Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
5 | |
4 | |
3 | |
2 | |
5 | |
2 | |
5 | |
3 | |
4.5 | |
4 | |
4 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Tapirlongo Fiutatore

Pagine: [1]  2  3  ...  43 
1
Romano Scarpa forever! / Re:Romano Scarpa forever!
« il: Lunedì 27 Apr 2020, 12:22:17 »
Certo che ulteriori contributi sono bene accetti, e credo sia superfluo considerare "libere" le storie prenotate 5(!) anni fa da chi poi non ha avuto modo di proporre un suo articolo... e non mancano certo i pezzi da 90!

Ne sparo un po' a casaccio.....

Topolino e l'unghia di Kalì
Topolino e il mistero di Tapioco Sesto
Topolino e il doppio segreto di Macchia Nera
Topolino imperatore della Calidornia
Topolino e il campionissimo
Topolino e il Pippotarzan


Paperino e la leggenda dello «scozzese volante»
Paperino e l'uomo di Ula-Ula
Paperino e la maliarda miliardaria
La leggenda di Paperin Hood
Paperino e il colosso del Nilo

Biancaneve e verde fiamma

Insomma, non siamo neanche a metà!!! :-)

  - Paolo

Grazie mille, a questo punto mi prenoto volentieri per realizzare un articolo su Topolino e il Pippotarzan!

2
Romano Scarpa forever! / Re:Romano Scarpa forever!
« il: Venerdì 24 Apr 2020, 10:15:25 »
Considerando quanto scritto su Facebook stamattina rilanciando questo progetto, dite che potrei cimentarmi anch'io in un approfondimento su una storia di Scarpa tra quelle non trattate in questa iniziativa? :)

Sarei interessato a fare un tentativo anche io, qualora la cosa fosse ben accetta.  :)

3
Topolino / Re:Topolino 3316
« il: Mercoledì 12 Giu 2019, 23:24:45 »
Premesso che non sono un grande fan di reboot, remake, recuperi di storie passate e affini, imho la storia non funziona appieno per vari motivi.

Leggendola ci si accorge che alla fine non è altro che la riscrittura identica della prima storica avventura del diabolico vendicatore di Martina e Carpi con l’aggiunta di un Fantomius in più come direttore d’orchestra e minuzioso pianificatore di ogni singolo avvenimento. Se già una riproposizione quasi pedissequa dell’originale è, per me, assai poco interessante, trovo che la presenza del ladro mascherato depotenzi moltissimo la nascita dell’alter-ego di Paperino, togliendoli quell’aura di epicità che l’ha sempre circondata: la Dea Bendata che finalmente, attraverso un errore di recapito, dava al papero la possibilità di vendicarsi dei torti e dei soprusi subiti da Paperone, Gastone e parentame. La presenza di Fantomius, che aveva programmato ogni dettaglio possibile, fa passare Paperinik per una sorta di burattino nelle mani di Quackett, che agisce come lui ha previsto e preparato. Senza contare la presenza, secondo me, di alcune falle (per esempio, capire come Paperino si sarebbe meritato la nomina di “erede”: solo perché è fannullone e vessato? Non mi pare che il ragionamento di Fantomius lasci trasparire altre possibilità.)

Aggiungo, oltre alle considerazione sulla qualità della storia, alcuni miei pensieri sul personaggio Paperinik: ho sempre trovato che l’unico Paperinik davvero sensato fosse quello di Martina, che riparava ai torti subiti da Paperino, in maniera spesso non del tutto legale: era qualcosa di forte, di bello, con una sorta di mistero e di senso di rivalsa che lo permeava. Il Paperinik supereroe, quello nato con Pezzin per intenderci, lo digerisco poco, e per me il papero mascherato poteva addirittura quasi rimanere one-shot (anche le avventure martiniane, escluse le prime dieci circa, iniziavano a mostrare una certa stanchezza e ripetitività). Nessun altro riutilizzo del personaggio è stato condotto, a mio avviso, in maniera intelligente, escludendo Pk che, piaccia o non piaccia, è oggettivamente un ripescaggio sensato e mirato. Va da se’ che con i paletti odierni recuperare quel Paperinik è praticamente impossibile. A quanto pare nei prossimi mesi verrà tentato un suo ripescaggio. L’unica cosa che mi viene da pensare è l’insensatezza di questa operazione, visto che ricreare quelle atmosfere e quelle storie non è consentito. L’unica possibilità potrebbe essere un utilizzo à la Fantomius: ladro gentiluomo. Ma non posso fare a meno di chiedermi, ne varrebbe davvero la pena?

4
Doppia fiera, doppio pranzo e librone singolo per me.  :D

5
Mostre, Fiere e esposizioni / Re:Lucca Collezionando 2019
« il: Mercoledì 20 Mar 2019, 14:19:03 »
Alla fine ci sarò anche io in quel di Lucca!

Possibili impegni di studio mi hanno tenuto in dubbio fino ad ora, ma ormai posso confermare la mia presenza con sicurezza.

No, non ci sarò alla cena: arrivo la mattina del Sabato e riparto dopo poche ore. Godetevela anche per me.  ;D

E ora una notizia che rallegrerà Paolo: ritirerei anche i due volumi artibanici prenotati ormai quasi un anno fa (così ti liberi finalmente di 'sti benedetti libri, mi auguro).

6
Giochi / Re:Il giochetto dei film Disney
« il: Martedì 20 Nov 2018, 10:41:29 »
E' degli anni '70?

No.
È un film degli anni '50.

7
I Sondaggi / Re:Topolinovanta - Girone 9 (anni '10)
« il: Giovedì 8 Nov 2018, 21:34:24 »
Ragionando un po' su quel periodo la varietà in realtà avveniva con testate parallele come PKNA e MMMM soprattutto, non per niente tutti ricordano questo periodo "morente" negli annali del Topolino, ripresosi poi dalla metà del 2000 proprio quando le storie più belle erano quelle del Castellan  ::)

Uhm... Non sono del tutto convinto: tu stesso citi PKNA e MMMM come testate parallele dai toni più adulti e rivolti verso un target che va oltre quello pre-adolescenziale ed hai ragione, erano effettivamente così. Ma, dando una breve occhiata all’Inducks, si può vedere come le avventure del “pikappero” si concludano nel Gennaio del 2001 e saranno seguite dall’ottimo PK2, che però durerà appena un anno e mezzo e dopo diciotto numeri verrà chiusa e sostituita con l’odiato Frittole. Anche le vicende di Anderville finiscono nel 2001: questi fatti, sommati all’apertura di nuove testate spillate come PP8 e X-Mickey dallo stile decisamente più farsesco, mi ricollega alla ricerca di attirare il pubblico di “bambini svegli delle elementari” sotto la direzione Muci. Si può dire, quindi, che le serie della cosiddetta Disney New Generation in realtà risalgono soprattutto agli anni ‘90, appunto un decennio di grande sperimentazione e innovazione sotto tutti gli aspetti, come avevo già scritto nel mio intervento precedente, mentre i primi del 2000 saranno anni difficili, fra la Muci e i primi anni della De Poli, che ereditava i problemi della gestione precedente. Con poche eccezioni, come l’ormai citatissimo Casty.

8
I Sondaggi / Re:Topolinovanta - Girone 9 (anni '10)
« il: Mercoledì 7 Nov 2018, 21:16:30 »
Non me ne voglia il buon Tapirlongo ma non sono d'accordo sulla sua affermazione nell'introduzione del Girone 9, stando alle storie presenti nel precedente sondaggio buona parte se la giocherebbe alla pari con queste.

Qualità variegata che troviamo anche in Guazzabù, Tutor, Voce Spezzata per esempio, ovviamente sono le Parodie a renderlo più diversificato come decennio e su questo non ci piove.

Magari ho mal interpretato il concetto che voleva esprimere Alberto, ciò non vuole essere una critica nei suoi confronti ma uno spunto su cui instaurare una discussione interessante su questo tema.  ;)

Ti rispondo più che volentieri, Fabio; anzi, mi scuso per non averlo fatto prima, ma probabilmente sarà un messaggio abbastanza lungo e quindi avevo bisogno del PC per poterti scrivere.

C’è stata un’incomprensione su quello che volevo dire, ma non crucciarti  ;D, la colpa è mia che l’ho spiegato non molto bene, come ho potuto appurare rileggendolo. Il messaggio che volevo passare riguardava una varietà non sulla trama delle storie, bensì sugli autori che gli hanno scritti. Direi che è oggettivo che lo scorso girone era quasi interamente “castyano”, mentre in questo gruppo l’autore friulano è sempre ben presente, ma troviamo tanti altri sceneggiatori, come Artibani, Enna e i coniugi Turconi. Il vero problema, a mio avviso, che colpisce il primo decennio degli anni ‘2000 è che la qualità sia quasi tutta concentrata nelle storie del Castellan: sono ben pochi i guizzi ulteriori ideati da altri in quel periodo e questo ha portato ad un abbassamento di livello del Topo, visto che ovviamente Casty non può mica scrivere storie per ogni numero (anzi, come ben sappiamo ha tempi di pubblicazione quasi biblici). Qualcosa del genere si presentava anche nei gruppi degli anni ‘30 e ‘40, ma lì è tutto un altro discorso: si sta parlando degli albori del fumetto Disney! Ovviamente rimane un parere personale che non va certamente presa come verità assoluta. Spero di averti esposto al meglio il mio punto di vista.

(Piccola precisazione: la voce spezzata risale agli anni ‘90. Questo non te lo dico perché voglio essere un insopportabile precisino  :P, ma perché hai citato una storia di uno dei miei decenni preferiti e che, anzi, possiede tutti i criteri che, nell’introduzione, ho evidenziato come mancanti nell’ottavo girone.)

Per concludere, spero che questo tuo intervento possa dare il via a una bella discussione, ovviamente dai toni pacati ma decisi, sull’argomento, come sul forum ne mancano da tempo...

9
I Sondaggi / Topolinovanta - Topic riepilogativo
« il: Lunedì 15 Ott 2018, 22:18:55 »
Con il sondaggio Topolinovanta il Papersera celebra i 90 anni di una delle più importanti icone pop del Ventesimo secolo, quel piccolo topo dalle grandi orecchie che apparve per la prima volta nel Novembre di quel lontano 1928, nel cortometraggio Steamboat Willie.

Dopo decisioni e ripensamenti lunghi e dolorosi abbiamo scelto 90 storie fra i più grandi capolavori con protagonista Topolino e le abbiamo divise in 9 gironi da 10, ognuno dedicato ad un decennio diverso. In questo topic riepilogativo raccoglieremo i link di ogni girone e quelli per ogni storia passata, fino alla finalissima che proclamerà qual è, secondo noi, l’assoluto capolavoro topoliniano.

Ringrazio SalvoPikappa, con il quale scrivo per ogni girone delle brevi introduzioni; Pacuvio, che ha aperto e aprirà ogni girone e Gladstone, che assieme al "coniglio" ci ha aiutato a scegliere ogni storia.

Passano:
Al ripescaggio:

Passano:
Al ripescaggio:

Passano:
Al ripescaggio:

Passano:
Topolino imperatore della Calidornia
Al ripescaggio:

Passano:
Topolino e la “Magnon 777”
Topolino e l’enigma di Mu
Al ripescaggio:
Topolino Kid e Pippo-Sei-Colpi

Passano:
Topolino e la spada di ghiaccio
Topolino e Minni in “Casablanca”
Al ripescaggio:
Topolino e l’Atlantide continente perduto

GIRONE 7
Passano:
Topolino e il mistero della voce spezzata
Anderville
Al ripescaggio:
Topolino e il fiume del tempo

GIRONE 8
Passano:
Topolino e le regolissime del Guazzabù
Topolino e il mondo che verrà
Al ripescaggio:
Topolino e il mondo di Tutor

Passano:
Al ripescaggio:

Passano:

10
Giochi / Re:Il giochetto dei film Disney
« il: Mercoledì 12 Set 2018, 09:38:11 »
"Si può sempre averne più di niente."

11
Il Mercatino / Re:In vendita Disney e non solo...
« il: Martedì 11 Set 2018, 10:28:54 »
UP con rimozione volumi venduti.

12
Giochi / Re:Il giochetto dei film Disney
« il: Martedì 11 Set 2018, 10:26:19 »
Ecco qua, abbastanza semplice da ricordare, se avete visto il cartone:

"ridete, la vita è dura... bevete, senza paura"

Basil l'investigatopo?

13
Il sito del Papersera / Re:15 anni di Papersera!
« il: Lunedì 10 Set 2018, 20:47:16 »
15 anni di Papersera.
Wow, sono tanti, davvero tanti.
E probabilmente paiono tanti a chi è qui dentro sin dalla nascita del forum, figuratevi per chi, come me, c'è solo da un anno e un paio di mesi circa.
E, lasciate che lo dica, nonostante io sia qui da pochissimo tempo, in relazione a molti di voi, mi pare di essere registrato da secoli e di conoscere tutti voi utenti, anche quelli che non ho mai avuto il piacere di incontrare di persona: perché non siamo solo un gruppo di pazzi che parlano di fumetti che molti ritengono "per bambini", no, siamo di più.
Siamo una community di appassionati pronti ad aiutarsi, a discutere, a stroncare e a lodare le storie più disparate, a difendere e distruggere gli autori più vari, ad affrontare lunghi e perigliosi viaggi pur di partecipare alle fiere, alle conferenze ad incontrarci tutti insieme.

Ed io, personalmente, sono felice di tutto ciò: in questo anno il Papersera e diversi utenti mi hanno permesso di maturare (maturazione ovviamente non ancora conclusa!  ;D) e di migliorare il mio senso critico; e per questo non finirò mai di ringraziare.

Per tutto questo e altro ancora non posso non farti gli auguri, Papersera: brindiamo, come qualcuno ha ricordato, e speriamo in altri 100 e passa anni come sono stati questi.  :)

14
Giochi / Re:Il giochetto dei film Disney
« il: Lunedì 3 Set 2018, 18:47:43 »

15
Topolino / Re:Topolino 3275
« il: Sabato 1 Set 2018, 13:34:11 »
Ringrazio Marco Gervasio per avere dedicato un po' del suo tempo per rispondere ai miei quesiti e ai miei dubbi.

Per quanto riguarda Paperinik, nei passaggi che ha citato certamente c'è un intervento dell'eroe mascherato, ma si tratta di cose piuttosto piccole e che potevano essere risolte anche in altri modi (sperando di spiegarmi il meglio possibile, intendo dire che Paperinik non ne è il fulcro, svolge l'azione ma poteva essere tranquillamente sostituito senza problemi.)

Immagino che ovviamente lei non volesse ridurre il papero a semplice comparsa, ma questa è l'impressione che mi è giunta! Chissà, forse sono solo io...

Pagine: [1]  2  3  ...  43 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)