Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
2 | |
4 | |
3 | |
4 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - SilverPK

Pagine: [1]
1
Non Solo Disney / Beetle l'apprendista strega
« il: Martedì 30 Nov 2021, 13:39:00 »
Beetle l'apprendista strega


Nella misteriosa città di Allows, la strega dodicenne Beetle si divide tra la sua vita da pre adolescente con lo studio intenso e l’addestramento necessari per diventare una strega goblin a tutti gli effetti.

Mentre la nonna guardiana le insegna come pilotare una scopa e preparare pozioni di base, Beetle non desidera altro che frequentare il centro commerciale locale con il suo migliore amico, il fantasma Blob.

Sta iniziando a praticare magia quando arriva Kat, la sua vecchia amica, tornata in città per un apprendistato di stregoneria con sua zia, che, nel frattempo, acquista e trama di smantellare il centro commerciale per motivi nefasti e egoistici.
Kat è tutto ciò che Beetle vorrebbe essere: bella, simpatica, bravissima nella magia e popolare sul web. Beetle ha meno di una settimana per salvare il fantasma Blob dalla demolizione del centro commerciale, per imparare a difendersi e affrontare la magia che ha evitato per troppo tempo.

Ho scoperto questa graphic novel per caso. Ero sul sito di Tunuè per acquistare il nuovo fumetto di Avatar (anzi, in questo caso Korra) e mi salta all'occhio questo fumetto uscito lo sresso giorno (ormai un mese fa). Lette le premesse e le pagine di anteprima ho deciso di provarlo, e non me ne sono pentito: humor, azione, sentimento, personaggi simpatici. Davvero una gran bella storia accompagnata da ottimi disegni, alcune parti mi hanno dato molto sensazioni simili a Monster Allergy, che non è poco. Lo consiglio caldamente.
Per quanto riguarda l'edizione è ben curata, un buon numero di pagine, ottima rilegatura, buona carta. Unico neo, i colori un po spenti, praticamente come la prima edizione di Mickey e l'oceano perduto (o anche i sopracitati fumetti di Avatar), ma gliel'ho perdonato, al contrario di Mickey, perché Tunuè non è Panini e Beetle non è Topolino (e la carta è comunque migliore).

2
Toon Studios & altra animazione / The Owl House
« il: Venerdì 26 Feb 2021, 13:42:53 »
Ho come la sensazione che questa serie sia stata poco pubblicizzata in Italia, forse complice il fatto di essere arrivata direttamente su Disney+ molto tempo dopo la messa in onda su Disney Channel America. In ogni caso, non avete un motivo per farvi Disney+? Ora lo avete.



The Owl House è una serie animata creata da Dana Terrace e andata in onda nel 2020 (da noi in streaming questo mese). Luz Noceda è una ragazza adolescente che, mentre si reca controvoglia al campo estivo, si ritrova ad attraversare un portale che la porterà alle Isole Bollenti, dimensione dove personaggi che fino a quel giorno aveva trovato solo in libri, fumetti e film sono reali: fate, demoni e sopratutto streghe. Luz nel suo mondo è da sempre considerata stramba e ritroverà nella persona di Eda, la donna gufo, potente strega, qualcuno con cui identificarsi, e allo stesso tempo un'insegnante con la quale diventare strega. Qui arriva il primo problema: essendo Luz un'umana, non possiede poteri magici, ma troverà comunque il modo di lanciare incantesimi (in un modo che non rivelerò, ovviamente).
Dall'incipit può appare una trama un po banale, senza dubbio, ma fidatevi che le cose si faranno sempre più interessanti episodio dopo episodio.
Cosa rende questa serie così speciale? Principalmente? C'è di tutto: avventura, azione, amicizia, amore, mistero, comicità. Fondamentalmente? Nessuno di questi elementi prende mai il sopravvento su di un altro, trovando sempre il modo di dare spazio ad ogni tassello che compone l'opera nell'insieme. Personalmente mi ha subito stregato, ma se a voi i primi episodi non diranno molto, vi consiglio di dargli il tempo di ingranare. Ci ho ritrovato molto di Avatar la leggenda di Aang e Gravity Falls in quanto a sensazioni scaturite dall visione.
Piatto forte sono infine i personaggi, tutti caratterizzati molto bene, che si evolvono nel tempo e simpaticissimi. A partire dalla stramba protagonista, per passare all'impertinente Eda, King, demone dalle sembianze di un cucciolo, e tanti altri.
Lascio video (in inglese, ma il doppiaggio italiano è ottimo) con una (fantastica a mio parere) battaglia:
https://youtu.be/AwSnKh_2XtI

3
Non Solo Disney / Spirou e Fantasio
« il: Domenica 20 Mag 2018, 15:47:00 »
Salve a tutti! Ultimamente mi stavo interessando a Spirou (o Spirù) e Fantasio, e vorrei qualche delucidazione in merito alla pubblicazione italiana ma anche al fumetto in sé.

Prima di tutto, vorrei capire cosa è stato pubblicato in Italia. A quanto mi è parso di capire, andando in ordine di autori, da Franquin in poi: di quest'ultimo sono stati pubblicati 4 numeri dell'opera omnia (che corrispondono ai numeri dall1 all'8 più dal 13 al 15 e due numeri che raccolgono storie precedenti ) da Linea Chiara (RW), i numero 14 e 17 da Alessandro Editore più numeri un po' a casaccio su Il Corrierino, Il Messaggero dei Ragazzi e Il Corriere dei Piccoli a puntate.
Di Fournier sono stati pubblicati due volumi da Pleneta DeAgositini che contengono entrambi 3 numeri (ossia 20, 21 e 22 il primo, 23, 25 e 26) e il 26 da parte di Alessandro Editore.
Di Nic e Cauvin nulla.
Di Tom e Janry il primo numero dell'omnia di nuovo da Linea Chiara che comprende i numeri 33, 34, 35 e 38, più il numero 39 da Alessandro Editore.
Di Morvan e Munuera tutto da parte di Pleneta DeAgostini.
Di Yoann e Vehlmann nulla.
Ricapitolando:
0-8 Linea Chiara
14 e 17 Alessandro Editore
20-26 DeAgostini
26 anche da Alessandro Editore
33-35 e 38 Linea Chiara
29 Alessandro Editore
47-50 DeAgostini
Più altri a caso su Corrierino e simili.
Giusto?
E qui sorge la prima domanda: verrà mai completata la serie in Italia?
Linea Chiara sembra la più recente ad aver pubblicato qualcosa (dal 2013 al 2015), ma mi sembra ormai ferma pure lei.
Pensate possa mai uscire una versione integrale (perlomeno degli autori favoriti, Franquin e Tom e Janry) dalla Gazzetta come I Puffi, Asterix e Lucky Luke?

Sulla serie in sé poi avrei queste domande:
1) Secondo voi vale la pena recuperare le storie degli altri autori?
2) Cosa distingue la serie "regolare" da "Un'avventura di Spirou e Fantasio per..."? Si, in alcuni casi si nota uno stile ben diverso, ma leggo in giro che "Le tombeau des Champignac" è scritta e disegnata proprio come i classici (e apprezzata per questo).
3) Come mai gli unici autori che sembrano aver cercato di cambiare radicalmente la serie (parlo dei soli disegni. Non avendo letto nulla, non posso certo parlare della sceneggiatura!) sono Morvan e Munuera?
Grazie in anticipo per le risposte :)

Pagine: [1]

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.