obiettivo è stato sicuramente centrato per quanto riguarda il sottoscritto (e spero non solo) con il primo episodio di Viaggio nella Luna, trasposizione a fumetti di una pietra miliare della cinematografia: il celebre film muto omonimo realizzato nel lontano 1902 da Georges Méliès, pioniere della Settima Arte e soprattutto dei suoi effetti speciali. Al termine della lettura, sono infatti andato su YouTube a recuperare la pellicola e l’effetto è stato molto particolare.

 La sceneggiatura di Bruno Enna, pur adattandoli al contesto disneyano, ricalca piuttosto fedelmente i passaggi fondamentali del cortometraggio e sembra regalare al lettore l’illusione di vedere svelati quei dialoghi inevitabilmente assenti nella fonte originale. Ottima la colorazione di Emanuele Virzì, che offre una resa anticata pur senza ricorrere all’uso del bianco e nero. Notevole, infine, il lavoro ai disegni di Alessandro Pastrovicchio, al ritorno sulle pagine di Topolino a dodici anni dalla sua ultima apparizione. Un lasso di tempo che però non ha intaccato la bravura del disegnatore friulano, che ci si augura pertanto di ritrovare in pianta stabile fra i collaboratori del settimanale.

 Ritornando ai giorni nostri, prosegue invece la sfida lanciata nello scorso numero al titolare della testata. La seconda puntata di Scacco Matto a Topolino – avventura che un tempo si sarebbe definita promozionale in quanto veicolo degli scacchi allegati al libretto – segue un impianto narrativo piuttosto classico che vede gli investigatori nella scomoda posizione di rincorrere le iniziative criminose dello Scacchista. Se lo svolgimento della partita “diretta” da Giovanni Di Gregorio sembra poter fornire comunque qualche spunto interessante, come la renitenza del campione arruolato dalla Polizia a sacrificare qualche pezzo in vista della vittoria finale, a mancare (complici anche i morbidi disegni di Ottavio Panaro) è una vera sensazione di pericolo, vista la messa in atto da parte del villain di quelli che finora non sono altro che modestissimi sabotaggi.

 Un sottile filo di inquietudine ce lo regala, tuttavia, la storia successiva. Già in altre occasioni Enrico Faccini ha imbastito le sue trame da autore completo a partire da alcuni oggetti misteriosi: lo possiamo immaginare un po’ come il venditore ambulante della storia, intento ad attingere al suo campionario di magici manufatti per offrirli di volta in volta a personaggi diversi, secondo suoi imperscrutabili fini. In Amelia e il folletto di Cartusio la beneficiaria (?) di un peculiare dono è appunto la fattucchiera partenopea, che si ritrova protagonista di un’avventura onirica non solo particolarmente riuscita, ma anche nascostamente istruttiva.

 
Venghino, paperi, venghino!

 L’albo termina, infine, con due storie che avremmo potuto trovare in due precise testate del passato, senza notare la minima stonatura. Paperino e le indicazioni disastradali, pubblicata in Danimarca nel lontano 2007, sembra essere infatti uscita da un tardo numero di Zio Paperone: una ten-pager straniera senza infamia né lode, arricchita dai sempreverdi disegni di Marco Rota ma costretta nel piccolo formato del libretto.

 Più curioso il caso di Zio Paperone e lo zirlap appesantito: come evidenziato anche dal titolo della serie, il taglio dell’avventura riporta alla mente la più famosa collana di allegati ai quotidiani, L’Economia di Zio Paperone. Alessandro Sisti si inserisce dunque una volta di più sulla strada tracciata da Massimo Marconi negli anni Novanta: il risultato è una buona storia, piuttosto scorrevole alla lettura ma forse non del tutto chiara nell’esplicitare i meccanismi finanziari che portano il Vecchio Cilindro a ribaltare a suo favore una congiuntura negativa per le sue tasche.

 In conclusione, Topolino 3488 si caratterizza come un numero ben equilibrato nelle sue componenti, fra storie a puntate e autoconclusive, rimandi cinematografici e citazioni editoriali, proseguendo lungo la strada fortemente intrapresa e tracciata dal Direttore di consegnare al lettore un prodotto di alta qualità.



Voto del recensore: 4/5
Per accedere alla pagina originale della recensione e mettere il tuo voto:
https://www.papersera.net/wp/2022/10/04/topolino-3488/


Ora è possibile votare anche le singole storie del fascicolo, non fate mancare il vostro contributo!


8
Testate Regolari / Re:Topolino Fuoriserie 8 - PK: MAKEMAKE
« il: Giovedì 8 Set 2022, 15:40:19 »
Sto leggendo questi cartonati senza aspettarmi nulla e pertanto non entro nemmeno nel merito della storia: onestamente scorre... ma mi pare rimanga piuttosto poco.
Quanto a Makemake, non saprei bene come giudicarla: non è brutta di certo, però dopo due ore che l'avevo letta la prima volta, faticavo a ricordarmi cos'era successo! ;:)
Ecco, appunto! ;D

Il motivo però per cui ero entrato in questo topic (per poi precipitare in un dibattito sulla distribuzione) era per commentare i disegni di Mazzarello, che ho trovato largamente inadeguati. Mi spiace, ma ad ogni tavola percepivo una stonatura sia che fossimo nelle atmosfere spaziali sia nei corridoi della DT. Che poi, qui forse devo criticare il colorista, mi sarebbe piaciuta una maggiore differenziazione appunto fra le due ambientazioni, proprio per dare maggiore profondità alla storia.
Così mi resta la sensazione di una riempitiva disegnata anche di fretta. E non è una sensazione che invoglia a proseguire questa saga.

9
Topolino / Re:Topolino 3480
« il: Venerdì 5 Ago 2022, 09:32:29 »
Non entro nel discorso del soprannaturale. E' uno spunto che può piacere o non piacere. A me non fa impazzire ma se usato bene, come ritengo in questo caso, dà vita ad ottimi effetti narrativi. Mi interessa di più dibattere su questo altro punto:
In secondo luogo, perché Macchia non fugge lui da solo dal carcere? Si brucia, letteralmente, la lettera magica per cosa? Per un'evasione alla sua portata? Perché, se la guardiamo bene, lo stratagemma usato da Topolino è sì geniale, ma di certo non così cervellotico da non potere essere messo in pratica da Macchia stesso. Macchia è un re dell'evasione: perché stavolta non ce la fa?
Secondo me possono esserci tre risposte, due "tecniche", ma la terza la ritengo più suggestiva (proprio perché non manifesta) ed è quella a cui ho istintivamente pensato leggendo la storia:
(metto lo spoiler)

Prima teoria (cinica):
Spoiler: mostra
Macchia ha valutato le possibili difficoltà connesse all'evasione ed ha lasciato fare a Topolino: male che vada, se la fuga di Topolino fallisce, rimane comunque lui in libertà e il topo in galera;

Seconda teoria (razionale):
Spoiler: mostra
Macchia ha ideato concretamente l'evasione ed ha ritenuto che dal pertugio dei sotterranei lui non avrebbe potuto passarci, invece Topolino sì! Ergo, gli lascia l'onere di portare a termine un piano che lui non avrebbe potuto realizzare e riscuote poi l'esito di una sua macchinazione;

Terza teoria:
Spoiler: mostra
Macchia getta la spugna e non trova sbocchi validi per la fuga; passa quindi la palla a Topolino ritenendolo quindi più intelligente e capace di lui (almeno nella fattispecie). Una cosa del tipo "visto che io non riesco e quel Topo mi ha sempre fregato finora, vediamo se riesce anche in questa impresa impossibile". Ipotesi che forse si riscontra anche nella vignetta in cui pensa "sapevo che ce l'avresti fatta", ma scrivendo mi rendo conto che tale battuta suffraga anche la teoria precedente.


In ogni caso, ritengo indice di validità della storia una possibile duplice interpretazione. Vedremo magari nelle prossime storie di questo ciclo qualche spiegazione in proposito... o forse no; in fondo non è sempre necessario spiegare tutto.

10
Topolino / Re:Topolino 3479
« il: Mercoledì 3 Ago 2022, 08:07:59 »
Una piacevole sorpresa Zio Paperone re del Klondike. Se da un lato rivedere zio Paperone picconare alla ricerca d'oro mi è sembrato parzialmente fuori luogo, dall'altro ho trovato la storia perfettamente e incastonata con la giusta discrezione all'interno delle azioni che più di tutte ormai sono scolpite nell'immaginario collettivo grazie a Carl Barks e a Don Rosa. Ottima la caratterizzazione del personaggio di Doretta e della sua romantica conflittualità con lo zione. Plauso infine ai disegni di Zanchi che trovo sempre molto evocativo; mi pare che sia ormai un suo tratto stilistico l'uso di quadruple e di tavole composta da vignette che si estendono in orizzontale invece che con il classico formato da 6 vignette.

Uno stile che ben si alterna con la classica gabbia che ci propone invece Casty. Una storia ben congegnata, che scorre rapida in un crescendo di tensione e che si arresta al culmine della stessa. Un meccanismo ad orologeria che trova proprio la sua ragione d'essere in una sceneggiatura molto più tradizionale ma non per questo meno efficace. Impeccabile questo secondo episodio, ora via verso il terzo e conclusivo.

11
UP!

Segnalo fra le altre cose alcune aggiunte:

- 4 albi della serie Definitive Collection;
- 3 volumi della serie Disney d'autore;
- n. 1 di Ridi Topolino;
- i due volumi dei Classici del Fumetto di Repubblica;
- 4 volumi della serie Cinestory Comic;
- alcuni albi di Asterix;
- numerosi Topolino dagli anni 70 ad oggi.

12
I Sondaggi / Re:La Miglior Storia di Pippo - Finale
« il: Mercoledì 22 Giu 2022, 08:50:39 »
Ultimo giorno di sondaggio!

Finale serratissimo, dunque votate perchè ogni preferenza sarà decisiva!

13
Off Topic / Re:Barzellette
« il: Martedì 31 Mag 2022, 10:42:58 »
- Hai buttato la pasta, come ti avevo detto?
- Sì, mamma. Ma adesso cosa mangiamo?
Evitiamo almeno di ripeterci...


14
Il sito del Papersera / Re:Lucca Collezionando 2022
« il: Martedì 24 Mag 2022, 10:42:38 »
Paolo, ti risulta un mio messaggio privato mai evaso in proposito?

15
Il Mercatino / [VENDO] Topolino, Definitive Collection, Gadget blisterati
« il: Lunedì 16 Mag 2022, 13:09:43 »
Cari amici,
di seguito trovate un po' di materiale Disney e non (ma per ora quasi esclusivamente disneyano) che causa ricongiungimento collezioni, abbiamo deciso di vendere.
L'elenco è ancora parziale, ma verrà aggiornato man mano che sarà possibile (con segnalazione via post sottostanti).
Per qualsiasi informazione o fotografia o necessità, scrivetemi un messaggio privato.
Tutti i prezzi sono trattabili! Spedizione con piego di libri ordinario o raccomandata, salvo diversa indicazione.

TOPOLINO

Di seguito l'elenco dei numeri disponibili.
Prezzi:
- 1 € sotto il n. 2000
- 0,50 € dal 2001 al 2856
- 1 € dal 2900 alla conclusione
- 2 € n. 3414 Blisterato
Sconti su richiesta grandi lotti.
Mi riservo di controllare lo stato del Topolini prima di inviarli: sono mediamente in buone condizioni, ma in alcuni casi sono anche provati dalla lettura e dal tempo, in particolare nella fascia 2000-2300.
Esclusi da questa vendita i n.. 2000-2500-3000-3500



GADGET BLISTERATI
•   STAR TOP DA ABBONAMENTO € 12

SPILLATI
•   TOPOLINO SPORT - FASCICOLO N.10 DEL 1993 con storia di CARL BARKS € 2

DEFINITIVE COLLECTION € 6 L'UNO
N. 5 (FANTOMIUS 2)

VARI TUTTI IN OTTIME CONDIZIONI  2 € L’UNO
•   PAPERINIK APPGRADE 47
•   I GRANDI CLASSICI DISNEY 171 - 313 - 345
•   I CLASSICI DISNEY 275
•   PAPERINO MESE 256
•   ZIO PAPERONE 62
•   LIBRI DISNEY MISTERY: IL CIRCO MALEDETTO – UNO SPORCO AFFARE

PAPERINO MESE 422 BLISTERATO CON GADGET PORTACHIAVI PAPERINO € 10

VATTELAPESCA DISNEY 3 € L’UNO
•   THE BEST OF PAPEROPOLI 2018  - PIU' DISNEY 76
•   PAPERI DA SPIAGGIA - TUTTO DISNEY 67
•   PROFEZIE PAPERE - PIU' DISNEY 55

EXTRA DISNEY

•   DIABOLIK: TRAGICO SCAMBIO - ANNO 2019 N.8 (1 €)

Pagine: [1]  2  3  ...  143 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)