Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
5 | |
2 | |
4 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Maximilian

Pagine: [1]  2  3  ...  272 
1
Quando ho sentito che l'acqua del Po stava andando controcorrente, mi è tornato in mente Topolino e il terraplano.

2
Le altre discussioni / Re:Lo Spazio Disney, di Bramo
« il: Venerdì 24 Giu 2022, 22:53:57 »
Per Lo Spazio Disney, il mio blog all'interno del network de Lo Spazio Bianco, ho scritto un breve ricordo di Luca Boschi, a un giorno dalla sua scomparsa, e ne ho approfittato per fare una piccola riflessione sulla critica disneyana.

https://www.lospaziobianco.it/lospaziodisney/2022/05/04/luca-boschi-non-ce-piu/
Mi sembra doveroso ricordare che, oltre a tutto ciò, Boschi è stato anche autore

3
Commenti sulle storie / Re:Topolino e il tenebroso canzonatore
« il: Venerdì 24 Giu 2022, 22:48:50 »
uno degli scrittori più brillanti del panorama topolinese.
Ovviamente, la fama di un autore di successo, che vende tantissime copie ed è richiesto dalla televisione, non si estende oltre la sua città.  :-!
Citazione
l'apparizione in carne ed ossa di un personaggio che dovrebbe essere di sola finzione perché partorito dalla mente creativa dello stesso Simon
Tale spunto era stato anticipato da Salvagnini (in un'opera ancora migliore, a mio avviso).

Nonostante la trama non sia particolarmente complicata,
Spoiler: mostra
il filtro cromakey non è un colpo di scena così imprevisto (non riesco a ricordare se alla prima lettura l'avevo capito in anticipo)
si rivela ben narrata. D'altronde non tutti i nemici possono essere dei machiavellici in grado di elaborare piani sofisticati; l'anomalia dell'antagonista anzi rappresenta un punto a favore.

Mi ha sorpreso invece la presunta attribuzione del canzonatore ad una fantasia dello scrittore: inizialmente il tenebroso viene raffigurato in vignette, quindi ho dato per scontato che fosse reale. I flashback vengono raccontati da uno che poteva mentire, ma poi l'antagonista compare in una scena vista dalla prospettiva del narratore esterno, dunque oggettiva. Quando poi, sullo stesso piano narrativo, l'esistenza del canzonatore viene sconfessata, è accaduto qualcosa che non mi aspettavo proprio.
Ogni qualvolta in un fumetto avevo incontrato la metanarrazione, il racconto di secondo livello veniva reso tramite stratagemmi codificati e riconoscibili, come i bordi diversi delle vignette.

Mi è sempre piaciuto il finale, tipicamente facciniano (sebbene non ricordi esempi di quest'ultimo in storie precedenti a questa; perciò Casty potrebbe essere l'ispiratore invece dell'ispirato). Però lo gradisco di più delle altre conclusioni affini: forse perchè i protagonisti non se ne accorgono distintamente e di conseguenza vengono lasciati in un dubbio maggiore; o forse per il seguente motivo.
Spoiler: mostra
In altre opere, succede che un fenomeno paranormale viene spiegato realisticamente e al termine avviene invece qualcosa che sembra confermarne la veridicità. Questo caso è un po' diverso: non solo viene rimesso in scena l'elemento soprannaturale, ma in modo differente da quanto visto prima. Il canzonatore delle ultime vignette non sembra malevolo (oltre a differire dal precedente per il colore): dunque, non è semplicemente un personaggio che prima si credeva falso e poi si è scoperto essere vero; è proprio un altro, che sembra non avere nulla a che fare con il giallo appena vissuto e dunque lascia un alone di indeterminatezza maggiore.
Nelle altre vicende il quesito che si pone prevede due sole alternative: il fenomeno irreale o è vero o è falso. Nella presente invece si prende in considerazione che fosse qualcosa di completamente diverso da ciò che abbiamo conosciuto e questo si spalanca a un numero infinito di possibilità.

4
Le altre discussioni / Re:Il personaggio che rilancereste
« il: Giovedì 9 Giu 2022, 12:41:26 »
Big Ben

5
Le altre discussioni / Re:Il Disney Alternativo
« il: Domenica 29 Mag 2022, 22:43:31 »
Questa è perfida... però la condivido lo stesso.




6
Commenti sulle storie / Re:Topolino e il week-end col gatto
« il: Domenica 29 Mag 2022, 19:00:11 »
Mi ha fatto molto ridere la battuta "Ho fatto la punta alle matite. E adesso?"; peccato però che si inserisca in un contesto che trovo fuori luogo: possibile che in una città con la criminalità di Topolinia la polizia si trovi senza niente da fare?

Viene utilizzato l'abusato tema dei furti di oggetti di scarso valore, ma in maniera innovativa: negli altri gialli si scopre sempre che nascondono qualcosa di importante o prezioso, qui le motivazioni che spingono il ladro ad agire in modo inspiegabile sono ben diverse.

Mi chiedo quando, nella narrativa, abbia esordito un furfante con uno pseudonimo simile; non si tratta infatti di una prerogativa di questa storia, oltre alla Catwoman di Gotham City, anche in un film di Hitchcock degli anni '50 si parla di un ladro chiamato il Gatto. Evidentemente un nome d'arte del genere richiama l'abilità di arrampicarsi sui tetti e di camminare con passo felpato, però mi piacerebbe sapere a chi è venuta per la prima volta questa idea.

Curiosamente, Topolino si rivolge a Manetta dandogli del voi, a differenza di una qualunque altra vicenda del periodo.

Ho trovato fastidioso, perchè inutile, l'anglicismo nel titolo. Sono rimasto l'unica persona sulla Terra a dire "fine settimana"?

7
Giochi / Re:Detective story - decodifica le nuvolette - indovina la storia
« il: Domenica 29 Mag 2022, 11:41:43 »
Hai indovinato

8
Giochi / Re:Detective story - decodifica le nuvolette - indovina la storia
« il: Venerdì 27 Mag 2022, 23:01:49 »
* - Mio nonno, poi, era cattivissimo... Però le prendeva da mia nonna, che era addirittura terribile!

Indizio: storia abbastanza famosa, una delle più note dell'autore in questione.

9
Commenti sulle storie / Re:Topolino e il caso Parallax
« il: Venerdì 27 Mag 2022, 22:50:56 »
Ma oltre al giallo in sè, la storia offre altro.
Come l'avvocato Giona Tiscagiona, il cui nome denota grande inventiva da parte dell'autore, e le sue efficaci argomentazioni. Tra l'altro in uno dei confronti fra egli ed il giudice, si fa pure un velato riferimento ad tradimento coniugale da parte di quest'ultimo: infatti, se avesse la coscienza pulita, perchè si scalderebbe tanto?
Aggiungiamo la caratterizzazione dei personaggi: Casty dimostra di sapere utilizzare Pietro anche senza fargli tentare di conquistare il mondo. Ce lo restituisce più beffardo che mai, sicuro di sè e che si prende gioco con gusto dei suoi nemici.
Topolino, dal canto suo, la prende sul personale e non accetta di lasciarsi battere in modo così plateale, quando tutti gli indizi confermano l'evidenza della colpevolezza di Gambadilegno.
Non manca l'attenzione verso i ruoli marginali, basti pensare a Manetta e alla sua battuta prima dell'interrogatorio "Allora capo, torchio io o torchiate voi?"

nella ristampa sul volumetto 100% Coraggio
Cosa c'entra il coraggio?

10
Giochi / Re:Detective story - decodifica le nuvolette - indovina la storia
« il: Venerdì 27 Mag 2022, 11:20:23 »
Il weekend col gatto?

11
Commenti sulle storie / Re:Paperoga Abracadabra
« il: Lunedì 23 Mag 2022, 22:34:13 »
Nonostante il numero di pagine, il divertimento non viene mai meno. La vicenda ottiene questo risultato variando continuamente le situazioni, proponendo un'ampia gamma dei giochi di prestigio più tipici, nessuno dei quali si protrae e più del dovuto, e sfruttando tutti i personaggi presenti, gli interventi dei quali si alternano in modo che ciascuno abbia la possibilità di esprimersi e al momento giusto.

12
Giochi / Re:Detective story - decodifica le nuvolette - indovina la storia
« il: Mercoledì 27 Apr 2022, 11:21:36 »

13
Giochi / Re:Detective story - decodifica le nuvolette - indovina la storia
« il: Martedì 26 Apr 2022, 22:45:07 »
Già

14
* : - Ma tu non sei il mio amato Svengard di Stoccolma?
Topolino: - No... Ma mi piacerebbe esserlo.

Indizio: poco dopo Pippo le prende.

Pagine: [1]  2  3  ...  272 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.